Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Bottacchi per VB/doc su rione Sassonia "passato e futuro"

Riceviamo e pubblichiamo, un contributo di Valentino Bottacchi, Presidente del Comitato Rionale Sassonia per il progetto di riqualificazione del rione, in collaborazione con Verbania documenti (VB/doc).
Verbania
Bottacchi per VB/doc su rione Sassonia "passato e futuro"
LA SASSONIA NEL PASSATO E NEL PRESENTE

Il quartiere “Sassonia” fu, a suo tempo, un quartiere moderno.
Strappato al greto torrentizio accolse, nel suo seno, l’espansione di Intra.
Un quartiere dove sono sorti il Teatro, la Biblioteca civica, la piazza d’armi, i bagni pubblici, persino una casa di tolleranza. Si sono sviluppate piccole industrie meccaniche ed elettriche, è fiorito l’artigianato.

Rimane nella memoria la poesia popolare del De Lorenzi “La Ghilitiga”:
La stava in Sasonia da drè dul macel...”, come è ben ricordato nel libro “Le mappe della memoria” di Antonio Biganzoli.

Torniamo ai nostri giorni perché oggi siamo ancora qui.
Ci adoperiamo per difendere la storia e l’urbanistica del rione e la sua vita che nel corso di molti anni è cambiata. Sono spariti i vecchi fabbricati: il macello, l’ex Camera del lavoro, ul casermun è stato sostituito da un possente condominio. Le case operaie hanno goduto di una ristrutturazione che ne ha ammodernato l’aspetto e l’abitabilità.

Abbiamo espresso alcune proposte di urbanizzazione della piazza macello (Fratellli Bandiera) dopo che il teatro in Sassonia è stato spostato in altra sede. Abbiamo pubblicato alcune soluzioni, tra le quali quella dell’immagine che riproduciamo, per rendere più attraente la piazza più vasta e centrale di Verbania. Ci auguriamo che le autorità municipali prestino la dovuta attenzione alla voce dei Sassoni!!!

Il nostro impegno come Comitato non verrà meno e collaboreremo a soluzioni adatte per la nostra città che possano migliorare le condizioni della vita sociale del rione.
Negli oltre 60 anni del nostro Comitato troviamo i nomi e i volti che hanno contribuito a identificare i loro migliori comportamenti popolari: Brusa, Margarini, Vanzulli, Sassi, Gino Bottacchi, Corrado, Peppino Reale, Ginetto Luraschi, Bruno Cugnolo e molti altri amici.

Sono gli attori delle nostre tradizionali manifestazioni: dall’appetitosa “busecca” del periodo carnevalesco (prima, al centro delle case operaie e poi, in piazza Macello) alle altre feste storiche del rione: il pranzo deipensionati in via Marsala, antesignano delle feste di strada che ora si tengono in ogni dove delle città italiane. Eventi e tradizioni che sono sempre state condotte con evidente capacità inventiva nelle varie ricorrenze.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/01/2017 - "Conti in tasca alle Banche!"
19/01/2017 - Incontri sulle vicende dei monti verbanesi nelle guerre
19/01/2017 - Un aiuto per Omar
19/01/2017 - ASL VCO su revoca finanziamento Fondazione Cariplo
19/01/2017 - Il Maggiore: String Trio
Verbania - Politica
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
17/01/2017 - Nessuna vessazione per lo sfratto dalle case popolari
16/01/2017 - M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo
16/01/2017 - Sondaggio IPR Marketing: Marchionini 18^
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti