Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

4 Vele della Guida Blu ad Orta San Giulio

Appena entrata e già ai vertici. L'assegnazione delle 4 Vele ad Orta San Giulio, inserita nel 2014 per la prima volta nella Guida Blu di Legambiente e Touring Club, meritava un riconoscimento ufficiale.
Fuori Provincia
4 Vele della Guida Blu ad Orta San Giulio
Legambiente: “Le amministrazioni facciano rete per promuovere le bellezze del lago e migliorare la qualità delle acque e del territorio”

Il momento è avvenuto ieri sera in occasione del passaggio della Goletta dei Laghi: Federica Barbera, responsabile nazionale della campagna ambientalista, Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta e Roberto Signorelli del circolo di Legambiente “Il Centro del Sole” hanno infatti consegnato nelle mani del Sindaco Giorgio Angeleri una copia della Guida Blu in cui vengono riconosciute le 4 Vele per la gestione del territorio improntata alla sostenibilità.

“Il lago d'Orta è una perla dal punto di vista ambientale e paesaggistico - dichiara Federica Barbera, responsabile nazionale della Goletta dei Laghi – ed è la prova di come l'impegno congiunto dei diversi enti possa portare al miglioramento dell'ecosistema lacustre. Sia la campagna della Goletta dei Laghi sia la Guida Blu vogliono essere strumenti di stimolo per tutelare l'ambiente lacustre e promuovere un turismo leggero, in un'ottica di miglioramento continuo e di diffusione delle buone pratiche”.
Immagine 2
All'evento sono intervenuti anche Cesare Bermani, presidente del Comitato per la difesa del patrimonio artistico e paesaggistico del Lago d’Orta e Massimo Bonini, presidente dell'Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone, due realtà impegnate da tempo per la salvaguardia dell'area. Piero Volta, ricercatore e ittologo del CNR-ISE, l'Istituto per lo Studio degli Ecosistemi di Verbania, ha illustrato il lavoro scientifico svolto negli anni dal Centro Ricerche e le criticità ancora presenti sul lago, in particolare relativamente alla fauna ittica.

“La difficile storia del lago d'Orta, pesantemente inquinato per anni dalle industrie situate sulla costa e poi risanato grazie all'innovativo progetto svolto sotto il coordinamento e la guida scientifica del CNR-ISE, dimostra come i laghi siano ecosistemi molto fragili -dichiara Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta- per questo è necessario che le amministrazioni lacustri facciano rete tra loro, insieme a tutti i soggetti che si relazionano con la vita del lago, così da risolvere le criticità ancora presenti e valorizzare le tante bellezze del territorio. Il riconoscimento delle 4 vele celebrato oggi non è che un punto di partenza di un percorso di sostenibilità che ci auguriamo di percorrere insieme alle Amministrazioni dei comuni rivieraschi”.
Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
20/10/2017 - Promessi Sposi on air
19/10/2017 - MilanoInside: PittaRosso Pink Parade
18/10/2017 - Amatori Verbania Rugby altra vittoria
18/10/2017 - Saitta: Psichiatria no licenziamenti e trasferimenti
17/10/2017 - Sanità piemontese seconda in Italia
Fuori Provincia - Cronaca
10/10/2017 - Studente del Maggia primo al WorldSkills International
09/10/2017 - 50 anni di gemellaggio a Bourg de Peage
30/09/2017 - Il Maggia di Stresa al Bocuse d'Or Italia
28/09/2017 - Tour4You: bus turistico che collega Torino al Piemonte
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti