Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

breve

Inserisci quello che vuoi cercare
breve - nei post
Festa di inizio Estate a Bieno - 21 Giugno 2018 - 09:16
L'Associazione Comunità Viva organizza nel weekend 22-23-24 Giugno a Bieno la consueta manifestazione "Estate in Festa".
Galleria "Verta" chiusa - 20 Giugno 2018 - 13:01
La Provincia del Verbano Cusio Ossola, in accordo con il Comune di Omegna, informa la cittadinanza che, con Ordinanza n. 162 in data odierna del Dirigente del Settore II opere pubbliche ing. Mauro Proverbio, è stata disposta l’inibizione al transito della galleria “Verta” di Omegna in entrambi i sensi di marcia “al fine di garantire la pubblica incolumità e fino al ripristino delle condizioni minime di sicurezza”.
Riqualificazione lungolago di Pallanza: aggiornamento - 1 Giugno 2018 - 07:03
L'Amministrazione Comunale aggiorna con una breve nota i lavori in corso per il rifacimento e la riqualificazione del lungolago a Pallanza. I lavori di consolidamento del muro a lago proseguono regolarmente come da crono programma, anche se il tempo meteo fortemente instabile di questo ultimo mese non ha certo aiutato.
Provincia VCO: assemblea per richiesta stato emergenza viabilità - 29 Maggio 2018 - 15:03
Domani, mercoledì 30 maggio 2018 – ore 17.00, presso la Sede della Provincia, si terrà l’Assemblea dei Sindaci della Provincia del Verbano Cusio Ossola, riguardo la richiesta di stato di emergenza in ordine allo stato di viabilità sul territorio della Provincia Verbano Cusio Ossola.
Frana in Val Vigezzo: dal 25 maggio riapre la SS337 - 24 Maggio 2018 - 09:16
I sindaci dell’Unione Montana Valle Vigezzo, in attesa dell’emissione formale di ordinanza da parte di ANAS, comunicano che il cronoprogramma dei lavori per il ripristino della SS 337 è stato rispettato, pertanto nella giornata del 25 maggio 2018, salvo imprevisti, si avrà l’apertura della strada.
Incubatoio per il rilancio del Lago Maggiore - 21 Maggio 2018 - 11:04
Un impianto all’avanguardia per creare l’ambiente adatto ad ospitare i “baby pesci” di persici e lavarelli: ecco l’idea, portata avanti da più di un anno, per favorire il ripopolamento del lago Maggiore e riprendere l’attività di pesca sul lago.
Un successo per “Marta...fiore di maggio!" - 19 Maggio 2018 - 19:06
Grande successo di pubblico (tutto esaurito e anche di più!). Raccolti 2.500 euro per il progetto del Ciss Cusio “Ciao...Io esco!”.
M5S su Commissione di inchiesta per il CEM - 16 Maggio 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania riguardante l'istituzione di una Commissione di inchiesta per CEM.
Minore su progetto fontana luminosa - 5 Maggio 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere Comunale, Stefania Minore, riguardante l'incontro sul progetto fontana luminosa.
Tanti i turisti per il ‘ponte’ negli agriturismo tra lagi e monti - 1 Maggio 2018 - 13:01
Questa volta, a stravincere, sono gli italiani: nelle prenotazioni per il lungo ‘ponte’ che dal 25 aprile porta al 1° maggio, gli agriturismi di Terranostra e Coldiretti sfiorano il 70% di prenotazioni da parte dei connazionali che, in media, prediligono la vacanza ‘breve’, con una permanenza media di due notti.
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 29 Aprile 2018 - 09:49
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Fratelli d'Italia, riguardante la notizia del trasferimento dello storico Palio Remiero da Verbania a Omegna.
Lakescapes: Miravo alle stelle - 27 Aprile 2018 - 17:04
In occasione della Festa della Liberazione l’Accademia dei Folli propone, nell’abito della rassegna Lakescapes – Teatro Diffuso del Lago, Miravo alle stelle.
De Magistris: un ricordi di Cottica - 24 Aprile 2018 - 23:14
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Roberto De Magistris, in ricordo di Franco Cottica componente della Protezione Civile locale.
Bandiera Lilla a Verbania - 24 Aprile 2018 - 13:01
Al Comune di Verbania è stata assegnata nei giorni scorsi (la cerimonia di consegna si è tenuta venerdì 20 aprile presso il padiglione Horus di Exposanità di Bologna) la Bandiera Lilla, edizione 2018/19; progetto che nasce con l’obiettivo di favorire il turismo da parte di persone con disabilità, premiando e supportando quei Comuni che, con lungimiranza, prestano una particolare attenzione a questo target turistico.
Nel VCO arriva la biblioteca digitale - 22 Aprile 2018 - 15:03
Da sabato 21 aprile in tutte le biblioteche del Verbano Cusio Ossola è attivo il nuovo servizio MediaLibraryOnLine.
“Storia delle miniere d'oro della Val Toppa, storie di minatori" - 19 Aprile 2018 - 15:03
“Storia delle miniere d'oro della Val Toppa, storie di minatori", a cura di Mauro Conti, Guida escursionistica. Venerdì 20 aprile 2018, alle ore 21.00, in sede sociale a Verbania Intra, Vicolo del Moretto 7.
Aprile il mese della prevenzione alcologica - 18 Aprile 2018 - 10:23
Negli ultimi anni sta cambiando il Italia lo stile di consumo di bevande alcoliche, rispetto agli ultimi decenni. A fronte di una riduzione del consumo di vino durante i pasti, si registra un progressivo aumento di consumo di bevande alcoliche occasionale e al di fuori dei pasti, condizione ancor più dannosa per le patologie e le problematiche correlate.
Scuola Sci Monte Rosa Valle Anzasca trent'anni di successi - 17 Aprile 2018 - 14:49
Sabato scorso, presso l’hôtel Flora, la Scuola Sci Monte Rosa Valle Anzasca, meglio conosciuta come “gli Scoiattoli del Rosa”, ha festeggiato i suoi primi trent’anni di attività.
Le Stanze delle Meraviglie - 4^ settimana - 16 Aprile 2018 - 15:03
Martedì 17 aprile alle ore 17,30 l’apertura della quarta e conclusiva settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
Rosaltiora giovanili e match point prima squadra - 13 Aprile 2018 - 19:06
Iniziano i classici appuntamenti di fine stagione per le squadre di Vega Occhiali Rosaltiora. Via al Trofeo Daniele Ziccio Under 17 ed alla Coppa Primavera Under 15 organizzati dal Comitato Territoriale TST della Federvolley. Prima Squadra al "match point".
breve - nei commenti
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 3 Maggio 2018 - 18:45
Re: Due referendum diversi e due risultati diversi
Ciao Claudio Ramoni Questi argomenti richiedono un dialogo verbale, su questa piazza è complicato. Comunque sei tu che hai menzionato il referendum del forno, e le tue argomentazioni sono strumentali, nonchè errate, come spiegato dal commento precedente. Sull'argomento ne ho scritto in abbondanza nei miei commenti su verbanianotizie. Ma vorrei precisare che Primo: la cifra di 1,5 milioni è basata su di un financial project redatto da privati, la scelta poteva essere diversa, avevo scritto di un comune che rifatto un forno crematorio intorno agli 800 mila euro. Secondo: con un funzionamento ben gestito come avveniva direttamente dagli addetti, il saldo netto si avvicinato ai 400 mila euro, se non ricordo male nel 2014, ne consegue che al massimo in 3 anni si sarebbe rientrati della spesa. Terzo: l'assesore al bilancio ha saggiamente più volte ricordato, che per una gestione virtuosa del comune, bisogna avere entrate extratributarie, diversamente, continuiamo a vessare i Verbanesi, per coprire i servizi, con le tasse, ne consegue che il forno è una delle raririsime entrate extratributarie, Quarto: il confronto con l'unione Valsamoggia, in primo luogo non è corretto,noi avremo una fusione per incorporazione (ed a mio avviso le incorporazioni di norma sono più virtuose delle unioni) in quanto per la conformazione del territorio e per il numero degli abitanti, si parla di 110 mila abitanti. La popolazione dell'Unione all' 1/01/2016 Dati al 01/01/2016 Superficie Popolazione Densità Casalecchio di Reno 17,3 36.349 2.097,0 Monte San Pietro 74,7 11.011 147,4 Sasso Marconi 96,5 14.732 152,7 Zola Predosa 37,7 18.828 498,8 Valsamoggia 178,1 30.611 171,8 Totale Ambito 2 404,4 111.531 275,8 Ripeto manca a priori uno studio di fattibilità ed una visione generale, con un arco temporale almeno ventennale. Questo è un esempio di studio,di ben 153 pagine, non la brochure presentata ai cittadini, quantomeno si è analizzato e programmato prima del referendum, un amminstrazione seria e sincera, dovrebbe spendere i soldi pubblici di un referendum e di una fusione consapevolmente, e rendere consapevoli i cittadini di un voto informato. Purtoppo non riesco a postare i dati completi, ma rende benissiomo l'idea Sommario 5Il procedimento di fusione 6Il regime giuridico del nuovo Comune: aspetti salienti 8Le misure statali di incentivazione diretta: il contributo straordinario decennale 10Le misure statali di incentivazione indiretta 12Le disposizioni derogatorie e di maggior favore per i Comuni nati da fusione 13Le misure regionali di incentivazione diretta 14Le misure regionali di incentivazione indiretta 15Il rapporto tra Unioni e fusioni di Comuni 15Unioni e fusioni nella legislazione regionale 19Il territorio 19La popolazione 24Il tessuto produttivo 28In sintesi: il territorio e il processo di fusione dei Comuni di 30Analisi dei bilanci 33Imposte e tasse 33Trasferimenti 35Entrate extratributarie 36Entrate da alienazioni e trasferimenti Titolo 4 38Entrate da prestiti 41Spesa di personale 41Altre spese correnti Analisi delle spese per servizi 43Prospetto delle spese di bilancio, programmi e macroaggregati (Spese correnti impegni) 46Previsione contributi straordinari regionali e statali 47Partecipate e Immobili comunali Obiettivi dell’analisi e note metodologiche 53Le strutture organizzative dei Comuni di 55Unione Terre di Pianura: i servizi delegati dai Comuni di 60Mappatura delle principali convenzioni comunali 62Area Affari Generali 63Area Servizi Finanziari e Tributi 82Area Servizi alla Persona 92Area Ufficio Tecnici Gli assetti della rappresentanza politica nel Nuovo Comune 131Tabelle di sintesi del confronto e impatti della fusione 137Considerazione sui margini di razionalizzazione economico finanziaria conseguibili nell’ipotesi del Nuovo Comune nel breve periodo L’architettura organizzativa del Nuovo Comune 146Modello divisionale 147Modello diffuso Il percorso progettuale per la creazione del Nuovo Comune Quando i consiglieri
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 3 Maggio 2018 - 16:17
650, in espansione?
fatemi capire, state discutendo se sia o meno necessario aggregare due comuni contigui, l'uno di circa 30mila abitanti e l'altro di 650 (SEICENTOCINQUANTA!), ma in espansione? :) http://www.comune.cossogno.vb.it/Home/Il-comune-in-breve state scherzando vero??? indipendentemente dai bonus economici, sempre utili perchè con gli aulici progetti politici non si riparano le strade, andrebbe fatto d'ufficio sotto una certa quota abitanti! E' inutile e pericoloso anche dare in pasto alla cittadinanza una materia del genere poichè solo i tecnici di entrambe le realtà comunali sono in grado di stabilire la convenienza di tale fusione. Referendum di questo genere rischiano, e si tramutano, in dispute politiche che tutto hanno a che fare tranne che con la materia trattata. I risultati saranno quindi "sporcati" da queste fazioni ed il rischio di continuare ad avere una struttura comunale per 650persone (ma in espansione!) è reale. Il mio sarà un SI'! Saluti AleB
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 30 Aprile 2018 - 09:48
Trasferimento Palio Remiero
Senza arrogarmi alcun tipo di presunzione, desidero dare un mio personale apporto agli organizzatori del Palio Remiero, senza peraltro entrare nel merito delle motivazioni turistico/politiche che hanno portato alla migrazione da Pallanza ad Omegna di questa decennale manifestazione. Faccio una breve premessa: per mia natura, ogni qualvolta mi espongo a fare commenti e/o dare giudizi, come ad esempio in questo blog, lo faccio mettendo i miei dati anagrafici reali, quindi, le molte persone che mi leggono sanno dell'impegno ultra trentennale che dedico al volontariato, in particolare al soccorso in acqua e all'aiuto verso le persone indigenti, e sanno che lo faccio partendo da inderogabili basi. Dico questo per far capire agli organizzatori della manifestazione in questione che tutto quello che ho realizzato per migliorare le attività operative e le varie manifestazioni realizzate, l'ho fatto contando solo ed esclusivamente sulle mie capacità di aggregazione e di coinvolgimento, molto poco sul concreto aiuto di Enti Pubblici, come in questo caso il Comune che, con i continui tagli ai finanziamenti imposti dalla melma di Roma per mantenersi i privilegi, sono sempre più in ristrettezze. Certo, dalle Amministrazioni Pubbliche ho ricevuto una mano, mi hanno parzialmente patrocinato parte di quanto ho elencato, mi hanno regalato la stampa delle locandine e la gratuità dell'occupazione di suolo pubblico o dell'utilizzo gratuito di loro strutture, ma mai del denaro, quello me lo sono sempre cercato io con gli sponsor e i benefattori: Tutto quanto sopra detto è per arrivare a dire che il Palio Remiero, già 15 - 20 anni fa avrebbe dovuto avere degli sponsor di portata Nazionale e non basarsi e contare sempre e solo sui pochi contributi dei commercianti di Verbania e sull'Amministrazione Pubblica, perchè quegli sponsor avrebbero portato ampie boccate di ossigeno in termini economici, tanto da avere sempre da parte degli avanzi di gestione utili per i periodi di magra, Mi spiace ammetterlo, ma penso che la colpa di questa migrazione non è da imputare alla riduzione del contributo del Comune.
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 18:23
esempio facile facile
facciamo un esempio facile facile,di quelli che tutti possono capire. un biglietto da Bamako (Mali,da dove arrivano tantissimi adesso) a Parigi costa intorno ai 300 euro,e con uno scalo si arriva a destinazione in 8-10 ore. quindi,secondo l'informatissimo info,questi "villeggianti" scelgono di spendere 4/5mila dollari e attraversare due deserti su camion stracacarichi o a piedi,e poi su un gommone il mare,rischiando di morire e mettendoci anche dei mesi,invece di un breve,sicuro ed economico viaggio in aereo. ma sempre secondo il nostro esperto di questioni internazionali,questa gente non scappa da guerre o dittature,e a casa loro sono liberi di fare quello che vogliono. è che a loro proprio piace di più rischiare la vita e buttare i soldi. io suggerirei a tutti,prima di dire fesserie sesquipedali,di informarsi un pochino. farete comunque brutte figure,ma un po' meno.
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 16:23
Il concetto
Nei commenti precedenti appare evidente come il concetto di "breve" sia oltremodo differente tra tutti coloro che lo prendono ad unità di misura (...per altro indefinita)
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 14:05
Re: Re: Re: Re: Re: a breve
Ciao annes ma ti riferisci solo a Verbania, oppure anche al resto d'Italia? Mah, non credo che la DC e i governi di centro dx siano mai stati di sinistra.....
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 12:07
Re: Re: Re: Re: a breve
Ciao SINISTRO il senso unico è unicamente dettato dal fatto che dal 46 ad oggi (tranne una piccola parentesi di due anni o poco più) ha sempre avuto il volante in mano la SX. Purtroppo è un dato indiscutibile. Chi non ha maggioranza non governa.....ergo.....non ha responsabilità di cui preoccuparsi se non quella di fare una opposizione credibile.
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 11:38
Re: Re: Re: a breve
Ciao annes d'accordo, purché non si vada a senso unico...
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 10:44
Re: Re: a breve
Ciao SINISTRO nonostante la battuta che cerca, come al solito, di ironizzare su situazioni che nulla hanno a che fare con l'argomento, condivido quanto appena detto da Giovanni. Non ha importanza il colore della maglietta quanto il ruolo e la responsabilità dei vari personaggio nell'accaduto. Sia per quanto riguarda l'evento che ciò che è successo dopo......sino ai giorni nostri. Bene ha fatto Rabaini a chiedere lumi......SCRITTI......un po' di trasparenza sulla vicenda farebbe solo comprendere meglio a noi tutti cosa sta succedendo. Speriamo pubblichi la risposta ufficiale.
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 09:22
Re: a breve
Ciao paolino se "a breve" ha il significato del "provvisorio", come era stata definita la passerella posta sul San Giovanni a seguito della recente "buzza" (1990), non abbiamo motivo di preoccuparci. :-)))
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 07:48
Re: a breve
Ciao paolino tranquillo, ora ci pensano la costellazione a sistemare tutto....
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 14 Marzo 2018 - 14:10
a breve
a breve verrà rimosso tutto. a breve partirà il cantiere per la realizzazione del nuovo porto. a breve renderemo noti i nomi degli investitori. a breve le macerie verranno rimosse dai costruttori del porto. tutto a breve. mentre aspettiamo,vorrei dire che ora (non a breve) la parola della sindaca vale molto meno di zero.
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 13:36
parcheggi
Ciao SINISTRO le aree di parcheggio ci sono. Nei fine settimana, se si volesse sperimentare la chiusura del lungo lago, il doppio parcheggio dell'ospedale è completamente libero. Io abito in zona e posso documentarlo. Tutto sta ne capire cosa si intende con ......nei pressi.......(per me potrebbe anche voler dire 500 metri). E poi, parliamoci francamente, non c'è (come non c'è stata) volontà di arrivare a un prospettiva di chiusura altrimenti le amministrazioni avrebbero fatto di tutto per creare parcheggi che ne favorissero la realizzazione. Pensate alla vecchia area (ora ferma da otto anni) delle suore Orsoline, a fianco del carcere. Era posizione ideale per poter potenziare ciò che già esisteva. Niente......tutto in mano a privati che da 8 anni hanno abbandonato il cantiere che fa bella mostra di sé anche ai turisti che passeggiano sul lungo lago. Quando non c'è lungimiranza ne programmazione sul lungo periodo è inutile parlare di vocazione e sviluppo (turistico). Unici e fuori dal coro di questa lamentela.....i campeggi.....che sembrano espandersi a dismisura e che a breve (speriamo che questa volta la ciambella venga fuori con il buco) potranno contare anche sulla pista ciclabile che, arrivata appunto alla Beata Giovannina,...... Alegar
Poste non chiude più gli uffici nei piccoli Comuni - 1 Marzo 2018 - 10:05
Tutto giusto ma...
Tutto giusto quello che avete detto in merito ai contratti a tempo determinato ma Lupus ti accanisci sulla corrispondenza (intesa come lettere) che è destinata a sparire nel giro di breve ma che viene sostituita dalla consegna merce senza creare perdita di posti di lavoro
Corso assisitente bagnanti - 18 Febbraio 2018 - 14:59
Buona volontà ??????
Sig. Furlan cosa vuol dire buona volontà ,pulire i bagni scopare in giro fare magari il facchino? Come lei ben sa o dovrebbe sapere l'assistente bagnanti deve solo interessarsi della piscina e basta, Naturalmente sono in possesso del brevetto ma io non ho mai trovato lavoro in quest'ambito. Ma per curiosità il suo brevetto quanto costa ,e dove lo svolge????? Alla piscina comunale di Verbania è diventato un brevettificio ,con un corso lungo sino a Maggio e poi uno breve.
Squadra Nautica di Salvamento i numeri del 2017 - 9 Febbraio 2018 - 08:00
Squadra Nautica di Salvamento attività 2017
Certo, soffermandosi a leggere i bilanci su interventi di soccorso come quelli descritti dall'articolo, colpisce, fa scena e non si può che essere soddisfatti, a casa mia però, quando si vanno a presentare dei bilanci si elencano anche le entrate percepite per aver effettuato quello che si descrive per benino; forse non lo si fa per evitare che le persone, all'oscuro sul giro di denaro e di interessi che gravita attorno a questo business, non diano più soldi e consensi? . Visto che questo blog lo leggono in tanti e quei tanti sono quelli che pagano le tasse e quindi le entrate di tutte queste società d'impresa camuffate da associazioni di volontariato (solo per beneficiare di agevolazioni fiscali), mi sembra corretto aggiungere qualche altro dato in più per andare a completare il tutto. Per tutte le attività 118 svolte dalle così dette "associazioni di volontariato" come quella indicata da quest'articolo, la ASL corrisponde ad ognuna di loro circa €. 200.000,00 all'anno (alcune ne prendono anche di più), con questo denaro loro pagano: stipendi, assicurazioni degli stipendiati, dei volontari e dei mezzi; le patenti di guida e nautiche a stipendiati e volontari; le attrezzature; le divise degli stipendiati e dei volontari; l'affitto della sede; i pasti al personale in generale; ecc. ecc. Ditemi, chi non aprirebbe una Società, oh scusate, un "associazione" così.. Non parliamo poi delle altre ulteriori entrate che queste realtà raccolgono per far cassa: raccolta fondi esentasse nelle piazze e manifestazioni; donazioni di mezzi per i servizi che svolgono, che loro mettono regolarmente in ammortamento alla ASL sotto forma di spese di gestione (la ASL gli paga per intero in un tot di anni un mezzo che a loro è stato donato, SE A QUALCUNO SEMBRA CORRETTO!!!); viaggi a tariffe ultra taxi e non più a oblazione, come invece accadeva e accade nel vero mondo del volontariato, ecc. ecc. ecc., Mi fermo qui, anche perchè ci sarebbe da aprire una enciclopedia su questo strano mondo parallelo che si definisce di volontariato e solidale (forse per chi di loro beneficia delle patenti gratis e degli stipendi), che col volontariato, quello vero, non c'entra un fico secco. Aggiungo solo un ultimo breve appunto, visto che molte volte sono stato attaccato per aver detto delle verità su queste organizzazioni: è bene ribadire, che avere persone all'interno di queste, chiamiamole solo realtà, che danno il loro tempo libero in forma gratuita per svolgere servizi, non sta a significare che queste realtà si debbano considerare di volontariato e, mi pare, che quanto qui sopra raccontato ne è la dimostrazione. Buona salute a tutti!!
Commisione Servizi alla Persona: Franzetti replica - 26 Gennaio 2018 - 16:22
quindi erano sbagliate le domande?
è abbastanza inutile puntualizzare con chi è in evidente torto e difficoltà, mi preme sottolineare che anche in questa risposta i dati forniti sono differenti da quelli comunicati in commissione, a titolo di esempio: "gli alloggi non assegnabili nel breve, per diverse motivazioni, sono n. 31 " in commissione hanno detto 35... ma certamente era sbagliata la domanda. Certo in se il dato non dice nulla, ma l'approccio è quello sempre approssimativo e reticente.
Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce - 15 Gennaio 2018 - 14:05
Giovani e discoteche
Premesso che i giovani di oggi sono sempre meno interessati al mondo delle discoteche, resto del parere che fanno i vandali soprattutto perchè sanno di godere di un'impunità pressochè totale:se ai vandalismi sulla cosa pubblica o privata che sia, facesse seguito un bel carico di legnate (.... magari solo col pioppo, che è un legno tenero, evitando il rovere che è più duro, perchè in fondo in fondo io sono un buono) gli atti vandalici cesserebbero in breve tempo.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 16:59
Re: Re: Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao SINISTRO ho risposto con energia al tuo commento in quanto pretendi di fare CHIAREZZA (scritto tutto in maiuscolo) con puntualizzazione sbagliate È continui a non capire. Non mi accanisco affatto contro le divise, che ritengo i nostri angeli custodi, ma pretendo un criterio di giustizia verso altre categorie che svolgono lavori usuranti. Vorrei lo stesso trattamento per muratori, camionisti, operai turnisti, Carabiniri e Poliziotti. Oggi però un lavoratore pubblico in divisa (adibito il più delle volte ai servizi sedentari a fine carriera)va in pensione a 52 o 53 anni (A breve a 62 anni) mentre un muratore o camionista oggi va a 65 o 67 anni se va bene. Non è un trattamento di favore questo? Non so perché ora mi vuoi indicare gli "abbuoni" e forse hai fatto bene. Questi "abbuoni" sono goduti solo dal personale in divisa. Per loro sono anni di anticipo pensionistico mentre per un privato con lavoro usuranti può solo pretendere qualche mesetto in meno. Mi sembra palese che non sei tu che fai le leggi ma certe discriminazioni vanno gridate ed evidenziate. Mi sembra tutto così chiaro.
Slot: controlli per il distanziometro - 27 Novembre 2017 - 07:46
distanziometro delle slot
Questa è forse la più intelligente iniziativa che un organo pubblico potesse intraprendere sulla vera lotta a questo gioco d'azzardo. Detto questo, c'è però una situazione che riguarda queste società che sventagliano macchine sui territori e che mi sta indignado all'ennesima potenza: QUESTE SOCIETA', CHE SI PERMETTONO DI FARE LA VOCE GROSSA CON CHI GIUSTAMENTE LI OSTACOLA, DI DENUNCIARE E FARE RICORSI, NEGLI ANNI HANNO GUADAGNATO MONTAGNE DI DENARO SENZA PAGARE TASSE, QUANDO POI QUALCUNO SI E' ACCORTO E HA FATTO USCIRE PUBBLICAMENTE LA VICENDA, SONO CORSI AI RIPARI CONCORDANDO COL GOVERNO DELLE SANATORIE UNA TANTUM DA BARZELLETTA, DA MONOPOLI; QUESTO IN BARBA ALLA GENTE ONESTA CHE SE SOLO NON PAGA UNA RATA DI UN MUTUO GLI PIGNORANO LA CASA. Oh, scusate, sono proprio uno sciocco ingenuo, mi sono scordato che molti politicanti di questo paese dei balocchi e dell'incontrario, hanno quote societarie con le più grandi ditte di slot; ophs, scusatemi ancora politicanti, non volevo riaprire una parentesi così dolorosa che riguarda l'evasione fiscale di queste società, anzi di queste VOSTRE SOCIETA'. Cari italiani, siamo noi a doverci svegliare e cacciare tutta questa melma; solo un ultimo breve pensiero: dove si è mai visto che un amministratore di una qualsivoglia azienda decida di votarsi il proprio stipendio più benefici e privilegi, senza che il suo datore di lavoro valuti la cosa preventivamente e la approvi (in questo caso basterebbe un referendum popolare), ed inoltre, decida per il proprio datore di lavoro: quale stipendio, quale tutela e sicurezza lavorativa, quali garanzie e assistenza dare, togliendo allo stesso i suoi diritti acquisiti; QUESTO SUCCEDE SOLO IN ITALIA. Chiudo tornando all'argomento dell'articolo, ben venga la decisione di togliere dalle aree sensibili queste rovina famiglie (slot), ma i problemi grossi dietro a queste slot si chiamano politica malata, incapace e disonesta; ricordatevi quando andrete a votare. Buona briscola a tutti!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti