Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

parco

Inserisci quello che vuoi cercare
parco - nei post
Lucani del VCO in festa a Madonna di Campagna - 21 Giugno 2018 - 10:23
A meno di un anno da Matera Capitale europea della Cultura, i #Lucani del VCO tornano a dare appuntamento ad amici e simpatizzanti per l'annuale festa a Madonna di Campagna.
Anzino: festeggiamenti Sant'Antonio - 20 Giugno 2018 - 16:59
Si sono conclusi domenica 17 giugno i Solenni festeggiamenti in onore si Sant’Antonio da Padova e San Bernardo da Mentone. Le celebrazioni, che hanno scandito il tempo delle giornate festive, hanno visto la devota partecipazione numerosissimi pellegrini, provenienti dalle valli limitrofe e dal Val Sesia.
"La montagna che produce. Paesaggi, attori, flussi, prospettive" - 20 Giugno 2018 - 15:03
Il Progetto COMUNITERRAE (la Mappa di Comunità per un Ecomuseo delle Terre di Mezzo, azione CETS di Ars.Uni.Vco e parco Nazionale Val Grande) sarà illustrato al convegno internazionale "La montagna che produce. Paesaggi, attori, flussi, prospettive" che si terrà tra Venezia e il Comelico dal 21 al 23 giugno.
Cannobio: eventi e Manifestazioni dal 19 al 30 giugno - 19 Giugno 2018 - 11:04
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 19 al 30 giugno 2018.
Santa Maria Maggiore presenta la stagione 2018 - 18 Giugno 2018 - 15:03
Tra gli appuntamenti più attesi la mostra “Bellezza o bruttezza?”, la seconda edizione di Deep in the Tree, il ritorno di Musica da Bere, la ricchissima sesta edizione di Sentieri e Pensieri con nomi di spicco (inaugurerà Michela Murgia) e i grandi eventi di fine estate fino al ventennale dei Mercatini di Natale.
Successo per l'inaugurazione di Musica in quota - 18 Giugno 2018 - 13:01
La luce del sole calava e le voci del Coro Valgrande iniziavano a riecheggiare nel silenzio dell'area wilderness più vasta d'Europa. Gli ingredienti c'erano tutti affinchè il primo appuntamento di Musica in quota potesse rivelarsi un successo, e così è stato.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 16 al 24 giugno - 16 Giugno 2018 - 10:23
Eventi, e manifestazioni in programma a baveno e dintorni dal 16 al 24 giugno 2018.
Trofeo parco della Trinità di Ghiffa - 16 Giugno 2018 - 09:16
Si tratta della manifestazione regionale che l'AVIS Marathon Verbania organizza domenica 17 giugno 2018 al parco della Trinità di Ghiffa valida per il campionato provinciale Fidal di Corsa in Montagna.
Musica in Quota: primo appuntamento a Pian d’Arla - 15 Giugno 2018 - 10:23
Torna Musica in Quota: da giugno a settembre il festival porta le sette note tra vette e alpeggi del Piemonte. Dal 16 giugno al 2 settembre dodici appuntamenti (gratuiti) per la dodicesima edizione.
Lakescapes: lo spettacolo della Bandakadabra - 15 Giugno 2018 - 09:16
Sabato 16 giugno nuovo appuntamento musicale con Lakescapes – teatro diffuso del Lago. Alle 21.30 Il parco di Villa Fedora di Baveno ospita lo show in bilico tra musica, teatro e comicità della Bandakadabra.
Malescorto 2018: il programma - 13 Giugno 2018 - 18:06
Anche quest’anno sono state molte le adesioni, che consentiranno di proporre cortometraggi provenienti da tutto il mondo. Il festival non si riduce però solo alla settimana delle proiezioni; l’organizzazione infatti è sempre attenta a proporre eventi che coinvolgano la comunità durante un periodo più ampio e che rendano ancora più attrattiva l’estate.
Premi Panathlon Club Mottarone - 11 Giugno 2018 - 13:01
La trentesima edizione dei premi che il Panathlon Club Mottarone ha assegnato la sera del 5 giugno u.s. al Ristorante “Giardinetto” a Pettenasco è stata una grande festa dei più nobili valori sportivi. Presente anche il Socio onorario del Club Stefano Basalini, pluricampione mondiale di canottaggio.
Una Verbania Possibile su prato sintetico a scuola - 11 Giugno 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante la scelta di mettere manto sintetico in cinque plessi scolastici.
Sentiero Chiovini 2018 - 10 Giugno 2018 - 10:23
Il classico trekking che abitualmente percorre i sentieri usati dai partigiani per sfuggire al rastrellamento della Val Grande del Giugno ’44; la manifestazione quest’anno si effettuerà il terzo weekend di giugno.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 9 al 17 giugno - 8 Giugno 2018 - 07:02
Eventi, e manifestazioni in programma a baveno e dintorni dal 9 al 17 giugno 2018.
Barchetta Gourmet - 5 Giugno 2018 - 23:16
La tentazione dell’estate 2018 fa rima con Barchetta Gourmet. Al Piccolo Lago, ristorante due stelle Michelin che si specchia sulle acque del lago di Mergozzo, è possibile salire a bordo della barchetta gourmet per scoprire gli incantevoli scorci lacustri (spiaggette, cascate, insenature nascoste), gustando i piatti due stelle Michelin firmati dallo chef Marco Sacco.
Carabinieri: rissa, furti, soccorsi, etc.. - 5 Giugno 2018 - 09:34
Un fine settimana che ha visto diversi interventi da parte delle pattuglie dell’Arma impegnate sul territorio.
44^ Valle Intrasca Skyrace tutto pronto - 2 Giugno 2018 - 09:16
Tutto è pronto per la 44^ edizione della Valle Intrasca Skyrace, la tradizionale maratona a coppie lungo i sentieri di montagna dell’omonima valle, che raggiunge il crinale al confine con il parco Nazionale Val Grande.
Cannobio: eventi e Manifestazioni dal 2 al 17 giugno - 2 Giugno 2018 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 2 al 17 giugno 2018.
Escursioni guidate alla Cava Madre del Duomo di Milano - 31 Maggio 2018 - 15:03
Anche quest'anno l'Ente parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, delle le Guide Ufficiali del parco e dell'Ecomuseo del Granito di Montorfano, propone la visita alla Cava Madre di Candoglia, in cui il marmo per le sue particolari qualità assume un primato per essere stato prescelto e impiegato per la realizzazione del Duomo di Milano.
parco - nei commenti
Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 14 Giugno 2018 - 06:37
Con Silvia per Verbania
Notiamo che, appena si vien punti sul vivo, la si butta in caciara, con tanto di discorsi da tifoseria, conditi, come al solito, con abbondanti dosi di arroganza e autorefenzialità, senza arrivare mai a proporre nulla di seriamente concreto e attuabile ma limitandosi a protestare e criticare, spesso a prescindere. Atteggiamento tipico di chi è a corto di argomentazioni di merito. Torniamo nostro malgrado ad intervenire per rispondere alle accuse rivolteci di asserire il falso per poi chiudere in modo da non alimentare ulteriori quanto inutili polemiche, unico terreno di confronto di certi soggetti. La richiesta da parte della scuola elementare Rodari di Torchiedo giunse all'attenzione della Circoscrizione Verbania Est dopo quella della materna di Biganzolo ma non fu discussa nei successivi Consigli di Quartiere, per cui non risulta verbalizzata, per il permanere dei dubbi sull'attribuzione delle competenze sull'argomento, rimandando lo stesso alle valutazioni dell'amministrazione comunale. Ma certi soggetti hanno l'incredibile arroganza e supponenza di volerne sapere sempre più di chi le cose le ha trattate in prima persona come membro della Circoscrizione Verbania Est (Ramoni) in occasione delle riunioni che i membri della Circoscrizione stessa tengono regolarmente prima di incontrarsi in Consiglio di Quartiere proprio per discutere i temi all'odg, riunioni ove certi soggetti non erano presenti e quindi NON POSSONO SAPERE quali scuole fecero richiesta in merito al posizionamento dei prati sintetici. Quindi certi soggetti dovrebbero informarsi accuratamente prima di divulgare informazioni inesatte e accusare pesantemente di asserire il falso col fine molto basso di screditare chi, evidentemente, da fastidio nello svolgere il proprio ruolo politico e istituzionale. È poi evidente che al tempo della Commissoone LLPP citata il nostro gruppo consiliare non fosse al corrente delle richieste fatte dalle scuole alla Circoscrizione Est, oppure le stesse non erano state ancora avanzate, per cui il nostro gruppo non ebbe nulla da obiettare in merito a quanto stabilito sull'erba naturale: se avessimo saputo saremmo sicuramente intervenuti diversamente nel merito della questione. Per finire nel parziale resoconto non viene fatto notare quanto la Commissione LLPP specificasse in meriro alla richiesta fatta alla Giunta ovvero "ove tecnicamente possibile" e nemmeno quanto specificato, e riportato nello stesso verbale del Consiglio Verbania Est, da insegnanti e genitori dei bambini dell'asilo di Biganzolo ovvero come nel parco in corrispondenza dell'albero storico non crescesse l'erba con tutti i problemi a ciò connessi, aspetto questo SQUISITAMENTE TECNICO. Alle richieste presentate dalle scuole del Quartiere Verbania Est se ne aggiunsero poi molte altre arrivando ad individuare sei plessi su cui intervenire in base alle priorità, ove asilo di Biganzolo ed elementare di Torchiedo risultano al secondo e quinto posto. Con Silvia per Verbania
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 2 Maggio 2018 - 12:35
Re: Re: Il giardino del lago e la grande valle inc
Ciao Claudio Ramoni assolutamente nessun sarcasmo , scusate il fraintendimento. Ritengo davvero che un giardino sul lago come Verbania abbia nel parco Nazionale della Valgrande il suo naturale compendio e le due attrattive unite da un unica gestione possano portare un beneficio alla nostra zona ed una attrattiva turistica rilevante; forse e' un commento ingenuo, ma sincero. Se arriveranno le sovvenzioni questo dovrebbe essere il target per il quale investire
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 2 Maggio 2018 - 11:18
Re: Il giardino del lago e la grande valle incanta
Ciao Vincenzo Colombo Se ritiene il parco Nazionale della Val Grande non degno di attrattiva turistica ci dispiace, naturalmente con il sarcasmo non si va da nessuna parte, rimboccandosi le maniche e credendoci pensiamo invece di si.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 1 Maggio 2018 - 15:39
Re: Insomma....
Ciao lupusinfabula, in realtà lo si fa principalmente perché cosa giusta e opportuna secondo quanto la storia della fusione tra Verbania e Cossogno ci racconta a partire dal 1999 quando l'allora sindaco di Cossogno Giacomo Ramoni, forte della sua esperienza di amministratore a Verbania negli anni '70, '80 e '90, in tempi non sospetti ritenne opportuno affidare la gestione associata del sistema idrico integrato alla SPV, ancor prima che la legge obbligasse l'adesione all'Autorità dell'acqua. Negli anni a seguire i sindaci Marchionini prima e Camossi poi portarono avanti la stessa politica lungimirante fino ad arrivare in ultimo al passo della fusione grazie alla legge Delrio e all'incentivazione statale di 30 mln da essa derivante. Vi sono inoltre almeno sei diverse ragioni individuate dal Comitato per il Sì perché la fusione debba essere fatta, senza per forza sottolineare solo e soltanto il vantaggio economico. In quanto ai soldi i soliti detrattori (e scettici) mettono in dubnio mai arrivino, esattamente come fecero nel 2017 in merito agli 8 mln del Bando Periferie che alla fine puntualmente sono arrivati. E anche questo arriveranno, per forza, visto che sono stanziamenti statali dettati previsti dalla Legge Delrio. E se si partecipasse agli incontri pubblici promossi dall amministrazione sulla fusione (lultimo dei quali a Palazzo Flaim lo scorso 23 aprile) si saprebbe che dei 3 mln di euro stanziati all'anno 600.000 andranno a Cossogno (una cifra enorme considerato il bilancio economico del paese) e 2.400.000 a Verbania più quelli stanziati dalla Regione. E verranno investiti in tutto il nuovo comune che si verrà a creare, periferie comprese, visto che la principale periferia di Verbania potrebbe chiamarsi parco Nazionale della Val Grande, per un indubbio sviluppo turistico, culturale e sociale.
Successo per il film girato in Val Grande - 4 Marzo 2018 - 18:40
Lo specchio dell'anima
Bel lavoro..... lento come il passo sicuro sui sentieri della Val Grande ma di grande efficacia vedere il paesaggio ed avere il tempo di assorbire il Disegno universale davanti a noi: con la velocità ci perdiamo i dettagli, importanti quanto necessari. Il silenzio che ci manca è il nostro specchio dell'anima: non cura la salute del corpo ma aiuta ad essere migliori ed a valutare con saggezza la vita. Bella esperienza, belle cose ha fatto il parco e chi ci lavora..... avanti così. Grazie di cuore per il pensiero che ci accomuna.
"Bonus Verde" opportunità anche per il VCO - 2 Febbraio 2018 - 12:38
Cura del verde pubblico
Voi riscontrate che " la cura del verde pubblica e ben radicata nel comune di Verbania ? Per favore , al vecchio porto di Intra hanno tagliato e mai sostituiti 2 platani antichi, il parco Cavallotti non hanno mai sostituito gli alberi devastati nel 2012. Cso Cairoli è un cimitero di alberi , al porto di Pallanza alberi sono stati salvati dall'intervento dei cittadini. A Pallanza stanno rifacendo il lungolago e hanno eliminato una vecchia magnolia . I platani di Via Troubezkoi sono stati completamente ricoperti di catrame alla base ,,, Questa sarebbe una particolare cura del verde? Per favore ,
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 21 Dicembre 2017 - 08:55
Ciao Robi
Ti sbagli il progetto del parco fluviale è stata deliberata e votata all'unanimità in Consiglio Comunale nel 2009..
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 20 Dicembre 2017 - 22:57
Re: x Robi
Ciao cesare Ma fino ad ora sto parco fluviale dove stava? Si potrebbe fare tutto. Anche le terme o un parco acquatico o un ritrovo per paperelle. Ma queste idee saltano fuori adesso? Io credo con brutale franchezza che sia solo un modo per rompere e per far casino. Senza motivo.
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 20 Dicembre 2017 - 18:38
x Robi
Concordo x le centraline non inquinanti ma non in quel punto : Dobbiamo rovinare, cementificare, l'ambiente naturale x una centralina? Forse non conosci bene il punto dove vogliono collocare la centralina , è un tratto dove le acque scorrono lentamente e formano un quadro naturale di bellezza ambientale , è proprio all'altezza dell'area adibita a piccolo parco e proprio e in quel punto si potrebbe sfruttare il naturale corso d'acqua come percorso acquatico per canoe e/o altro . Quello è il punto di riferimento , di partenza per creare un vero parco fluviale. Credimi ,non è un comitato inutile , anzi .
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 19 Dicembre 2017 - 22:05
Consiglio comunale- NO Centralina
Il consiglio comunale ha votato NO alla centralina ,1 voto contrario e 2 astenuti , la sindachessa era assente ma a mezzo stampa ha ribadito che il Comune non ha poteri decisionali e che "La centralina non contrasta il progetto parco fluviale" . . Comunque ,per fortuna, il consiglio comunale a larghissima maggioranza a detto No alla centralina. La sindachessa si assumerà tutte le responsabilità se ignorerà questa chiara indicazione.
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 15 Dicembre 2017 - 14:04
E l'interesse pubblico?
E in tutto questo bailamme, dove sta l'interesse pubblico? Se è vero ciò che dice Cesare, qualunque cementificazioni è da ritenersi assurda con un parco naturale!Qui gatta ci cova.....
Lettera del Comitato difesa torrente San Bernardino - 14 Dicembre 2017 - 22:22
Appello al Consiglio Comunale...
Su Eco Risveglio la sindaca , specificando che il Comune non ha potere decisionale in merito , ha fatto intendere il suo parere " L'area non subisce alcuna penalizzazione ... anzi in qualche modo viene migliorata nel suo attuale presidio ,modesto, di sicurezza " - "Inoltre la centralina non contrasta il progetto parco Fluviale" Dichiarazioni che certamente non esprimono la volontà di tutelare il San Bernardino nella sua specificità naturalistica , anzi .... La sindaca dovrebbe spiegare come può una cementificazione che taglia e cambia le pendenze del corso d'acqua non contrastare il progetto di un parco naturale e mantenere inalterato l'habitat naturale del torrente ! Ben venga una dichiarazione in merito di ogni componente del Consiglio Comunale . Un grazie al Comitato.
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 7 Dicembre 2017 - 13:58
Re: Re: Livio non dire così...
Ciao Emanuele Pedretti il primo link che ho trovato http://www.lastampa.it/2016/01/18/edizioni/verbania/cronaca/verbania-un-parco-in-piazza-fratelli-bandiera-L4pOwslBGpMBQVQDy7sfqM/pagina.html un parcheggio interrato e una piazza sopra... solo per metà della piazza mercato
Si parla del parco botanico delle isole borromee - 12 Novembre 2017 - 05:45
Imprecisione
In merito alla serata di mercoledi sera sul parco botanico delle isole borromee, e' meglio che specifichiate dove si tengono gli incontri. Parlare solo di Parasi, senza indicare il luogo dove di trova, non permette alla gente di raggiungere il luogo della conferenza.
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 2 Novembre 2017 - 16:23
Re: parco Pubblico
Ciao Antonio Naspetti Il comune certamente poteva acquisire l'area e farci un bel parco ma, come ben detto da Aurelio, dove li trovava 1-2 milioni di investimento immobiliare e i danari per la sistemazione nonché i soldi per la manutenzione ordinaria? Comunque la pratica lidl è il classico esempio di buona amministrazione da portare come esempio a livello nazionale: in così poco tempo sono riusciti ad ottenere tutti i permessi per fare quello che volevano e pensare che un mio amico per aprire una finestra 30x30 cm è in ballo da 7 anni....
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 2 Novembre 2017 - 14:30
Re: parco Pubblico
Ciao Antonio Naspetti non le risulterà, ma è così . A meno che non venga dichiarato di pubblica utilità e con sovvenzionamento da parte di terzi. Poi se ci dice dove il comune avrebbe preso i soldi per l'acquisto
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 2 Novembre 2017 - 13:11
edifici
Riguardando la nuova Lidl,non è poi così male ,nel parco cè una bella fontana,delle piante,dei fiori,delle panchine ove ho visto diverse persone sostare a leggere o a riposarsi,il traffico si è ridimensionato,dobbiamo abituarci e farci l'occhio,se ha dato lavoro ai giovani è un bene,e poi è il negozio dei nostri turisti,per cui pensiamo positivo .9703
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 2 Novembre 2017 - 11:16
parco Pubblico
Questione di scelte cara Lady oscar, ancora non mi risulta che al Comune sia vietato acquisire aree degradate per restituirle all'uso pubblico migliorate e riqualificate; ammesso comunque di voler considerare l'ex Villa Lidia area degradata ......
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 1 Novembre 2017 - 12:21
Re: Gusto personale
Ciao Antonio Naspetti. Scusa, ma era una area proprietà privata. Il parco pubblico chi avrebbe dovuto farlo? Il proprietario di villa Lidia dopo aver abbattuto a sue spese lo stabile e regalarlo al comune? Cerchiamo di essere seri.
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 31 Ottobre 2017 - 13:39
Gusto personale
Mah che stia benissimo col contesto e che l'area sia migliorata a me non sembra proprio, comunque queste sono considerazioni che riguardano il gusto personale, il dato di fatto è che il traffico è aumentato a dismisura da quando hanno aperto e la mia preoccupazione da residente in zona è che l'aumento del traffico sia stato assolutamente sottostimato, oppure visto che la viabilità è quella che è e più di tanto non si è potuto fare si è andati avanti lo stesso senza preoccuparsi troppo delle conseguenze; avrei preferito vedere realizzato un vero parco pubblico visto che nel cuore della città non ce ne è neanche uno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti