Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Benemerenza Città di Verbania

Appuntamento a villa Giulia venerdì 8 maggio 2015, alle ore 18.00: premiati il “coordinamento di Libera VCO” e il signor Antonio Riva.
Verbania
Benemerenza Città di Verbania
Ricordiamo l'appuntamento a villa Giulia a Pallanza di venerdì 8 maggio alle ore 18.00 con la consegna della Benemerenza Città di Verbania attribuite dal Consiglio Comunale. Per il 2015 premiati saranno il coordinamento di Libera VCO e il signor Antonio Riva.

Di seguito riportiamo le motivazioni della Benemerenza.

Coordinamento Libera VCO. Nato il 29 febbraio 2012, e reso pubblico alla cittadinanza e istituzioni locali il 21 marzo 2012 al termine della grande fiaccolata indetta a celebrazione della XVII Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che ha visto protagonista la città di Verbania.
L'intento del “Coordinamento Libera VCO” è quello di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie promuovendo legalità e giustizia; impegnandosi sul nostro territorio per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità.
Il movimento vede protagoniste diverse associazioni e organizzazioni, che concordano per creare un'organizzazione ben strutturata , sistematica e capace di essere maggiormente efficace nel perseguimento dell'antimafia sociale.
Il “Coordinamento Libera VCO” si è reso meritevole per la sua capacità di superare i confini territoriali e politici nel percorso di costruzione di una società ripulita dai poteri e dalle culture delle mafie.

ANTONIO RIVA. Nato a Verbania il 3 maggio 1940, cresciuto come bocciofilo nella Società Bocciofile Intrese, esordendo nel 1953; e' considerato uno dei più' grandi giocatori di bocce a raffa di tutti i tempi. Atleta che ha lasciato il segno in tutte le competizioni esistenti, vestendo la maglia azzurra e rappresentando l'Italia per ben 86 volte.
Ha girato il mondo vincendo Mondiali, Europei, Coppe Intercontinentali e titoli italiani.
Nel 1984 fu chiamato in Cina dalla Federazione Cinese per far conoscere il gioco delle bocce, e negli anni successivi in Ungheria, Polonia e Russia, sempre su invito delle rispettive Federazioni Nazionali.
Dall'anno 1993 al 1996 e dal 2001 al 2004 è stato nominato a rivestire il ruolo di commissario tecnico azzurro.
Meritevole per le imprese sportive di alto livello, ha sempre portato il nome di Verbania, in ogni consesso italiano, europeo e mondiale.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
Verbania - Eventi
16/01/2017 - "In dialèt l'è mej?"
16/01/2017 - Seminario su MaRHE Center Maldive
16/01/2017 - Metti una sera al cinema - Frantz
15/01/2017 - Pista di pattinaggio: prolungata l'apertura
14/01/2017 - Corso Assistente bagnanti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti