Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

maltempo

Inserisci quello che vuoi cercare
maltempo - nei post
Musica in quota all'Alpe Prà - 14 Luglio 2018 - 09:33
Musica in quota: oltre 200 spettatori/escursionisti all'Alpe Parpinasca. Prosegue con successo la rassegna itinerante: domenica 15 luglio appuntamento ancora nel Parco Nazionale della Val Grande con il Quartetto Silver, all'Alpe Prà.
Torna Isola in Festa - 13 Luglio 2018 - 08:01
Dalle colonne sonore di Nino Rota ed Ennio Morricone ai balli scatenati degli Anni Ruggenti in America. Due feste a cielo aperto sulle isole del Lago Maggiore 14 luglio, Isola Bella - 22 luglio, Isola dei Pescatori.
Cena nei Cortili - 12 Luglio 2018 - 17:05
Torna, sabato 21 Luglio 2018, ad Anzino, la cena nei Cortili. Una cena itinerante, che, con un percorso semplice e adatto a qualsiasi età, porterà i partecipanti alla scoperta degli angoli più suggestivi del piccolo paese di montagna.
Megalitismo in Ossola - 4 Luglio 2018 - 15:03
Il Civico Museo Archeologico di Mergozzo, in collaborazione con il Parco Nazionale Val Grande, propone per l’estate 2018 una serie di escursioni sul territorio ossolano per presentare al pubblico alcuni nuovi siti megalitici, individuati negli ultimi anni.
Percorsi Popolari Tra Sacro e Profano: 3 appuntamenti in pochi giorni - 29 Giugno 2018 - 20:31
Periodo ricco di appuntamenti per l’Associazione Cori Piemontesi e in particolare per la Rassegna Percorsi Popolari tra Sacro e Profano: domani, sabato 30 giugno, si terrà a Santa Maria Maggiore, alle ore 21.00, presso il Teatro Comunale, l’evento “Quante Storie… della Musica!”, una Pièce Corale-teatrale per coro e 2 attori, con la partecipazione del Coro Singtonia di Torino, diretto da Caterina Capello, gli attori Cecilia Cernicchiaro e Franco Giura.
Percorsi Popolari Tra Sacro e Profano: l’edizione 2018 - 25 Giugno 2018 - 19:06
Il 2018 sarà ancora un anno ricco di eventi per l’Associazione Cori Piemontesi nel territorio del Verbano Cusio Ossola, con Percorsi Popolari Tra Sacro e Profano, la rassegna nata per promuovere i territori montani della Provincia Azzurra attraverso concerti ed eventi che coinvolgono Formazioni Corali ed Associazioni territoriali ed extraterritoriali.
La Linea Cadorna: un cammino nella storia - 22 Giugno 2018 - 16:01
Perché l’incredibile opera difensiva della Grande Guerra, tracciata con immense fatiche sui monti di Ornavasso, è stata inutile. Sabato si cammina per trincee e postazioni, domenica le risposte degli storici, con un occhio agli aspetti tecnico-costruttivi e una riflessione sugli esiti della guerra. Sabato 23 e domenica 24 giugno 2018.
Eventi a Belgirate: Canto di Gioia e Lumie di Sicilia - 15 Giugno 2018 - 17:17
Doppio appuntamento a Belgirate sabato 16 giugno 2018, concerto del Coro Tre Ponti di Mercurago e spettacolo teatrale degli Allievi del Corso di Teatro.
Non La Solita Pizza - 12 Giugno 2018 - 08:06
Sabato 16 giugno, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, lungo C.so Sempione si terrà la quarta edizione di "Non la solita Pizza 4".
Università del Ben Essere Verbania Attività Estive - 10 Giugno 2018 - 16:01
L'Università del Ben Essere Verbania Auser Insieme propone una serie di attività per il periodo estivo rivolte a tutte le persone che vogliono stare in compagnia in un clima di amicizia,serenità e solidarietà.
"E...state Al Centro" - 6° edizione - 10 Giugno 2018 - 13:01
Summer Volley A.S.D. e Pallavolo Altiora ritornano in campo assieme per la più cittadina delle proposte estive a tutto sport per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.
Il “Cafè della Memoria” a Villa Taranto - 10 Giugno 2018 - 09:16
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano in collaborazione con il Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dall’Associazione Familiari Alzheimer, dalla Fondazione Vita Vitalis e dall’Opera Pia Uccelli di Cannobio, accoglie malati di Alzheimer e loro famiglie tutti i lunedì dalle ore 15 alle ore 18.
“Pedaliamo insieme ad ActionAid” - 2 Giugno 2018 - 15:03
ActionAid realizza il cambiamento – gruppo locale di Domodossola, in collaborazione con l’associazione Bicincittà Verbano Cusio Ossola, invita domenica 3 giugno alla seconda pedalata solidale “Pedaliamo insieme ad ActionAid e Portiamo l’acqua ai Bambini dell’Etiopia”.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 3 al 10 giugno - 2 Giugno 2018 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 3 al 10 giugno 2018.
Raduno bandistico a Omegna - 1 Giugno 2018 - 19:06
Non capita tutti i giorni di vedere sfilare e poi suonare assieme più di 100 musicanti. L'occasione giusta sarà il prossimo 2 giugno a Omegna: sfileranno e si esiberiranno ben 3 bande musicali, ovvero la Nuova Filarmonica Omegnese, l'Harmonie de Moutiers dalla Francia e la banda musicale Mons.
Escursioni guidate alla Cava Madre del Duomo di Milano - 31 Maggio 2018 - 15:03
Anche quest'anno l'Ente Parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, delle le Guide Ufficiali del Parco e dell'Ecomuseo del Granito di Montorfano, propone la visita alla Cava Madre di Candoglia, in cui il marmo per le sue particolari qualità assume un primato per essere stato prescelto e impiegato per la realizzazione del Duomo di Milano.
BeBookers. Escursioni letterarie nel Parco Nazionale Val Grande - 28 Maggio 2018 - 18:06
Perché scegliere di dedicare una bella giornata a solo una delle vostre passioni, quando potete dedicarla ad (almeno) due?
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 26 maggio al 3 giugno - 25 Maggio 2018 - 16:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 26 maggio al 3 giugno 2018.
Concerto di Pentecoste - 19 Maggio 2018 - 15:03
Domenica 20 maggio, il Corpo Filarmonico Cannobiese terrà il Concerto di Pentecoste, dalle ore 21.00 in Piazza lago, sul lungolago di Cannobio.
Giovani Musicisti Ossolani a Bieno - 18 Maggio 2018 - 11:27
L'Associazione Comunità Viva organizza sabato 19 maggio alle ore 20,30 a Bieno, un concerto con l'Orchestra GMO Giovani Musicisti Ossolani.
maltempo - nei commenti
Frecce tricolori VIDEO - 23 Maggio 2018 - 13:58
Re: ammirevole
Non è questione di aver passione o meno, infatti non ne ho, ma questo non significa che non si possa assistere a qualcosa che comunque ha il suo fascino. Tutti gli eventi all'aperto corrono il rischio del maltempo e la riuscita dipende in gran parte da quello. Scommettiamo che ad Arona ci sarà il pienone (tempo permettendo)? A questo proposito, ci risentiremo a luglio per commentare i dati sulle presenze..
Frecce tricolori VIDEO - 21 Maggio 2018 - 16:25
Re: Re: Bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?
Insisto nell'affermare che è stata una gran bella manifestazione e che solo il maltempo ha contenuto. 20.000 persone che sono partite da casa loro nonostante il maltempo per me non sono poche, vuol dire che piace, se ci fosse stato il bel tempo quante persone sarebbero arrivate? Probabilmente oggi saremmo stati qua a discutere che i parcheggi non sarebbero stati sufficienti, che ci sarebbe stato stato troppo caos, che non era il luogo ideale per questo tipo di evento, che i servizi sarebbero stati inadeguati, ecc. ecc.. ma sicuramente avremmo parlato di presenze vicine ai centomila (se non di più). Bisogna essere fieri di un'eccellenza quale sono le frecce tricolori, Punto e basta. Altrimenti, se ci lamentiamo di qualsiasi cosa, è inutile fare manifestazioni nella zona.
Fiera di Inverno 2018 - RINVIATA - 24 Febbraio 2018 - 08:00
annullato causa maltempo
Nostro malgrado causa maltempo la "Fiera di Inverno" verrà posticipata alla data del 10-11 marzo 2018. Vi terremo informati. Un caro saluto Pierandrea Castelli (organizzazione)
Rifugio Pian Cavallone cerca gestore - 16 Febbraio 2017 - 20:21
Re: Un poco di ironia
Ciao l Aggiungerei anche che i giorni dove si lavora decentemente sono i giorni dei weekend al netto del maltempo quindi non più di 20 giorni a stagione
CineMaggiore - 22 Luglio 2016 - 07:41
Maggiore
Evidentemente chi lo ha progettato , commissionato e soprattutto chi lo ha approvato non era a conoscenza della costante variabilità atmosferica delle nostre estati. Con i costi stratosferici della costruzione bisognava ridimensionare la "cattedrale" a beneficio di una chiusura mobile, in caso di maltempo, dello spazio arena. Suggerimento:a questo punto.asumiamo uno sciamano.....
CineMaggiore - 19 Luglio 2016 - 06:19
Mi ricordo
Che quando facevano il cinema sotto le stelle anni e anni fa, in caso di maltempo si andava al vip. Se il teatro è stato inaugurato presumo sia tutto ok, perché non usare i locali interni?
Lega Nord Verbania ricorda Gianluca Buonanno - 6 Giugno 2016 - 12:07
IERI...
sulle autostrade è stata una giornata a dir poco funesta: rientro dal ponte del 2 giugno, anche per motivi elettorali, maltempo, sciopero dei casellanti e molti incidenti, soprattutto al centro-nord. Basti dire che ho percorso 900 km in 13 ore! E, purtroppo, per radio ho appreso questa tristissima notizia: anche se politicamente non la pensiamo allo stesso modo, mi ha sempre suscitato una gran simpatia, la cui solarità, oltre che somiglianza fisica, mi ricordava tanto Maurizio Mosca. Un saluto e un in bocca al lupo per la compagna e gli altri coinvolti in questa disgrazia.
Inaugurazione Il Maggiore: primo lotto biglietti esaurito - 22 Maggio 2016 - 21:48
Chiarimenti
Hanno messo in vendita 500 biglietti x i posti sicuri , anche in caso di maltempo, della sala teatrale a 10,euro e i restanti 1500 posti all'aperto sempre a 10 euro? A mio parere dovevano fare almeno 20 euro per la sala teatrale e 10 per i posti esterni . Hanno avuto paura di osare ? Ovvio che all'inaugurazione i cittadini saranno numerosi .
Concerto fine scuola qualche critica - 14 Giugno 2015 - 10:59
colpa anche degli organizzatori
La festa inizialmente doveva essere svolta allo stadio , e mia figlia 17enne, come la maggior parte di tutti i partecipanti aveva preso la prevendita dei biglietti pagando le 18 euro, poi il giovedi' pomeriggio, cio'e' il giorno prima dell'evento, viene comunicato c he la festa si svolgera' per il maltempo al palazzetto, da li molti ragazzi chiedono agli organizzatori di rimandare la data della festa, o il rimborso del biglietto, la risposta è stata che oramai i DJ erano già stati pagati e che quindi non era possibile tale richiesta, tantomeno il rimborso del biglietto. Forse se fosse stata gestita in altro modo, non staremmo qui a parlare dei disagi che si sono presentati.
Salve le turiste bloccate in Val Grande - 17 Maggio 2015 - 14:17
maltempo
Ovunque e loro sono in val grande? Foĺli
Club Forza Silvio - Forza Italia Berlusconi su maltempo - 16 Maggio 2015 - 08:58
tutto sotto controllo....
Cari Forza Sivio e Forza Berlusconi evidentemente la Protezione Civile non ha ritenuto così drammatica la situazione di maltempo al punto che non ha emanto nessun codice di allarme(cod 2)
Frazione Piazza al buio per 28 ore - 17 Febbraio 2015 - 20:09
le frazioni di oggebbio senza luce
Nella frazione Quarcino di Oggebbio la luce è mancata così come l'anonimo lettore annuncia. Purtroppo però nella frazione Piazza le cose sono andate esattamente come da me comunicato e cioè da Domenica mattina alle 9 sino alle 11 di lunedì- certo che la causa è dovuta al maltempo ma una compagnia come Enel deve essere capace di informare i propri clienti , metterli in condizione di proteggersi. O no ?
A Suna tre giorni di festa per Santa Lucia - 14 Dicembre 2014 - 12:59
Santa Lucia in Suna
Anche questa una bella cadenza annuale;ma quest'anno funestata dal maltempo e ,forse,dalla neve che non scende e oltre ai magici fiocchi,porti giu' anche qualche tonnellata di euro.Magari alcuni di quelli rubati a Roma che per motivi esclusivamente meteorologici sono sfuggiti al controllo e col vento sono arrivati sin qui'.Ironie a parte che rendono migliore la vita in questi primissimi giorni,ovvero l'anteprima d Santa Lucia,le feste a Suna ideate e fatte come sempre con tanta intelligenza e preparazione e amore,da parte delle varie associazioni(da quello che mi dicono e sento dalle stesse)non hanno reso granché' con le offerte perché' un po' il brutto tempo con piogge a intervalli e feste in località' limitrofe,hanno un tantino distratto l'utenza.Comunque sia la banda Mascagni e altri vestiti da margheritine primaverili in calzamaglia bianca con le gambe sexi di chi ha 80 anni per gamba,hanno allietato anche sotto la pioggia i fedeli di Santa lucia e i tanti bambini che pioggia o non pioggia si divertono sempre.Vorrei tornare bambino;non ricordo se è il telo di un film o di un libbro.A quella eta'non si capisce niente e non ci sono tristezze,neanche con la pioggia. Questa mattina cera pure la signorina Marchionini a messa con la sua sgargiante coccarda tricolore e il suo sexi portamento.
Verbania Documenti raccoglie firme sulla sanità - 18 Novembre 2014 - 12:10
Per Cesare
Mi chiedo quindi quale iniziativa si possa considerare la migliore (o la peggiore, a seconda dei punti di vista): quella della Rappresentanza dei Sindaci dell'ASL VCO (cioè Sindaco di Domodossola e Sindaci suoi subalterni) "altamente responsabile" in quanto tesa al riconoscimento di una sola Sanità, quella dell'Ossola, in un perfetto atteggiamento campanilistico in difesa dei propri interessi; oppure quella del Sindaco Marchioni e gli altri 25 Sindaci del Verbano che per prima cosa, sicuramente in modo responsabile nei confronti di tutti i cittadini del VCO, per una evidente questione di pari dignità dell'intero territorio, hanno chiesto con forza e determinazione il mantenimento dei DEA e dell'intera Sanità in tutto il VCO (Ossola compresa). A conferma di ciò si riporta lo stralcio della parte finale del Documento presentato dal Sindaco di Verbania Marchionini e dal Sindaco di Cannobio Albertella per i 25 Sindaci del Distretto del Verbano: PROPOSTA ALLA REGIONE PIEMONTE IL SINDACO DEL COMUNE DI VERBANIA, D’INTESA CON TUTTI I 25 SINDACI DEL DISTRETTO DEL VERBANO, RESPONSABILMENTE, TENUTO CONTO CHE LA REGIONE PIEMONTE NON HA FORNITO ALCUN SUPPORTO FINANZIARIO A CONFERMA DEI NOTEVOLI RISPARMI CHE SI CONSEGUONO CON TALE OPERAZIONE, DICHIARA CHE LA SCELTA PROVOCHERA’ LE GIUSTE PROTESTE DELLA POPOLAZIONE (CHE POTREBBERO PROSEGUIRE PER UN LUNGO PERIODO) CHIEDE DI INSERIRE NELLA PROPOSTA REGIONALE DA PRESENTARE AL MINISTERO DELL’ECONOMIA “IL MANTENIMENTO DEI D.E.A. DI 1° LIVELLO A DOMODOSSOLA E VERBANIA”. LA MOTIVAZIONE DELLA DEROGA VA INDICATA SOPRATTUTTO NELLA PUNTUALE APPLICAZIONE DELL’ART. 8 DELLO STATUTO DELLA REGIONE PIEMONTE, CHE PREVEDE PER LA NOSTRA PROVINCIA IL RICONOSCIMENTO “ DELLA SPECIFICITA’ MONTANA,” CHE E’ STATA OTTENUTA DOPO ANNI DI IMPEGNO POLITICO E PRESSIONI DELLE POPOLAZIONI. SE NON CONSENTE IL MANTENIMENTO DEI 2 D.E.A., SI RITIENE CHE SIA SOLO UNA ENUNCIAZIONE VUOTA DI SIGNIFICATO CONCRETO, CHE SARA’ ALLORA ASCRIVIBILE A CHI POI NON E’ RIUSCITO POLITICAMENTE A DARE SPESSORE POLITICO/AMMINISTRATIVO. LA SPECIFICITA’ MONTANA E’ STATA APPROVATA NELLO STATUTO REGIONALE IN QUANTO SI E’ RICONOSCIUTO CHE 75 SU 77 COMUNI SONO CONSIDERATI MONTANI. E’ L’UNICA PROVINCIA CHE HA AVUTO TALE RICONOSCIMENTO IN UN TERRITORIO CHE E’ UGUALE A QUELLO DELLA ASL. SI RILEVA CHE MOLTI PAESI MONTANI SONO DISTANTI SIA DAL COMUNE IN FONDO ALLA VALLE, CHE MAGGIORMENTE DAGLI OSPEDALI. IN QUESTI GIORNI DI maltempo PROLUNGATO, CHE PURTROPPO SI REGISTRA ORMAI CON UNA CERTA FREQUENZA DURANTE TUTTO L’ANNO, LE FRANE, GLI SMOTTAMENTI SULLE STRADE, L’ESONDAZIONE DEI TORRENTI RENDONO ANCORA PIU’ PROBLEMATICA LA CIRCOLAZIONE E DI CONSEGUENZA ANCHE LE “OPERAZIONI URGENTI DI SOCCORSO”. QUINDI IL PREVEDERE NEL NOSTRO TERRITORIO UN SOLO D.E.A. , PURTROPPO PENALIZZERA’ MAGGIORMENTE LE NOSTRE POPOLAZIONI, IN UN SETTORE QUALE LA SALUTE, CHE NON SEMPRE AMMETTE IL RECUPERO, MENTRE INVECE CON I 2 DEA E CON UNA RIORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI OSPEDALIERI, ANCHE I NOSTRI CITTADINI, CHE VIVONO AI MARGINI DEL PIEMONTE E MOLTO DISTANTI DA TORINO, SI SENTIREBBERO MEGLIO TUTELATI. LA PROPOSTA SOPRA INDICATA PUO’ ESSERE ACCOLTA, ANCHE PERCHE’ SE LA REGIONE OTTERRA’ L’APPROVAZIONE DEL PIANO COMPLESSIVO DI RIORDINO DELLA SANITA’, DOVRA’ POI PREDISPORRE IN MODO ANALITICO UN CRONOPROGRAMMA PER LA CONCRETA ATTUAZIONE DEL PIANO, PREVEDENDO TRA L’ALTRO, ELEMENTO NON DI POCO CONTO, CHE L’ASSESSORE SAITTA AD OMEGNA LUNEDI’ 10 NOVEMBRE AVEVA GARANTITO LA “CONTEMPORANEITA DEI PROVVEDIMENTI”, OVVERO LA CREAZIONE SUL TERRITORIO DI STRUTTURE E SERVIZI PER ATTIVARE FINALMENTE L’ASSISTENZA TERRITORIALE (E’ ALMENO 10 ANNI CHE LE PROMESSE SI SUSSEGUONO COME ENUNCIAZIONE E ZERO COME REALIZZAZIONE. QUINDI SICURAMENTE IL MANTENIMENTO DI 1 D.E.A. DI 1° LIVELLO E LA CHIUSURA DELL’ALTRO NON VEDRA’ NEI TEMPI PREVISTI LA SUA ATTUAZIONE, PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO RIORGANI
Marcovicchio: "Il Dea? A Verbania e a Domodossola" - 13 Novembre 2014 - 10:27
IL DEA? A VERBANIA E A DOMODOSSOLA
Sia Verbania che Domodossola, entrambe zone montuose con difficolta di spostamenti se c'è maltempo, di notte ecc, tagliate le spese inutili.
Pochi a bordo dell'aliscafo - 11 Novembre 2014 - 11:46
Parole, parole, parole.......
Secondo me è mancata una buona comunicazione per l'iniziativa di utilizzare l'aliscafo per i frontalieri. Se fosse stata condotta una fattiva campagna di informazione, chiara e nei tempi giusti, la questione avrebbe ottenuto risultati senza dubbio più confortanti. La sindachessa si sta prodigando come può per risolvere anche i problemi del traffico, aggravati continuamente anche dal maltempo, che porta frane sulle poche vie di accesso ai luoghi di lavoro. E' sufficiente guardare al tratto di strada che da Verbania porta al confine, per vedere che tra lavori in corso e smottamenti collinari, spesso viene chiuso il transito alle lunghe code dei frontalieri. Poi, detto tra noi con la massima chiarezza, se 150 frontalieri si erano prenotati per utilizzare l'aliscafo, perchè poi solo 4 lo hanno usato ? Se anche altri 6 hanno iniziato ad imbarcarsi con lo stesso mezzo, significa che gli altri 140 non sanno del'utilità e della comodità dell'alliscafo. Evidentemente c'è scarsissima informazione. Quindi smettiamo di criticare un'iniziativa che, se ben gestita, potrebbe portare a risultati di grande utilità pubblica, invece di blaterare sempre per motivi politici di opposizione e di convenienza di parte, con la faziosità che imperversa in ogni commentario. Lasciamo che l'aliscafo serva veramente ai frontalieri, altrirmenti proponete voi un'alternativa = cioè ?
Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 21:12
grazie Grisu!
Lo scopo del mio intervento era per far capire che ci sono le allerte ufficiali (poche in un anno) emesse da protezione civile e quelle "emesse" da soggetti non autorizzati che si basano sull'artrosi della nonna senza avere conoscenza del territorio. In ultimo... Kiry dimentica il ponte crollato per il maltempo
Maltempo in attenuazione il Vco per ultimo - 14 Ottobre 2014 - 16:33
Ultimi!
Non c'è che dire: anche nell'attenuazione del maltempo siamo gli ultimi: emblematico delle nostre terre!
San Vito domani "Ultimi Fuochi" - 31 Agosto 2014 - 18:21
Fuochi 31 agosto omegna
Qualcuno sa se in caso di maltempo i fuochi vengono rimandati? Grazie a tutti. Saluti
Resoconto Consiglio Comunale - 27 Agosto 2014 - 17:06
Convenzione Grandi Eventi Sport PRO-MOTION A.S.D.
Buongiorno a tutti, per non essere di parte non posso commentare la scelta delle due amministrazioni di investire sui Grandi Eventi che in ogni caso, dati alla mano, sono in grado di rappresentare un validissimo strumento per concrete ricadute economiche e di promozione per tutto il territorio. Non posso però non replicare a Renato Brignone con alcune considerazioni: - Tutti i contributi pubblici che Sport PRO-MOTION A.S.D. riceve hanno giustamente l'obbligo di vedere delle rendicontazioni dettagliate di tutte le entrate/uscite delle manifestazioni, documenti che puntualmente forniamo alle Istituzioni post-evento insieme ai numeri relativi alla partecipazione di atleti, accompagnatori e pubblico. Bene fino ad ora i ns rendiconti per le due manifestazioni sono in passivo, fatto che non denota una scarsa partecipazione e nemmeno una cattiva gestione, ma semplicemente conferma che i Grandi Eventi (vedi Maratona di Praga, da me diretta sino al 2007 prima di ritornare a investire la mia professionalità nella ns Provincia) necessitano di anni di duro lavoro ed investimento per potersi affermare e per poter diventare economicamente sostenibili. Bene la Maratona di Praga, prima di essere indipendente, ha investito oltre 10 anni in promozione, formazione del personale e volontari e sulla ricerca di tutte le forme per poter ottimizzare e ridurre i costi, migliorare la logistica etc......risultato? Un indotto economico attuale di oltre 20 milioni di euro; non dico arriveremo a tanto, ma sono convinto che Maratona e Mezza Maratona possano portare ricadute davvero importanti. Noi dal 2008 investiamo per migliorare i ns eventi, semplicemente perché crediamo di avere dei margini di miglioramento altissimi...speriamo si aggiungano altre forze per far crescere la LMM e la LMHM! - La preparazione di un grande evento prevede dei costi che non variano minimamente in relazione alle condizioni meteo. Nel senso che se ci aspettiamo 2.500 o 3.000 partecipanti (numero derivante dalle statistiche delle precedenti edizioni) si lavora per questo numero approntando un Piano Operativo che prevede tutti i materiali e servizi (bevande, gadget, tensostrutture, WC, ambulanze, volontari etc.) per questo numero. Quindi non possiamo agire nei termini da te descritti. L'unica variabile è rappresentata, in caso di maltempo, dal pubblico che ovviamente risulterà meno numeroso. - In merito alla partecipazione di atleti diversamente abili ti posso dire che erano previsti per le prime 3 edizioni della Lago Maggiore Half Marathon. Qui il problema è stato che non abbiamo mai avuto più di 5/7 handbikers (atleti in carrozzina) e dover chiudere i tratti stradali 40 min. prima, a tanto ammonta la tempistica, risultava difficile; a confronto di altre gare che vedono 70/80 partecipanti. Il problema è che si andrebbero ad allungare ulteriormente i tempi di chiusura delle arterie avendo il passaggio dei primi atleti diversamente abili con a seguire un buco di 30/40min prima dell'arrivo della gara di testa. Quando si terranno le riunioni di pianificazione in Prefettura, sarà comunque mia cura riproporre l'iniziativa per capire il possibile reinserimento delle categorie Hanbike & Wheelchair. - Sono felice di leggere che reputi i due eventi ad "Impatto Zero"; in questo senso abbiamo stretto una collaborazione con Acqua No.Vco per eliminare quasi totalmente l'utilizzo delle bottiglie in PET. Concludo dicendo che il ns territorio ha potenzialità indescrivibili, dobbiamo solo essere in grado di offrirle e presentarle al meglio...in maniera coesa e compatta.....almeno in questo....prima che sia troppo tardi e per evitare che chi ha deciso di investire anni di esperienza all'estero sul territorio si stanchi di "correre contro vento"... Buona serata. Paolo Ottone Presidente Sport PRO-MOTION A.S.D.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti