Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

salvador perez arroyo

Inserisci quello che vuoi cercare
salvador perez arroyo - nei post
Il Maggiore candidato ad un premio internazionale - 16 Novembre 2018 - 17:04
La World Architecture Community ha annunciato la lista dei candidati per il 29° ciclo della World Architecture Community Awards, tra cui una vasta gamma di progetti e costruzioni definiti innovativi presentati da trentadue paesi in tutto il mondo.
arroyo visita Il Maggiore: una nota di Montani - 3 Luglio 2018 - 09:34
Sabato mattina scorso salvador perez arroyo, l’architetto madrileno “padre” del Cem di Verbania, ha fatto visita al sito da lui stesso progettato. Tra gli accompagnatori c'era il Senatore Enrico Montani che a margini ha diffuso il seguente comunicato.
Fondazione Il Maggiore: si parte - 25 Giugno 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comune di Verbania, Il Maggiore e Regione Piemonte, in cui si annuncia il via alla Fondazione Il Maggiore che dovrà occuparsi della gestione diretta del centro eventi.
Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 26 Dicembre 2017 - 19:45
E' questo quanto si evince da un post del noto critico d'arte Vittorio Sgarbi, che sulla pagina facebook ufficiale invita a segnalare "obbrobri architettonici e sfregi al Paesaggio" con #italiasfregiata.
Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 9 Settembre 2017 - 15:03
Riportiamo un articolo apparso su Il Sole 24 Ore, in cui si parla del premio internazionale assegnato al Teatro Il Maggiore, ma nella stessa giornata appaiono su facebook delle critiche di una dei progettisti dell'opera.
Zacchera: dal Guggenheim a Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un nota dell'ex sindaco Marco Zacchera, riguardante un "parallelismo" tra il museo Guggenheim e il nuovo teatro il Maggiore.
Zacchera: "Debutta il Teatro" - 18 Giugno 2016 - 11:27
Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco Zacchera, l'intervento riguardante il debutto, esattamente una settimana fa, del nuovo teatro cittadino, Il Maggiore.
Zacchera: "CEM e arroyo a Verbania" - 1 Maggio 2015 - 15:23
Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco Zacchera, il capitolo dal titolo "CEM e arroyo a Verbania", in cui puntualizza sulle origini del nuovo teatro.
salvador perez arroyo - nei commenti
"Teatro Maggiore: si faccia Commissione d'Inchiesta" - 24 Gennaio 2018 - 16:28
Comando dei VVF
Che serva una commissione per stabilire chi ha sbagliato nell'affair anticendio, mi sembra esagerato, visto che un giornalista ci è già riuscito solo leggendo le carte: http://www.verbano24.it/index.php/7240-al-via-i-lavori-antincendio-al-maggiore-ecco-perche-manca-il-certificato-dei-vigili-del-fuoco [..]Questo progetto, redatto dal gruppo Stones diretto dall’architetto spagnolo salvador perez arroyo, in via generale ha ricevuto parere di conformità antincendio l’8 giugno 2011. Già allora prevedeva travi di legno grezzo – quindi non ignifughe e con scarsa resistenza al fuoco – e giunti di metallo dolce. Nel redigere la pratica antincendio, lo specialista di Stones ignorò del tutto il guscio, concentrandosi sui singoli “sassi”, resistenti al fuoco perché di cemento armato. La pratica, vista dal comando provinciale dei vigili del fuoco in sede di conferenza dei servizi, fu ritenuta sufficiente e arrivò il via libera. Nella fase di cantiere, come chiunque ha potuto vedere a occhio nudo, sono state impiegate quelle stesse travi grezze. Il 18 novembre 2015, però, verso la fine dei lavori, vengono trasmesse ai vigili del fuoco le modifiche apportate con il progetto esecutivo e, solo allora, a lavorazioni finite, arriva – la data è il 3 dicembre – una lettera in cui si chiedono integrazioni sulla resistenza al fuoco degli elementi lignei. [..] Ammesso e non concesso che la riflessione di Verbano24 sia corretta, due parrebbero gli imputati: il tecnico specialista del gruppo Stones ed il comando provinciale dei VVF che ha approvato un progetto fallace. Chi avrebbe la responsabilità del danno procurato, è materia per i professionisti del settore. Infine, a parte l'aspetto dell'anticendio che per trasparenza dovrebbe venire comunque alla luce, tutto il resto è demagogia spiccia poichè, qualunque sia il risultato (politico, evidentemente) dell'eventuale commmissione, nulla potrà essere cambiato di quello che è già stato realizzato. Ormai è vano ogni tentativo di fare squadra: i lor signori potranno solo ambire alla guida politica della città per fare del teatro ciò che crederanno. Sempre che mai ci riescano a salire sul trono.... Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti