Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbania contro il razzismo

In una nota, l'Amministrazione Comunale informa che anche Verbania aderisce alla "Settimana di Azione contro il Razzismo", dal 16 al 22 marzo 2015 il palazzo di città sarà illuminato di arancione.
Verbania
Verbania contro il razzismo
Anche quest'anno l'UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) del Dipartimento per le Pari Opportunità realizza, in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università, della Ricerca), organizza la "Settimana di Azione contro il Razzismo": campagna nazionale di sensibilizzazione giunta alla sua undicesima edizione e in programma dal 16 al 22 marzo, alla quale sono stati invitati a partecipare tutti i sindaci italiani per contrastare ogni forma di discriminazione ed intolleranza.

"Accendi la mente, spegni i pregiudizi", questo lo slogan della campagna, con l'invito ad accendere la mente per aprirsi all'altro, imparare a conoscersi per superare i propri pregiudizi.

"Dobbiamo partecipare e sensibilizzare ad iniziative come questa, soprattutto in un contesto sociale in cui, una crisi economica che attanaglia tutti, trova spesso uno sbocco sbagliato nell'odio per il prossimo e per il diverso. Lavorare per costruire un nuovo modello di convivenza e di integrazione – afferma il vice sindaco di Verbania Marinella Franzetti – è l'unico modo possibile per combattere ogni forma di razzismo e di discriminazione".

Il comune di Verbania aderisce, attraverso un'azione simbolica, per l'intera settimana dal 16 al 22 marzo il palazzo di città' sarà' illuminato di arancione, il colore dell'iniziativa.

Le Nazioni Unite scelsero la data del 21 marzo come "Giornata Mondiale contro il Razzismo" per ricordare il massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell'apartheid in Sudafrica. Quel giorno 69 manifestanti di colore, che protestavano contro l'introduzione dell'Urban Areas Act (provvedimento che imponeva ai cittadini sudafricani neri di esibire uno speciale permesso, se fermati nelle aree riservate ai bianchi), vennero uccisi da 300 poliziotti bianchi.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Razzisti noi?
cesare
16 Marzo 2015 - 15:26
 
Guardate che i razzisti non siamo noi , sono Loro .
Vedi il profilo di donato "accendi la mente, spegni i pregiudizi"
donato
16 Marzo 2015 - 17:51
 
questa frase dovrebbe essere letta prima di tutto da molti nostri politici, che per primi sono razzizti con gli italiani...

se poi difendere la propria identità, i propri usi e costumi, il proprio credo è essere razzisti, sono stra felice di esserlo..
Vedi il profilo di Vermeer A proposito di razzismo.......
Vermeer
17 Marzo 2015 - 20:43
 
Beh, che ne dire dei massacri perpetrati anche in queste ultime gornate, contro i cristiani in Africa, e proprio dai musulmani ? E che dire dei massacri che in moti stati africani ed asiatici avvengono in nome del loro profeta ? E che dire della violenza e criminalità che popoli ormai entrati nella comunità Europa, usano sul nostro territorio inn modo sistematico e sempre più numerosi ?
Noi rivogliamo la nostra Italia, solo per noi. E gli stanieri, extraconmunitari o no, che vengono qui, debbono rispettare le nostre usanze e debbono adeguarsi alle nostre regole e leggi. Altrimenti tornino a casa loro.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/10/2017 - LegalNews: Bollette luce e gas: tentativo obbligatorio di conciliazione
22/10/2017 - Si tuffa nel lago per salvare cane
22/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna fa poker e sale in vetta
22/10/2017 - Industria: IV trimestre positivo
22/10/2017 - ASLVCO: conferito incarico Direttore Medicina Interna
Verbania - Cronaca
21/10/2017 - Intensi controlli contro reati predatori
20/10/2017 - La poesia di Ranaudo da Milano a Venezia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti