Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ciclabili

Inserisci quello che vuoi cercare
ciclabili - nei post
Una Verbania Possibile su bilancio - 23 Febbraio 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante l'approvazione del bilancio di previsione 2017.
M5S su fondi sicurezza stradale - 11 Febbraio 2017 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania e Domodossola, riguardante i fondi per la sicurezza stradale ancora inutilizzati.
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 12 Gennaio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania contenente una serie di proposte per la città che sottopongono al sindaco e all'Amministrazione Comunale.
2milioni per ciclabilità e turismo montano - 29 Dicembre 2016 - 10:23
Un fondo di due milioni di euro per l’avvio e il sostegno a piccole e medie imprese che sviluppino e rafforzino il turismo legato al sistema ciclabile del Piemonte, nonché al turismo montano e legato alle attività di outdoor: è quanto contenuto in una delibera approvata dalla Giunta regionale che stanzia risorse significative a disposizione degli operatori turistici.
PD Verbania plaude ai fondi del "bando periferie" - 16 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblcihiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, che plaude all'ottenimento di 8 milioni di euro per il "bando delle periferie".
Tuor Operator internazionali anche nel VCO - 5 Ottobre 2016 - 19:07
Dieci tour operator internazionali sono in arrivo da Germania, Belgio, Olanda, Irlanda e Lituania nei prossimi giorni fra Piemonte, Liguria e Lombardia alla scoperta del Nordovest ciclabile.
Collegato ambientale: novità e strumenti per il VCO - 19 Febbraio 2016 - 10:12
La legge n. 221 del 28 dicembre 2015 contiene misure in materia di tutela della natura e sviluppo sostenibile, valutazioni ambientali, energia, acquisti verdi, gestione dei rifiuti e bonifiche, difesa del suolo e risorse idriche. È il cosi detto “Collegato ambientale” che apre scenari nuovi per le aree periferiche e montuose come il Verbano Cusio Ossola.
Una Verbania Possibile: tavolo mobilità lenta - 12 Febbraio 2016 - 11:17
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Gruppo Una Verbania Possibile, riguardante il tavolo di lavoro congiunto tra commissione lavori pubblici e commissione viabilità il cui tema era la mobilità lenta e piste ciclabili.
Effetti di Alptransit sul Lago Maggiore - 28 Gennaio 2016 - 11:20
Venerdì 29 gennaio 2016, alle ore 9,30, il sindaco di Cannobio sarà al convegno di Luino su “trasporti e turismo per lo sviluppo dell’alto lago Maggiore “ pa/e/s/saggio a nord ovest.
Verbania documenti: "I Ponti di San Bernardino" - 24 Dicembre 2015 - 10:23
Verbania documenti (VB/doc) invia il secondo capitolo della narrazione dei luoghi di eccellenza della Sassonia in previsione di un secondo convegno, a gennaio, al Circolo Zappelli per la valutazione del progetto di ristrutturazione di piazza Fratelli Bandiera.
Edilizia scolastica: Verbania 1° in Piemonte, 4° in Italia - 17 Dicembre 2015 - 18:01
Legambiente presenta Ecosistema Scuola, dossier annuale sulla qualità dell’edilizia e dei servizi scolastici: "Piemonte: cresce l’attenzione per l’edilizia scolastica, ma i problemi restano. Il 32,6% delle scuole ha bisogno di interventi di manutenzione urgente. Verbania (4°) guida la graduatoria della qualità dell’edilizia scolastica piemontese, seguita da Biella (6°), Asti (18°), Torino (22°)".
Cartelli sulla ciclabile: la Provincia li corregge - 2 Dicembre 2015 - 10:24
Verso la metà di novembre, una lettrice del blog ci aveva inviato alcune foto con cui segnalava l'ambiguità di alcuni cartelli, che sulla ciclabile di Fondotoce indicano le varie località.
Regione: finanziamenti per nuove imprese turistiche - 17 Novembre 2015 - 19:31
Al via i finanziamenti regionali per nuove imprese turistiche create nei Comuni attraversati dalle grandi direttrici ciclabili piemontesi.
"Movicentro: scommessa che può ancora essere vinta" - 2 Settembre 2015 - 10:23
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, un intervento di Claudio Zanotti e Riccardo Brezza, inerente il Movicentro.
IL Museo è “A Pedali” - 11 Luglio 2015 - 00:00
Grazie al progetto “Musei a Pedali” , realizzato con finanziamento Interreg dall’Associazione Musei Ossola, il civico Museo Archeologico di Mergozzo ha un piccola dotazione di biciclette.
ciclabili - nei commenti
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 13 Febbraio 2017 - 19:33
Re: Re: porto
Ciao Giovanni%. Le spiagge ci sono vanno sistemate. E sembra lo saranno. Se si vogliono attrarre turisti bisogna spaziare e far trovare a chi un porto, a chi le ciclabili, a chi le spiagge ecc ecc. L importante e' capire che Verbania deve vivere e puntare sul turismo. Ciao
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 12:22
Re: prime donne e assurdità
Cario renato brignone risposta piccata, punto sul vivo? :) 1. Hai ragione, devo informarmi meglio e direttamente, ho trovato questo interessante link: http://www.edilportale.com/news/2017/01/lavori-pubblici/bando-periferie-assegnati-ai-comuni-21-miliardi-di-euro_55714_11.html, dove sta scritto: "...Bando Periferie lanciato dal Governo nel maggio 2016 con una dotazione iniziale di 500 milioni di euro poi incrementata a 2,1 miliardi di euro dalla Legge di Bilancio 2017 per finanziare tutti i 120 progetti presentati." il post è aggiornato a 02/01/2017, considerando che il portale è destinato ad operatori professionali, mi aspetto che sia abbastanza preciso e veritiero, mi sembra che siano plausibili le parole del sindaco:"…tutti i progetti sono stati finanziati!” 2. Ma non è questo che mi interessa, so che i politici, tutti i politici, tendono a raccontare verità parziali, tra due anni si vota e vedremo. Quello che non ho capito, sono i contenuti dei progetti presentati dai 116 tra Comuni capoluogo di provincia e città metropolitane, visto che ho trovato solo graduatorie con gli importi approvati. Perché, se si è data priorità a scuole o centri di aggregazione di periferie degradate, rispetto a parcheggi e piste ciclabili, ci può stare. In fondo, una chiave di lettura è positiva per tutti, Verbania non ha periferie degradate! E questo è vero, al di la della simpatia o antipatia, personale o politica, nei confronti del sindaco, i nostri problemi sono minimi rispetto a molte altre zone o città italiane! Saluti Maurilio
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 28 Dicembre 2016 - 03:32
Silvia ci prometteva...
una programmazione strategica del territorio condivisa, la salvaguardia dell'identita' della Citta', lo stop alle cementificazioni selvagge, piu' case popolare (con l'inglesismo "social housing") e piste ciclabili. e poi?! Nuovi parcheggi e nuovi supermercati, come se ce ne fosse bisogno. Per la serie: il programma elettorale e' solo per i gonzi!
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 23:01
Re: Re: Re: x Moni
Ciao Giovanni% Vorrà dire che nei prossimi commenti, chiederò il tuo consenso preventivo 😉 Vuoi restare nel locale? Impossibile! ! La mancanza di risorse è dovuta per la maggior parte da scelte nazionali ed internazionali, se vogliamo fare un tentativo di unire le cose, direi evitiamo sprechi di soldi pubblici, come IL MAGGIORE degli sprechi, parcheggi a gogo, e spendere comunque ad ogni costo i soldi che piovono da tentativi mal riusciti, di comprare consenso per il sì, come quelli per le periferie degradate, a proposito siamo sempre sicuri arriveranno? No perché.... si parla di manovra correttiva di 20 miliardi a Marzo, ben vengano per la ciclabile se ben fatta, ma in molti altri progetti sono spesi per spenderli. E qui torniamo al locale, non abbiamo soldi in tasca, i commercianti se non di vecchia data, arricchitosi nei tempi in cui le tasse erano facoltative, e con muri di proprietà, possono solo sperare di chiudere nel secondo anno, per non accumulare debiti ed essere rincorsi da equitalia, come possiamo pensare contribuiscano? Bisogna abbassare la tassazione e la burocrazia, finirla con regole folli di corsi, patentini e crediti vari per ingrassare le società di formazione, che bruciano sempre soldi pubblici, che derivano dalle nostre tasse, finirla di fare gli zerbini dei supermercati e centri commerciali, facciamo pagare loro il massimo delle imposte e servizi locali, pensiamo ad una Verbania a lungo termine come più volte ho immaginato nei commenti su questa Piazza, ed il turismo aumenta di conseguenza, tanti piccoli negozi con prodotti tipici e locali, con percorsi ciclabili veri, sempre meno motori a scoppio, ecc ecc . Tornando agli sprechi, il Maggiore possibile che non abbia eventi per 10 giorni dal 22 dicembre al 2 gennaio? L'ultimo dell'anno ad esempio, ho visto pienoni in molti teatri con serata alla Zelig e piccolo buffet con spumante a mezzanotte, noi dobbiamo fare gli snob e salassare con tasse locali per mantenere la cultura di alto livello, e poi siamo con le pezze al culto e svendiamo beni per far cassa. Se arrivano ancora un po di licenziamenti dalla Svizzera, le uniche bancarelle che faremo, saranno come quelle dei vucumpra, senza tasse e burocrazia, e per la pensione e la sanità non sarà più un problema, tanto non ne avremo diritto comunque se non privatamente
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 30 Novembre 2016 - 09:20
Re: 8 milioni
Ciao lupusinfabula leggi meglio. Non intendevo dire che bisognava destinare 8milioni per la strada verso la Svizzera ma concentrare quei fondi ora divisi in tanti microinterventi in pochi obiettivi efficaci veramente urgenti. Ora con quei soldi si farà un inutile Movicentro e certamente non urgentissime piste ciclabili.
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 29 Novembre 2016 - 18:43
Re: Re: Formula
Ciao Hans Axel Von Fersen ma così però si crea una contraddizione. Il fondo è destinato al risanamento delle periferie degradate perché destinarlo alle zone con politiche virtuose? Credo per esempio che Baggio o Quarto Oggiaro rappresentano istanze ben più gravi e serie di Fondo Toce con le sue piste ciclabili e il Movicentro che non serve a nulla. Vado oltre. Forse di doveva considerare il Verbano Cusio Ossola come una grande periferia di Milano e della Svizzera. Non era più urgente allora implementare un trasporto di treni interregionali migliore per i pendolari? Non era meglio garantire una strada migliore per i frontalieri? La politica nazionale non è capace di fare delle scelte- Ben vengano i fondi per Verbania ma se analizziamo i tutto su un'altra ottica....
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 18:52
A favore della pista ciclabile
Sono completamente favorevole alla realizzazione della pista ciclabile, e speriamo che arrivi fino a Fondotoce. Alcune considerazioni però: il fatto di avere pulmini più piccoli (8/9 posti invece che uno classico) dal mio modesto parere non riduce i costi, ci vorrebbero infatti 8/9 autisti invece che uno. Ottime l'idea di implementare con mezzi alternativi, aggiungerei il Segway, doveva tra l'altro essere il mezzo che avrebbe rivoluzionato il nostro secolo ma le lobby automobilistiche non ne hanno di fatto consentito il loro sviluppo. In Germania, Austria, Olanda, e anche in Francia, questo tipo di piste ciclabili sono la normalità. E, come qualcuno ha detto, di fatto questa pista c'è già, ci sarebbe solo da adeguarla e svilupparla.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 11:50
turismo
se verbania viene sbandierata ai 4 venti come località turistica bisogna adeguare anche le strutture al turismo, le zone pedonali e ciclabili lontane da traffico e possibili incidenti sono tra le priorità di qualunque turista quando deve decidere dove andare a trascorrere le vacanze (quindi a spendere i suoi soldi). Più zone fruibili a piedi=meno traffico e necessità di parcheggi. O si fa turismo oppure no, basta poi non lamentarsi.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 09:24
ciclicamente
Ciclicamente si torna a parlare di ciclabili e parcheggi che sono due argomenti non connetibili Sui parcheggi ci sarebbe da discutere a lungo se la mentalità è quella di averli sempre lì a poca distanza e l'esempio più eclatante è proprio il sabato a Intra dove si parcheggia ovunque,,sule strisce pedonali,in curva, in divieto di sosta ,sugli scivoli per disabili (zona Sassonia) mentre il parcheggio Rosmini è vuoto ed infine, se vai al bar o in edicola con la macchina i parcheggi non basteranno mai sulle ciclabili...è evidente che se non ci sono percorsi "protetti" nessuno usa la bici, i turisti stranieri,prima di prenotare, si informano sulle ciclabili....(anche questo è un discorso lungo...) Il lettore auspica una passerella sul San Bernardino e di colpo mi è tornato alla mente la miopia dei nostri avi quando hanno abbattuto il Ponte Cobianchi...che passerella sarebbe stata vero..
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 02:55
Bah
Ci vogliono più parcheggi e meno piste ciclabili compreso l'inutile bike scharing.....i mezzi pubblici vengono utilizzati solo dagli studenti quindi in un territorio così dispersivo è inutile nonche dispendioso potenziarli....
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 10 Ottobre 2016 - 17:44
ci risiamo
proprio non capisco, ci sono le strade intasate di auto e camion, e qui si pensa alle piste ciclabili: ma dove vivete? e poi ci si meraviglia perché i politici parlano di costituzione ed altre cose fumose invece dei problemi e delle necessità concrete della gente: è mai possibile che ci si interessi solo delle stupidaggini... povero me in che paese sono nato!!!
Tuor Operator internazionali anche nel VCO - 6 Ottobre 2016 - 08:50
taaaac
Brava Lady, quel fenomeno evidentemente digiuno in materia, non sa che milioni di turisti stranieri prima di prenotare si informano se ci sono le ciclabili e questo devono saperlo anche le Amministrazioni che dovrebbero destinare soldi in quella direzione ma tant'è.. taaaaac
Tuor Operator internazionali anche nel VCO - 5 Ottobre 2016 - 19:55
cicloturismo? ma no?!
Chi era il fenomeno del blog che affermava che le piste ciclabili erano inutili??? Taaaaaaac ↪↪↪
"Bike Sharing" primi segni di degrado? - 4 Ottobre 2016 - 09:03
giusto
Cominciamo con il dire che i locali sono già provvisti di proprie biciclette e quindi il noleggio per loro è aut,per i turisti, soprattutto quelli abituati all'uso della bici, qui, in assenza di ciclabili e la pericolosità delle nostra strade, non ne sono invogliati, ne parlavo appunto qualche giorno fa in Pzza San Vittore con due olandesi che avevano noleggiato le bici.. ..sulla manutenzione ha ragione il cittadino,in fin dei conti sono sempre soldi nostri e una pensilina di protezione sarebbe il minimo, cosi come sarebbe "normale" ritirarle durante il periodo invernale
Lavori alla Beata Giovannina: senso unico alternato - 13 Settembre 2016 - 15:37
alternativa??
si bella alternativa, c’è una colonna da prima di renco fino alla rotonda di trobaso: il problema è la coperta corta, è inutile spostare il traffico da una strada all’altra, occorre costruire una vera circonvallazione, ma a Verbania si pensa solo alle piste ciclabili, e poi si pretende che i turisti vengano qui e come? facendo code chilometriche??? amministratori che vivono sulla luna: continuate a sognare!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti