Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Eventi

Ferrovia Vigezzina-Centovalli il treno diventa teatro

Fino al 24 agosto, lo spettacolo Centovalli-Centoricordi sale a bordo dei treni speciali della linea italo-svizzera, animando le stazioni tra Verscio e Camedo.
Santa Maria Maggiore
Ferrovia Vigezzina-Centovalli il treno diventa teatro
L'esperienza del 2013 aveva riscosso unanimi apprezzamenti da parte di pubblico e critica: torna dunque a grande richiesta lo spettacolo teatrale su rotaia “Centovalli-Centoricordi”, in una nuova edizione: una performance in movimento dedicata alle Centovalli, territorio che viene quotidianamente attraversato da una delle linee panoramiche più amate dai viaggiatori di tutto il mondo, la Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

Il progetto “Centovalli-Centoricordi” è frutto di una produzione del Werkstatt für Theater di Lucerna, in collaborazione con il Teatro Dimitri di Verscio e con il prezioso supporto della Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

La prima mondiale si è tenuta sabato 20 luglio, e sarà ora seguita da 17 rappresentazioni in altrettante serate dal 27 luglio al 24 agosto (molte repliche sono già vicine al sold out).

Lo spettacolo inizia alle 19.00 alla stazione di Verscio e si conclude a Camedo alle ore 23.00, con il gran finale e una cena ispirata alla tradizione ticinese. Un autentico viaggio teatrale in cui si susseguono colpi di scena, acrobazie, intermezzi musicali e comici. Scenografia principale dello spettacolo sarà la linea ferroviaria delle Centovalli: le piccole stazioni dei paesi attraversati e il convoglio che accoglie a bordo gli spettatori diventeranno per alcune ore palcoscenico della trama teatrale.

Un'esperienza teatrale insolita ed affascinante, nata da un sogno del compianto Dimitri, celebre clown e attore che nel 1975 fondò l'omonima scuola di teatro a Verscio, piccolo borgo del Canton Ticino.

Come nella prima edizione di Centovalli Centoricordi, andata in scena sei anni fa, la regia dello spettacolo è curata da Livio Andreina.

Il pubblico proveniente dall'Italia potrà lasciare la propria auto gratuitamente a Camedo e fruire del treno in partenza dalla stazione ferroviaria alle 16.47 con possibilità di viaggiare fino a Verscio esibendo il biglietto dell'evento, senza costi supplementari. Al termine dello spettacolo, che si concluderà a Camedo, gli spettatori provenienti dall'Italia potranno riprendere la propria auto per il ritorno a casa.

Il biglietto offre anche l'ingresso gratuito al Museo Comico e alla Casa del Clown di Verscio, aperti dalle ore 17.00.

Maggiori informazioni su:
www.vigezzinacentovalli.com/100valli100ricordi

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti