Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbanese il cane che ha ritrovato Daniele

E' di Verbania il cane molecolare che ha ritrovato il piccolo Daniele, disperso ad Osiglia lunedì scorso, vicenda della quale si sono occupate le cronache nazionali.
Verbania
Verbanese il cane che ha ritrovato Daniele
Dal sito: ivg.it
Dodici cani in tutta Italia abili e arruolati dal corpo nazionale del soccorso alpino. Nemmeno le forze dell’ordine hanno nel loro organico queste “armi speciali”, anche se sono in fase di addestramento i primi bloodhound a Firenze per i carabinieri.

Ad Osiglia ha operato Wallace, di stanza a Verbania, dove vive e lavora il responsabile nazionale della sezione cinofilo molecolare Federico Lazzaro. “Siamo arrivati da Verbania con due animali addestrati al ‘Mantrailing’ ma abbiamo usato solo Wallace” spiega Lazzaro.

Il mantrailing è la disciplina che permette di individuare e seguire il percorso effettuato da una persona con l’uso di un cane.

“Abbiamo fatto due uscite e segnato in tutto tre target, poi siamo rientrati e abbiamo analizzato la traccia del percorso fatto tramite i dati del gps e dato i nostri risultati ai soccorritori” spiega ancora Lazzaro.

Il conduttore è dotato di un dispositivo gps. Non solo il cane, dunque, è addestrato a seguire l’odore del ricercato ma anche il conduttore deve essere abile a capire i segnali che lancia il proprio quattro zampe. E proprio quando dall’animale arrivano determinati segnali, il conduttore clicca un pulsante sul suo dispostivo e le relative coordinate diventano un target.

“Ad Osiglia abbiamo fatto presto perché avevamo un campione di odore puro, anche se la zona era ricca del suo ‘profumo’, dal momento che era quella in cui il bimbo era solito giocare. Per essere certi, abbiamo fatto un secondo passaggio di verifica e il cane ha dato i segnali corretti – continua Lazzaro – Dopo aver scaricato tutto sul computer abbiamo dato il nostro imput ai soccorritori”.

L’unicità di questi animali è data proprio dal loro addestramento particolare: sono pochi, super richiesti e sparsi in tutto il territorio nazionale. Per fare un paragone, il solo soccorso alpino dispone di oltre 200 cani per ricerche da valanga e di 132 cani per ricerche di superficie e solo di 12 addestrati al mantrailing.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
24/03/2017 - "Spring Festival"
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti