Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora chiude stagione con una sconfitta

Finisce con l’ennesima sconfitta di questo girone di ritorno per l’Altea Altiora che tra le mura amiche subisce un 3/1 dal Nuncas Chieri.
Verbania
Altea Altiora chiude stagione con una sconfitta
Una gara dai due volti con due set giocati con lo standard delle ultime giornate fatto di errori, poca lucidità e scarsa attenzione, e due set giocati alla pari con i torinesi che però di dimostrano più precisi della squadra di Franzini.

Il giovane coach verbanese parte con Faraci in regia, Frattini opposto, Betteo Andrea e De Monti schiacciatori, Martinelli e Betteo Mattia al centro con Stefanetta libero.
La compagine verbanese subisce molto in ricezione e Faraci in regia non riesce a mettere i propri attaccanti nelle migliori condizioni che spesso sparano out. Il resto lo fanno gli errori al servizio e la maggior carica dei giovani torinesi (Squadra Under19) e il Nuncas Chieri chiude 25/19.

Franzini prova a scuotere i suoi ragazzi alla ricerca di quella prova “dignitosa” che la società, il pubblico che ha sempre sostenuto la squadra si merita. Inserisce subito De Micheli al posto di Stefanetta.
Il neo entrato inizia la sua gara subendo in ricezione ma poi lentamente cresce portando il solito apporto morale che la squadra ha bisogno. L’attacco verbanese fatica ad andare a terra, Betteo A. e Frattini non riescono ad entrare in partita e vengono sostituiti da Castanò e Borghini.

Buono l’approccio alla gara dei neo entrati che, subito chiamati in causa dal regista Faraci, alzano le percentuali in attacco della squadra. Verbania inizia a difendere gli attacchi dei torinesi e recupera qualche punto ma cede ai vantaggi il parziale (25/23) e va sotto 2/0.

L’Altea Altiora riparte con Castanò, Borghini e Miani che ben reagiscono giocando con quella carica agonistica che spesso ha condizionato le loro prove. De Micheli e De Monti ricevono discretamente, Martinelli riesce a prendere il ritmo in attacco e Verbania prende il largo con i torinesi che iniziano ad essere un po’ fallosi. Il set sembra tutto dalla parte Altiora, un calo però rischia di far saltare tutto, ma Castanò e Martinelli chiudono 28/26 e riaprono la gara.

Finalmente la gara è giocata con attenzione e grinta in casa Altea, Miani&C vogliono portare al quinto set i torinesi e viaggiano di pari passo fino al 20 pari quando un black out della luce sospende per 20 minuti circa la gara.
Il rientro in campo è disastroso per Verbania che con due errori al servizio e uno in attacco lasciano il set al Nuncas Chieri (25/22).

U17, CHIUDE AL QUARTO POSTO IL GIRONE REGIONALE
Finisce con una sconfitta con la forte Arti&Mestieri per 3/0 la stagione del gruppo Under17 della Pallavolo Altiora e chiude al quarto posto nel girone regionale.
Una gara finalmente giocata, specialmente nei primi due set, con una discreta attenzione e voglia di far bene da parte dei giovani verbanesi.
Franzini conferma lo starting six con Pavesi in regia, Errico opposto, Betteo Andrea e Archetti schiacciatori, Betteo Mattia e Liera al centro con Grandolini libero.
E’ proprio il centrale di Cambiasca Liera a suonar la carica, preciso in ricezione e molto efficace a muro e in attacco. Grandolini subisce molto in ricezione e costringe il regista Pavesi a fare gli straordinari.
I gemelli Betteo tengono il ritmo e Verbania gioca alla pari ma alcuni errori costano cari e il set va ai padroni di casa per 25/22.
Verbania inizia a calare, qualche errore di troppo fa scappare l’Arti&Mestieri. E’ ancora Liera che si carica la squadra sulle spalle e prova a recuperare, ma i torinesi si dimostrano più precisi e con più varianti in attacco: 25/19 Torino.
Sotto due a zero lottando la Pallavolo Altiora tira i remi in barca e lascia strada, errori su errori, poca determinazione e attenzione fanno si che il set vola agevolmente nelle mani dei padroni di casa (25/12) già qualificati per gli quarti di finale regionale.

U14, E’ BRONZO NELLE FINALI INTERPROVINCIALI
Nel concentramento di Romagnano Sesia in cui si assegnava il titolo InterProvinciale la Pallavolo Altiora termina al terzo posto sfoderando probabilmente due delle migliori partite della stagione.
Con Franzini in panchina al posto di Calcaterra (assente per impegni personali) lotta alla pari con i padroni di casa del Pavic perdendo 2/1 e mette paura ai ragazzi del Volley Novara che si laureeranno campioni.
Presenti per l’occasione anche Moretti, Hasaj e Sella da qualche mese aggregati al gruppo U15 ma che si sono resi disponibili per aiutare la squadra in queste finali.
Sono proprio il duo Sella-Hasaj che spingono i compagni (praticamente un’under13).
Perso il primo set Verbania reagisce al meglio e recupera il parziale con il turno al servizio di Sella e sfrutta al meglio la prestazione maiuscola di Eric Hasaj.
Con la partita in parità la Pallavolo Altiora si gioca tutto al tie break, ma deve fare i conti con il servizio del Pavic che piega le gambe ai giovani verbanesi che presto si arrendono.
Con il Volley Novara esce un’altra partita divertente con i gaudenziani che vincono agevolmente il primo set (25/14) ma poi la Pallavolo Altiora mette grossa paura ai novaresi, Hasaj&C prendono il largo e quasi increduli giocano al pari della compagine novarese.
E’ ancora Hasaj che si fa in quattro, battuta muro difesa attacco, presente su ogni pallone è l’ultimo ad arrendersi anche quando il Volley Novara inizia il suo lento recupero che li porta fino alla vittoria ai vantaggi 25/23.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/05/2017 - Il Festival Milanesiana “sbarca” al teatro Il Maggiore
23/05/2017 - A Verbania raccolte 358 tonnellate di oli usati
23/05/2017 - Offerte di lavoro del 22/05/2017
23/05/2017 - Presentazione Centri Estivi Comunali
23/05/2017 - SS34: Senso unico alternato notturno
Verbania - Sport
22/05/2017 - Il 1° Trofeo Marco Ghidini va al Baveno
22/05/2017 - Altea Altiora: stagione positiva chiusa con una sconfitta
21/05/2017 - 1^ giornata Trofeo Marco Ghidini
19/05/2017 - 1° Trofeo Marco Ghidini
18/05/2017 - Boxe Verbania: Zucco sugli scudi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti