Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Comuintà.vb sulle ultime dal canile

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.vb, riguardante l'odierna comunicazione dell'Amministrazione di ripartire da zero sulla vicenda di gestione del canile.
Verbania
Comuintà.vb sulle ultime dal canile
http://www.comune.verbania.it/Diario/Con-il-canile-l-amministrazione-riparte-da-zero si scrive l’ultimo (forse) capitolo di un brutto romanzo fatto di pressapochismo, incompetenza e arroganza.

Dopo cinque mesi in cui da spettatori abbiamo assistito ad accuse, insulti e querele e, da protagonisti, alla totale assenza di volontà di sindaco e giunta nell’affrontare il problema e il dibattito (vedi la serata pubblica del 5 novembre da noi proposta) la conclusione è che il bando per la gestione del canile è carta straccia.

Naturalmente la giunta dà la colpa al gestore, l’Adigest, che non ha accettato le condizioni proposte. La verità è che è stato tutto fin dall’inizio un pasticcio. L’avevamo detto già a luglio in Commissione, quando scoprimmo la famosa clausola dei 7,5 euro al giorno per ogni cane. Ci siamo sempre sentiti rispondere che è tutto regolare, legittimo e che, insomma, basta parlarne perché ci sono altre priorità.

Col passare delle settimane e con un contratto non firmato e che non si firmava mai, i nodi sono venuti al pettine. La giunta, che ha la grave responsabilità di aver sempre difeso acriticamente la posizione del dirigente – forse non a caso messo dal sindaco a capo di quasi tutta la macchina comunale, almeno per adesso – la settimana scorsa ha addirittura approvato una delibera che, con molta confusione e un certo ardimento amministrativo, sembrava sanare il tutto.

Oggi, dopo che ieri s’è discusso ancora di canile in Commissione, il colpo di scena: si riparte da zero. Che qualcosa non quadri, oltre ad alcune imprecisioni e ricostruzioni parziali offerte dall’Amministrazione, lo si legge in questo passaggio “(…) una gara legittima sul piano amministrativo ma che forse non ha tenuto conto, come espresso anche da consiglieri comunali, della reale situazione venutasi a creare in questi anni nella struttura nella quale si evidenzia una misura eccessiva di cani ospitati”.

Quel forse, sottolineato e messo in grassetto da noi, suona come un grave rilievo all’autore del bando ed è la prima crepa nell’incrollabile difesa della giunta.

Che cosa succederà da oggi non si intuisce ed è difficile prevederlo, anche perché dopo aver letto di denunce e querele degli Amici degli animali è naturale pensare che ci saranno strascichi.

Peccato, perché se alle domande il sindaco non avesse risposto con l’arroganza, si sarebbe potuto chiudere prima, con molti meno “effetti collaterali”.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Giusto, troppa arroganza!
cesare
21 Novembre 2014 - 20:30
 
Troppa arroganza , risposte e decisioni impulsive :Dichiarare INCAPACI i precedenti amministratori e abbandonare
la riunione dei sindaci sono atteggiamenti sbagliati quasi infantili . Troppi errori comportamentali inoltre è circondata da cattivi consiglieri.
Vedi il profilo di nadia e le scuse?!
nadia
22 Novembre 2014 - 13:39
 
quell'arrogante del Sindaco dovrebbe avere il coraggio ALMENO ( dovrebbe andarsene, perche' se questo e' il suo modo di agire lo applichera' ion tutto e forse dimentica che in Italia per fortuna o per danno, siamo in democrazia )di avere un pochino di umilta' e chieda scusa a tutti i cittadini e, soprattutto agli amici a 4 zampe.
in occasione del Natale, visto il suo comportamento non sarebbe male se devolvesse il suo stipendio di Dicembre per regali ai 4 zampe, magari coperte nuove o medicinali, possibilmente non scaduti, sarebbe un bel modo per chiedere SCUSA e magari, poter ancora mostrare la faccia!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
26/05/2017 - Torna il Sentiero Chiovini
26/05/2017 - "Gimkana in bici" alla Ludoteca
25/05/2017 - Incontri Eco-Logici: Epigenetica e Cancro
25/05/2017 - Verbania Innova: convegno sull'agenda digitale
25/05/2017 - Palio Remiero, patrimonio di tutti
Verbania - Politica
22/05/2017 - Interpellanza su Villa Giulia
18/05/2017 - Forza Italia Berlusconi su Acqua Novara VCO
17/05/2017 - Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio
17/05/2017 - Bilancio Partecipato ultimi giorni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti