Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Case: Prezzi in calo tranne a Verbania

Nei primi sei mesi del 2012 i capoluoghi di provincia del Piemonte hanno segnalato prezzi immobiliari in diminuzione ad eccezione di Verbania.
Verbania
Case: Prezzi in calo tranne a Verbania
La citta' con il ribasso maggiore dei prezzi e' stata Vercelli (-7,7%), a seguire Novara (-4,5%), Asti (-3,5%), Biella (-3,3%) e Cuneo (-2%).

Alessandria ha messo a segno una diminuzione delle quotazioni pari all'1%. A Torino la variazione percentuale e' stata del 4,4%. Le zone centrali di Torino hanno segnato una contrazione del 3%
 Fonte di questo post



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Renato :-)
Renato
27 Settembre 2012 - 16:58
 
Anche per i teatri, tre anni fa bastavano 12 milioni, oggi con meno di 18 non te la cavi :-)



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - “Fondo di solidarietà per la casa”
Verbania - Cronaca
25/03/2017 - Carabinieri: controlli, viabilità e stupefacenti
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti