Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

servizi

Inserisci quello che vuoi cercare
servizi - nei post
Intensi controlli contro reati predatori - 21 Ottobre 2017 - 15:03
In questa settimana la Compagnia Carabinieri di Verbania con le stazioni dipendenti, per contrastare il fenomeno predatorio che imperversa su tutto il territorio nazionale, ha elaborato una serie di servizi preventivi, nell’ambito dei territori di rispettiva competenza.
Il Polo del Riuso di Verbania - 18 Ottobre 2017 - 19:06
Il comune di Verbania in collaborazione con Manitese Cooperativa Sociale a r.l. Onlus ha promosso uno studio di fattibilità riguardante l’elaborazione di alcune ipotesi di insediamento del Polo Del Riuso, studio elaborato dall'architetto Roberto Tognetti coordinatore nazionale di IperPIANO.
Carabinieri: controlli intensi nel weekend - 17 Ottobre 2017 - 20:01
Anche in questo ultimo fine settimana il Comando Carabinieri Compagnia di Verbania ha organizzato dei servizi coordinati “straordinari” finalizzati al controllo del territorio e, in particolare, al contrasto dell’illegalità diffusa.
Giornata Mondiale della Menopausa - 17 Ottobre 2017 - 10:23
Dal 18 ottobre porte aperte in otre 110 ospedali del network “bollini rosa” di ONDA, Osservatorio Nazionale sula Salute della Donna.
Casa della Salute a Verbania - 11 Ottobre 2017 - 13:01
Con un atto di indirizzo deliberato dalla Giunta, l’Amministrazione Comunale di Verbania ha richiesto alla competente ASL del VCO, l’attivazione di una Casa della Salute a Verbania, individuata presso il Distretto Sanitario a Sant'Anna.
Carabinieri: controlli intensi alla movida - 10 Ottobre 2017 - 09:16
Nel corso del fine settimana il comando compagnia carabinieri di Verbania ha organizzato dei servizi coordinati straordinari finalizzati al controllo territorio e in particolare al contrasto dell’illegalità diffusa.
Porte aperte in reparto psichiatrico - 9 Ottobre 2017 - 15:03
In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, dal 10 al 17 ottobre su tutto il territorio nazionale, saranno offerti servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi dedicati alle donne che soffrono di ansia, depressione, disturbi dell’umore e del sonno, psicosi e disturbi del comportamento alimentare. Di seguito la nota di Asl VCO.
Nuovo Bivacco all'Alpe Vallaro - 9 Ottobre 2017 - 10:17
Ieri, domenica 8 ottobre, all’alpe Vallaro (1821 m), in alta valle Bognanco, si è tenuta l’inaugurazione del Bivacco dedicato a Dino Del Custode.
Cesteria all'Acquamondo - 6 Ottobre 2017 - 17:52
La Valgrande Società Cooperativa è una cooperativa di produzione lavoro, costituita nel 1993 da persone che hanno fatto dell’ambiente e della montagna una scelta di vita e di lavoro. La Cooperativa opera nel territorio della provincia del Verbano Cusio Ossola, il suo staff è costituito da Accompagnatori Naturalistici, Guide Esclusive ed Ufficiali del Parco Nazionale Val Grande, Guide Alpine, operai generici e specializzati, biologi e naturalisti.
Arresto per spaccio - 4 Ottobre 2017 - 15:03
Nel corso di questo fine settimana, i carabinieri della stazione di Stresa hanno effettuato vari servizi mirati al controllo antidroga, a conclusione dei quali, nella nottata di sabato traevano in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti un 19enne milanese e denunciavano in concorso altri 4 ragazzi italiani.
Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa - 4 Ottobre 2017 - 12:34
Lunedì 2 ottobre presentata la nuova edizione del Ballo Debuttanti di Stresa di APEVCO (la no profit Associazione Promozione Eventi VCO) che si terrà sabato 3 marzo 2018 nella prestigiosa cornice dell’Hotel Regina Palace, sul Lago Maggiore, nei saloni dove vennero incoronate le prime Miss Italia.
“Pipistrelli, protezione e gestione” - 4 Ottobre 2017 - 11:06
Giovedì 5 ottobre alle ore 11:00 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto CNR ISE, a Verbania Pallanza, si terrà il seminario dal titolo: “Pipistrelli, protezione e gestione”. Presentano Paolo Debernardi, Laura Garzoli e Elena Patriarca, S.Te.P. Stazione Teriologica Piemontese.
Approvata legge nazionale piccoli Comuni - 2 Ottobre 2017 - 18:06
Legge piccoli comuni e montagna, Riba (UNCEM): "un testo che fa bene al territorio, agli enti e a tutto il Piemonte". Di seguito la nota di Uncem Piemonte.
Tour4You: bus turistico che collega Torino al Piemonte - 28 Settembre 2017 - 12:34
Tour4You è un nuovo bus-network pensato per facilitare e semplificare il collegamento tra alcuni dei maggiori punti d’interesse, torinesi e piemontesi, che mette al centro Torino come punto di snodo per visitare in giornata il meglio dell’offerta turistica regionale.
Corsi gratuiti alla Fondazione Casa di carità arti e mestieri - 25 Settembre 2017 - 16:50
La Formazione Fondazione Casa di carità arti e mestieri ONLUS, propone corsi gratuiti rivolti a giovani che si terrà nella sede di Via Madonna di Campagna, 9 - 28921 Verbania
servizi - nei commenti
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 17 Ottobre 2017 - 12:16
Re: REI, posti a sedere e parcheggi!
mi rispondo da solo per il parcheggio, tratto da altro quotidiano online: "Si aspetta invece l’analisi del rischio e la conferenza di servizi, per procedere con i lavori all’ex gasometro per la realizzazione del parcheggio multi piano che dovrà servire il Cem. L’inquinamento da idrocarburi, che ha richiesto un intervento di bonifica, ha fermato il cantiere per oltre un anno. La decisione per inizio dei lavori spetta alla Provincia, si pensa che per la metà di novembre potrebbe arrivare il semaforo verde." E se si aspetta la Provincia..rischiamo di ritrovarci un altro movicentro in macerie! AleB
Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 14 Ottobre 2017 - 11:55
Re: Strusciamenti?
Ciao Giovanni%, i ciclisti se vogliono evitare incidenti possono benissimo stare a casa, visto che non vanno in bicicletta per necessità, come un tempo, ma semplice per svago, mentre invece molti automobilisti usano l'auto per necessità, soprattutto nelle nostre zone dove i servizi pubblici, per ovvie ragioni, non possono essere capillari: prima il DOVERE poi e solo poi il piacere, ma mi rendo conto che in italia simili discorsi, con le gente che c'è, sono inutili
Personale delle Province in sciopero - 18 Settembre 2017 - 18:05
Siete miracolati
Sinceramente non capisco per quale motivo scioperate ,portate a casa uno stipendio cosa volete di più ,in altre situazioni lavorative sareste stati licenziati e stop fine. Allora si avreste dovuto protestare e scioperare non vi pare? Le persone che devono protestare sono i cittadini della provincia che hanno ormai strade e servizi da quarto mondo.
Truffa immobiliare - 3 Settembre 2017 - 09:04
truffa da parte stranieri
stesso trattamento che troverebbero nel loro paese, in galera per tutto il periodo della condanna abbinato ad una serie di servizi di pubblica utilità, e senza sconti per buona condotta.
Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 09:07
Facciamo un riepilogo...
Dunque, abbiamo un Minniti che ha temuto per la tenuta democratica delle istituzioni: erano da almeno due anni che qualcuno sosteneva questa teoria, dalla Lega alla destra, ma tutti i sinistroidi liquidavano il problema dando degli xenofobi, razzisti e populisti. Lo avete già dimenticato? E' storia abbastanza recente. Abbiamo un utente del blog che sostiene che "i lavoratori stranieri versano 8 miliardi di euro l'anno e ne incassano di pensioni 3,con un saldo netto a nostro favore di 5 miliardi l'anno", sarebbe davvero curioso scorporare le varie voci ed analizzare chi sono questi stranieri, gli immigrati clandestini delle spiagge e delle bancarelle abusive oppure la maggior parte saranno contribuenti cinesi con i loro grossi affari e i loro inguardabili centri commerciali? A parte il fatto che ci mancherebbe ancora che non contribuissero, il problema non sono loro che lavorano ma quelli che vengono nel nostro Paese senza averne diritto, quelli che oggi i sinistroidi cominciano a definire "migranti economici", che come delle sanguisughe approfittano del nostro welfare senza aver mai contribuito e beneficiano indistintamente dei nostri servizi sociali. Faccio un esempio, l'anno scorso, in tutti gli ospedali di una grandissima città del Piemonte (Torino), hanno dovuto revocare e rivedere il piano ferie di tutti i medici perché i carissimi maritini delle immigrate non volevano far visitare le loro donne dai medici maschi, gli ospedali hanno dovuto modificare i piani ferie già decisi nel mese di febbraio (la decisione è stata presa a giugno) e rovinare le vacanze alle famiglie dei medici solo perché questi bambinoni non cresciuti piangevano e non ne volevano sapere di farsi visitare. Ora, quale Paese al mondo avrebbe consentito tutto ciò, a parte il nostro? Dov'è la democrazia? Hanno la precedenza su tutto, anche sui trapianti e le operazioni, non tirano fuori un Euro e mi parlate di democrazia? Fate ridere... oltre che pena! Pagate voi con i vostri soldi e vedrete che cambierete idea! In più abbiamo degli immigrati clandestini con precedenti penali (a quanto pare) che violentano una ragazza in spiaggia, qualcuno di loro sostiene che provano anche piacere (non all'inizio, dopo un po'!), la risposta più bella l'abbiamo avuta dal viceministro polacco Patryck Jaki, definendo bestie quelli che in Italia i sinistroidi chiamano risorse: la Polonia sarà fiera ed orgogliosa di avere un ministro con le palle come lui, è un popolo unito, che ha vissuto e sofferto il vostro amato comunismo, lo ha combattuto e ne è uscita vincente, a testa alta. Il risultato lo sappiamo, non si fanno e non si faranno invadere da nessuno, l'Europa ha preso una bella lezione di democrazia! Dai, la primavera è vicina, la vostra perdita anche! E per lo Ius Soli, per gli amanti di Wikipedia, facciamo un bel copia ed incolla dalla nostra vicina e democraticissima Svizzera, dove non è previsto!
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 22:53
Re: robi ......
Ciao lucrezia borgia infatti ho scritto proprio questo, poco sopra, visto che ci hanno addirittura superati! Quindi su qualcosa siamo d'accordo, visto che, se l'allievo supera il maestro.... Le magistrature e gli apparati dei servizi segreti stranieri, anche d'oltreoceano, ci osservano come un fenomeno da studiare, visto che siamo l'unico Paese al Mondo ad avere varie forme di criminalità organizzata! Un triste primato, ma purtroppo è così, non di certo per colpa dell'immigrazione....
Ruba benzina: denunciato - 10 Agosto 2017 - 09:43
E ora?
Ora che questo individuo (sono obbligato a definirlo tale perché se scrivessi quello che penso di lui non verrebbe pubblicato il post...giustamente) è stato denunciato, le Autorità giudiziarie ed amministrative sono state informate, cosa ne sarà di lui? Anzi, cosa ne faremo di un essere totalmente inutile come lui? In stato di libertà? Siamo sicuri che i legislatori italiani siano in grado di intendere e di volere quando fanno le leggi? La mia domanda è legittima perché, a parte la denuncia, cosa lo differenzia da una persona rispettosa delle leggi? Ovvero rispetto alla Comunità? È libero di fare quello che vuole, se lo colgono in flagranza di reato non sconta nemmeno un giorno di carcere grazie alle fantomatiche attenuanti, se andasse in carcere ci andrebbe per qualche giorno con tv e servizi accessori.. non potremo mai essere uno Stato civile ed avanzato se le premesse sono queste. Ci vuole volontà politica ma l'attuale dittatura marcata PD vive di queste situazioni, è il loro pane, con tutto il marcio che gira attorno. Non spaventiamoci e non stupiamoci quando ritornerà una dittatura a ripristinare l'ordine sociale, si va in quella direzione!
Niente sussidio da in escandescenze - 3 Agosto 2017 - 14:44
Re: Re: Come volevasi dimostrare!
Ciao SINISTRO, hai detto tutto e hai detto niente! Chi spaccia non è il drogato che, secondo te, subisce. Lo fa per arricchirsi facilmente, proviamo a fargli fare un 5 o 6 anni di carcere con i lavori forzati o, se proprio quest'ultima parola è troppo razzista, stai in carcere ma durante il giorno o la notte lavori per "mantenerti": perché mai con parte delle mie tasse dovrei mantenerli con tv e tutti i servizi accessori o scontargli la pena con gli arresti domiciliari? Secondo quando finirà con il scontare la sua dura prova a casina, cosa tornerà a fare?
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 28 Luglio 2017 - 19:51
minare la struttura....
(?) evitiamo di frantumare "ciò che non si può dire".........oltre ad Alvar Aalto....anche Eugenio Montale..... per botta di *c.......o* intende i servizi di qualcuno che usa la parte dove finisce la schiena e cambia nome oppure nell'affidamento a qualcuno che abbia finalmente nel *c..........o.* una quantità adeguata di neuroni sani?
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 18:39
Re: Perchè armare i vigili urbani?
Ciao Maurilio questo è uno dei pochi casi nel quale ci troviamo in disaccordo. Naturalmente le mie riflessioni NON si basano dal comunicato della "dottoressa magistrale Giurista Esperta in Criminologia e Psicologia Forense Componente Commissioni servizi al Cittadino e Sicurezza Comune di Verbania". Come ha ben detto Robi, i compiti della Polizia Locale sono diversi e con il passare del tempo sono aumentati. Non si tratta di fare gli sceriffi. Devono comunque eseguire sopralluoghi presso fabbricati, cantieri oppure fermare veicoli ecc.ecc. In Europa i Poliziotti Locali, variamente organizzati, completamente disarmati sono eccezioni. Anche il "bobby" inglese ha comunque un manganello. On Italia la Polizia Stradale, che si occupa di circolazione e sicurezza stradale è armata e cosi pure le guardie giurate. Non pensare solo al vigile in bicicletta che mette il bigliettino sul parabrezza in caso di divieto di sosta.
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 17:01
Perchè armare i vigili urbani?
Il nulla unito al vuoto del comunicato della Dottoressa Magistrale Accetta Francesca, Giurista Esperta in Criminologia e Psicologia Forense, Componente Commissioni servizi al Cittadino e Sicurezza Comune di Verbania, mi fa chiedere. al di là di ideologie o prese di posizioni partigiane, "perchè armare i vigili urbani?" (lo so che oggi si chiamano Polizia Locale, ma per me rimangono Vigili Urbani!). Forse che nei casi citati dalla Dottoressa Magistrale...la disponibilità di armi, di qualsiasi genere, sarebbe stata utile e risolutoria? Nel mio piccolo, ho sempre pensato che ai vigili urbani dovesse spettare più un ruolo amministrativo e di supporto invece che di polizia giudiziaria, visto che già di questa abbiamo abbondanza (Polizia di Stato e Polizia Stradale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria,...). Ho sempre pensato che i vigili urbani si dovessero occupare di traffico, parcheggi, mercati,...lasciando indagini, arresti e conflitti a fuoco agli altri corpi di polizia. Ecco perchè ho sempre pensato che la pistola ai vigili urbani di una piccola città, ma in linea di principio in tutte le città, visto che anche i "bobby" londinesi sono disarmati, sia del tutto inutile. Saluti Maurilio
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 19 Luglio 2017 - 13:02
Per tutti
Voglio dire , che la legge regionale che si occupa della sicurezza la conosco bene e ho anche il brevetto di ass.bagnanti ,il sig. Giovanni % continua a blaterare sciocchezze ma fino a che non ci scapperà il morto , dopo di che starò vicino alla famiglia della vittima e personalmente andrò in magistratura con la legge in mano e vedremo come andrà a finire. Seconda cosa vi mando in allegato foto spiaggia Mergozzo che mi sembra più che attrezzata infatti vi è il bar, i servizi igenici,si affittano sdraio pedalò etc, però sul cartello apposto dal comune vi è scritto spiaggia libera non attrezzata come lo spiegate????Cosa ci deve essere per essere attrezzata???
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 18 Luglio 2017 - 09:06
chiarimento
Provo, anche se sarà difficile, mettere un pochino d'ordine a quanto scritto: Signor Alberto Antoniazzi, che io sia ancora attivo sul territorio e con quale associazione, penso che in questo caso sia un dato di poco conto; però, per darle serenità, le dico che sono sempre con la medesima bandiera da oltre trent'anni. I brevetti che ha al suo interno personale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco li conosco molto bene, così come conosco molto bene anche le didattiche legate agli stessi, come vede di passaggi ne ho persi ben pochi; così come il fatto che "i VVF rivendichino una imbarcazione ANTINCENDIO visto che è il Vostro compito istituzionale", penso che nessuno abbia da obiettare alcun che. Vede, c'è però un qualcosa che stona e mi fa sobbalzare quando sento parlare di soccorso in acqua, e sa perchè?, perchè spesso mi sono trovato, come tecnico nazionale del salvamento, a proporre ed offrire ai Comuni rivieraschi servizi di sorveglianza balneare sulle spiagge dei loro territori con Assistenti Bagnanti brevettati e, per tutta risposta, mi veniva e mi viene ancora risposto: "ABBIAMO SIGLATO UN ACCORDO ONEROSO CON I VVF E/O CON GLI OPSA DELLA CROCE ROSSA PER COPRIRCI IL serviziO QUINDI PER QUEST'ANNO SIAMO A POSTO COSI'". A di là che è una cosa non fattibile perchè è contro la legge, però questo da l'idea di come vengono fatte le cose. Le chiedo, le sembra logico tutto questo?, visto gli Assistenti di cui sto parlando sono gli unici legittimati a svolgere questo delicato compito sulle spiagge, oltre al fatto che spendono dei denari propri per conseguire il brevetto, per poi poter portare a casa un misero stipendio di circa €. 1.000 mensili per circa tre mesi, non pensa sia un diritto anche per loro avere un lavoro?, a già, loro non hanno i sindacati!! Come detto nel mio precedente commento: "che per svolgere questo specifico lavoro sulle spiagge è necessario avere il brevetto di salvataggio rilasciato: dalla F.I.N., dalla S.N.S. o dalla F.I.S.A.", le chiedo di spiegarmi perchè due entità (VVF e OPSA), propongono ai Comuni servizi, che di fatto non possono essere sostitutivi al lavoro dell'Assistente Bagnanti, andando però a penalizzare il lavoro stesso dell'Assistente Bagnanti; ad essere s.....i basterebbe fare un'interrogazione al Ministero competente (come già fatto per gli OPSA), in modo tale da rimettere ognuno nei propri ranghi e al proprio posto. Le do solo un dato: in Italia gli Assistenti Bagnanti F.I.N. sono oltre 80.000, pensa che una interrogazione non abbia il suo peso? Signor Ivan D'alì, sul fatto che sul lago maggiore i VVF sono l'unico corpo statale con al suo interno la figura del soccorritore acquatico, non penso che nessuno lo possa negare; rispolverando però un bricciolo d'intelligenza che mi è rimasta, andrebbe ben chiarito cosa significhi "soccorritore acquatico", quel che è certo non può essere un Assistente Bagnanti di spiaggia. Concludo ragguagliandola sui compiti istituzionali degli altri enti statali presenti sul verbano (polizia, carabinieri, gdf, ecc.), certo che hanno altri compiti, sono agenti e ufficiali di polizia giudiziaria, ma si informi bene sui compiti delle loro squadriglie navali, di certo i loro pattugliamenti non sono mirati esclusivamente alla sorveglianza balneare, ma sono dei veri e propri organi di soccorso e salvataggio, chieda ad esempio alla Polizia Nautica e alla Guardia di Finanza di Cannobio quanti salvataggi hanno fatto, sia di giorno che di notte, e al 118 quanti interventi di soccorso. Infine le do solo un piccolo consiglio, abbia più rispetto per i volontari, perchè sono dei professionisti del soccorso, che lavorano a gratis per il popolo e pagano lo stipendio a persone come lei. Comunque, per non continuare nella polemica, ognuno si tenga le proprie convinzioni. BUONA SALUTE.
Soccorso Nautico: VVF VCO chiedono attenzione - 11 Luglio 2017 - 09:04
fotografia perfetta del paese
enti inutili,sovrapposizioni di competenze,abbandono delle dotazioni,spese folli e sprechi vergognosi,servizi per i cittadini a dir poco deficitari,procedure macchinose e cervellotiche. anche in questa piccola vicenda si riscontrano tutti i mali che affliggono questo paese,sempre più nel baratro.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 11:01
Re: sig. Maurilio
Cara lucrezia borgia la situazione è un po' più complessa, il problema non è solo del personale. Tu hai attaccato Messina, o Banca Intesa, che in questo caso sono i meno colpevoli di tutti, infatti non mi sembra che ci fosse la coda per rilevare a 2, 5 o 10€ le due banche! La BCE ha revocato la licenza bancaria a BPV e VB, significa che senza questo accordo, non si sarebbe potuto toccare neanche un centesimo dai conti correnti delle due banche...hai idea di quante aziende nel VCO hanno i conti correnti in VB? Sai quante persone non avrebbero preso lo stipendio nel VCO in questi giorni? Chiaro che non è bello che lo stato, cioè noi, paghiamo i debiti delle due banche, ma è altrettanto vero che il buco che si aprirebbe sarebbe ancora più grande se non si fosse intervenuti! Invece di avere le reazioni isteriche che hai avuto tu, dovresti chiederti: - perchè questa operazione è stata fatta prima? Magari anche con l'intervento di altre banche? - perchè la giustizia è così lenta? Solo per citare il caso di truffa finanziaria più famoso, negli Stati Uniti Madoff è stato arrestato l'11/12/2008 e condannato a 150 anni di carcere il 29/06/2009!! - chi è stato al governo negli ultimi 25 anni, e non ha cambiato il funzionamento dello giustizia e delle banche? - dov'erano gli organi di controllo (ABI, CONSOB, BCE, GdF, Revisori, SIndaci, CdV,...) quando queste banche avviavano operazioni "rischiose", per non dire di peggio? -...e tante altre domande... In questa situazione, che è molto diversa da Monte dei Paschi, in molti ci hanno sguazzato, senza capire quello che stava succedendo o capendo e chiudendo gli occhi...il paragone con la FIAT c'entra molto poco, anche perchè erano altri anni, altri governi, altre situazioni! E comunque , ricordati che quegli interventi hanno permesso, di salvarsi e continuare a lavorare, non tanto a FIAT, ma a centinaia, se non migliaia, di aziende di componentistica auto e servizi che ancora oggi fanno lavorare decine di migliaia di persone! Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti