Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche

Dopo il lungo periodo di tempo stabile, da oggi l’ingresso di una perturbazione di origine atlantica sul Mediterraneo occidentale, determina un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla regione.
Verbania
Deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche
Questa mattina sono attese deboli precipitazioni sparse a carattere nevoso oltre i 1200 m sui rilievi e sulle pianure orientali.

Nel corso del pomeriggio i fenomeni si estenderanno a tutta la regione intensificandosi sui rilievi meridionali e sulla zona del Lago Maggiore. La quota delle nevicate è prevista in calo fino a 400 m nella notte, con valori localmente al suolo sulle pianure a sud del Po.

Nella mattinata di venerdì la quota delle nevicate si alzerà progressivamente e le precipitazioni saranno in attenuazione.

Per seguire l’evoluzione dell’evento consultate gli aggiornamenti di Arpa Piemonte.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/07/2017 - Verbania Street ART: ultima serata
26/07/2017 - Guardia Costiera Lago Maggiore: fine settimana intenso
26/07/2017 - Cristina su Sindaco e deleghe
26/07/2017 - Aperto parcheggio pubblico in via Vigne Basse
26/07/2017 - Ciak si Canta: "Avatar"
Verbania - Cronaca
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti