Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Il progetto Comuniterrae vince l'Europe Heritage Award

Il progetto "Comuniterrae. Mappe di Comunità Culturali di Paesaggi Alpini nel Parco Nazionale della Val Grande" è tra i quattro vincitori italiani dell'EUROPEAN HERITAGE AWARD / Europa Nostra AWARD 2019 nella categoria "Educazione, Formazione e Sensibilizzazione".
Fuori Provincia
Il progetto Comuniterrae vince l'Europe Heritage Award
La Commissione Europea ed Europa Nostra, la principale rete europea per il patrimonio culturale, hanno annunciato i vincitori del più prestigioso riconoscimento a livello europeo, i Premi del patrimonio europeo / premi Europa Nostra 2019.

I 27 vincitori, provenienti da 16 paesi, sono stati selezionati per gli eccellenti risultati che hanno ottenuto nel campo della conservazione, della ricerca, della dedizione (contributi esemplari), dell’educazione, formazione e sensibilizzazione.

Per l’Italia, tra i vincitori dell'anno 2019 nella categoria "Educazione, Formazione e Sensibilizzazione", figura anche il progetto "Comuniterrae. Mappe di Comunità Culturali di Paesaggi Alpini nel Parco Nazionale della Val Grande con “Il restauro della Cappella della Sindone”, “Solak 1: un modello di archeologia predittiva” e “Le Dimore del Quartetto a Milano”.

“Grande soddisfazione per il riconoscimento del progetto Comuniterrae. Sta uscendo la grande anima delle nostre comunità a tutti noi il compito di dare forza e respiro a questo grande lavoro che si sta svolgendo", è la prima dichiarazione a caldo di Massimo Bocci, presidente del Parco Nazionale Val Grande, ente che con ARS.UNI VCO ha ideato e realizzato il progetto nell'ambito del Piano d'Azione CETS.

Quattro giurie indipendenti costituite da esperti del patrimonio provenienti da tutta Europa hanno esaminato un totale di 149 domande, presentate da organizzazioni e da singoli individui di 34 paesi europei diversi, e selezionato i migliori.

Nel particolare del progetto Comuniterrae la giuria ha elogiato il livello di cooperazione e la visione delle comunità per il futuro: “ll progetto promuove metodi innovativi per assicurare futuri sostenibili nell'area interessata attraverso l'uso di strumenti semplici ma efficaci per creare attrattive localmente valide e comunicare chiaramente i benefici del progetto sia al pubblico locale che a un pubblico più ampio, inoltre crea valore aggiunto incoraggiando la cooperazione tra comunità, rafforzando le sinergie locali, migliorando l'offerta culturale e aumentando la partecipazione pubblica. Questo progetto favorisce una nuova definizione di paesaggio ricomprendendovi anche la presenza attiva della comunità. Ha un programma chiaro con un impatto digitale collaborativo e sensibilizza la comunità nelle aree spopolate circa l'importanza della rigenerazione rafforzandone il senso di luogo e di identità locale- si legge tra le motivazioni”.

I vincitori saranno celebrati nel corso della Cerimonia di Premiazione dell’European Heritage Awards la sera del 29 Ottobre a Parigi.

ARS.UNI.VCO e il Parco Nazionale Val Grande, d'intesa con i finanziatori del progetto, organizzeranno una cerimonia di premiazione anche a livello locale, come richiesto ed alla presenza di Europa Nostra e della Commissione Europea.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti