Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Sul Forno Crematorio

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Referendum sul Forno Crematorio, in vista della conclusione dell'iter sull privatizzazione del forno crematorio di Verbania.
Verbania
Sul Forno Crematorio
Dopo l'esito referendario abbiamo ritenuto giusto lasciare spazio agli organi competenti ( commissione e consiglio comunale) affinché potessero lavorare sull'ipotesi di privatizzazione del forno crematorio di Verbania.
Ora che l'iter sembra giungere alla sua conclusione appare opportuno ribadire alcuni concetti, viste anche le oltre 6000 persone che in sede di referendum si sono espresse contro l'ipotesi di esternalizzazione dell'impianto.

Per poter trattare l'argomento con coscienza occorre tenere a mente le esigenze del nostro territorio e cioè lo storico del numero di cremazioni annuali, il cui picco è di quasi 1300 ( di queste circa 200 sono di verbanesi), numero perfettamente in linea con la legge regionale n 61/2015 che fissa a 1300 le cremazioni annuali affinché un impianto sia economicamente sostenibile.

Altro dato importante è il capitolo delle entrate, il nostro impianto rende alle casse comunali tra i 200 e i 250'000 € netti ogni anno, ovvio che se il privato non ci garantisse tale cifra il Comune subirebbe una perdita.

Ulteriore elemento è dato dai prezzi per le cremazioni, attualmente sono 380€ a salma per i residenti e 500€ a salma per i non residenti, l'amministrazione si è impegnata a mantenere invariato il prezzo per i residenti ( vogliamo sperare che tale importo sia comprensivo d'IVA altrimenti avremmo comunque un aumento del 22℅), nulla viene detto in merito alle tariffe per i non residenti.

Certo è che Verbania, come giustamente affermava il sindaco in sede di presentazione del bando per le periferie, in quanto capoluogo deve agire nell'interesse di tutti i comuni limitrofi del VCO e non può permettere che un privato aumenti le loro tariffe.

Ribadiamo ancora la nostra convinta contrarietà al progetto di privatizzazione del forno crematorio considerando anche il fatto che le tecnologie sono rimaste invariate e il nostro impianto non necessita una sostituzione.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di GIACOMO MOTTA Privato?
GIACOMO MOTTA
25 Novembre 2016 - 06:03
 
ormai è di moda privatizzare tutto quello che si può e...che non si può. Il privato vorrà guadagnare cifre spaventose il che si tradurrà in un immediato aumento, magari spropositato, degli importi da corrispondere. E' la solita vergogna, vedi acqua in diverse città d'Italia



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
03/12/2016 - Sconfitta per il Verbania
03/12/2016 - Minivolley Cup 2017
03/12/2016 - Ferrari contro variazione del Piano Regolatore
03/12/2016 - Uno spettacolo per Omar
03/12/2016 - BellaZia: Tagliatelle al limone e salmone
Verbania - Politica
02/12/2016 - "Consigli comunali bloccati"
02/12/2016 - Minoranza e convocazione Consiglio Comunale
30/11/2016 - Conser VCO - Area Mergozzo - Quale futuro?
30/11/2016 - Consiglio Comunale stasera
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti