Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Sequestro reperti archeologici: i dettagli

Sequestrati dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Torino manufatti archeologici scavati illecitamente nel territorio piemontese. Maggiori dettagli nel comunicato che riportiamo.
Verbania
Sequestro reperti archeologici: i dettagli
Sono 581 i reperti archeologici sequestrati dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Torino, supportato nella circostanza da personale del Comando Compagnia Carabinieri di Verbania, rinvenuti nel corso di una perquisizione disposta dalla locale Autorità Giudiziaria ed inerente una indagine finalizzata a contrastare il fenomeno delle “ricerche archeologiche clandestine”, in questo caso, compiute nel territorio piemontese in danno di aree non ancora esplorate e censite da parte dalla competente Soprintendenza Archeologica.

Si tratta di monete e manufatti metallici di varia tipologia, fra i quali: punte di frecce per balestra, chiodi, fibbie, anelli, spille e altri utensili metallici di varia forma, il tutto riconducibile a testimonianze di varie epoche ricomprese fra romana e medievale.

Il valore complessivo del materiale sequestrato, in base ad una prima analisi effettuata dai funzionari della Soprintendenza, è stato quantificato, in circa 3.000 euro. Gli oggetti, costituenti una seppur piccola “collezione privata”, sono stati rinvenuti presso l’abitazione di un cinquantacinquenne incensurato residente a Vogogna (VB) con la passione per la ricerca di oggetti che, suo malgrado, sono oggetto di particolare tutela in quanto “Beni culturali appartenenti allo Stato”.

Assieme ai manufatti d’interesse archeologico sono stati trovati e sequestrati anche gli strumenti, tre metal detector, utilizzati dall’indagato per svolgere l’illecita attività che gli è costata la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

E’ opportuno sottolineare che l’attività di scavo archeologico compiuta in assenza di specifiche autorizzazioni, in questo caso rilasciate esclusivamente da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e solamente a soggetti “qualificati”, configura un illecito di carattere penale, sanzionato dalla vigente normativa, ovvero il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D.Lgs n.42/2004).

Gli articoli di legge ai quali ci si riferisce sono: il 175 “Violazione in materia di ricerche archeologiche”, che prevede la pena dell’arresto fino ad un anno e l’ammenda massima di 3.099 euro; e il successivo 176 “Impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato” (fra i quali i reperti archeologici da chiunque rinvenuti in circostanze fortuite), che prevede la pena della reclusione sino a tre anni e l’ammenda massima di 516,50 euro.

Altra più grave ipotesi di reato si configura nel caso in cui il bene, in questo caso il reperto archeologico scavato in modo illecito o trattenuto senza titolo, viene: ricevuto, detenuto, occultato, anche con finalità di commercio; per tale illecita condotta si fa riferimento all’ art 648 del Codice Penale, configurandosi in questo caso la “Ricettazione”, punita con la reclusione da due a otto anni e multa sino a 10.329 euro.

Immagine 1



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di aldo beni archeologici
aldo
12 Febbraio 2015 - 12:10
 
Se nel mio giardino, scavando, trovo dei manufatti archeologici essi sono di proprietà dello Stato?
Vedi il profilo di lady oscar 1c'è di più
lady oscar
12 Febbraio 2015 - 13:41
 
Non solo non e'roba tua (ci mancherebbe), ma se nel tuo terreno decidi di costruire e scavando trovi reperti ti bloccano il cantiere.
Vedi il profilo di Andrè naturale
Andrè
12 Febbraio 2015 - 13:56
 
Potrebbe essere un sito di rilevanza archeologica importante.. cosa cui vuoi fare buttare sopra colate di cemento?
Vedi il profilo di lady oscar cemento?
lady oscar
12 Febbraio 2015 - 14:34
 
Nooooooooo per carità. Coi cantieri degli altri, poi, facile parlare... Fosse il tuo pero' un piccolo giramento di marrons l avresti sicuramente anche tu..
Vedi il profilo di Andrè dovrei provare
Andrè
12 Febbraio 2015 - 14:46
 
.. a capire se mi lamenterei per aver trovato o se magari sarebbe più forte l'emozione per aver trovato...
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen ad ogni modo...
Hans Axel Von Fersen
12 Febbraio 2015 - 15:02
 
... se non sbaglio, si ha diritto ad una ricompensa
Vedi il profilo di lady oscar signori
lady oscar
12 Febbraio 2015 - 15:37
 
Fersen....non siamo cartoni animati (anche se non si direbbe) e viviamo in Italia non in giappone..Ricompensa? Quanto? E quando ???? Andre, l emozione diventerebbe incaxxatura nera quando hai il cantiere fermato dalla sovraintendenza x un sacco di anni. E tu devi fare casa...
Vedi il profilo di Giorgia Vergogna
Giorgia
12 Febbraio 2015 - 19:10
 
Mamma mia cosa ha trovato quello li!! merita l'impiccagione quel delinquente assassino, speriamo che rimanga in galera per tutto il resto della sua vita, complimenti alle forze dell'ordine!!!
Vedi il profilo di lupusinfabula In effetti....
lupusinfabula
12 Febbraio 2015 - 20:30
 
In effetti, io che mai sono tenero con chi viola la legge, in questo caso proprio non riesco a pensare che gli sforzi delle forze dell'ordine sarebbe meglio orientarli in altri settori....pur sempre a salvaguardia dei beni culturali ed artistici del nostro paese, vista la modestia dei reperti trovati a casa del nostrano tombarolo.
Vedi il profilo di Vermeer Beh, intanto però ...........
Vermeer
12 Febbraio 2015 - 21:44
 
Beh, dai, però grazie a quel 55enne sono stati ritrovati reperti che magari nessun altro avrebbe mai più trovato........E' sicuramente meglio avere la passione archeologica, che fa diventare una persona esperta del settore, piuttosto che andare a rubare nelle tombe delle necropoli, già trovate da archeologi veri e propri. Evidentemente c'era qualcuno invidioso di quei ritrovamenti, e rodendogli le terga, si è vendicato facendo la spia. Immagino chi potrebbe essere. Altrimenti le forze dell'ordine come potevano effettuare una perquisizione ? In ultima analisi inoltre il valore degli oggetti era quasi insignificante.
Vedi il profilo di Andrè fare la spia?
Andrè
12 Febbraio 2015 - 22:25
 
Bene denunciare un reato è fare la spia...
Vedi il profilo di Vermeer Chi fa la spia.....
Vermeer
14 Febbraio 2015 - 16:26
 
Caro Andrè, io credo ai vecchi proverbi, come questo = " Chi fa la spia, non è figlio di Maria, non è figlio di Gesù, e quando muore, va laggiù...." E fa rima con = " Stai attento, che ci vai anche tu.....". Amen.
Vedi il profilo di Andrè vermeer
Andrè
14 Febbraio 2015 - 17:15
 
Lo diceva anche toto riina verso i pentiti o a chi denunciava chi chiedeva il pizzo o faceva altro
Vedi il profilo di Vermeer Ma tieni presente.......
Vermeer
14 Febbraio 2015 - 18:38
 
Comunque tieni presente l'aggiunta finale = " Stai attento che ci vai anche tu .....". Fare la spia per mandare nelle grane economiche e penali un dilettante che si diverte a scavare in terra e ci trova alcune antiche suppellettili, è veramente cosa squallida. Sono altre le azioni da denunciare e punire..............................!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - Assemblea Congressuale Auser Verbania
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
18/01/2017 - Metti una sera al cinema speciale Cinegusto - Red Obsession
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti