Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Interpellanza di Via Repubblica

"Lo scorso 01/10/2015 il consigliere Scarpinato ha presentato una interpellanza in Consiglio Comunale, scritta in collaborazione con Marco Restelli e Luca Bottini, finalizzata a proporre un'intervento di messa in sicurezza di Via Repubblica, interessandosi in particolar modo della sicurezza relativa all'uscita dalla rampa disabili della posta."
Verbania
Interpellanza di Via Repubblica
Nell'interpellanza si evidenziano le criticità legate al fatto che la via in questione presenta numerose uscite dalle abitazioni a diretto contatto con la strada, nonché la pericolosità nell'utilizzo della rampa disabili in uscita dalla posta, in quanto da un lato viene coperta da un muretto che la rende poco visibile.

Non possiamo che ritenerci soddisfatti dell’attenzione posta da parte del Comandante della Polizia Municipale che, insieme all’Assessore Alba ha effettuato un sopralluogo finalizzato ad accertare le problematiche evidenziate.

Nel consiglio di ieri (martedì 10/11/2015 - ndr) l'Assessore ritenendo valide le nostre preoccupazioni ha voluto accettare le proposte da noi avanzate, confermando che in Via Repubblica verranno quanto prima svolti i lavori finalizzati a migliorare la situazione sopra descritta.

Lucio Scarpinato, consigliere comunale Verbania.
Marco Restelli.
Luca Bottini.



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Andrè ma il consiglio di quartiere?
Andrè
12 Novembre 2015 - 10:46
 
sarà stato occupato a organizzare la castagnata ... o l'evento musicale ?
Vedi il profilo di lady oscar scarpinato & co
lady oscar
12 Novembre 2015 - 11:54
 
A parte il fatto che più persone si muovono per migliorare la situazione quartiere meglio è, mi auguro che, prima di partire con l interpellanza, si siano consultati col consiglio.
Vedi il profilo di Andrè Re: scarpinato & co
Andrè
12 Novembre 2015 - 12:15
 
Ciao lady oscar

Un consigliere comunale si deve consultare con il consiglio di quartiere????? Ahahahah casomai è il contrario
Vedi il profilo di lady oscar Re: Re: scarpinato & co
lady oscar
12 Novembre 2015 - 12:47
 
Ciao Andrè. Giusto. Anzi. Meglio che ognuno lavori x conto suo . Al diavolo il dialogo! Poi tanto le cose si vengono a sapere le cose su vb notizie.
Vedi il profilo di aldo interpellanza per via repubblica
aldo
12 Novembre 2015 - 12:54
 
Ma questi signori che hanno inoltrato l'interpellanza quanti anni hanno? Hanno scoperto solo adesso che Trobaso e via Repubblica è nata così? A memoria mi sembra che la sede della Posta sia sempre stata lì con i connessi rischi e disagi. Ora non vorrei che gli eventuali interventi possano complicare ancora di più la situazione. Perchè non spostare la Posta in un luogo più accessibile e sicuro? Nei pressi di Piazza Parri sarebbe l'ideale considerato anche l'espansione abitativa verso via Alle Gabbiane e dintorni.
Vedi il profilo di cesare I Vigili ?
cesare
12 Novembre 2015 - 13:07
 
Basterebbe la presenza dei vigili urbani ( mai visti ) x controllare il rispetto dei limiti di velocità .
Ridicolo evidenziare la situazione dell'ufficio postale quando all'inizio di via Repubblica (ex metalvista) l'uscita di casa è praticamente a rischio investimento , strada stretta e auto che transitano veloci.
Vedi il profilo di gabriel pericolosità
gabriel
12 Novembre 2015 - 13:47
 
Uscire di casa, così come uscire dalla posta per chi è in carrozzina è pericoloso in quella via... Credo sia giusto che abbiano evidenziato le due situazioni (così dice l'articolo).. Giusto anche che vogliano sistemare le cose.. Mi preoccupa di più chi critica per partito preso..
Vedi il profilo di cesare Senso unico
cesare
12 Novembre 2015 - 18:03
 
Mi hanno informato che il Consiglio di quartiere a conduzione Carniel aveva già trovato la soluzione x Via Repubblica
facendo il senso unico che prevedeva una parte pedonale ciclabile proprio per evitare la pericolosità in prossimità delle abitazioni e/o esercizi e sembra che uno dei principali oppositori era un loro consigliere di quartiere diventato ora consigliere comunale di maggioranza. La soluzione c'è ma manca la volontà politica di fare ,magari con la decisionista Marchionini il senso unico è fattibile, almeno provare .
Vedi il profilo di aldo Sede Poste
aldo
13 Novembre 2015 - 09:21
 
La soluzione del senso unico era gia stata sperimentata qualche anno ma si è tornato indietro per le proteste di diversi cittadini. Quindi! Ritengo che rimane valida la proposta di cambiare luogo dell'ufficio postale magari nei pressi di piazza Parri come avevo accennato. Manca la volontà politica? Non so.
Vedi il profilo di cesare x aldo
cesare
13 Novembre 2015 - 09:59
 
La protesta di diversi cittadini? Ma se i cittadini erano favorevoli , contrari erano due commercianti e un consigliere di quartiere Informati bene Era la soluzione più logica .
Vedi il profilo di aldo Ufficio Poste
aldo
13 Novembre 2015 - 13:01
 
Per Cesare
Guarda che accennavo non a 4 anni fa quando il consigliere che forse tu conosci è stato eletto, ma alcuni anni primi. ma non è questo il nocciolo del problema. La soluzione piazza Parri non è logica?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Incontri eco-logici 2017
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
23/03/2017 - La Via Francigena
Verbania - Politica
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti