Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Il verbanese Montani Vicepresidente CAI

Antonio Montani, 44 anni, socio della Sezione CAI di Pallanza, è stato eletto Vicepresidente generale del CAI per il triennio 2016 - 2019, nel corso dell'Assemblea dei Delegati avvenuta ieri domenica 22 maggio a Saint Vincent (AO).
Fuori Provincia
Il verbanese Montani Vicepresidente CAI
E' subentrato ad Ettore Borsetti, del CAI di Barge (CN), Vicepresidente per due mandati e non più rieleggibile per norma regolamentare.

Montani è iscritto al CAI dal 1978, è stato Presidente della Sezione di Pallanza e Coordinatore dell'Associazione Sezioni CAI Est Monte Rosa, Consigliere CAI centrale e Coordinatore del Consiglio centrale di Indirizzo e Controllo, Accompagnatore escursionistico e componente della Scuola di Escursionismo Est Monte Rosa, è architetto di professione.

Montani, architetto, già consigliere centrale del CAI, è il primo verbanese ad assumere tale incarico ed entrare nell’organo di governo del Sodalizio fondato da Quintino Sella nel 1863.

Oltre vent’anni fa tale ruolo fu ricoperto da Teresio Valsesia e, ancor prima, la carica di Presidente Generale fu ricoperta dall’indimenticato Ing. Giacomo Priotto di Gravellona Toce.

Montani ha dichiarato: “Sono molto orgoglioso della fiducia che mi è stata conferita, che premia il mio lavoro, ma soprattutto un territorio che con oltre 10.000 soci del CAI, sta tornando sempre di più a essere guida e indirizzo per le politiche della montagna a livello nazionale”.

"E' una grande soddisfazione (si legge nel comunicato del CAI Sezioni Est Monterosa) per le Sezioni del nostro territorio, nuovamente riportate ai vertici del Sodalizio dopo le storiche esperienze di Giacomo Priotto e Teresio Valsesia.

Le priorità del suo impegno saranno principalmente concentrate sugli obiettivi e nelle strategie del "CAI di domani" emerse dal 100° Congresso Nazionale: semplificazione, snellimento burocratico e decentramento, valorizzazione del volontariato e centralità del Socio e della Sezione, partecipazione giovanile, valorizzazione e tutela del territorio.

Dai 10.000 Soci delle diciassette Sezioni Est Monte Rosa, dai colleghi della Scuola di Escursionismo, all'amico Antonio un forte augurio per un efficace lavoro ed un caloroso grazie per l'incessante impegno sempre profuso".



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
22/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora seconda vittoria
21/10/2017 - Filippo Ganna è Campione d'Europa
20/10/2017 - Mostra Sor'riso Amaro
20/10/2017 - Promessi Sposi on air
19/10/2017 - MilanoInside: PittaRosso Pink Parade
Fuori Provincia - Cronaca
17/10/2017 - Sanità piemontese seconda in Italia
10/10/2017 - Studente del Maggia primo al WorldSkills International
09/10/2017 - 50 anni di gemellaggio a Bourg de Peage
30/09/2017 - Il Maggia di Stresa al Bocuse d'Or Italia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti