Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Politica

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci

Dal 1° marzo i piemontesi non dovranno più pagare il ticket sui farmaci. Questa mattina infatti la Giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini, che era in vigore dal 2002.
Fuori Provincia
Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci
“Il Piemonte diventa una delle prime regioni italiane ad aver completamente abolito il ticket sui farmaci – sottolineano il presidente della Regione Sergio Chiamparino e l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta -. Cancelliamo una tassa sulla salute: un vantaggio per i cittadini che non devono più sostenere un costo, ma anche una riduzione della burocrazia per gli stessi cittadini e per la pubblica amministrazione”.

“D’altronde - precisa l’assessore Saitta -, il ticket sui farmaci era stato pensato con l’obiettivo di controllare e calmierare la spesa farmaceutica. I dati degli ultimi anni ci dicono invece che non esiste alcuna correlazione fra le due cose: la spesa nelle singole regioni è variata in modo indipendente dall’applicazione dei ticket. Nei fatti era diventata soltanto una tassa”.

Nel corso degli anni la Regione aveva già introdotto una serie di esenzioni in base al reddito e alle patologie (oltre ad aver eliminato la quota di compartecipazione sui farmaci non coperti da brevetto). Ad oggi il ticket doveva comunque essere corrisposto da 1,1 milioni di piemontesi, per un costo di 1 o 2 euro per ogni confezione di medicinale.

In Italia, attualmente, solo Friuli Venezia Giulia, Marche e Sardegna non prevedono il ticket sui farmaci.

“Siamo nelle condizioni di effettuare questa operazione grazie ai risparmi consistenti ottenuti in questi 5 anni sulla farmaceutica, anche attraverso l’apertura al mercato delle gare di acquisto e l’introduzione della concorrenza, che ci hanno permesso di reinvestire risorse nel sistema sanitario regionale e nella cura dei pazienti” aggiunge Saitta.

Nel 2018, in virtù anche di una migliore gestione, la Regione Piemonte ha ridotto di 27,7 milioni di euro la spesa sulla farmaceutica convenzionata rispetto all’anno precedente. L’incidenza di questa spesa è stata pari al 6,56% del Fondo sanitario regionale, a fronte di una soglia massima fissata a livello ministeriale pari al 7,96%: un minor costo di circa 116 milioni di euro rispetto al tetto di spesa programmato.



74 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi Ohhhhhhh
robi
16 Febbraio 2019 - 15:06
 
L'abolizione del ticket a tre mesi dalle elezioni regionali. ..della serie un bel voto di scambio. Mamma che vergogna!
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Ohhhhhhh
Giovanni%
16 Febbraio 2019 - 16:59
 
Ciao robi
Verissimo. Tre mesi prima delle elezioni. La mossa è palese. Il Pd è alla frutta
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1X Robi e %
Hans Axel Von Fersen
16 Febbraio 2019 - 23:14
 
Ok che sia palesemente una marchetta elettorale però bisognerebbe analizzare se tale abolizione sia merito di virtuosismo oppure se siano stati tagliati altri servizi oppure se il mancato incasso sia stato scaricato nel futuro
Vedi il profilo di robi Re: X Robi e %
robi
17 Febbraio 2019 - 07:30
 
Ciao Hans Axel Von Fersen
Non fare troppi calcoli. È voto di scambio stile reddito di cittadinanza o gli 80 euro o più pilu per tutti. ..sempre la stessa storia. Noi del. Vco non dovremmo neppure prendere in considerazione di votare questi traditori. Davvero no.
Vedi il profilo di livio 1ne vedremo ancora
livio
17 Febbraio 2019 - 09:06
 
cari amici, da qui alle elezioni ne vedremo di "tagli di nastri" agevolazioni,inaugurazioni,asfaltaure, nuove illuminazioni.ristrutturazioni ecc ognuno di noi,ovviamente, valuterà a chi dare il voto tenendo ben presente il passato dei proponenti buona domenica a tutti
Vedi il profilo di robi 1Re: ne vedremo ancora
robi
17 Febbraio 2019 - 10:09
 
Ciao livio
Stile Fantozzi con tiro dello sciacquone? Sarebbe divertente. .
Vedi il profilo di marco 1Re: ne vedremo ancora
marco
17 Febbraio 2019 - 10:29
 
Ciao livio, a chi dare il voto??? ma c'è ancora gente ansiosa di votare??? o sono pazzi o sprovveduti!!!
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Bene
lupusinfabula
17 Febbraio 2019 - 13:12
 
Bene l'abolizione del ticket, ma se pensate che con mosse di questo tipo potete recuperare i voti persi allora siete degli illusi.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
18 Febbraio 2019 - 09:39
 
Ciao robi sulla tempistica potrei anche essere d'accordo; per il resto, anche tu, se non sbaglio, dicesti di aver scambiato il tuo voto per la sicurezza. Quindi, come puoi ben vedere, è bipartisan.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: X Robi e %
SINISTRO
18 Febbraio 2019 - 09:40
 
Ciao robi quelli della cittadinanza governano con voi....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Bene
SINISTRO
18 Febbraio 2019 - 09:41
 
Ciao lupusinfabula al pari di FI.
Vedi il profilo di lupusinfabula Al solito
lupusinfabula
19 Febbraio 2019 - 14:21
 
Al solito Sinistro butta la palla in altro campo: qui si parla del comunicato della regione targata PD e non di FI; ma quando non si sa più cosa dire.......
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Al solito
SINISTRO
19 Febbraio 2019 - 15:23
 
Ciao lupusinfabula

per par condicio, meglio citare anche pseudo-alleati, o ex, acne se non si sa precisamente di chi e con chi..... Mica siamo sulla piattaforma para-blog?
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: X Robi e %
robi
19 Febbraio 2019 - 18:37
 
Ciao SINISTRO
Voi chi? Io sono all'opposizione per metà. Meglio di "voi" che avete fatto pena per anni....
Vedi il profilo di robi Re: Re: Ohhhhhhh
robi
19 Febbraio 2019 - 18:42
 
Ciao SINISTRO
Ah. Secondo te la sicurezza è voto di scambio? Per me è il fondamento della nostra società. Io non ho scambiato proprio niente. È il governo di sinistra che ha fatto schifo e che considerava i delinquenti stranieri più dei cittadini italiani. Continua così che puoi fare le primarie del PD con gente del tuo livello...magari vinci pure!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: X Robi e %
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 09:05
 
Ciao robi

almeno quelli ci hanno provato..... Questi che ci sono ora non sanno nemmeno da che parte voltarsi, visto che sanno solo dire di NO!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 09:09
 
Ciao robi

ho solamente citato tue parole di qualche commento addietro, quando affermavi che il voto di scambio non esiste: se ti sei contraddetto, non puoi certo farmene una colpa. L'equazione "straniero = delinquente" non ha senso, visto che non tutti lo sono, per fortuna. Non prendertela se, ogni tanto, si fa qualcosa di buono.... D'altronde referendum VCO/Lombardia docet!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: X Robi e %
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 09:13
 
Ciao robi

come dire, con un piede in 2 scarpe.... Turandosi il naso!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 09:50
 
Ciao robi

beh, anche tu potresti accedere alle prossime comunali/regionali/euro-parlamentarie sulla piattaforma para-blog....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: ne vedremo ancora
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 09:53
 
Ciao marco

oppure a molti fa comodo salire sul carro dei vincitori..... D'altronde si può sempre aver bisogno, non credi?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: X Robi e %
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 13:07
 
Ciao robi

se il buongiorno si vede dal mattino, allora siamo messi proprio bene....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
20 Febbraio 2019 - 13:11
 
Ciao robi

ma non è l'unico, ovvio. E nemmeno lo si può usare per dire che delinquono solo gli stranieri. A furia di dividere esasperatamente in categorie, poi alla fine ci si confonde.....
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
robi
20 Febbraio 2019 - 15:22
 
Ciao SINISTRO
Mai detto e mai pensato questo. E nemmeno discriminato per il colore della pelle. Detto questo se invece di far entrare tutti senza neppure sapere chi entra non mi pare un modo giusto per integrare. Quindi impronte digitali e identificazone caso mai arrivassero delinquenti e pregiudicati. Come del resto in tutti i paesi occidentali seri. Continuo a ripetere le stesse cose ma evidentemente non ho il dono di farmi capire. Se cerchi un razzista o un estremista di destra cerca altrove. E se cerchi un antisemita cerca a sinistra e nei centri sociali nonché nell'ANPI. Detto questo ripeto. Piuttosto che votare sinistra sono dispiace castrazione manuale. Neppure chimica. Meglio evirato che rosso!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
21 Febbraio 2019 - 09:10
 
Ciao robi non credo che si debba cercare a sinistra: per es. in Francia, per individuare i responsabili di quanto sta accadendo, anche in luoghi impensabili e inviolabili, basta osservare chi fa il contestatore nei fine settimana, tipo passatempo.... Vale a dire gli omologhi coi quali l'altra metà nostrana, che non hai votato, sta stringendo accordi per le europee.... Non è una questione di non farsi capire, bensì di confondere le acque ad arte.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
21 Febbraio 2019 - 09:18
 
Ciao robi Comunque immagino già la scena, mentre danzi in stile Tafazzi.....
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
robi
21 Febbraio 2019 - 13:32
 
Ciao SINISTRO
Tafazzi è di sinistra
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
21 Febbraio 2019 - 14:54
 
Ciao robi

mah, potrebbe anche essere, però, seguendo il ragionamento di Bobbio, oltre a considerare anche il colore della tuta da sub.....
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
robi
22 Febbraio 2019 - 07:41
 
Ciao SINISTRO Posso chiederti cosa hai votato e cosa voterai alle elezioni politiche?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
SINISTRO
22 Febbraio 2019 - 09:11
 
Ciao robi sicuramente non salgo sul carro dei vincitori, soprattutto alla luce del nuovo compromesso TAV/Diciotti. In particolare non capisco questa tua morbosità circa le intenzioni di voto altrui: prima mi dai del Pdino, poi ti sorge qualche dubbio.... Secondo il ragionamento (si fa per dire) di alcuni, se non voti Lega/FdI, allora o sei di FI (per giunta vostro pseudo-alleato) oppure PD (fino ad un anno e mezzo addietro, prima del 4 marzo, anche grillino, probabilmente). Se la vittoria è così sicura e scontata, allora perché mai tutti questi sospetti? Personalmente mi ritengo da sempre appartenente ad una destra sociale, e avrei visto volentieri in un uomo dello spessore del compianto Marchionne una sicura guida per questo Paese. Purtroppo sappiamo tutti come è andata a finire; per il resto, allo stato attuale, non ritengo ci sia qualcuno degno di fiducia in questo desolante panorama politico, in grado di garantire un livello minimo di dignità socio-economica. Un Salazar anche da noi non guasterebbe.
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhhhh
robi
22 Febbraio 2019 - 17:49
 
Ciao SINISTRO
Hai molte idee e purtroppo confuse. Volevo solo conferma di questo. Parli come un renziano e ti definisci di destra sociale deridendo fdi. Quando commenti mi sembri un fighettino di sinistra tutto dedito a sconfiggere i cattivoni di destra. Per me dici palle. Comunque hai votato pd.
Vedi il profilo di lady oscar 1sinistro e Marchionne
lady oscar
23 Febbraio 2019 - 12:27
 
Voteresti uno che ha portato via la fiat (produzione sedi varie) dall Italia che l ha sovvenzionata in vari modi per decenni? Siam messi bene..
Vedi il profilo di Giovanni% CONFUSIONE MASSIMA
Giovanni%
23 Febbraio 2019 - 15:59
 
Appartieni alla destra sociale?
Massima confusione.
Fai sempre discorsi da sinistroidi appoggiandobqua e là tante scelte degli schieramenti di sinistra attaccando nello stesso tempo partiti di destra come FdI. Nulla di quanto affermi appartiene alla destra sociale a cominciare dal tuo ultimo appoggio a Marchionne che appartiene alla destra neoliberista e non a quella sociale.
Per non parlare del nik che ti sei scelto...
Totale confusione
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: sinistro e Marchionne
Hans Axel Von Fersen
24 Febbraio 2019 - 00:28
 
Ciao lady oscar
a parte la leggenda che la Fiat sia stata sovvenzionata dall’Italia (non che non abbia preso sovvenzioni ma detta semplicemente così sembra che fosse a carico dell’Italia, giudica Marchionne così: ha ricevuto l’incarico dagli azioni di far fruttare i propri investimenti: ha preso in mano un’azienda che era ad un passo dal portare i libri in tribunale che non chiudeva un bilancio in nero da 20 anni e notizia proprio di ieri, distribuirà 1 miliardo in dividendi. Sede in Olanda? Agli azionisti poco importa e poi sposa perfettamente lo spirito della CEE: “Libertà di movimento di persone, di capitali e di aziende”
Vedi il profilo di lupusinfabula Marchionne?
lupusinfabula
24 Febbraio 2019 - 16:31
 
Sarebbe stato un Monti/Fornero bis.
Vedi il profilo di lady oscar Re: Re: sinistro e Marchionne
lady oscar
24 Febbraio 2019 - 19:35
 
Ciao Hans Axel Von Fersen. Per quanto riguarda la parola "sovvenzione" e' un riassunto di una situazione molto complessa. Ma e' incontestabile che FIAT abbia avuto aiuti (piu che sacrosanti) dallo Stato Italia per poi restituire calci nel sedere ed "espatriare" col malloppo. Questione numero due, grande imprenditore. Ha fatto il bene di una azienda privata sbattendosene di tutto il resto. Era il suo lavoro, l ha fatto bene. Ma un ingrato non ce lo vorrei a governarmi.
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: sinistro e Marchionne
robi
25 Febbraio 2019 - 06:10
 
Ciao lady oscar
Tipico commento di chi non ha idea di come funzionino l'economia e il mondo del lavoro. Marchionne era un grande. Il resto sono chiacchiere da sentito dire e da sinistra rancorosa.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ohhhhh
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 09:23
 
Ciao robi

invece, mio caro, è tutto fin troppo chiaro.... Sarà che genero confusione in uno che cerca rassicurazioni alle proprie incertezze ad ogni costo: basta leggere qualche commento dei tuoi a proposito di FI (che denigri costantemente), di FdI (e delle sue presunte defezioni sul referendum VCO/Lombardia, a tuo dire). nonché della tua ammirazione per l'attuale sindaco verbanese, che di destra non è. Insomma, dividi il mondo in supereroi e loro nemesi, per poi dire di stare in bilico, cioè a metà, tra maggioranza e opposizione..... Altro da aggiungere?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: sinistro e Marchionne
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 09:26
 
Ciao lady oscar

certamente, uno che ha salvato la FIAT dal fallimento, insieme alla Chrysler, che ha fatto di FCA un colosso mondiale, rilanciando stabilimenti fermi ad un mercato regionale e provinciale. Se fossero rimasti ancora il Conte & affiliati allora sì che avrebbero portato i libri contabili in tribunale.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: CONFUSIONE MASSIMA
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 09:31
 
Ciao Giovanni%

parli proprio te, ennesimo grillino pentito, sceso a compromessi pur di governare? Il mio nick-name è fatto apposta, come specchietto per le allodole e, a quanto vedo, funziona bene. E allora dimmi, secondo te la destra sociale sarebbe quella del Conte ex Ferrari, oppure quella del reddito di cittadinanza? Critico tutti coloro coi quali non sono d'accordo, e allo stesso tempo elogio un Uomo che ha ridato agli occhi del mondo dignità all'Italia e alla classe operaia.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Marchionne?
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 09:35
 
Ciao lupusinfabula

non credo, di sicuro molto più competente degli attuali arruffapopolo.... Oppure di qualcuno messo là a galleggiare a vista, strattonato continuamente, che non sa come far quadrare i conti, che dice una cosa ma ne pensa un'altra, costretto a fare ciò che vogliono i vice-premier.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: sinistro e Marchionne
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 09:40
 
Ciao lady oscar

solo Fiat, azienda che ha dato lavoro a tante persone, da Nord a Sud, ha ricevuto aiuti di Stato? Stai parlando di un manager che ha sanato tante aziende (la prima è stata una compagnia assicurativa elvetica); che ha restituito fondi federali ricevuti in prestito negli USA (Chrysler, che la Mercedes aveva abbandonato al suo destino); Ingrato è piuttosto chi ha ridotto quelle aziende sul lastrico, spremendole come limoni, infischiandosene delle ricadute economiche ed occupazionali.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: sinistro e Marchionne
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 09:44
 
Ciao robi

beh, almeno ogni tanto concordiamo....
Vedi il profilo di paolino 1Chrysler
paolino
25 Febbraio 2019 - 10:14
 
Giusto per fare chiarezza, Marchionne ha salvato la Chrysler. La Fiat ha più che dimezzato i dipendenti, produce tre modelli,vende sempre meno e a prezzi sempre più bassi. Nel gruppo FCA Chrysler tiene in piedi i conti,se Fiat fosse da sola sarebbe già fallita da mo'. Quindi ok, bravo Marchionne per aver salvato la Chrysler. Ma non diciamo fesserie su Fiat.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Chrysler
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 10:36
 
Ciao paolino

appunto, ha messo insieme due aziende decotte e le ha risollevate, portando in FIAT tecnologia Chrysler. Auto come la Panda, la 500 e la Tipo, per non parlare di Alfa & Maserati, pur essendo indirizzare a segmenti totalmente diversi, hanno fatto passi da gigante, soprattutto sull'elettronica, facendo lievitare anche le vendite, rispetto ai risultati disastrosi, e più che dimezzati, del recente passato. Cosa che fino a 20 anni addietro era del tutto impensabile. Per questo si è ritornati a vedere la luce dal 2007. E ti sembra poco? D'altronde, di fronte ad una catastrofe socio-economica, visto come aveva trovato l'azienda, cosa avrebbe potuto fare, se non anche licenziare, e comunque mai ai livelli di suoi predecessori, che hanno fatto solo questo per ridurre le passività, senza risanare nulla (Romiti & De Benedetti). Peccato che di uomini così ce ne siano sempre di meno, e spesso se ne vanno troppo presto.....
Vedi il profilo di Laura GHIDINI Fiat
Laura GHIDINI
25 Febbraio 2019 - 12:30
 
Di italiano è rimasto poco.
Tutto delocalizzato (tranne la cassa integrazione che abbiamo versato agli Agnelli per mezzo secolo).
Grande imprenditore che ha guardato gli interessi degli Agnelli ma non dei lavoratori italiani.
Così per chiarire il mio pensiero tra i vostri di economisti esperti.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Fiat
SINISTRO
25 Febbraio 2019 - 12:56
 
Ciao Laura GHIDINI

beh, presumo che, da esperta del settore quale sei, non ti sia sfuggito che rimane pur sempre un'azienda privata, anche se di interesse pubblico, viste le dimensioni. Di sicuro ha trovato un buon contraltare in uno come Landini, forse uno dei pochi ad essere un suo schietto avversario, senza compromessi. Una specie di Don Camillo & Peppone della Mole Antonelliana.... D'altronde tutti lo ricordano, figlio di un carabiniere, quindi servitore dello Stato, che non disdegnava consumare il pasto alla mensa aziendale, insieme agli operai; che, nelle sue poche pause lavorative, amava fare passeggiate nei mercatini rionali, sempre lontano dalla vita mondana, con quel suo golfino. Insomma, uno come pochi, migliore di tanti altri, che non solo non hanno fatto gli interessi dei lavoratori, ma nemmeno dei loro datori di lavoro!
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Oh
robi
25 Febbraio 2019 - 16:22
 
Ciao SINISTRO No. Hai già detto tutto tu..ovviamente sbagliato. Auguri e scrivi meno e meglio! Inutile sparare dieci commenti alla volta per non dire fondamentalmente nulla.
Vedi il profilo di Aurelio Tedesco 1confusione della ghidini
Aurelio Tedesco
25 Febbraio 2019 - 16:26
 
1 marchionne non è stato imprenditore , ma un manager 2 la cassa integrazione è stata versata non agli agnelli, ma ai lavoratori 3 i soldi per pagare la cassa integrazione non venivano presi dalla fiscalità generale dello stato , ma dai contributi e i versamenti fatti dai lavoratori e dalle aziende come solidarietà ai lavoratori che lavoravano in aziende in difficoltà il gruppo ha avuto agevolazioni per la costruzione e il rinnovamento delle aziende al sud (credo quella di Pomigliano se non ricordo male) tanto per chiarire.... ah . solo una domanda.. io nel 1980 , seppur studente . ero davanti ai cancelli di Mirafiori a fianco degli operai contro i licenziamenti voluti da cesare romiti... quelli che si riempiono la bocca di lavoratori dove erano ? quando fu proposta la legge regionale per la restituzione dei contributi regionali alle aziende che delocalizzavano dove erano? infine .. i lavoratori sono lavoratori.. non sono ne italiani ne stranieri
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Marchionne
Hans Axel Von Fersen
25 Febbraio 2019 - 16:56
 
Il mio ricordo è che ha cessato la produzione di segmenti che non avevano redditività o meglio, che generavano perdite importanti, ha spostato la produzione della panda dalla Polonia a Pomigliano (NA), fa produrre auto americane a San Nicola di Melfi (PZ), fa produrre in Italia componenti per gli stabilimenti americani. Ma piuttosto di analizzare fiat, pensiamo a come mai volkswagen ha spostato la produzione di Bugatti in Francia e se non era per una SOVVENZIONE da 80 milioni del governo, avrebbe spostato anche la produzione di Lamborghini in Repubblica Ceca (e parliamo di auto da 200.000 euro e non di panda da 7.000 euro) e come mai nessuna casa automobilistica straniera ha investito in Italia contrariamente ad altre nazioni quali la Francia, la Spagna, la Germania, l'Austria, il Belgio, il Regno Unito (ho escluso i paesi dell'est), che hanno un costo del lavoro simile se non più alto dell'Italia, dove possiamo trovare stabilimenti di industrie straniere? Non è che, a parte pochissimi coraggiosi, nessuno investe più in Italia e se possono delocalizzano?
Vedi il profilo di robi 1Re: confusione della ghidini
robi
25 Febbraio 2019 - 19:36
 
Ciao Aurelio Tedesco
Mah. Diciamo che la cocente sconfitta sindacale di quegli anni con la grande manifestazione degli impiegati che ha zittito quella confederale ha tracciato un solco indelebile e l'inizio della fine del sindacato rivoluzionario in Italia. Quello che ha fatto scappare gli imprenditori all'estero. .per intenderci.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: CONFUSIONE MASSIMA
Giovanni%
25 Febbraio 2019 - 23:00
 
Ciao SINISTRO
Non sono un grillino pentito. Sono di sinistra e tra la sinistra fuffa e la finta sinistra credo il M5S sia la forza politica più vicina ai lavoratori e alle classi disagiate.
Nei tuoi commenti ho sempre trovato tanta e tanta confusione.
Vedi il profilo di Aurelio Tedesco 1Re: Re: confusione della ghidini
Aurelio Tedesco
26 Febbraio 2019 - 08:25
 
Ciao robi
Già fantastica la marcia silenziosa.. l'unica manifestazione nella storia della Repubblica dove i dati della questura erano superiori a quelli dell'organizzazione... Impiegati e quadri FIAT pagati da Romiti (lo confessò lui in una intervista) che per soldi e con la promessa che non sarebbero stati toccati manifestarono contro gli operai ..divide et impera secondo il motto latino... peccato che poco tempo dopo toccò anche a loro ....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re
SINISTRO
26 Febbraio 2019 - 08:47
 
Ciao robi

il tuo solito effetto transfert?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: confusione della ghidini
SINISTRO
26 Febbraio 2019 - 08:50
 
Ciao robi

a proposito di delegittimazione sindacale: da quando è stata abolita la scala mobile, le manifestazioni di piazza non fanno cadere più i governi....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: CONFUSIONE MASSIMA
SINISTRO
26 Febbraio 2019 - 08:53
 
Ciao Giovanni%

semmai confuso è chi prende voti solo alle politiche, crollando alle amministrative, poiché sa solo dire di NO! Però in tutto ciò c'è una coerenza di fondo: mandare a casa chi è al potere. Esattamente come stanno facendo con loro stessi....
Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga 1Re: confusione della ghidini
"Cervello (poco)" in fuga
26 Febbraio 2019 - 16:21
 
Ciao Aurelio Tedesco sta confondendo la cassa integrazione straordinaria, pagata dallo stato, con la cassa integrazione ordinaria, pagata dai contributi dei lavoratori...non mi sembra una banalità!
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: confusione della ghidini
robi
27 Febbraio 2019 - 07:57
 
Ciao Aurelio Tedesco
Beh. Non credo sia andata come dici. Comunque il sindacato dimostrò la propria inutilità e dannosita'. E oggi lo hanno capito tutti. E se Romiti pagò gli impiegati per manifestare anche il sindacato lo faceva e lo fa ancora con i propri sudditi. O meglio. A quei tempi se non manifestavi contro i padroni ti menavano. Ahhhhhhh. La democrazia sindacale!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
SINISTRO
27 Febbraio 2019 - 09:30
 
Ciao robi

in verità sono gli iscritti che pagano la tessera.... Per il resto, accade ciò che succede esattamente coi partiti, considerando che sono entrambi associazioni non riconosciute, di diritto privato, non essendo mai stata emanata una legge per la loro registrazione, come invece prevede la Costituzione. E non solo la nostra: per es., in Germania qualsiasi partito o sindacato deve registrarsi.
Vedi il profilo di robi 2Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
robi
27 Febbraio 2019 - 18:13
 
Ciao SINISTRO Ok. Resta il fatto che i sindacati in Italia sono dannosi. La montefibre di verbania è finita per colpa loro. Lo so perché ci lavorava mio padre. Ad ogni sputo era sciopero e se non lo facevi eri messo alla gogna. Ergo si sono rotti le palle e hanno portato la produzione in Israele. E io dovrei rispettare questi soggetti? Mi rivoltano lo stomaco. Oggi più di ieri!
Vedi il profilo di Aurelio Tedesco 1Re: Re: confusione della ghidini
Aurelio Tedesco
28 Febbraio 2019 - 08:54
 
Ciao "Cervello (poco)" in fuga

sia la straordinaria che la ordinaria viene pagata dall'INPS
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
SINISTRO
28 Febbraio 2019 - 09:03
 
Ciao robi

purtroppo oggi nemmeno lo sciopero funziona più. E comunque io sono stato sempre contrario a questa forma di protesta, ammettendola solo nella sua forma "bianca": a cosa serve farsi togliere soldi dalla busta paga, se non a fare l'interesse del datore contro cui vorresti rivendicare, anche giustamente, determinate prerogative e diritti? Poi in Italia, con la precettazione, al contrario della Francia, oramai lo sciopero, come strumento di lotta, è stato svuotato del suo vero significato, perdendo ogni peso specifico. Nei servizi pubblici, poi, a farne le spese sono sempre e solo i cittadini/utenti, come consumatori finali. Per quanto mi riguarda, ognuno è libero di fare ciò che vuole, quindi per me non esiste la parola Crumiro. Ad ogni modo, nel caso specifico da te rappresentato, credo che la delocalizzazione sia stata una scelta dettata anche da altri motivi, forse anche di natura fiscale.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Re: Re: confusione della ghidini
Hans Axel Von Fersen
28 Febbraio 2019 - 12:44
 
Ciao Aurelio Tedesco

No Aurelio, che c'azzecca? Anche la pensione la paga l'INPS ma i danari provengono dai versamenti dei lavori. Sarebbe come dire che la pensione è a carico dell'INPS.
Un conto è la cassa integrazione ordinaria pagata dall'INPS i cui danari provengono da trattenute sulla busta paga, un altro conto è la cassa integrazione straordinaria che è finanziata interamente dallo stato o dalle regioni che viene sempre erogata dall'INPS.
La prima possiamo riduttivamente dire che non costa allo stato, la seconda invece è a carico dello stato.
Vedi il profilo di Aurelio Tedesco 1Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
Aurelio Tedesco
28 Febbraio 2019 - 13:31
 
Ciao Hans Axel Von Fersen guarda che io ho scritto che entrambe vengono pagate dall'inps e non vanno ad incidere sulla fiscalità generale dello stato ...
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidi
robi
28 Febbraio 2019 - 18:38
 
Ciao SINISTRO Concordo su tutto meno che sulle cause della chiusura montefibre. Te lo do per certo.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della g
SINISTRO
1 Marzo 2019 - 10:05
 
Ciao robi

non conosco gli aspetti di questa vicenda, ma oramai da più di un ventennio assistiamo a chiusure e delocalizzazioni all'estero, anche di aziende che non sono in crisi. Per esempio, al Sud, dopo la fine delle sovvenzioni legate alla Cassa del Mezzogiorno, ci fu un vero e proprio esodo delle multinazionali, per poi ritornare e riacquistare, sotto altro nome, dopo svariati anni, quelle stesse aziende, oramai decotte. Per quanto concerne l'aspetto sindacale, mi viene in mente quando il compianto Marchionne litigava con l'attuale Segretario Confederale CGIL facendo notare un picco di assenze per malattia di molti lavoratori in coincidenza del loro turno con le partite di calcio della Nazionale ai mondiali. Diciamo che spesso e volentieri c'è opportunismo e connivenza, ai vari livelli.
Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
"Cervello (poco)" in fuga
1 Marzo 2019 - 15:39
 
Ciao robi dire che "La montefibre di verbania è finita per colpa loro.(i sindacati)" mi sembra la banalità dell'anno!!! I sindacati sono un'arma a doppio taglio, e questo lo sappiamo senza nulla togliere al loro valore intrinseco, e spesso nei posti chiave ci sono persone senza spessore, non in grado di essere un vero contraltare della "classe dirigente", su cui stendo un velo pietoso per il loro livello medio!!! Però, la Montefibre chiuse per una serie di motivi che nulla hanno a che fare con i sindacati, basta guardare una cartina geografica per capire quanto poco possa essere conveniente uno stabilimento nel centro di Pallanza (quando è stato costruito, vi ricordo, ci arrivava la ferrovia direttamente da Fondotoce).
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidi
robi
1 Marzo 2019 - 16:34
 
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Se hai conoscenza diretta dei fatti allora bene. Altrimenti evita di parlare di quello che non sai. Grazie.
Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della g
"Cervello (poco)" in fuga
2 Marzo 2019 - 12:37
 
Ciao robi

....secondo te parlo senza conoscere i fatti? Infatti, sono scappato!!!
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione del
robi
2 Marzo 2019 - 18:45
 
Ciao "Cervello (poco)" in fuga
Hai lavorato alla montefibre o hai diretta conoscenza dei fatti? Buon per te. Allora uno dei due mente.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione
SINISTRO
4 Marzo 2019 - 09:54
 
Ciao robi una cosa è sicura: se non si da corda, nessuna iniziativa, giusta o sbagliata che sia, ha un seguito.
Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione
"Cervello (poco)" in fuga
6 Marzo 2019 - 12:33
 
Ciao robi
purtroppo ho un'età per la quale ho vissuto gli eventi di quegli anni, ma questo poco importa!
Quello che ti contesto, è che se dici: "La montefibre di verbania è finita per colpa loro (dei sindacati)" stai vedendo un pezzo marginale del problema (insomma ti preoccupi della pagliuzza nell'occhi e non della trave nel...) e non stai vedendo la situazione nel suo complesso.
I sindacati hanno sicuramente avuto un ruolo negativo, ma la montefribre ha chiuso perchè non era competitiva, e non avrebbe in nessun modo esserlo, lontana come era dalla ferrovia e dalle autostrade (ricordo che la parte finale della A-26 ha aperto nel 2005, prima di andava a prenderla a Vergiate e solo 89/90 a Borgomanero!); poteva avere un senso nel 1930, non oggi!
La stessa cosa si potrebbe dire per una bella fetta di crisi aziendali che si sono succedute nella nostra zona fino ad oggi. Le attività a basso valore aggiunto, quali rubinetterie, casalinghi, chimica di base,acciaierie, tessile,...NON POSSONO trovare terreno fertile in zone periferiche come è il VCO, csi sarebbe dovuto sviluppare in modo molto diverso, ma non è successo!
Ti consiglio, ma lo consiglio a tutti quelli che sperano ancora in un ritorno di un certo tipo di imprese, di collegarti al sito dell'Associazione Industrie Ticinesi (www.aiti.ch/membri/associati/) per vedere nella vicina Svizzera, su un territorio con caratteristiche simili alle nostre, che tipo di imprese si sono sviluppate! Il confronto con le aziende del VCO è deprimente, e ti deprimi ancora di più se confronti i due territori con google maps o similari.
Ma per fare tutto questo, ci sarebbero voluti imprenditori, e imprese, amministratori, sia locali che nazionali e sindacati di spessore completamente diverso, ma questa è tutta un'altra storia!
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confus
robi
6 Marzo 2019 - 16:35
 
Ciao "Cervello (poco)" in fuga
Mi hai convinto con il tuo intervento serio e condivisibile. Ti chiedo scusa. Ho visto solo parte del problema. Hai perfettamente ragione sul fatto del problema logistico di verbania. Il prodotto era valido ma i fattori negativi che abbiamo esposto sono prevalsi. Una curiosità. Come faccio a diventare cittadino svizzero??
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: confus
Hans Axel Von Fersen
6 Marzo 2019 - 22:01
 
Ciao "Cervello (poco)" in fuga
Caro emme, piccola nota l’A26 è stata inaugurata nel 1995 (anno più anno meno). Leggerò il link con intetesse
Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: co
"Cervello (poco)" in fuga
7 Marzo 2019 - 10:39
 
Ciao Hans Axel Von Fersen ...confermo, la A-26 ha aperto nel 1995, fine giugno inizi luglio, alle 12.00 con Nicolazzi, che entrò per primo dallo svincolo di Gravellona! Ormai, ad una certa età, capita di pensare una cosa e scriverne un'altra! Ca**o significa "Caro emme"?



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti