Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

IMU: a Verbania al 10,4%

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale di Verbania, che informa che l'IMU scende al 10,4% rispetto al 10,6% previsto
Verbania
IMU: a Verbania al 10,4%
Oggi 29 maggio la Giunta comunale di Verbania ha approvato l'emendamento tecnico, come annunciato nelle assemblee di Quartiere di metà maggio, che rivede alcune voci di bilancio (aumento dei fondi per il Cem, progetto all'ex Ossolana, inserimento di 20 mila euro per rimozione coattiva amianto di immobili privati, piano annuale sulle manutenzioni, convenzione con la banda cittadina per potenziamento degli spettacoli, fondo crediti dubbia esigibilità) per un totale di 970 mila euro.

Ma soprattutto, nell'emendamento votato oggi, si abbassa l'imposta comunale sugli immobili (IMU) con una riduzione al 10,4% anzichè il 10,6% prima previsto.

E' un significativo risultato che attenua la pressione tributaria ai cittadini proprietari di più immobili.

Una diminuzione della pressione fiscale che ci può far affermare che si è invertita la rotta con un lavoro di alleggerimento non indifferente sui "portafogli" di famiglie ed esercizi commerciali; direzione che proseguiremo nei prossimi anni, nonostante i pesanti tagli ai Comuni (circa 2 milioni di euro nel 2015) che tutti conoscono.

Meno tasse, più equità e alleggerimento della pressione sulle attività produttive e famiglie non sono più quindi uno slogan ma sono diventati dei fatti con il bilancio approntato dall'Amministrazione Comunale di Verbania.

Ricordiamo che, oltre alla diminuzione approvata oggi dell'IMU, vanno tenute in considerazione le scelte fatte con la semplificazione e l'aumento delle detrazioni introdotte con la Tasi (con risparmi medi tra il 10 e il 20% rispetto allo scorso anno, a seconda delle tipologie), la rimodulazione delle aliquote Irpef e delle tariffe sui servizi comunali, e la riduzione della Tassa sui rifiuti, la Tari, con una riduzione tra 5 e il 14% che in questi giorni i contribuenti stanno versando.

Ecco alcune esempi concreti in breve

ABITAZIONI PRINCIPALI IN TASI

ALIQUOTA TASI 2015 3 per mille. Per le abitazioni principali che non sono soggette al pagamento dell'IMU, l'imposta TASI è stata unificata al 3 per mille. Sono state riviste le detrazioni per le abitazioni il cui valore catastale è al di sotto di 91.000 Euro, comprese le pertinenze.

CASI:

ABITAZIONI E PERTINENZE CON VALORE CATASTALE FINO A 55.000 PAGANO IN MEDIA 44% IN MENO RISPETTO ALLO SCORSO ANNO. VALORE 51.000 EURO nel 2014 51.000x2,5/1000-100 dovuto 28,00 EURO nel 2015 51.000x 3/1000-140 dovuto 13,00 EURO

ABITAZIONI E PERTINENZE CON VALORE CATASTALE DA 55.000 A 91.000 EURO PAGANO FINO AL 21% IN MENO RISPETTO ALLO SCORSO ANNO.
VALORE 90.000 EURO nel 2014 90.000x2,5/1000-10 dovuto 215,00 EURO nel 2015 90.000x 3/1000-100 dovuto 170,00 EURO

ABITAZIONI E PERTINENZE CON VALORE CATASTALE OLTRE I 91.000 € PAGANO IN MEDIA 10% IN MENO RISPETTO ALLO SCORSO ANNO.
VALORE 200.000 EURO nel 2014 200.000 x3,3/1000 dovuto 660,00 EURO nel 2015 200.000 x 3/1000 dovuto 600,00 EURO

ALIQUOTE IMU

Per IMU viene stabilita un'aliquota ordinaria pari al 10,4 per mille, che costituisce un abbattimento del 2% rispetto allo scorso anno

Esempio

SECONDA CASA, VALORE 200.000 EURO NEL 2014 dovuto 2.120,00 NEL 2015 dovuto 2.080,00.
NEGOZIO, VALORE 101.000 EURO NEL 2014 dovuto 1.074,00 EURO NEL 2015 dovuto 1.050,00 EURO

Straordinariamente alto l'avanzo di amministrazione così come particolare la situazione che abbiamo ereditato: questo ci ha spinto ad approfondire al meglio la situazione di bilancio per diminuire la tassazione già da quest'anno pur in una situazione di difficoltà complessiva della fiscalità comunale.

L'Amministrazione Comunale
Il Sindaco Silvia Marchionini



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cesare Modulo F 24 precompilato
cesare
29 Maggio 2015 - 21:17
 
A quando il modulo F 24 precompilato inviato direttamente al cittadino? Molti,molti comuni già dallo scorso anno
hanno provveduto a fornire questo servizio .
Vedi il profilo di Kiryienka 0,2%
Kiryienka
29 Maggio 2015 - 23:36
 
GRANDI !!!!!!!! Quello 0,2 % risparmiato me lo sputtano tutto ai Caraibi,spero di avanzare qualcosa per un Rolex e magari ci scappa anche una capatina a Montecarlo,cosi',tanto per buttarli via......thank's...........
Vedi il profilo di roberta I conti non tornano
roberta
30 Maggio 2015 - 10:22
 
non sono mai riuscita a capire perché la TARi (che un tempo non così lontano si chiamava tassa sui rifiuti solidi urbani RSU ) sia passata di colpo da lire 190.000 ( 3 rate da circa £ 60.000 ) a € 240,00 ( 3 Rate da € 80,00): il cambio lire / € ha avuto qualcosa di anomalo !!!!! non solo... ma si diceva che avrebbero tenuto conto del numero delle persone occupanti i vani e non della superficie per rendere più equo il conteggio...chiesto informazioni a chi di dovere ma il risultato che vediamo è che sono stati aggiunti altri tributi con altri nomi... certo la riduzione di cui si parla sopra nel mio caso è di € 5,00 per ogni rata..ma avrei preferito pagare solo l' imu su casa principale e beneficiare delle detrazioni previste piuttosto che vedere fiorire altri tributi ( TASI e TARI )... ..e in più ti devi fare il conteggio !!! perché F24 arriva solo per la TARI...al momento 2 giorni prima della scadenza se va bene.. a me è arrivato solo ieri e la scadenza è il 31 maggio !
Vedi il profilo di cesare Bollettini Tari 31.5. non pervenuti
cesare
31 Maggio 2015 - 15:21
 
Vergogna , i bollettini TARI o mod.F 24 , oggi 31.5. non sono pervenuti .Chi paga la penale ?
Ma devono attendere l'ultimo giorno per spedire i moduli? Vergogna ,vergogna !
Vedi il profilo di Giovanni% Come contribuente protesto!
Giovanni%
1 Giugno 2015 - 20:56
 
Non solo non c'è il servizio dell'invio del modello F24 a domicilio per TASI e IMU ma il comune fino ad ore (ore 20,50 del 01.06.2015) non ci dà gli elementi precisi per pagare.
Nello specifico:
- il Comune si è limitato a pubblicare un propagandistico COMUNICATO STAMPA e non la DELIBERA precisa dai quali possiamo dedurre le aliquote precise e le detrazioni che variano a seconda della rendita catastale,
- il comodissimo sistema di calcolo on-line non è stato aggiornato.
Considerata l'imminente scadenza tutto questo procurerà file ai CAF, fiscalisti e sportelli postali.
In qualità di contribuente protesto vivamente!
Vedi il profilo di roberta paghiamo come l' anno scorso
roberta
2 Giugno 2015 - 10:08
 
...tanto a dicembre si può dare l' eventuale differenza ( in più )...attenzione a mettere codice giusto se è un ravvvedimento ! ... un cittadino deve diventare esperto quasi come commercialista se non vuole perdere giornate ai caf ...e soprattutto dotarsi di sistemi pagamento on line...che per ora non hanno commissioni ( almeno per gli F 24 )... in altri casi oltre ad essere tu a fare pagamento, quindi ad inserire dati, devi anche pagare commissioni...... a volte anche di 2 €... ma si può ???
Vedi il profilo di lupusinfabula Mi sembra giusto
lupusinfabula
2 Giugno 2015 - 11:38
 
Mi sembra giusto non scaricare le colpe solo sugli amministratori locali ma segnalare che la massima colpa sta nel governo centrala che studia ed emana leggi così arzigogolate ed astruse che neppure se lo facessero apposta riuscirebbero così bene; e purtroppo non salo in caso di IMU, TASI, e via elenacando. So per certo che molto sovente gli amministratori locali mandano tanti accidenti ai signori di Roma, ma quelli se ne infischiano.
Vedi il profilo di Giovanni% Ho fatto così
Giovanni%
2 Giugno 2015 - 11:38
 
Si anche io inserirò i dati secondo le aliquote dello scorso anno e quel poco che ho pagato in più lo recupererò in acconto.
Vedi il profilo di roberta Conferma ufficiale sul sito
roberta
10 Giugno 2015 - 10:22
 
Riporto ciò che si legge sul sito : ( c.v.d. come volevasi dimostrare ) ...heeeeevv a naaaaaais deeey ! ( have a nice day ! ) ...wi heeev tu peeey.... ( we have to pay ...) ACCONTO IMU E TASI 2015 IN ESECUZIONE ALLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 117 DEL 29 MAGGIO 2015 LA DELIBERAZIONE DELLE ALIQUOTE IMU E TASI PER L'ANNO DI IMPOSTA 2015 SARA' ALL'ORDINE DEL GIORNO DEL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE CHE SI TERRA' IN DATA 18 GIUGNO 2015. IL VERSAMENTO IN ACCONTO DOVRA' ESSERE EFFETTUATO APPLICANDO LE ALIQUOTE DELIBERATE PER L'ANNO DI IMPOSTA 2014 IL CALCOLO ON LINE E' PREDISPOSTO PER IL CALCOLO DELL'ACCONTO 2015 CON LE ALIQUOTE DELLO SCORSO ANNO A DICEMBRE, CON IL VERSAMENTO DEL SALDO, SI EFFETTUERA' IL CONGUAGLIO D'IMPOSTA CON LE ALIQUOTE CHE VERRANNO DELIBERATE PER L'ANNO 2015
Vedi il profilo di cesare N:B
cesare
10 Giugno 2015 - 15:11
 
Delibera di giunta del 29.5., scadenza pagamento della prima rata 31. 5 , erano troppo impegnati per il Giro d'Italia .
Siamo seri ,maggior rispetto per i cittadini.
Vedi il profilo di lady oscar miseriaccia
lady oscar
10 Giugno 2015 - 22:13
 
Caf intasati, paghiamo x farci fare i conti che possono anche essere sbagliati. A quando un bollettino ricevuto a casa? Possibile che debbano complicare anche il pagare le tasse??????
Vedi il profilo di roberta chiarimento a cesare
roberta
11 Giugno 2015 - 23:16
 
la delibera del 29 maggio rimanda la definizione aliquote IMU e TASI 2015 al prossimo CONSIGLIO COMUNALE del 18 giugno 2015, ma la scadenza di IMU e TASI è e rimane per il 16 giugno ( da Pagarsi con Aliquote 2014 ).... il conguaglio lo faremo a dicembre. invece per la TARI ( tassa rifiuti ) sono stati inviati bollettini scadenza prima rata 31 maggio o in unica soluzione pagando tutto entro 31 luglio
Vedi il profilo di cesare Ringrazio Roberta.
cesare
12 Giugno 2015 - 10:23
 
Grazie per i chiarimenti . Altri Comuni hanno inviato da tempo il Mod F 24 per Tasi e IMU , . questo agevola notevolmente le perdite di tempo per recarsi ai CAF ed i relativi costi . Verbania provvederà?
Con riferimento alla TARI voglio precisare che i bollettini con scadenza 1 rata 31,MAGGIO sono pervenuti il 3 -4 Giugno ,quindi siamo costretti a pagare in unica soluzione al 31.7 . Non era possibile inviarli almeno 8 giorni prima ?
Ci sarà un responsabile e/o una responsabilità per questo disservizio?. Saluti
Vedi il profilo di giovanni mela Scadenze
giovanni mela
12 Giugno 2015 - 15:28
 
Sulla pagina dedicata del sito comunale ( http://www.comune.verbania.it/Servizi-al-cittadino/Tributi/TASI-Tributo-per-i-servizi-indivisibili/Quando-si-paga ) ci sono le scadenze dell'anno scorso !



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/01/2017 - Minivolley Cup 2017 torna a Verbania
20/01/2017 - Verbania sostiene il portale europeo casarinnovabile.it
20/01/2017 - Eletto nuovo CdA del CSSV
20/01/2017 - Raccolta rifiuti per i non residenti: isola ecologica dedicata
19/01/2017 - Fabbricati rurali, online l’elenco degli immobili da regolarizzare
Verbania - Politica
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti