Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S: fioriere, porto e forno crematorio

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, dal titolo "due pesi e due misure".
Verbania
M5S: fioriere, porto e forno crematorio
La legge si sa, è uguale per tutti, o almeno dovrebbe esserlo. A Verbania però non è ben chiaro cosa sia o non sia legge e cosa sia “interpretazione" della legge.

Potremmo anche dire che oggi “l’hanno fatta fuori dal vaso” per strappare un sorriso, anche se amaro, ma che pone alcune riflessioni.

Ciò che chiediamo al Sindaco è: perché nella roggia vicino alla posta c’è un lungo filare di vasi (che ha peraltro avuto 2 volte un parere negativo da parte della commissione Paesaggio, da lei stessa nominata) mentre ad un privato vengono rimossi dei vasi molto simili ai suddetti, a pochi metri di distanza, appellandosi allo stesso parere che lei, furbamente e legalmente ha aggirato? li togliete tutti, o li lasciate tutti.

Perché per il project financing del porto turistico di Verbania, progetto bellissimo ed avveniristico, si è già a conoscenza del disegno, dell'importo, l’amministrazione ne ha fatto propaganda nel messaggio di fine anno, mentre per lo stesso identico iter, cioè un project financing del forno crematorio, ad oggi si sa a malapena il nome del proponente dopo insistenza dei consiglieri di minoranza. Perché per il forno è tutto segreto, mentre per il porto no?

Quali sono le leggi a cui ci si appella per dire le stesse identiche cose? Una volta si interpretano in un modo e una volta in un altro, guarda caso a seconda di come fa comodo all'amministrazione.

MoVimento 5 Stelle Verbania



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio negativo
livio
10 Gennaio 2016 - 09:33
 
Sulla rimozione dei vasi nei bar di Pzza San Vittore esprimo un parere assolutamente negativo, i succitati vasi,peraltro mantenuti puliti ed efficienti, davano un senso di privacy agli avventori ed abbellivano la piazza,ma chi ha dato parere positivo per la loro rimozione non si è mai accomodato in uno dei bar?evidentemente no perchè se si tratta di "paesaggio" (io dico di decoro urbano) avrà certamente notato che ha sfregiare quella piazza è quell'orrendo muro che sembra intoccabile,,,altro che fioriere
Vedi il profilo di Maurilio 1...forse mi ricordo male...
Maurilio
10 Gennaio 2016 - 13:43
 
...forse mi ricordo male, ma le fioriere nella roggia furono posizionate soprattutto per evitare incidenti con la roggia a filo di strada...ovvvvvviamenteeee grandi polemiche anche allora.

Dove, da una parte si accusava, Sindaco Marchionini di sprechi e molto altro, dimenticando che si trattava di un caso aperto con la giunta Zanotti, modificato dalla giunta Zacchera e ignorato dal Commissario (che qualche grande statista oggi invoca...)...

"A me mi" sembrano due situazioni diverse! Ma forse sbaglio...

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di renato brignone Maurilio, non metterci anche tu...
renato brignone
10 Gennaio 2016 - 16:25
 
Il supposto problema di sicurezza ( che come ho scritto in mille post con immagini fotografiche esiste in tutta Europa , non essendo un problema di sicurezza) era ovviabile con griglie o altri sistemi, invece sono stati spesi 30'000 euro e ignorata la commissione del paesaggio che diceva le stesse cose che ha detto al bar in oggetto. Ora la domanda é: ma a VB il sindaco fa quello che vuole e i privati seguono una legislazione acriticamente ottusa?
Vedi il profilo di Maurilio Re: Maurilio, non metterci anche tu...
Maurilio
10 Gennaio 2016 - 21:36
 
Ciao Renato

continuo a pensare che sono e restano due situazioni diverse!

Nel caso della roggia, al di la di presunte situazioni di sicurezza, c'era un tema di completare un progetto rimasto monco, che, e questo va sempre ricordato, fu avviato dalla giunta Zanotti, modificato dalla giunta Zacchera e ignorato dal Commissario. Qualsiasi scelta sarebbe stata sbagliata.

La situazione delle fioriere del bar sono un'altra questione.

Non voglio giustificare nessuno, ma io non le avrei accomunate, tutto qui.

Saluti

Maurilio
Vedi il profilo di renato brignone Il tema è lo stesso: rispetto delle regole
renato brignone
11 Gennaio 2016 - 11:41
 
Per quanto mi riguarda, io non metto in discussione che fosse ragionevole togliere i vasi al bar, se l'idea è non costruire "recinti" di aprire in modo "parigino" i tavoli alla piazza , ci trovo una spiegazione ragionevole. Sollevo 2 questioni, la prima di principio: Se la commissione del paesaggio deve essere rispettata lo deve essere da tutti, più che mai dal comune (http://www.verbaniafocuson.it/n236849-eliminiamo-la-commissione-e-facciamocene-una-ragione.htm); il secondo è un tema di opportunità, forse davanti una chiesa che celebra parecchi funerali, una sorta di "quinta" avrebbe avuto senso...
Vedi il profilo di Maurilio Re: Il tema è lo stesso: rispetto delle regole
Maurilio
11 Gennaio 2016 - 17:48
 
Ciao Renato,
parli di rispetto delle regole, su cui posso darti ragione, ma poi dai un giudizio soggettivo, "forse davanti una chiesa che celebra parecchi funerali, una sorta di "quinta" avrebbe avuto senso...". A questo tuo giudizio, si potrebbe anche risponderti che davanti a quello che forse è uno dei palazzi più brutti di Verbania, le fioriere nella roggia riescono anche a fare bella figura!!!!!
Continuo a pensare che le fioriere nella roggia (bello, brutti, costosi, economici,...) era comunque un intervento per "sanare una situazione lasciata aperta, la situazione delle fioriere del bar è diversa. Non le avrei accumunate in questo comunicato, tutto qui!
Per inciso, anch'io avrei lasciato la roggia con l'acqua, anzi, non avrei per niente modificato il progetto originale, ma questa è un'opinione personale

Saluti

Maurilio



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
26/03/2017 - Il Verbania perde in casa
26/03/2017 - Paffoni vittoria su Gessi
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
26/03/2017 - Spazio Bimbi: Quando è il corpo a parlare
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
Verbania - Politica
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
23/03/2017 - "La politica sia unita sulla SS34"
23/03/2017 - Forza Italia su ex Tam Tam
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti