Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Cocaina in vetrina a Intra

Riceviamo una lamentela per la rappresentazione di una montagnetta di polvere bianca e una finta banconota arrotolata per "sniffare" in una vetrina di un negozio di Intra
Verbania
Cocaina in vetrina a Intra

Vale la pena fare una riflessione in merito all'episodio della vetrina di un negozio di Intra che per fare pubblicità ha messo, e poi rimosso, dopo le proteste avute, una "finta" rappresentazione di una montagnetta di polvere bianca, delle strisce già preparate di farina che dovrebbe sembrare cocaina e una finta banconota arrotolata per "sniffare".
Trovo questa rappresentazione non solo di cattivo gusto, ma disgustosa e indecente.
Non si può accettare che sull'altare del commercio e del dio denaro sia tutto sacrificabile, che non ci siano valori morali, principi di decenza se non addirittura leggi dello Stato da tenere in considerazione. Che tutto sia permesso per fare pubblicità e guadagnarci.
Questo modello di sviluppo capitalista che rende tutto una merce e tutto vendibile porta con molta naturalezza un negoziante a fare una rappresentazione scenica di una sotanza stupefacente che rende dipendenti e malati; ciò è sconcertante ed indecente.
Spero che le autorità preposte mettano in atto tutte le azioni possibili contro i responsabili di questa messa in scena. Non è ammissibile che da una vetrina si lancino questi messaggi sopratutto verso i soggetti più vulnerabili come i giovani e gli adolescenti.
Piuttosto il titolare del negozio metta in vetrina una Pialla o un Tornio, dei simboli del lavoro perché è di questo che i giovani e Verbania hanno bisogno: lavoro, lavoro e lavoro.

Per il Partito dei Comunisti Italiani di Verbania
Vladimiro Di Gregorio



12 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Emanuele Pedretti controproducente
Emanuele Pedretti
1 Novembre 2013 - 07:49
 
Non l'ho vista ma se l'avessi vista quel negozio non m'avrebbe più avuto cliente. Invito tutti a seguire il mio esempio.
Vedi il profilo di letizia romerio bonazzi droga in vetrina
letizia romerio bonazzi
1 Novembre 2013 - 08:23
 
in quella vetrina dovrebbe apparire un cartello ben leggibile " questo è il negozio di un imbecille "
Vedi il profilo di Mauro Segnalare il negozio e boicottarlo...
Mauro
1 Novembre 2013 - 09:04
 
Segnalare il negozio nome e indirizzo e invitare a boicottarlo e seguire le indicazioni di Letizia
Vedi il profilo di Grandi Passi Avanti Buon lavoro!
Grandi Passi Avanti
1 Novembre 2013 - 10:37
 
Quante riflessioni e "indignazione dei buoni cittadini". Manifestazioni e notiziole ingigantite come questa continuamente, l'illusione di essere impegnati a fare tanto, mai niente di davvero sostanziale. Un "grande teatro" è una perfetta metafora di questa città.
Vedi il profilo di renato delle carte i soliti baciapile
renato delle carte
1 Novembre 2013 - 20:53
 
E cosa c'é di scandaloso? ma a verbania c'é qualcuno che si educa guardando le vetrine? mi scandalizza e molto leggere queste proteste becere e farisaiche che al solito non vogliono additare i problemi ma chi ne parla o li mostra.
Vedi il profilo di Silvia Loffredo cocaina in vetrina
Silvia Loffredo
1 Novembre 2013 - 23:57
 
Scandaloso davvero! evidentemente oggi si spera di delegare ad altri funzioni proprie...si perdono i contorni...si manca di pensiero astratto non cogliendo la provocatorieta' di un gesto o temendo che una flebile educazione venga meno davanti ad una vetrina. Pensiamo al web o alla tv...il prossimo passo possibile sarà la censura? Si dovrebbe -e non si fa'- indignarsi davanti ad una macelleria o al fatto che nel 2014 ad un cane guida venga proibito l'ingresso in un locale pubblico!
Vedi il profilo di comunicate il nome del n comunicate il nome del negozio
comunicate il nome del n
2 Novembre 2013 - 06:15
 
Quale negozio e'?
Vedi il profilo di Noia Pubblicità
Noia
2 Novembre 2013 - 08:52
 
Ci mancava un poco di moralismo in provincia. La trovata della vetrina è un'idiozia, ma mi chiedo chi si stia facendo davvero pubblicità ora.
Vedi il profilo di Droga Ovunque bla bla bla
Droga Ovunque
2 Novembre 2013 - 09:30
 
Gira droga in ogni scuola e locale, tra giovani di sinistra e di destra. Ma qui gente e politici si scandalizzano solo quando le cose non rimangono nascoste ed è possibile fare polemiche assurde come se fossimo negli anni 70. Ve la meritate questa situazione.
Vedi il profilo di Vermeer Cosa sarà ?
Vermeer
2 Novembre 2013 - 11:01
 
Diciamocela tutta : al di là dei giudizi moralistici e dall'altra parte dell'affermazione che in fondo la cosa non è così grave, ammettiamo tutti che chi ha messo in vetrina la pur finta rappresentazione di un programma di sballo, ha avuto una pesante caduta di buon gusto e di stile, parandosi dietro una scena che non si capisce se è di denuncia oppure di sostegno al fenomeno del consumo di droghe. Quindi sarebbe bene conoscere il nome del negoziante o almeno il sito del negozio. Restiamo in attesa che ce lo comunichino !!!!
Vedi il profilo di mario morale
mario
2 Novembre 2013 - 12:18
 
Sinceramente mi fa molto più schifo Giovanardi in televisione (che in sti giorni va alla grande) che una cosa come questa... certo discutibile, ma che andrebbe analizzata meglio prima di giudicare. Allora i negozi di armi? cosa hanno in vetrina? In qualsiasi misura in cui se ne parli a me fa sempre piacere. Ricordo ai moralisti, che vivono in uno stato che piange per le carceri piene, e mette in galera un giovane o vecchio che sia per una pianta di marjiuana o per 2 spinelli dandogli lo stesso valore di una droga PESANTE come la cocaina.. questo è immorale, altamente IMMORALE.
Vedi il profilo di Massimo La Vecchia il demente del negozio
Massimo La Vecchia
4 Novembre 2013 - 10:42
 
Idea stupida e demenziale, come stupido e demenziale appare immediatamente alla vista quella caricatura del proprietario di quel negozio, degno compare delle varie intellienze sopraffine alla petineuse che arricchiscono Verbania di talento.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/09/2017 - Evento per Gianni Callini
23/09/2017 - Letture itineranti a Pallanza
23/09/2017 - Note Romantiche con Jean-François Antonioli
23/09/2017 - Il Vermouth sul Lago
23/09/2017 - Caccia al Tesoro "Appunti di Viaggio sul Lago Maggiore"
Verbania - Politica
22/09/2017 - Lega Nord su SS34
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti