Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ossola : Eventi

La questione Tibetana

Il regime totalitario Cinese e la questione Tibetana, sono l'argomento della conferenza che si terrà sabato 26 maggio 2012 alle ore 21.00, presso la sala Conferenze del Centro Servizi Volontariato, in Vicolo Fancini a Domodossola.
Ossola
La questione Tibetana
Organizzato da "Dignitas Personae", "Centro Servizi Volontariato" in collaborazione con Insegnanti VCO "NO Laogai" interverranno:

Chodup Tsering Lama, Presidente della Tibet Culture House: "Genocidio culturale in Tibet"

Lan Ning, Praticante cinese della Falun Dafa: "La persecuzione del movimento spirituale Falun Dafa in Cina"

Dott. Claudio Tecchio, Campagna di Solidarieta con il Popolo Tibetano: ""Democrazia per la Cina. Indipendenza per il Tibet"

Prof. Paolo Ferrante, Autore del libro "Laogai": "I Laogai. Campi di concentramento attivi in Cina"

MODERATORE Prof. Vincenzo Rizzo, Docente di Filosofia ed esperto in questioni di Diritti Umani.


Dopo l'invasione e il genocidio tibetano (1 milione 200mila morti) continuano ancora oggi, in quello sfortunato paese, la negazione sistematica della libertà religiosa e la repressione. E' tuttora in corso una deportazione di massa (circa 250 mila tibetani) su cui i media occidentali tacciono.
Continua, inoltre, lo sfruttamento degli operai attraverso turni di lavoro massacranti, condizioni di sicurezza insufficienti e salari pressoché nulli.

Il gruppo dei Falun Gong viene schiacciato ed eliminato fisicamente, nel modo più brutale e i loro organi espiantati vengono venduti sul mercato anche via internet. La repressione religiosa si abbatte anche sui cattolici con l'arresto di vescovi, sacerdoti, seminaristi e laici impegnati. Inoltre, recentemente, 270 protestanti
sono stati arrestati senza ragione.

Sono tuttora in funzione 1422 Laogai (campi di concentramento) in cui sono rinchiusi dai 3 ai 6 milioni di detenuti (oppositori al regime, prigionieri di coscienza, dissidenti, religiosi, ecc) che vengono sottoposti ai lavori forzati, al lavaggio del cervello, alla tortura fisica.
Harry Wu, cattolico cinese detenuto per 19 anni, ha recentemente detto:
"Auschwitz è stato smantellato, i Gulag sono stati chiusi. Perché i Laogai devono restare aperti?".



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Ossola
10/07/2017 - Trekking Alta Via Ossola
15/06/2017 - Formaggio "Ossolano" ottiene la Dop
28/05/2017 - Le Sagre Ossolane diventano 14
22/03/2017 - La Ferrari ? "Tenetevela ne ho 2!"
25/01/2017 - La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale
Ossola - Eventi
05/12/2016 - LetterAltura a "Leggere le montagne"
29/12/2015 - "Il Toro nell’anima. Emozioni e ricordi della provincia Granata"
27/10/2015 - Visite guidate gratuite alle centrali di Verampio e Crego
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti