Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

manutenzione

Inserisci quello che vuoi cercare
manutenzione - nei post
Staccionata ancora malmessa - 13 Giugno 2019 - 17:04
Riceviamo una mail di un lettore del blog in cui lamenta che la staccionata in legno di via "Brigata Martini Valgrande" sia ancora in condizioni non decorose.
Cannero Riviera: la nuova Amministrazione - 13 Giugno 2019 - 15:03
L’Amministrazione del Comune di Cannero Riviera rende note le nomine per il mandato 2019-2024.
Sacra Famiglia Open Night - 7 Giugno 2019 - 09:16
Per i ragazzi con disturbo dello spettro autistico, l’inserimento nel mondo del lavoro è uno degli obiettivi principali per approdare all’età adulta.
SS34 rifiutato lo stato d'emergenza - 13 Maggio 2019 - 17:15
In un incontro stampa alla prefettura di Verbania, il sottosegretario all’interno Carlo Sibilia ha comunicato che per il governo non sussistono le condizioni per concedere lo stato di emergenza per i lavori sulla Ss34.
SS34: senso unico alternato a Ghiffa - 12 Maggio 2019 - 18:06
Per consentire alla Società richiedente di effettuare la manutenzione del verde all’interno del proprio terreno privato adiacente alla sede stradale, da lunedì 13 a venerdì 17 maggio sarà istituito il senso unico alternato nel tratto compreso tra il km 16,100 e il km 15,200 della statale 34 “del Lago Maggiore”, nel comune di Verbania al confine con Ghiffa.
Piano Asfaltatura Piazza Don Minzoni - 4 Maggio 2019 - 11:04
Riportiamo le indicazioni delle fasi d’intervento per le asfaltature, salvo condizioni meteo avverse.
Km Verticale di Cossogno - Classifica - 2 Maggio 2019 - 16:07
Si è svolto ieri, organizzato da Avis Marathon Verbania con il Comune di Cossogno, la Sportiva Cossognese, il circolo di Cossogno e l’associazione alpe Rugno, il tradizionale Km Verticale di Cossogno giunto ormai alla 13° edizione.
Papa Francesco: Province presidio per cura della Casa comune - 29 Aprile 2019 - 11:04
Il Papa ai presidenti dell’Unione delle Province d’Italia: “è necessario considerare l’opera di manutenzione e di messa in sicurezza delle scuole, delle strade e dell’ambiente come una delle questioni centrali alle quali riservare tutta l’attenzione che merita”.
Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 18 Aprile 2019 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Vebania, riguardante il bike sharing e la manutenzione in periodo pasquale.
Corso Formazione Sicurezza Attrezzature a Motore - 18 Aprile 2019 - 16:27
Sono aperte le iscrizioni del corso di Formazione e Addestramento per l'Utilizzo in Sicurezza di Attrezzature a Motore.
Una Verbania Possibile su relazione CEM - 4 Aprile 2019 - 18:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Una Verbania Possibile, riguardante la relazione della Commissione sul CEM.
Marchionini su pulizia San Bernardino - 27 Marzo 2019 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindaco Silvia Marchionini, riguardante l'esercitazione della Protezione Civile, che ha pulito le sponde del torrente San Bernardino.
Una Verbania Possibile su pulizia San Bernardino - 26 Marzo 2019 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Una Verbania Possibile, riguardante la recente pulizia delle sponde del torrente San Bernardino.
Verdi Ecologisti: preoccupati per pulizia San Bernardino - 25 Marzo 2019 - 10:23
I Verdi Ecologisti di Verbania, in un comunicato che riportiamo, esprimono viva preoccupazione per le modalità con cui si sono svolti i lavori di pulizia delle sponde dell’ultimo tratto del torrente S.Bernardino verso la foce.
Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 19 Febbraio 2019 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania riguardante urbanistica e lavori pubblici.
Forza Italia: "operazione verità" - 13 Febbraio 2019 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, che annuncia una "'operazione verità su tutte le promesse disattese della sinistra".
Unione Industriale ottimista su situazione Provincia - 11 Febbraio 2019 - 15:03
In una nota che riportiamo, Unione Industriale VCO si dice ottimista per il risultato dell'incontro tra Regione Piemonte e Provincia VCO.
Muretti a secco patrimono dell'Unesco - 10 Febbraio 2019 - 15:03
L'arte e la forza dei muretti a secco. Per la montagna sono l’emblema di uomo, natura, paesaggio che si uniscono. Per l'Unesco da giovedì 29 novembre 2018, i muretti a secco sono Patrimonio dell'Umanità.
"Avvicinare le montagne" incontro in Regione - 2 Febbraio 2019 - 10:23
Richiesta dal Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola e dai sindaci di Baceno, Crodo, Trasquera e Varzo, si è svolta giovedì presso la V° Commissione Ambiente del Consiglio Regionale l'audizione in merito all'Accordo Territoriale riguardante la razionalizzazione e l'integrazione del Sistema delle Valli Divedro e Antigorio.
PCI del VCO su edilizia scolastica - 26 Gennaio 2019 - 12:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Comunista Italiano sezione VCO, riguardante la situazione degli edifici scolastici del VCO.
manutenzione - nei commenti
Marchionini confermata sindaco di Verbania - 11 Giugno 2019 - 08:51
Re: Re: Re: purtroppo!
Ciao Hans Axel Von Fersen veramente con la manutenzione si ammalano di meno e vivono di più.
Marchionini confermata sindaco di Verbania - 11 Giugno 2019 - 07:20
Re: Re: purtroppo!
Ciao SINISTRO No sinistro, la frase corretta è “anche se si fa manutenzione, le piante muoiono”
Marchionini confermata sindaco di Verbania - 10 Giugno 2019 - 09:10
Re: purtroppo!
Ciao lucrezia borgia se non si fa manutenzione, anche le piante secolari purtroppo muoiono. Inoltre singolare l'accostamento cemento/verde. Per il resto, onore al vincitore e alla sua inaspettata rimonta!
Comitato Terre San Giovanni su mini idroelettrico - 21 Maggio 2019 - 13:00
Re: Smettetela di giocare con il nostro futuro
Ciao Vincenzo Colombo Non torniamo nemmeno al medioevo. Serve una legge fatta bene che consenta di punire severamente chi non fa ciò che è previsto sia per la sopravvivenza del corso d'acqua che durante la costruzione e manutenzione della struttura. È semplice....non bisogna inventare niente. E poi....niente più sovvenzioni.....e la proprietà deve essere al 51% del comune che la ospita sul proprio territorio.
Una Verbania Possibile su relazione CEM - 30 Aprile 2019 - 13:18
Il dubbio del SE
Ciao Renato, sì ma ragionando in questo modo non andiamo da nessuna parte. Mettici allora che a causa di una guerra civile a nessuno interesserà più andare a Teatro. Si ragiona partendo da una base ed auspicando che le cose siano incanalate nel verso giusto: possiamo disquisire su tutto, ma se non poniamo obiettivi positivi, va da sè che i ragionamenti sono solo disfattisti e nascondono il vero motivo per cui essere contro a prescindere, ovvero squisitamente politico. Detto questo e lasciando stare il futuro, parliamo del passato e sui costi sino ad oggi sostenuti: mi puoi, ad esempio, dire se quel milione di cui si parla nella relazione è relativo all'anno fiscale, alla stagione teatrale o il consuntivo spese dall'apertura? Nella relazione non si fa riferimento ad allegati economici quando si citano i costi (i documenti si fermano al n.42, ovvero ai servizi antincendio) eppure si citano numeri tra l'altro in contraddizione. Stante il tuo comunicato: ***per gli anni 2016-2017 è ammontato a circa 1.000.000,00 di € l’anno,*** --> l'apertura del Teatro è del luglio 2016. la tua affermazione, letterale, significa che per il 2016 è stato speso 1M così come per il 2017. Totale 2M. Non è così, confermi? **a fronte di incassi (compresi i contributi regionali) di circa 300.000,00 €:*** --> i costi sono annuali e gli incassi cumulativi? *** in questo milione di Euro rientrano, a mero titolo esemplificativo, per l’anno 2017: € 410.288,50 per la produzione degli spettacoli; € 210.302,60 per servizi ausiliari per la produzione degli spettacoli; € 72.785,65 per spese di promozione, pubblicità, coordinamento, organizzazione; € 271.775,37 per spese per avviamento, manutenzione, gestione della struttura € 130.000,00 solo di consumi elettrici!); € 104.957,80 per retribuzione del personale --> mezzo milione di € speso per la PRODUZIONE degli spettacoli o per gli allestimenti tecnici con spesa una-tantum? 271k tra avviamento e manutenzione: l'avviamento non è costo di mantenumento. Quindi l'importo cumulativo non è confrontabile se vogliamo una stima dei costi annuali. Insomma, da qualche parte dovranno pur essere scritte queste cifre con tanto di descrizione sulle attività specifiche. Facciamolo uno sforzo per capire esattamente il costo di mantenimento ORDINARIO, poi potremmo commentare numeri corretti e non mischiati al sentimento di opposizione tout-court. Mi ci metterei volentieri anche io a prenderne visione, ma credo non siano nella disponibilità della cittadinanza. Saluti AleB
Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 19 Aprile 2019 - 14:24
no
e vi risulta male.. prontamente smentiti da VCO trasporti.. è stata fatta una manutenzione.. ma tempo addietro.. le biciclette ci sono... fare campagna elettorale insinuando il dubbio nelle persone scrivendo se fosse vero è veramente da ..... campagna del fango ..
Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 13 Aprile 2019 - 08:15
Esperienza di ieri
DEA di VB: ciò che manca non sono i "primari luminari della scienza" ma personale medico e paramedico che a furia di tagli scellerati hanno ridotto gli operatori sanitari al lumicino: aumento/ rinnovo delle attrezzature e del personale tecnico/ospedaliero, assunzione massiccia di personale,manutenzione della struttura, questo serve non dei premi Nobel, perchè, in ogni caso, chi vorrà raggiungere per sua legittima scelta, altre sedi ospedaliere lo farà comunque anche con l'ospedale di Ornavasso altisonantemente definito per illudere la gente "ospedale unico"!
Di Gregorio su case popolari - 9 Aprile 2019 - 10:15
Buonsenso
A me piace la Ferrari, ma preferisco mettere a posto l'utilitaria che ho , cosi magari me ne posso permettere una piccola ma dignitosa in piu' per un figlio . Cosi mi aspetto che operi anche il Comune. Cioe' non sono daccordo con avere 15 case super da allocare e non assicurare una manutenzione dignitosa a quelle esistenti.
Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 7 Aprile 2019 - 08:58
Trasferimento medici
Qualcuno ha detto che ora come ora difficilmente si trovano medici specilastici e/o primari interessati a venire a Verbania o Domodossoal: non credo proprio che la situazione potrebbe cambiare proponendo loro....Ornavasso, seppur con un'ipotetica nuova struttura che, come al solito, la cui costruzione magari partià ma non si sa quan do finirà.E basta con sta mania dei grandi progetti e molta più attenzione e cura alla manutenzione e salvaguardia dell'esistente, anche in campo ospedaliero!
Vocazione turistica? - 23 Marzo 2019 - 11:09
Chiamiamola con il suo nome: SP167
Volete sapere perchè quel tratto di strada è abbandonato a sè stesso da anni e come mai, alla riasfaltatura dei tratti di competenza comunale, se ne sono stati ben alla larga? https://it.wikipedia.org/wiki/Strada_statale_33_del_Sempione#Strada_statale_33_racc_del_Sempione Bussare alla Provincia, che le strade le chiude invece di fare manutenzione. Per arrivare alla sistemazione, qualcuno dovrebbe avere il coraggio di chiudere il tratto di strada causa pericolo: solo in quel modo si otterrà qualcosa. Saluti AleB
"Monterosso, idee, progetti" - 11 Marzo 2019 - 16:58
manutenzione
Anche se non abito a Verbania, condivido in pieno ciò che dice Annes perchè un male comuna generale: in ogni comune gli amministratori guardano molto più a nuove opere( per lasciare ai posteri un ricordo del loro nome?) che alla manutenzione dell'esistente. Quanto mi piacerebbe un candidato sindacto che nel suo programma non infilasse opere stratosferiche ma dicesse chiaramente che il suo operato sarà volto soprattutto alla manutenzione del patrimonio pubblico!! Già, ma forse con questo "programma" raccoglierebbe pochi voti........
"Monterosso, idee, progetti" - 11 Marzo 2019 - 15:47
Monte Rosso?
Non siamo capaci di: tenere pulite le aiuole, le viuzze del centro, i marciapiedi, i parchi gioco, le pancine del lungo lago, far rispettare i divieti di sosta, puliti i monumenti, ornate a dovere le fioriere, pulitii tombini e canali delle acque piovane, puliti gli argini dei due torrenti, chiusi al traffico corso Garibaldi (solo al sabato) e/o il lungo lago di Pallanza (solo i fine settimana), far si che le auto in uscita dalla LIDL svoltino dalla parte giusta, non riusciamo a far rispettare i 30 Kmh sulla via Troubezkoy/Castelli/Tonolli, non riusciamo a sistemare ciò che sta a contorno del "Maggiore", abbiamo i serramenti del municipio di Pallanza che stanno cadendo a pezzi con vetro da 2mm, abbiamo palestre sporche luride dove manca la manutenzione spicciola (imbiancatura, pulizia, arredi,....), spiagge sporche e inospitali, ............ E lor signori a cosa pensano? Monte Rosso: progetti per la valorizzazione della città???????????????????????? L'unico progetto di valorizzazione della città è un progetto di costante manutenzione della CITTA e di tutto quello che ogni giorno cittadini e turisti osservano/utilizzano per la loro giornata....non il Monte Rosso. Sarebbe stato certamente più utile un incontro dal titolo: idee e progetti manutentivi per una città che non ne vede da 50'anni. Il Monte Rosso può aspettare...... alegar
Forza Italia: "San Bernardino, situazione indecente" - 11 Marzo 2019 - 10:37
oggi....ma ieri....e l'altro ieri?
La situazione che oggi si evidenzia non è nuova. Sono anni che l'incuria è di moda e arriva dalla notte dei tempi sia per il San Bernardino che per il San Giovanni. Nessuna amministrazione ha mai fatto granché per questi spondali e, come sempre, sorge spontaneo chiedersi (soprattutto a Verbania): vale la pena continuare a costruire cose nuove (vedasi Maggiore…..lungo lago Pallanza…..spiaggia Beata Giovannina…..la nuova ciclabile…...) quando non riusciamo a garantire la minima decenza sulla manutenzione di quello che già abbiamo???????? E questo vale per tutti anche per chi oggi si lamenta dell'incuria perché mi pare, che anche la MINIRAPID giunta Zacchera, non avesse come priorità tali interventi. Non sto a farvi esempi perché basta guardarsi in attorno…...nessuna giunta comunale ha mai basato la sua azione quinquennale sulla manutenzione…...sempre e solo…..FACCIAMO COSE NUOVE. Inutile comprare la FERRARI se poi non hai la benzina per poterci fare un giro. Arrugginisce in garage. Alegar
PCI del VCO su edilizia scolastica - 27 Gennaio 2019 - 16:47
Una verità
Il comunicato dei comunisti una verità però la dice: ".....governo Renzi/PD che con il tentativo di eliminare le province ed il taglio drsatico ai trasferimenti statali ha messo in ginocchi le province impedendo la realizzazione degli interventi di manutenzione necessari". Fanno bene a ricordarlo affinchè in futuro non si commetta più lo stesso errore.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 26 Gennaio 2019 - 06:29
Ecco da dove
Spieghiamo dunque con parole semplici al Sig. Lupusinfabula. Noi spuntiamo, pare a sua insaputa, nel 2014 quando abbiamo deciso di creare una lista civica aperta a tutti i cittadini interessati al nostro progetto ovvero, pensi un po', dare ascolto alla gente comune e tentate di risolvere i loro problemi quotidiani. Perché una cosa era chiara, l'allontanamento dei cittadini dalla politica è stata causata anche da argomentazioni politiche astratte espresse in politichese molto lontane dalla vita di ogni giorno con i suoi tanti problemi. E infatti in questi cinque anni ci siamo impegnati in tal senso, curando ad esempio pulizia del verde cittadino, la manutenzione dei tombini stradali danneggisti e dei lampioni stradali non funzionanti tramite il Consigliere delegato Cavallini; l'assessore Sau si è occupata molto dell'efficientemento energetico delle case con ben due bandi energia per incentivare ulteriorimente i cittadini con contributi comunali oltre agli incentivi statali (http://www.comune.verbania.it/Comunicazioni/Bando-Energia), dell'ideazione e creazione degli orti civici da assegnare a famiglie per la coltivazione gratuita dei terreni (http://www.comune.verbania.it/DIARIO/Pubblicato-il-bando-per-l-assegnazione-degli-orti-civici-a-Renco.-Scadenza-il-16-aprile) e il progetto del Canile 2.0, struttura che riduca il numero di ospiti, aumenti le adozioni e modernizzi il canile comunale (http://www.verbano24.it/index.php/1337-la-svolta-il-canile-2-0-a-misura-di-animali?tmpl=component&type=raw) adoperandosi anche per realizzare un gattile comunale per risolvere il problema del randagismo in città. Questi sono solo alcuni esempi concreti di quanto abbiamo fatto per Verbania ed i suoi cittadini, spostandoci un giorno dalla tastiera del pc ove leggevano di questi problemi al consiglio comunale verbanese, dopo mesi estenuanti di campagna elettorale per far conoscere il nostro programma, apprezzato a quanto pare se nel giro di pochi mesi siamo riusciti ad esprimere un alto consenso in città ottenendo un assessore e due consiglieri comunali. Detto questo, va da se che per rapportarci con i partiti politici classici e con liste civiche di estrazione politica con i quali condividere progetti analoghi ed ambire ad esportare la nostra positiva esperienza e quanto di buono fatto al resto della provincia e oltre serve necessariamente un confronto sul piano politico, ciò che stiamo facendo ora, senza però perdere di vista il nostro obiettivo primario di rapportarci in primis con i cittadini, A noi pare di aver lavorato bene per farci "seguire dalla gente" anche se in realtà nostro scopo è quello di essere noi a "seguire la gente". Un consiglio spassionato, si informi bene prima di criticare chi ha deciso di entrare in politica per aiutare fattivamente la gente sentenziando, senza nemmeno sapere cosa abbiamo fatto, di fare e aver fatto solo inutile politica astratta lontana dai bisogni delle persone. Se vuole può farlo anche lei, venendo a conoscerci e a parlare con noi, stiamo cercando nuove persone che ci possano supportare in futuro impegnandosi concretamente, ma non lo faccia unicamente e inutilmente da dietro un pc. Cordiali saluti
Al via i lavori in via Franzosini e piazza Zavattaro - 9 Gennaio 2019 - 13:03
Mi auguro
Mi auguro che le targhette con i nomi dei caduti della grande guerra tornino al loro posto: altri comuni, molto più piccoli di Verbania, hanno rifatto i loro "viali delle rimembranze" rimettendo sempre le targhette con i nomi dei cadut, curano puntigliosamente il benessere e la manutenzione delle piante poste a ricordo dei cadutii ed ogni 4 novembre li ricordano ed onorano con piccoli fiori e nastrini tricolori.
Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 31 Dicembre 2018 - 21:27
Re: Tutti siamo d'accordo nel volere il meglio
Ciao robi come già ampiamente discusso non penso che un eventuale ospedale unico del vco possa diventare eccellenza, semplicemente perché non ci sono i numeri e quindi non potrà mai acquisire le competenze degli ospedali delle grandi città. Per una certa malattia, qualsiasi ospedale di Milano ha più esperienza in merito nonché apparecchiature mediche specifiche il cui acquisto risulta giustificato dall'uso frequente. Ricordo che tutta la provincia ha, più o meno, gli stessi abitanti di Monza. Per quanto riguarda la modularità espandibilità da te citata, non stiamo parlando di uno stabilimento che può avere necessità di aprire nuove linee o impianti in base all'andamento del mercato. Un ospedale se è correttamente dimensionato per il territorio, non avrà necessità di ampliamenti. In fatto che il progetto di Piedimulera sia stato affidato ad una archistar, beh a me non è che dia tutta sta garanzia. Normalmente gli architetti preferiscono fare le cose da rivista di architettura o concettuali piuttosto che le cose funzionale e con criterio. Il teatro Maggiore ne è l'esempio (poltrone scomode, tetto non ignifugo, ecc) però a ha una bella copertura in metallo oppure il progetto del ponte di Genova di Piano che i pilastri erano pari al numero dei morti, piuttosto che avere una logica di statica ed economicità di costruzione e manutenzione.
Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 30 Dicembre 2018 - 13:44
Re: Re: fatemi capire
Ciao robi proprio sullo sviluppo modulare l'ospedale nuovo nascerebbe già morto. una costruzione a mezza costa,con scavi e riporti ciclopici e zero possibilità di sviluppo a causa della collocazione. senza contare la perdita secca di posti letto. parliamoci chiaro,per come sta evolvendo la società (politica,economia) qui non avremo MAI specialità di eccellenza,per quelle ci appoggeremo sempre a Novara e a Milano. ma potremmo avere due buoni ospedali,se ristrutturati come si deve e con investimenti sul personale. i muri scrostati ovviamente non sono un bel biglietto da visita,ma non confondiamo problemi di manutenzione con problemi strutturali. e ti ripropongo la questione del mentre: nei 10 anni (magari saranno 7,o magari 12) che serviranno a realizzare questa utopia,prosciugando tutte le risorse,che facciamo??
Grande Nord su progetto di Piazza Fratelli Bandiera - 12 Dicembre 2018 - 09:50
ma non basterebbe fare...
non sono un esperto, ma non basterebbe fare un secondo piano di parcheggio nella meta' della piazza addiacente all' argine e dedicare a parco pubblico l'altra meta'. Il terrazzo superiore potrebbe avere accesso direttamente dall'argine. Il numero dei posti del parcheggio sarebbe piu o meno lo stesso. Il costo sarebbe molto inferiore I rischi esondazione ed i costi di manutenzione sarebbero enormemente inferiori L'impatto visivo sarebbe limitato perche ' ,con un buon architetto , l'argine mitigherebbe l'effetto "palafitta". Bisognerebbe solo stare a distanza dalel case ,ma lo spazio c'e' Forse e' un idea troppo semplice e non costa abbastanza.
Area Acetati una nota degli ambientalisti - 9 Dicembre 2018 - 02:04
Re: Re: Obiettivo bonifica del sito
Ciao Hans Axel Von Fersen infatti a oggi il forno crematorio, come previsto, resta sulle croste del comune che, come previsto, ha in più occasioni dovuto fermare l'impianto per poter effettuare interventi di manutenzione straordinaria per consentire il rientro delle emissioni nei paramenti di legge, con conseguente spese extra, come previsto. Ci complimentiamo dunque con le argomentazioni di HAVF che, anche in questo caso, vede unicamente speculazione a favore di privati con l'avallo dell'amministrazione, invece che un'importante possibilità per la città per recuperare un'area centrale da restituire ai cittadini evitando grande spreco di denaro pubblico. Come poi abbiamo già evidenziato, ma lo ribadiamo per comprensione di alcuni, se si lasciasse fallire Acetati l'intera operazione di bonifica ricadrebbe sulle finanze comunali, senza se e senza ma. Dopo di che, come già detto, non vi sarebbero le finanze necessarie per la realizzazione di alcunché, tanto meno terme, acquapark o parchi gioco avveniristici. Oggi più che mai uno dei principali compiti della politica, per quanto ciò possa non interessare o addirittura infastidire alcuni, è quello di tutelare territori e ambienti, perché è da essi che dipendono produttività, competitività, turismo, oltre che benessere e qualità della vita. Se non si comprende questo ogni altro proposta non potrà mai trovare reale applicazione.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti