Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Omegna : Cronaca

Carabinieri: furto e omissione di soccorso

I Carabinieri di Omegna e Premosello Chovenda, nei giorni scorsi hanno effettuato un arresto per furto e un deferimento per omissione di soccorso.
Omegna
Carabinieri: furto e omissione di soccorso
Militari della dipendente stazione cc Omegna, nel corso della mattinata di ieri 24 giu 2016, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 67/enne cusiano, che poco prima aveva tentato di asportare generi alimentari non considerabili di prima necessità da un locale supermercato, riuscendo ad assicurarsi la fuga colpendo con un oggetto contundente, e ferendo lievemente, l'addetto alle casse che l'aveva sorpreso. Nella circostanza il repentino intervento degli operanti consentiva tuttavia l'immediato rintraccio dello stesso, nel frattempo rifugiatosi nella propria autovettura con un coltello, il quale, immobilizzato a seguito di una breve colluttazione, veniva tradotto presso la casa circondariale di Verbania, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

La dipendente stazione cc Premosello Chiovenda, a conclusione accertamenti, ha deferito in stato di libertà un 55/enne ossolano che, nel pomeriggio del 23 giugno 2016, transitando in Piedimulera, a bordo della propria autovettura fiat panda, lungo la via Saslero, avrebbe investito un ciclista 38/enne, omettendo di prestargli i dovuti soccorsi, nonostante le lievi lesioni cagionategli, giudicate guaribili in 15 giorni.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Omegna
25/05/2017 - I lavoratori di Nursind VCO per Amatrice
11/05/2017 - “Marta...fiore di maggio!”
10/05/2017 - Movie Tellers a Omegna
09/05/2017 - Progetto nuova sede comunale a Omegna
06/05/2017 - Inaugurazione CARS Omegna e Landina
Omegna - Cronaca
04/05/2017 - Assemblea del Centro Ortopedico di Quadrante
23/03/2017 - "Campioni a km. 0"
06/03/2017 - "Referendum taglia ospedali"
25/02/2017 - Aiutateci a dare un tetto alle famiglie sfrattate
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti