Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannero Riviera : Cronaca

Frana a Cannero: FOTO fatte dal lago

Un nostro lettore ci invia le foto della frana di Cannero riprese dalla strada, nelle quali è ben visibile la gravità della situazione
Cannero Riviera
Frana a Cannero: FOTO fatte dal lago
Ecco come si presenta, vista dal lago, la frana di Cannero.

Come si può notare, lo smottamento colpisce una parte abbastanza importante della montagna e minaccia una serie di case poste appena sotto la strada.

Aggiornamenti della situazione nelle prossime ore

Immagine 1Immagine 2Immagine 3Immagine 4Immagine 5Immagine 6Immagine 7



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio per fortuna.....
livio
19 Novembre 2014 - 09:10
 
Di fronte a tali immagini si resta impietriti,posso solo dire che per fortuna non ci sono state vittime,anche perchè, se non erro, pochi attimi prima è passato un pulman carico di bambini e si vede che il Padreterno non necessitava di nuovi angeli!
Vedi il profilo di sergio ridicolo
sergio
25 Novembre 2014 - 22:31
 
Ciao o visto il video della frana sono un frontaliere ma e mai possibile che i comuni credo stiano facendo la cresta non dico che sia semplice ma se invece di stare con le mani in mano o aspettare di fare la cresta tutto per soldi chiamavano le inprese costruzioni con escavatori da 25 t e 10 camion per portare via il materiale ad oggi la strada era gia percorribile e poi da sopra la strada si continuava la messa in sicurezza del fronte franato ma come al solito forse qualcuno ci vuole mangiare sopra e cosi aspettiamo i loro comodi
Vedi il profilo di livio pazienza!
livio
26 Novembre 2014 - 10:38
 
Caro Sergio non è così semplice,la rimessa in sicurezza di quel tratto necessita di vari sopralluoghi per verificare la tenuta del terreno limitrofo per poi programmate un intervento globale,capisco le tue rimostranze,ma la sicurezza di voi frontaliere in primis e dei passanti occasionali non ha prezzo....abbi pazienza...
Cordialità
Vedi il profilo di sergio risposta
sergio
26 Novembre 2014 - 12:21
 
Ciao condivido appieno cio che dici ma essendo capo cantiere e quindi del mestiere posso assicurarti che se i comuni inparerebbero che nei disastri naturali bisogna intervenire immediatamente cioe come quando ci sono i terremoti e altro chiamare le ditte del paese o regione tutte per lavorare insieme sia grandi che piccole si darebbe da lavorare al territorio che oltre a farle guadagnare farebbero il lavoro meglio e piu in fretta poi avete visto che quando piove nella strada ci sono i fiumi sul lato della montagna perche non fanno un canale di scolo per poi defluirlo nel lago ,e invece aspettano che quell'acqua pocrurera altri danni e poi ci lamentiamo forse le giunte comunali dovrebbero muoversi in tal senso ,ci sono a cannobbio code interminabili ma nessuno fa niente i vigili li che guardano lasciano attraversare qualunque persona e fermano nell'orario di punta km di coda e tutto un assurdo posti di blocco di carabinieri e polizia in punti strateggici solo per fare cassetto e i vigili di oggebbio che fanno caccia all'uccello nascondendosi e tutto un assurdo e dopo anni che sono frontaliere credo che per noi dire che i comuni siano inconpetenti e dire poco quindi ribadisco assurdo dire stupidaggini che la messa in sicurezza ci vuole tempo ,serve personale serio qualificato e sveglio e politiche efficaci .
Vedi il profilo di lady oscar tempistiche?
lady oscar
26 Novembre 2014 - 13:27
 
Qualcuno sa, anche a grandi spanne, di quanto tempo si parla? Chi dice 10/15/ chi dopo natale...
Vedi il profilo di lupusinfabula Domande e precisazioni a Sergio
lupusinfabula
26 Novembre 2014 - 13:27
 
A quale titolo Lei sta dicendo che "i comuni stanno facendo la cresta" e "qualcuno ci vuole mangiare sopra"? Se ne ha le prove le porti di corsa in Procura, altrimenti è diffamazione pura e gratuita punita da Codice Penale. Se poi davvero è un capo cantiere, dovrebbe preoccuparsi anche e soprattutto della sicurezza del personale che lavora sotto una frana: se no che capo cantiere è? E per ultimo, a quanto mi risulta la ditta cje sta lovoranod allo sgonbero del materiale è una ditta locale. A sto punto sono io a dire: meno male che il capo cantiere non è Lei.
Vedi il profilo di sergio risposta
sergio
26 Novembre 2014 - 15:24
 
Ok come al solito giusto per fortuna non sono io il capo cantiere se no era gia tutto libero e per quanto riguarda i lavori fate quello che volete tanto finche ce gente cosi ecco perche che cose non funzionano bay bay
Vedi il profilo di lupusinfabula Fata Turchina
lupusinfabula
26 Novembre 2014 - 17:02
 
La fata Turchina travestita da Sergio, con un colpo di bacchetta magica, oplai, già avrebbe sgombrato la frana e messo tutto in sicurezza! Gli altri, tutti poveretti che non sanno quello che fanno....Non raro esempio di presunzione all'ennesima potenza.
Vedi il profilo di sergio risposta
sergio
26 Novembre 2014 - 21:05
 
Bene ti rispondo che non sono fata turchina ma una cosa devi ammetterla quanti giorni sono passati ? Cosa e stato fatto ? Bene a te le conclusioni 2 pensa ci sono persone alluvionate che anno perso tutto cosa anno avuto ? Niente 3 ci sono persone terremotate cosa anno avuto ? Niente . Quindi se per una piccola frana a cannobbio ci anno messo per liberarla piu di una settimana mi ricordo che i tronchi restavano a bordo strada ,ora spiegami quante ditte ci sono nel vco e devono lavorare tutti assieme cosi oltre che guadagnare avrebbero piu interesse a lavorare perche e casa loro ,ora spiegami un escavatore da solo e invece decine di escavatori e camion in quanto tempo libererebbero la strada ? Inteligentone fai i calcoli e troverai la risposta . Inoltre e ribadisco le giunte comunali e i sindaci che sanno quali problemi anno nei loro comuni invece di spendere i soldi per mettere in sicurezza le proprie strade aspettano che come al solito succedono le disgrazie per poi muoversi ,prova a percorrere la strada con la tua macchina sia quando e bello e sia quando piove poi datti una risposta da solo ,e dico da solo perche se esprimi la tua perplessita in pubblico ti puoi trovare uno come te che pensa che tenere nascosto tutte le verita la gente non si accorge ,tanto lo sappiamo tutti quali sono i problemi sulla strada da verbania a brissago ,peccato che chi dovrebbe provvedere e cieco .
Vedi il profilo di lupusinfabula Sempre più perplesso
lupusinfabula
27 Novembre 2014 - 14:37
 
Sempre più perplesso alle affermazione del capo-cantiere: isindaci dovrebbero spendere soldi del bilancio comunale per mettere in sicurezza ed ampliare una strada nazionale di competenza ANAS? Quanto a percorrere la 34, purtroppo, lo faccio ogni giorno e molto probabilmete da più tempo del capo-cantiere.E comunque da ultime notizie di stamattina pare che il fronte frana sia ancora in movimento nella parte alta ponendo a grave rischio chi dovrebbe lavorarci sotto al disgaggio del materiale ancora instabile Ma per il capo-ca....ntiere tutto è facile: perchè non va lui a lavorare in quel posto anzichè perdere tempo a gettare fango e consigli inutili su VBN? Se davvero è capo-cantiere.....poveri cantieri!
Vedi il profilo di sergio risposta
sergio
27 Novembre 2014 - 17:15
 
Come volevasi dimostrare non riesci neanche a capire cosa ho scritto nessuno a mai parlato di allargare le strade ma piuttosto di metterle in sicurezza inoltre se come dici il fronte e instabile bene 10 gg serviti a nulla come dicevo io,inoltre non butto faango su nessuno anzi penso solo che come siamo abituati noi in italia questo sono i risultati forse per alcuni aspetti provare a copiare alcuni paesi nel mondo aiuterebbe ,e ora finiamola qui tanto non servono altre parole bay bay



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Cannero Riviera
09/07/2017 - Camminando nel Blues 2017
20/06/2017 - 3° Momento culturale
13/06/2017 - Donazione del NRDC-Italy alla Fondazione Robert Hollman
02/06/2017 - 2° Momento culturale 2017
21/05/2017 - Carabinieri intervengono per accoltellamento
Cannero Riviera - Cronaca
18/03/2017 - Morto il motociclista travolto dalla frana
18/03/2017 - Frana sulla SS34 strada bloccata
27/09/2016 - Corso per la Croce Rossa Cannobio
29/08/2016 - Bucatini all'amatriciana pro terremotati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti