Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

breve

Inserisci quello che vuoi cercare
breve - nei post
“Storia delle miniere d'oro della Val Toppa, storie di minatori" - 19 Aprile 2018 - 15:03
“Storia delle miniere d'oro della Val Toppa, storie di minatori", a cura di Mauro Conti, Guida escursionistica. Venerdì 20 aprile 2018, alle ore 21.00, in sede sociale a Verbania Intra, Vicolo del Moretto 7.
Aprile il mese della prevenzione alcologica - 18 Aprile 2018 - 10:23
Negli ultimi anni sta cambiando il Italia lo stile di consumo di bevande alcoliche, rispetto agli ultimi decenni. A fronte di una riduzione del consumo di vino durante i pasti, si registra un progressivo aumento di consumo di bevande alcoliche occasionale e al di fuori dei pasti, condizione ancor più dannosa per le patologie e le problematiche correlate.
Scuola Sci Monte Rosa Valle Anzasca trent'anni di successi - 17 Aprile 2018 - 14:49
Sabato scorso, presso l’hôtel Flora, la Scuola Sci Monte Rosa Valle Anzasca, meglio conosciuta come “gli Scoiattoli del Rosa”, ha festeggiato i suoi primi trent’anni di attività.
Le Stanze delle Meraviglie - 4^ settimana - 16 Aprile 2018 - 15:03
Martedì 17 aprile alle ore 17,30 l’apertura della quarta e conclusiva settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
Rosaltiora giovanili e match point prima squadra - 13 Aprile 2018 - 19:06
Iniziano i classici appuntamenti di fine stagione per le squadre di Vega Occhiali Rosaltiora. Via al Trofeo Daniele Ziccio Under 17 ed alla Coppa Primavera Under 15 organizzati dal Comitato Territoriale TST della Federvolley. Prima Squadra al "match point".
Incontro su Veneto Banca - 13 Aprile 2018 - 08:01
Incontro sabato 14 aprile, dalle 10.30, in Verbania, sala società operaia di mutuo soccorso, via De Bonis n. 36, sulla vicenda incontro su Veneto Banca.
“Storie e memorie di Valle Anzasca” - 11 Aprile 2018 - 23:07
Nella sala consiliare del municipio di Vanzone con San Carlo è stato presentato “Storie e memorie di Valle Anzasca” edito dall’Associazione Culturale “Il Rosa”.
Turismo: in Piemonte cresce - 10 Aprile 2018 - 15:03
Nel 2017 il turismo in Piemonte ha superato i 5 milioni di arrivi e la soglia dei 14 milioni e 900 mila pernottamenti, grazie a una buona crescita tanto del turismo italiano (+6,6% di arrivi e +5% di presenze) quanto di quello estero (+8,8% di arrivi e +8,3% di presenze).
Le Stanze delle Meraviglie - 3^ settimana - 10 Aprile 2018 - 09:16
Ri-parte domani, martedì 10 aprile 2018 con l’inaugurazione/vernice alle ore 17.30, la terza settimana (delle quattro previste) de Le Stanze delle Meraviglie, rassegna d’arte, cultura e musica a presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, con una serie di mostre del territorio, nazionali ed internazionali ed eventi collegati.
C.A.I. programma di aprile 2018 - 7 Aprile 2018 - 11:27
Appuntamenti del mese di aprile 2018 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Il weekend di La Fenice de Laghi e Phoenix - 6 Aprile 2018 - 09:16
Molto bene in questo fine –marzo per gli atleti della Fenice dei Laghi e di Phoenix. Gli impegni sono stati triplici: durante il weekend tra il 24 e 25 marzo si sono svolti i campionati regionali della federazione italiana nuoto in lombardia. Dopo la vittoria nei 200 rana Piccinno Alessio ottiene l’oro anche nella distanza più breve dei 100 rana. Doppio titolo regionale per il nostro atleta della Fenice dei laghi.
Statale 337, Cristina: "Lungaggini inaccettabili" - 5 Aprile 2018 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'on. Mirella Cristina, riguardante la riunione in Prefettura sulla strada statale 337.
Le proposte di Formont a Villa Olimpia - 2 Aprile 2018 - 08:01
A partire dal mese di aprile anche a Verbania sarà possibile cogliere le proposte formative del Formont iniziando dal settore della cucina e della sala bar.
U2 in concerto ai Castelli di Cannero - Pesce d'aprile - 1 Aprile 2018 - 09:33
E' questa la clamorosa notizia trapelata nelle ultime ore, e che farà balzare all'attenzione internazionale il piccolo borgo di Cannero Riviera, che ospiterà una tappa del tour 2018 della band irlandese U2.
"Riflessi di musica" - 30 Marzo 2018 - 18:06
Nuova avventura "in musica" per Raffaella Morelli sulle rive del Verbano. La musicista infatti,lasciando un attimo il suo amatissimo violino, è ideatrice e protagonista con la sua sola voce di una rubrica musicale "Riflessi di musica" in onda ogni giovedì mattina alle 8.20 su Rvllaradio, popolare emittente radiofonica verbanese.
Rabaini: "Sicurezza e buon senso" - 30 Marzo 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patrich Rabaini – Consigliere Comunale Comunità.Vb, riguardante la pista ciclabile Suna Fondotoce, la passerella di Fondotoce, e la sicurezza.
Forza Italia su Referendum Fusione - 30 Marzo 2018 - 09:34
Referendum sulla fusione, il Coordinamento cittadino verbanese di Forza Italia: "I garanti stranamente solleciti nell’approvare il quesito, e poi uno di loro va a guidare il Comitato per il sì". Di seguito il comunicato completo.
Le Stanze delle Meraviglie - Rassegna d’arte - 26 Marzo 2018 - 14:33
Le Stanze delle Meraviglie. Rassegna d’arte, cultura e musica a cura di Marisa Cortese per SIVIERA presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, con Il patrocino del Comune di Verbania.
Comitato Salute VCO su difficoltà organico ASLVCO - 22 Marzo 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO riguardante le difficoltà della Direzione Generale dell'ASL 14 VCO di reperire medici specialisti da inserire in organico.
Giro del Monterosso - Urban Trail - 17 Marzo 2018 - 11:05
L’edizione 2018 del giro del Monterosso di Verbania, gara storica che conta già ben 31 edizioni disputate, sarà caratterizzata da un rinnovamento che punta tutto ad un nuovo slancio in direzione delle mutate caratteristiche che in questi ultimi anni hanno contraddistinto il sistema podistico italiano.
breve - nei commenti
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 18:23
esempio facile facile
facciamo un esempio facile facile,di quelli che tutti possono capire. un biglietto da Bamako (Mali,da dove arrivano tantissimi adesso) a Parigi costa intorno ai 300 euro,e con uno scalo si arriva a destinazione in 8-10 ore. quindi,secondo l'informatissimo info,questi "villeggianti" scelgono di spendere 4/5mila dollari e attraversare due deserti su camion stracacarichi o a piedi,e poi su un gommone il mare,rischiando di morire e mettendoci anche dei mesi,invece di un breve,sicuro ed economico viaggio in aereo. ma sempre secondo il nostro esperto di questioni internazionali,questa gente non scappa da guerre o dittature,e a casa loro sono liberi di fare quello che vogliono. è che a loro proprio piace di più rischiare la vita e buttare i soldi. io suggerirei a tutti,prima di dire fesserie sesquipedali,di informarsi un pochino. farete comunque brutte figure,ma un po' meno.
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 16:23
Il concetto
Nei commenti precedenti appare evidente come il concetto di "breve" sia oltremodo differente tra tutti coloro che lo prendono ad unità di misura (...per altro indefinita)
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 14:05
Re: Re: Re: Re: Re: a breve
Ciao annes ma ti riferisci solo a Verbania, oppure anche al resto d'Italia? Mah, non credo che la DC e i governi di centro dx siano mai stati di sinistra.....
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 12:07
Re: Re: Re: Re: a breve
Ciao SINISTRO il senso unico è unicamente dettato dal fatto che dal 46 ad oggi (tranne una piccola parentesi di due anni o poco più) ha sempre avuto il volante in mano la SX. Purtroppo è un dato indiscutibile. Chi non ha maggioranza non governa.....ergo.....non ha responsabilità di cui preoccuparsi se non quella di fare una opposizione credibile.
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 11:38
Re: Re: Re: a breve
Ciao annes d'accordo, purché non si vada a senso unico...
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 10:44
Re: Re: a breve
Ciao SINISTRO nonostante la battuta che cerca, come al solito, di ironizzare su situazioni che nulla hanno a che fare con l'argomento, condivido quanto appena detto da Giovanni. Non ha importanza il colore della maglietta quanto il ruolo e la responsabilità dei vari personaggio nell'accaduto. Sia per quanto riguarda l'evento che ciò che è successo dopo......sino ai giorni nostri. Bene ha fatto Rabaini a chiedere lumi......SCRITTI......un po' di trasparenza sulla vicenda farebbe solo comprendere meglio a noi tutti cosa sta succedendo. Speriamo pubblichi la risposta ufficiale.
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 09:22
Re: a breve
Ciao paolino se "a breve" ha il significato del "provvisorio", come era stata definita la passerella posta sul San Giovanni a seguito della recente "buzza" (1990), non abbiamo motivo di preoccuparci. :-)))
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 15 Marzo 2018 - 07:48
Re: a breve
Ciao paolino tranquillo, ora ci pensano la costellazione a sistemare tutto....
Comunità.vb: Interrogazione su rottami del porto - 14 Marzo 2018 - 14:10
a breve
a breve verrà rimosso tutto. a breve partirà il cantiere per la realizzazione del nuovo porto. a breve renderemo noti i nomi degli investitori. a breve le macerie verranno rimosse dai costruttori del porto. tutto a breve. mentre aspettiamo,vorrei dire che ora (non a breve) la parola della sindaca vale molto meno di zero.
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 13:36
parcheggi
Ciao SINISTRO le aree di parcheggio ci sono. Nei fine settimana, se si volesse sperimentare la chiusura del lungo lago, il doppio parcheggio dell'ospedale è completamente libero. Io abito in zona e posso documentarlo. Tutto sta ne capire cosa si intende con ......nei pressi.......(per me potrebbe anche voler dire 500 metri). E poi, parliamoci francamente, non c'è (come non c'è stata) volontà di arrivare a un prospettiva di chiusura altrimenti le amministrazioni avrebbero fatto di tutto per creare parcheggi che ne favorissero la realizzazione. Pensate alla vecchia area (ora ferma da otto anni) delle suore Orsoline, a fianco del carcere. Era posizione ideale per poter potenziare ciò che già esisteva. Niente......tutto in mano a privati che da 8 anni hanno abbandonato il cantiere che fa bella mostra di sé anche ai turisti che passeggiano sul lungo lago. Quando non c'è lungimiranza ne programmazione sul lungo periodo è inutile parlare di vocazione e sviluppo (turistico). Unici e fuori dal coro di questa lamentela.....i campeggi.....che sembrano espandersi a dismisura e che a breve (speriamo che questa volta la ciambella venga fuori con il buco) potranno contare anche sulla pista ciclabile che, arrivata appunto alla Beata Giovannina,...... Alegar
Poste non chiude più gli uffici nei piccoli Comuni - 1 Marzo 2018 - 10:05
Tutto giusto ma...
Tutto giusto quello che avete detto in merito ai contratti a tempo determinato ma Lupus ti accanisci sulla corrispondenza (intesa come lettere) che è destinata a sparire nel giro di breve ma che viene sostituita dalla consegna merce senza creare perdita di posti di lavoro
Corso assisitente bagnanti - 18 Febbraio 2018 - 14:59
Buona volontà ??????
Sig. Furlan cosa vuol dire buona volontà ,pulire i bagni scopare in giro fare magari il facchino? Come lei ben sa o dovrebbe sapere l'assistente bagnanti deve solo interessarsi della piscina e basta, Naturalmente sono in possesso del brevetto ma io non ho mai trovato lavoro in quest'ambito. Ma per curiosità il suo brevetto quanto costa ,e dove lo svolge????? Alla piscina comunale di Verbania è diventato un brevettificio ,con un corso lungo sino a Maggio e poi uno breve.
Squadra Nautica di Salvamento i numeri del 2017 - 9 Febbraio 2018 - 08:00
Squadra Nautica di Salvamento attività 2017
Certo, soffermandosi a leggere i bilanci su interventi di soccorso come quelli descritti dall'articolo, colpisce, fa scena e non si può che essere soddisfatti, a casa mia però, quando si vanno a presentare dei bilanci si elencano anche le entrate percepite per aver effettuato quello che si descrive per benino; forse non lo si fa per evitare che le persone, all'oscuro sul giro di denaro e di interessi che gravita attorno a questo business, non diano più soldi e consensi? . Visto che questo blog lo leggono in tanti e quei tanti sono quelli che pagano le tasse e quindi le entrate di tutte queste società d'impresa camuffate da associazioni di volontariato (solo per beneficiare di agevolazioni fiscali), mi sembra corretto aggiungere qualche altro dato in più per andare a completare il tutto. Per tutte le attività 118 svolte dalle così dette "associazioni di volontariato" come quella indicata da quest'articolo, la ASL corrisponde ad ognuna di loro circa €. 200.000,00 all'anno (alcune ne prendono anche di più), con questo denaro loro pagano: stipendi, assicurazioni degli stipendiati, dei volontari e dei mezzi; le patenti di guida e nautiche a stipendiati e volontari; le attrezzature; le divise degli stipendiati e dei volontari; l'affitto della sede; i pasti al personale in generale; ecc. ecc. Ditemi, chi non aprirebbe una Società, oh scusate, un "associazione" così.. Non parliamo poi delle altre ulteriori entrate che queste realtà raccolgono per far cassa: raccolta fondi esentasse nelle piazze e manifestazioni; donazioni di mezzi per i servizi che svolgono, che loro mettono regolarmente in ammortamento alla ASL sotto forma di spese di gestione (la ASL gli paga per intero in un tot di anni un mezzo che a loro è stato donato, SE A QUALCUNO SEMBRA CORRETTO!!!); viaggi a tariffe ultra taxi e non più a oblazione, come invece accadeva e accade nel vero mondo del volontariato, ecc. ecc. ecc., Mi fermo qui, anche perchè ci sarebbe da aprire una enciclopedia su questo strano mondo parallelo che si definisce di volontariato e solidale (forse per chi di loro beneficia delle patenti gratis e degli stipendi), che col volontariato, quello vero, non c'entra un fico secco. Aggiungo solo un ultimo breve appunto, visto che molte volte sono stato attaccato per aver detto delle verità su queste organizzazioni: è bene ribadire, che avere persone all'interno di queste, chiamiamole solo realtà, che danno il loro tempo libero in forma gratuita per svolgere servizi, non sta a significare che queste realtà si debbano considerare di volontariato e, mi pare, che quanto qui sopra raccontato ne è la dimostrazione. Buona salute a tutti!!
Commisione Servizi alla Persona: Franzetti replica - 26 Gennaio 2018 - 16:22
quindi erano sbagliate le domande?
è abbastanza inutile puntualizzare con chi è in evidente torto e difficoltà, mi preme sottolineare che anche in questa risposta i dati forniti sono differenti da quelli comunicati in commissione, a titolo di esempio: "gli alloggi non assegnabili nel breve, per diverse motivazioni, sono n. 31 " in commissione hanno detto 35... ma certamente era sbagliata la domanda. Certo in se il dato non dice nulla, ma l'approccio è quello sempre approssimativo e reticente.
Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce - 15 Gennaio 2018 - 14:05
Giovani e discoteche
Premesso che i giovani di oggi sono sempre meno interessati al mondo delle discoteche, resto del parere che fanno i vandali soprattutto perchè sanno di godere di un'impunità pressochè totale:se ai vandalismi sulla cosa pubblica o privata che sia, facesse seguito un bel carico di legnate (.... magari solo col pioppo, che è un legno tenero, evitando il rovere che è più duro, perchè in fondo in fondo io sono un buono) gli atti vandalici cesserebbero in breve tempo.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 16:59
Re: Re: Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao SINISTRO ho risposto con energia al tuo commento in quanto pretendi di fare CHIAREZZA (scritto tutto in maiuscolo) con puntualizzazione sbagliate È continui a non capire. Non mi accanisco affatto contro le divise, che ritengo i nostri angeli custodi, ma pretendo un criterio di giustizia verso altre categorie che svolgono lavori usuranti. Vorrei lo stesso trattamento per muratori, camionisti, operai turnisti, Carabiniri e Poliziotti. Oggi però un lavoratore pubblico in divisa (adibito il più delle volte ai servizi sedentari a fine carriera)va in pensione a 52 o 53 anni (A breve a 62 anni) mentre un muratore o camionista oggi va a 65 o 67 anni se va bene. Non è un trattamento di favore questo? Non so perché ora mi vuoi indicare gli "abbuoni" e forse hai fatto bene. Questi "abbuoni" sono goduti solo dal personale in divisa. Per loro sono anni di anticipo pensionistico mentre per un privato con lavoro usuranti può solo pretendere qualche mesetto in meno. Mi sembra palese che non sei tu che fai le leggi ma certe discriminazioni vanno gridate ed evidenziate. Mi sembra tutto così chiaro.
Slot: controlli per il distanziometro - 27 Novembre 2017 - 07:46
distanziometro delle slot
Questa è forse la più intelligente iniziativa che un organo pubblico potesse intraprendere sulla vera lotta a questo gioco d'azzardo. Detto questo, c'è però una situazione che riguarda queste società che sventagliano macchine sui territori e che mi sta indignado all'ennesima potenza: QUESTE SOCIETA', CHE SI PERMETTONO DI FARE LA VOCE GROSSA CON CHI GIUSTAMENTE LI OSTACOLA, DI DENUNCIARE E FARE RICORSI, NEGLI ANNI HANNO GUADAGNATO MONTAGNE DI DENARO SENZA PAGARE TASSE, QUANDO POI QUALCUNO SI E' ACCORTO E HA FATTO USCIRE PUBBLICAMENTE LA VICENDA, SONO CORSI AI RIPARI CONCORDANDO COL GOVERNO DELLE SANATORIE UNA TANTUM DA BARZELLETTA, DA MONOPOLI; QUESTO IN BARBA ALLA GENTE ONESTA CHE SE SOLO NON PAGA UNA RATA DI UN MUTUO GLI PIGNORANO LA CASA. Oh, scusate, sono proprio uno sciocco ingenuo, mi sono scordato che molti politicanti di questo paese dei balocchi e dell'incontrario, hanno quote societarie con le più grandi ditte di slot; ophs, scusatemi ancora politicanti, non volevo riaprire una parentesi così dolorosa che riguarda l'evasione fiscale di queste società, anzi di queste VOSTRE SOCIETA'. Cari italiani, siamo noi a doverci svegliare e cacciare tutta questa melma; solo un ultimo breve pensiero: dove si è mai visto che un amministratore di una qualsivoglia azienda decida di votarsi il proprio stipendio più benefici e privilegi, senza che il suo datore di lavoro valuti la cosa preventivamente e la approvi (in questo caso basterebbe un referendum popolare), ed inoltre, decida per il proprio datore di lavoro: quale stipendio, quale tutela e sicurezza lavorativa, quali garanzie e assistenza dare, togliendo allo stesso i suoi diritti acquisiti; QUESTO SUCCEDE SOLO IN ITALIA. Chiudo tornando all'argomento dell'articolo, ben venga la decisione di togliere dalle aree sensibili queste rovina famiglie (slot), ma i problemi grossi dietro a queste slot si chiamano politica malata, incapace e disonesta; ricordatevi quando andrete a votare. Buona briscola a tutti!!
Interpellanza sosta selvaggia al mercato - 28 Ottobre 2017 - 13:30
Ci vuole costanza
Multe a raffica e rimozioni forzate con carro-attrezzi per un po' di sabati consecutivi ed in breve tempo il fenomeno scomparirà.
Campari: interrogazione in Provincia - 8 Ottobre 2017 - 18:09
"Ma non avete capito"
Mi sembra a volte che le persone e le istituzioni non si rendano conto che nel mondo ha vinto il capitale economico e non la buona volontà dei lavoratori, purtroppo a breve ci ritroveremo a combattere come nei primi anni del 900 per riaffermare la centralità del lavoro e dell'essere umano che lavora per vivere e non vive per lavorare e far arricchire i pochi stramiliardari di questo pianeta. Cosa volete che faccia e conti un sig. Costa, farà finta di poter fare chi sa cosa poi alla fine dirà che non vi è nulla da fare lo stabilimento è dei proprietari che fanno quello che vogliono. Il tema se mai è perché non vi sono i famosi giovani rampolli ed imprenditori italiani a comperare le industrie nazionali??? Tra parentesi il sig. Costa non riesce nemmeno a far disegnare le strisce sulle strade di sua competenza.
Comunità.vb: su rottami del porto - 29 Settembre 2017 - 09:09
Meglio tenerli da parte...
...per i risarcimenti. Ricordo a tutti che il Comune, in solido con l'ex gestore del porto è stato ritenuto responsabile del disastro e condannato ( in primo grado) al risarcimento dei danni subiti dalle imbarcazioni. A breve ci sarà la sentenza d'Appello a Torino che, se dovesse confermare l'orientamento del Tribunale di Verbania, aprirebbe la strada, oltre a questa prima causa "pilota", per un controvalore di circa 230 mila euro, ad altre ben più sostanziose presentate dai proprietari delle barche più grosse. Sono trascorsi quattro anni dal disastro, i detriti sono ancora lì e, temo, visto che non sono biodegradabili, ci resteranno per un bel pezzo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti