Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Operatori turistici Vco a Expo 2015

Le Camere di Commercio piemontesi hanno recentemente firmato un accordo con Explora SCpa, costituita da Camera di Commercio di Milano, Expo 2015 spa, Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, per promuovere e promo-commercializzare l’offerta turistica di Expo2015.
Verbania
Operatori turistici Vco a Expo 2015
L'accordo consentirà al territorio piemontese e alle strutture ricettive e turistiche piemontesi di usufruire della promozione e della promo commercializzazione con le stesse modalità previste per il territorio lombardo.

Si tratta di un accordo particolarmente importante per il Verbano Cusio Ossola, che nel 2013 ha ospitato il 21% dei turisti che visitano il Piemonte (42,3.% di quelli stranieri).
Si è svolta il 2 luglio 2014, la riunione di presentazione delle modalità operative di adesione da parte degli operatori turistici: Josep Ejarque, Direttore generale di Explora SCpa, ha illustrato le modalità con cui le singole strutture ricettive, alberghiere ed extraalberghiere, agenzie di incoming ed altri operatori economici potranno vendere sul portale i propri servizi, aderendo ad uno o più dei club di prodotto individuati da
Explora.

Il portale www.wonderfulexpo2015.org è uno strumento di promo-commercializzazione dell’offerta turistica, nel quale verranno venduti on line i servizi degli operatori turistici, senza intermediazione né commissione da parte di Explora. L’unico costo a carico dei singoli operatori sarà quello di adesione.

Le opzioni di adesione per le imprese sono le seguenti:

- Adesione ai club di prodotto e al portale: comprende la presenza nel portale legata ad ogni tipologie o club di prodotti, la ricerca tematica e la ricerca libera da parte dell’utente; la presenza nelle sezioni legate ad ogni club scelto, il booking specifico nel club di prodotto.

- Adesione al solo portale www.wonderfulexpo2015.org: presenza solamente nel portale (booking) ma non nei siti Club di prodotto. I costi per l’adesione sono ridotti per chi aderirà entro il 1° settembre 2014 e variano a seconda della tipologia di struttura che aderisce ed al numero di club di prodotto a cui si aderisce (vengono infatti applicati degli sconti sull’acquisto di più Club di prodotto).

L’adesione al portale Explora parte per il modulo BASIC per 12 mesi da 300,00 a 2.000,00 €. L’adesione ai Club di prodotto va da 350,00 a 1.800,00 € a seconda del Club di prodotto scelto e della tipologia di operatore turistico.

Per maggiori informazioni è possibile contattare questa Camera di commercio, tel 0323 912837 promozione@vb.camcom.it oppure direttamente la società Explora alessandro.sanzini@exploratourism.it; agnes.antal@exploratourism.it
 Fonte di questo post



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di nadia expo
nadia
14 Luglio 2014 - 21:01
 
Menomale! Questa è una grande occasione per incrementare il turismo e per uno sviluppo della zona. Ero stupita che non ci fossero ancora accordi in questo senso ! Gli altri laghi si erano già preparati da tempo
Vedi il profilo di Kiryienka Nadia Expo Turismo
Kiryienka
14 Luglio 2014 - 22:38
 
Gent.Nadia,attenta a non scambiare lucciole per lanterne.Premesso che tutto fa brodo,quindi un ritorno ci sara',non credo che Expo e l'accordo di cui sopra saranno la chiave di volta per risollevare l'economia turistica lacuale.Conosco bene il settore ,ti posso dire che questa operazione in particolare rimpolpera' ,per iniziare,le tasche del soggetto che ha ideato il sito in questione(vedi tariffe per essere inseriti nel circuito),dopodiche' arrivera' qualche espositore che pernottera' a Stresa/Arona per un mordi e fuggi notturno,sul territorio non lascera' un euro.Gli albergatori sono pieni tutta la stagione ,che normalmente si apre con l'apertura del palazzo dell'Isola,che si chiude con la chiusura dello stesso,a Ottobre(piu' o meno).Gli alberghi hanno prenotazioni gia' dall'anno prima e i turisti li portano a Zermatt,Macugnaga/menoI Luino al mercato...etc...e tendono a non farli uscire per poterli spolpare all'interno delle strutture,anche giustamente,visto che sono imprenditori.Sarebbe un discorso lunghissimo,l'Expo NON portera' al Lago Maggiore e tantomeno alle Valli Ossolane null'altro che tasser in piu' che pagheremo come comuniya' per tutto il magna magna che sappiamo.
Vedi il profilo di Kiryienka expo
Kiryienka
15 Luglio 2014 - 22:25
 
che fine faranno gli inquisiti?
Vedi il profilo di nadia expo
nadia
17 Luglio 2014 - 12:47
 
Non sono esperta del settore ma credo che una maggior circolazione di visitatori e denari porti benefici. Polemiche e la ricerca della perfezione o il nulla li lascio a voi!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/07/2017 - PsicoNews: Una generazione di nonnoni
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sirtori: unione tra Comuni simili
25/07/2017 - Trasporto sul Lago d'Orta in arrivo il protocollo
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
Verbania - Cronaca
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
25/07/2017 - Offerte di lavoro del 25/07/2017
24/07/2017 - Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti