Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Amatori Verbania Rugby cade a Tradate

Alla terza di campionato è già scontro al vertice tra i biancoazzurri di Verbania e il Rugby Tradate. Le due squadre si affrontano dopo due larghe vittorie nelle prime partite di campionato.
Fuori Provincia
Amatori Verbania Rugby cade a Tradate
La sfida si presenta equilibrata e ruvida, il punteggio si sblocca grazie ad un calcio di punizione trasformato dai padroni di casa, ma la prima meta arriva grazie ad un'azione personale di Frank Perelli che recupera l'ovale in difesa e vola in contropiede fino a schiacciare in mezzo ai pali, trasformazione agevole per Scalia.

A metà del primo tempo viene espulso momentaneamente l'estremo Vasciaveo e l'equilibrio del match cambia, i padroni di casa divengono arrembanti e costringono i biancoazzurri del Lago Maggiore a una strenua difesa a pochi metri dalla meta.
Per 20 minuti il gioco resta nei 22 degli ospiti senza che i padroni di casa pero' riescano a segnare punti, e solo verso il finale del tempo che il Tradate rugby accorcia le distanze trasformando un calcio di punizione.
Il primo tempo di chiude sul 6 - 7 e con gli ospiti in attacco.

Nella ripresa il Tradate colpisce con uno due che stende i ragazzi di coach Cirino, due azioni fotocopia premiano la capacità dei padroni di casa di muovere velocemente la palla, la difesa degli AVR non reagisce con il giusto tempismo e i padroni di casa segnano nell'angolo.
Sul risultato di 20 - 7 i padroni di casa possono gestire il gioco, l'attacco del Verbania è contenuto bene dalla difesa di casa e stenta a trovare soluzioni vincenti.

La terza meta del Tradate scaturisce da un rocambolesco rimpallo con l'ovale che rimbalza tra i piedi della difesa degli AVR fino alla segnatura dei padroni di casa. Gli AVR accorciano con la meta di Borgialli, ma a pochi minuti dallo scadere il Tradate segna la meta che vale 5 punti in classifica.

Risultato finale Tradate Rugby 34 - Amatori Verbania Rugby 14.

La formazione degli AVR: Vasciaveo M, Borgialli, Darioli, Minosse, Perelli F, Scalia, Sergiampietri, Duca, Perelli A, Brigatti, Rombolà, Franchi, Roncaglioni, Tallini, Morandi. A disposizione Cupellini (dal 40'), Toma (dal 70') Gaboardi (dal 60').

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
22/11/2017 - UNCEM: giornata albero e post emergenza incendi
21/11/2017 - Fondazione Centro Eventi il Maggiore via libera dalla Regione
20/11/2017 - Pallavolo Altiora sconfitta a Novara
19/11/2017 - CAI Pallanza protagonista nel lancio del gioco CAI Adventure
19/11/2017 - Scudo fiscale per ex frontalieri ed ex residenti all’estero
Fuori Provincia - Sport
17/11/2017 - Pallavolo Altiora a Novara
13/11/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora
13/11/2017 - Paffoni Fulgor Basket ottava vittoria consecutiva
03/11/2017 - Pallavolo Altiora attesa dal Montanaro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti