Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

democrazia

Inserisci quello che vuoi cercare
democrazia - nei post
Alleanza Popolare per la democrazia e l’Uguaglianza - 6 Ottobre 2017 - 17:32
Assemblea pubblica di "Alleanza Popolare per la democrazia e l’Uguaglianza" , mercoledì 11 ottobre alle ore 21.00 presso la Società Operaia.
Approvata legge nazionale piccoli Comuni - 2 Ottobre 2017 - 18:06
Legge piccoli comuni e montagna, Riba (UNCEM): "un testo che fa bene al territorio, agli enti e a tutto il Piemonte". Di seguito la nota di Uncem Piemonte.
Impianti Devero - San Domenico: c'è chi dice NO - 2 Ottobre 2017 - 12:34
Riceviamo e pubblichiamo, due note, una dell'Associazione di categoria GEA VCO Naturaliter, e l'altra del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, contrarie alla realizzazione degli impianti che andrebbero a collegare Devero a San Domenico.
Progetto di storia contemporanea 37° edizione - 27 Settembre 2017 - 12:34
Il Consiglio regionale del Piemonte, tramite il Comitato Resistenza e Costituzione, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale, promuove la 37° edizione del Progetto di storia contemporanea, riservato agli Istituti di Istruzione secondaria di II grado ed agli Enti di Formazione Professionale del Piemonte.
Un anno di Consiglio Comunale dei Ragazzi - 13 Giugno 2017 - 13:01
Un anno di Consiglio Comunale dei Ragazzi a Verbania: tutti i dieci progetti presentati sono stati avviati. Di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.
I giovani vincitori del progetto di storia contemporanea - 6 Giugno 2017 - 15:03
A essere premiati sono stati 125 ragazzi, appartenenti a 20 istituti scolastici e 5 centri di formazione delle diverse province piemontesi. Quindici gli studenti del VCO: 5 del Gobetti di Omegna e 10 dell'Enaip di Domodossola .
Primarie PD gli eletti del VCO - 2 Maggio 2017 - 17:21
Anche nel Verbano Cusio Ossola i dati delle Primarie del partito Democratico sono in linea con quanto verificatosi mediamente a livello nazionale. Gli eletti del PD del VCO all’assemblea nazionale sono: Alice De Ambrogi,Antonella Trapani ed Enrico Borghi. Di seguito la nota del Partito Democratico VCO.
Lakescapes: "Liberi tutti" - 24 Aprile 2017 - 19:06
In occasione della Festa della Liberazione la rassegna Lakescapes ospita il Teatro delle Selve con lo spettacolo dal titolo Liberi tutti - Storie dalla Repubblica Partigiana di e con Franco Acquaviva. L'appuntamento è martedì 25 aprile, alle 21, presso la Sala Consiliare di Meina.
Una Verbania Possibile gli emendamenti al bilancio - 14 Febbraio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e il documento degli emendamenti al bilancio di previsione del Comune di Verbania, di Una Verbania Possibile.
LegalNews: il no della Corte Costituzionale al referendum sull’articolo 18 - 13 Febbraio 2017 - 08:00
La Corte Costituzionale con la recente sentenza n. 26 del 27.01.2017 ha dichiarato l’inammissibilità del referendum abrogativo avente ad oggetto la disciplina dei licenziamenti individuali dettata dal Jobs Act e dall’articolo 18.
Assemblea presentazione bilancio partecipato - 8 Febbraio 2017 - 15:04
Assemblea pubblica di presentazione del “bilancio partecipato”: giovedì 9 febbraio ore 21.00 centro eventi Il Maggiore. "Il bilancio partecipato è uno strumento utile a promuovere la partecipazione dei cittadini alle politiche pubbliche locali; favorisce, pertanto, una forma di democrazia partecipativa e diretta".
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" - 3 Febbraio 2017 - 08:01
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Solo una decrescita felice (selettiva e governata) potrà salvarci" di Maurizio Pallante e Alessandro Pertosa, LIndau 2017.
“Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro - 21 Gennaio 2017 - 10:25
Riportiamo i comunicati della lega Nord Verbania e del Partito Democratico riguardanti l'adesione all'Associazione “Avviso Pubblico", che vede posizioni opposte in merito.
#IOVOTONO, A VERBANIA: INFORMARSI E INFORMARE! - 9 Novembre 2016 - 08:44
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del M5S Verbania sul referendum
I verbanesi alla Costituente: Luigi Zappelli - 8 Novembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, l'articolo conclusivo della ricerca di Verbania documenti su "I verbanesi alla Costituente, 1946". riguardante Luigi Zappelli.
democrazia - nei commenti
Arrestati ladri seriali - 13 Ottobre 2017 - 10:08
ladri seriali
Ai tempi giusti questi 2, come x tutti gli altri, li avrebbero messi subito al carcere duro dove la voglia di delinquere gliel'avrebbero di sicuro fatta passare, al termine del quale li avrebbero riaccompagnati al loro paese di provenienza e consegnati alle autorità locali per proseguire lo stesso trattamento, con allegato tanto di documento di rifiuto nel nostro Paese. Volete chiamarla dittatura? ma ricordate che solo così ci si tutela e ci si può definire un Paese serio e sicuro. Per i più perbenisti, chiesisti, bigotti, ecc. ecc., Socrate, che di certo non era ne di destra ne di sinistra, ma tanto meno di centro; diceva che per avere un ottima democrazia ci vuole una buona dittatura!!! Dai, date anche a lui del fascista.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 17:28
Re: Re: Re: non so voi..
Ciao paolino Io coprendo la tua posizione che non è certo irresponsabile. Ma proprio i 5 stelle non mi convincono. I partiti o meglio le persone che potrei votare hanno fatto errori e sbagliato. Ma voglio dare loro fiducia perché hanno idee che condivido e una classe dirigente secondo me decente. Musumeci in Sicilia è considerato uomo integro e capace. FDI ha poche ma oneste idee e non è estremista. La lega del dopo Bossi ha gente capace a livello locale. Non è il massimo ma mi pare il meno peggio. Poi posso sbagliare. I 5 stelle non sono nelle mie corde ma se vincessero spero facciano bene per l'Italia. Ho seri dubbi ma la democrazia è questa e mi sta bene.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 14:54
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao privataemail, queste primarie del sono state la pietra tombale della fiducia di molti italiani per il movimento. Si aprono le adesioni alla candidatura del figura che il M5s indicherà come premier. Subito dopo la chiusura delle candidature dopo pochi giorni si svolgono le votazioni on-line senza un minimo di dibattito e presentazione dei vari candidati. Si è capito che il vero vertice del M5S voleva far vincere che è risultato vincitore, ma almeno gli eroi della democrazia diretta potevano salvare le APPARENZE di un scelta democratica. Tutto questo dopo il passaggio della staffa di comando da padre in figlio a seguito di successione aziendale. Tutto questo dopo la designazione dall'alto di un direttorio che fungano da colonnelli. Ma uno non valeva uno! Dopo tanto entusiasmo e adesioni popolari che ruotano intorno al movimento riescono a trovare sempre pochi elettori nelle varie primarie. Vota una piccola minoranza degli stessi iscritti alla piattaforma. Che delusione!
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 12:33
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao privataemail non credo occorra rigirare la frittata, visto che io non ho beniamini. Ricordi quando, nel 1994, il compianto cofondatore del M5S si candidò in Forza Italia, senza peraltro essere eletto? Poi, se leggi bene, ho chiesto come mai Di Battista, Fico, Taverna & Crimi non si siano candidati. Comunque credo che a Fico non si siano rotte le acque, ma altro.... Pizzarotti docet! Come ha detto Salvini a Pontida, la democrazia del click è solo un'illusione, visto che il proprietario del blog, dichiarandosi irresponsabile, cambia continuamente le regole a suo piacimento. Il solo fatto di mettere le mani avanti, per giustificare un eventuale e futuro passo indietro, la dice lunga, per la serie: qui lo dico, e qui lo nego... In poche parole: il vecchio camuffato da nuovo.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 10:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao SINISTRO In primo luogo vorrei ricordare a tutti, che nella mer.a ci siamo finiti grazie alle forze politiche dei vostri beniamini di dx e sx, i quali spesso cambiano casacca e nome del partito, con l'unico scopo di conservare poltrone e privilegi anness ( affermazioni pubbliche tipo mai più con Berlusconi). Aggiungo che Di Battista non è andato a Rimini in quanto alla sua compagna gli si sono rotte le acque ed è diventato papà (Ma i complottisti ed i dietrologi non erano i 5 stelle) Affermare il falso non dà credibilità, non è stata cambiata alcuna regola sul doppio mandato, esiste semplicemente e DEMOCRATICAMENTE la proposta di cancellare il vincolo di mandato per i parlamentari, ridurne il numero, le indennità e le immunità lasciandola solo per le opinioni e i voti espressi nell’esercizio delle funzioni. I 5 Stelle lanciano la loro proposta di riforma costituzionale, con la missione di rafforzare la “democrazia diretta”. Il documento viene pubblicato sul sito di Beppe Grillo, corredato da un video collettivo di alcuni parlamentari. Si tratta, in realtà, di una proposta di programma che verrà messa ai voti dei militanti. Se mai dovesse cambiare la regola del 2 mandati e poi a casa, lo decideranno gli iscritti, quelli veri visti a Rimini, e non i tesserati fantasma come nelle altre forze politiche.
Truffa immobiliare - 7 Settembre 2017 - 13:48
Re: Re: Re: lupus informaci
Ciao paolino Io disprezzo le dittature e le democrazie molli. In egual misura. Le democrazie muscolari sono il mio modello. La libertà dell'individuo deve diminuire solo per mantenere la sicurezza e l'ordine. Per il resto mi va bene tutto come i pari diritti, la prostituzione legalizzata e tutto quello che ci vuoi mettere. Noi siamo una democrazia molle in cui la sicurezza non è garantita e gli unici diritti rispettati sono a favore di delinquenti e stupratori. Il tuo discorso per me non vale. Saluti.
Festa in Rosso - 5 Settembre 2017 - 09:40
Re: Re: Bandiera rossa e faccetta nera
Ciao robi In effetti anche il compianto partigiano Pert(ini) diceva che avrebbe preferito la peggiore delle democrazie alla migliore delle dittature. Oramai destra e sinistra (quelle vere) sono relegate a minoranze nostalgiche che, di tanto in tanto, riaccendono vecchie dispute.... Basta leggere alcuni commenti a questo post su un semplice raduno tra amici: cosa ci sarà mai di male, boh.... Una volta avevamo 3 colori politici ben definiti: rosso, bianco e nero, un po' come i dispositivi dei nastri d'inchiostro delle vecchie macchine da scrivere Olivetti (ah, che bei tempi quelli...)! Ora invece, in nome di un'annacquata democrazia (leggi demagogia, per dirla alla filosofia classica greca) abbiamo varie sfumature (rosa, azzurro, verde e giallo). E pensare che l'anno prossimo voteremo in questo contesto multi-colore.....
Ancora interventi per furto - 5 Settembre 2017 - 09:21
Re: democrazia
Ciao lupusinfabula e su questo sono d'accordo, un nuovo ordine. Bisogna solo mettersi d'accordo sui punti di partenza, il che non è cosa semplice.
Festa in Rosso - 5 Settembre 2017 - 08:18
Re: Bandiera rossa e faccetta nera
Ciao lupusinfabula preferisco una democrazia muscolare. Oggi voto destra per necessità e detesto la sinistra per la sua inettitudine. Non mi faccio problemi di rosso e nero. .
Ancora interventi per furto - 4 Settembre 2017 - 18:54
democrazia
Mi spiace dirlo, ma con i metodi democratici la barca Italia non la si raddrizza più! Necessita fare tabula rasa e ripartire da zero.
Truffa immobiliare - 4 Settembre 2017 - 12:41
Denuncia in stato di libertà!
Già, uno commette un reato, viene denunciato in stato di libertà! Questa è la legge e la democrazia che non voglio, è una formula (parlo di questo caso) che favorisce chi commette truffe e/o similari. Che schifo, così ad oggi sono libere di fare quello che vogliono, come se nulla fosse successo, compreso lo stesso reato. Io migliorerei la formula, in particolare per chi non è italiano, vieni nel nostro Paese a delinquere? Benone, prendi le giuste bastonate, ti fai la galera con i lavori forzati, ti rispedisco al tuo Paese che deciderà cosa farne di te, non puoi più rientrare: lo so, lo so comunistelli cosa state pensando, non mi interessa, da noi non rientrano più. Nel caso ti dovessimo pizzicare all'interno dei nostri confini, ti rispediamo in galera con il doppio della pena che avevi appena scontato (sempre con i lavori forzati...perché la dicitura "lavori socialmente utili" è troppo di parte) ed esci con il pagamento di una forte ammenda: non puoi pagarla? Continui a lavorare finchè non raggiungi il conto da pagare..diciamo per il disturbo! Non la trovate ideale come soluzione?
Festa in Rosso - 3 Settembre 2017 - 12:48
Re: ???
Ciao renato brignone, almeno il PD ha capito che non serve a niente a fare finti comizi, tanto la festa rossa è in estinzione (per fortuna!). Se io non potessi esprimere la mia opinione saremmo sotto dittatura, cioè proprio quello che si immagine nelle feste rosse! E invece no, eccomi qua a dire la mia, sono orgoglioso e contentissimo di non partecipare volutamente a questi tipi di incontri del terzo tipo! Non prendetevela però, in democrazia si può dire quello che si vuole, rispettando le leggi oviamente, non interpretandole! Salutoni di buona domenica!
Conferenza sulla Brexit - 2 Settembre 2017 - 14:31
Re: Re: appello a Paolino
Ciao paolino Ok. prendo atto, capisco la tua posizione e apprezzo la tua pacata spiegazione. Ma sono totalmente in disaccordo. Non so a chi ti riferisca dicendo "voi" e non credo che una discussione su un blog cittadino possa dare la patente di salvatore del mondo a qualcuno. Stiamo semplicemente discutendo. Tutti i difetti del mondo posso avere ma la supponenza non mi appartiene. Sto valutando le situazioni e constatando che quello che accade lo avevo previsto e che che molti stanno cambiando posizione su certe tematiche. Ma non perchè io sia un genio arrogante e supponente! Perchè forse un minimo di idea la potevo avere. Tutto qui. Anch'io "detesto" ideologicamente con tutto me stesso quello che dici e che esponi. Tutto fino all'ultima sillaba. Ma non desidero che tu taccia. Anzi! Un bel tacer per me non esiste! Sono profondamente contro ogni censura e ogni limitazione del diritto di opinione. Detesto la legge Mancino e detesto il reato di opinione. Orripilante e degno delle dittature! La critica deve esserci sempre. Sacra come la vita e la proprietà privata (su questo forse non sarai d'accordo...). Ogni argomento è degno di essere discusso e ogni opinione è degna di essere ascoltata e accolta. Ma soprattutto quelle che odiamo di più! L'essenza della democrazia e della libertà, Paolino. democrazia e libertà. Con affetto.
Ancora interventi per furto - 31 Agosto 2017 - 09:17
Re: Riepilogo vincente!
Ciao info beh, te la canti e te la suoni da solo, contento te.... Alla fine della fiera sono convinto che l'auto-persuasione sia un buon viatico! Comunque, social a parte, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, e spiace constatare che proprio chi parla di democrazia poi rifiuti il dialogo ed il confronto, schierandosi contro nemici immaginari..... La sinistra e la destra esistono ancora?
Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 09:07
Facciamo un riepilogo...
Dunque, abbiamo un Minniti che ha temuto per la tenuta democratica delle istituzioni: erano da almeno due anni che qualcuno sosteneva questa teoria, dalla Lega alla destra, ma tutti i sinistroidi liquidavano il problema dando degli xenofobi, razzisti e populisti. Lo avete già dimenticato? E' storia abbastanza recente. Abbiamo un utente del blog che sostiene che "i lavoratori stranieri versano 8 miliardi di euro l'anno e ne incassano di pensioni 3,con un saldo netto a nostro favore di 5 miliardi l'anno", sarebbe davvero curioso scorporare le varie voci ed analizzare chi sono questi stranieri, gli immigrati clandestini delle spiagge e delle bancarelle abusive oppure la maggior parte saranno contribuenti cinesi con i loro grossi affari e i loro inguardabili centri commerciali? A parte il fatto che ci mancherebbe ancora che non contribuissero, il problema non sono loro che lavorano ma quelli che vengono nel nostro Paese senza averne diritto, quelli che oggi i sinistroidi cominciano a definire "migranti economici", che come delle sanguisughe approfittano del nostro welfare senza aver mai contribuito e beneficiano indistintamente dei nostri servizi sociali. Faccio un esempio, l'anno scorso, in tutti gli ospedali di una grandissima città del Piemonte (Torino), hanno dovuto revocare e rivedere il piano ferie di tutti i medici perché i carissimi maritini delle immigrate non volevano far visitare le loro donne dai medici maschi, gli ospedali hanno dovuto modificare i piani ferie già decisi nel mese di febbraio (la decisione è stata presa a giugno) e rovinare le vacanze alle famiglie dei medici solo perché questi bambinoni non cresciuti piangevano e non ne volevano sapere di farsi visitare. Ora, quale Paese al mondo avrebbe consentito tutto ciò, a parte il nostro? Dov'è la democrazia? Hanno la precedenza su tutto, anche sui trapianti e le operazioni, non tirano fuori un Euro e mi parlate di democrazia? Fate ridere... oltre che pena! Pagate voi con i vostri soldi e vedrete che cambierete idea! In più abbiamo degli immigrati clandestini con precedenti penali (a quanto pare) che violentano una ragazza in spiaggia, qualcuno di loro sostiene che provano anche piacere (non all'inizio, dopo un po'!), la risposta più bella l'abbiamo avuta dal viceministro polacco Patryck Jaki, definendo bestie quelli che in Italia i sinistroidi chiamano risorse: la Polonia sarà fiera ed orgogliosa di avere un ministro con le palle come lui, è un popolo unito, che ha vissuto e sofferto il vostro amato comunismo, lo ha combattuto e ne è uscita vincente, a testa alta. Il risultato lo sappiamo, non si fanno e non si faranno invadere da nessuno, l'Europa ha preso una bella lezione di democrazia! Dai, la primavera è vicina, la vostra perdita anche! E per lo Ius Soli, per gli amanti di Wikipedia, facciamo un bel copia ed incolla dalla nostra vicina e democraticissima Svizzera, dove non è previsto!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti