Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

bruno

Inserisci quello che vuoi cercare
bruno - nei post
"Giustizia e perdono: oltre il carcere" - 5 Novembre 2017 - 18:06
Il Centro Natale Menotti organizza l'incontro, che si svolgerà a Verbania, lunedì 6 novembre ore 21.00, presso la Famiglia Studenti - Il Chiostro, Via F.lli Cervi, sul libro di Gherardo Colombo, Il perdono responsabile. Perché il carcere non serve a nulla.
“Paesaggi d'ombra” - 3 Novembre 2017 - 19:06
Sabato 4 novembre 2017, alle ore 17.30, presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa, l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa "il Brunitoio" ,inaugura la mostra di bruno Missieri,“Paesaggi d' ombra”.
Festa Forze armate e Unità Nazionale - 3 Novembre 2017 - 11:27
Riportiamo il programma delle celebrazioni per la Giornata delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale, di sabato 4 novembre 2017 a Verbania.
Bruna Alpina originale a rischio estinzione - 27 Ottobre 2017 - 11:27
Incontro lunedì scorso a Domodossola con l’assessore Ferrero: il riconoscimento della Razza tra quelle a limitata diffusione permetterebbe agli allevatori di accedere ai fondi Psr e agevolerebbe una sua conservazione. Di seguito la nota di Coldiretti Novara e VCO.
Domenico Dara vince il Premio Stresa di Narrativa - 25 Ottobre 2017 - 13:01
“Appunti di meccanica celeste” di Domenico Dara edito da Nutrimenti vince l’edizione 2017 del Premio Stresa di Narrativa. La Giuria dei Lettori e la Giuria dei Critici, presieduta da Gianfranco Lazzaro e composta da Maurizio Cucchi, Orlando Perera, Marco Santagata e Piero Bianucci, hanno assegnato a Domenico Dara, autore il primo premio.
Fuori di zucca 2017 - 20 Ottobre 2017 - 11:27
Il 21 e 22 ottobre un viaggio tra sapori ed eventi. Dodicesima edizione della sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno. In Valle Vigezzo, a Santa Maria Maggiore, torna Fuori di Zucca.
Parliamo di Carcere - 19 Ottobre 2017 - 10:23
Parliamo di Carcere: il punto della situazione sull'esecuzione penale In italia. Incontro pubblico venerdì 20 ottobre alle ore 21 a palazzo Flaim a Verbania.
Alleanza Popolare per la Democrazia e l’Uguaglianza - 6 Ottobre 2017 - 17:32
Assemblea pubblica di "Alleanza Popolare per la Democrazia e l’Uguaglianza" , mercoledì 11 ottobre alle ore 21.00 presso la Società Operaia.
Corso di cinema - 5 Ottobre 2017 - 19:06
Corso di cinema che bruno Fornara, critico cinematografico e membro del gruppo di selezionatori per la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, terrà in collaborazione con Asilo Bianco il 6, 7 e 8 ottobre prossimi a Villa Nigra a Miasino.
"Il Treno della Memoria" - 16 Settembre 2017 - 11:27
Domenica 17 settembre 2017, alle ore 11.00, presso la sala teatrale de Il Maggiore, per Letteraltura, presentazione del libro "Il Treno della Memoria" di Antonio Rinaldis.
Corto e Fieno 8^ edizione - 14 Settembre 2017 - 16:39
Corto e Fieno è il festival del cinema rurale ideato e promosso dall’associazione Asilo Bianco e curato da Paola Fornara e Davide Vanotti. L’ottava edizione continua le sue esplorazioni e incursioni agricole e cinematografiche, tra film di animazione, finzione e documentari.
Il Maggiore: parte la vendita biglietti singoli - 14 Settembre 2017 - 10:23
Dal 15 settembre parte la vendita dei singoli biglietti per tutti gli spettacoli, 23 appuntamenti da ottobre a maggio tra musica, prosa, danza, comici, opera, circo e narrazioni.
Campionati provinciali FIDAL ragazzi - 11 Settembre 2017 - 10:23
Si è svolta nella mattinata di ieri a Santa Maria Maggiore la 4^ prova del campionato provinciale giovanile di società di corsa su strada, valevole anche per l’assegnazione dei titoli di campione provinciale FIDAL, in prova unica, per le categorie ragazze e ragazzi.
Achille Tominetti e i giganti della montagna - 7 Settembre 2017 - 14:33
Il Museo del Paesaggio di Verbania, nel centenario della morte dell’artista Achille Tominetti, organizza uno spettacolo a cura di Chiara Gatti e Michele Tavola (storici e critici dell’arte, giornalisti del quotidiano “La Repubblica”) con la partecipazione straordinaria dei SULUTUMANA, grande ritorno sul palcoscenico verbanese, dopo la serata di grande successo organizzata nel Settembre 2016 sulla figura di Paolo Troubetzkoy.
Il Maggiore: rinnovo e nuovi abbonati - 1 Settembre 2017 - 10:23
Prosegue la vendita in prelazione per gli abbonati alla prima stagione del Teatro Il Maggiore di Verbania. Fino a sabato 2 settembre sarà infatti possibile, per chi fosse in possesso di un abbonamento alla stagione 2016/2017, rinnovarlo per la stagione 2017/2018.
bruno - nei commenti
"Il Falso Testamento" - 8 Ottobre 2016 - 21:04
Meglio altro
Se un cosiddetto "cattolico praticante" che sostanzialmente nulla sa non solo dell'antico testamento (che è obiettivamente estremamente complicato, checché ne dica Biglino) ma che addirittura non comprende le chiare e incredibili parole pronunciate da Gesù (che per qualche miracolo sembrano essere giunte quasi scevre da contaminazioni - cosa che pare invece meno vera per altre parti del nuovo testamento) anche perchè il clero focalizza l'attenzione su un becero moralismo che a quanto pare ha ridotto e riduce le capacità cognitive, rincitrullisce, ci si domanda come costoro potrebbero uscire da questa conferenza. Probabilmente alcuni sconvolti potrebbero gettarsi direttamente nel lago. La cabala mi può dire mille cose più interessanti di Biglino, come molti mistici di diverse religioni, come molti yogi, come Dante, come i sufi, come Giordano bruno, come l'ermetismo, lo sciamanesimo, come alcuni studiosi di religioni, miti, ecc ecc. Biglino può andare bene per destrutturare non chi ha fede - chi ce l'ha? la fede come normalmente la si concepisce è misera cosa, quando invece - come diceva un signore 2000 anni fa - sposta le montagne), ma chi pensa di potersi definire cristiano e credente e fedele, quando invece stà solo agendo come automa - come su di un altro versante faceva Krishnamurti.
Acqua Novara.VCO nuove tariffe - 29 Giugno 2016 - 13:41
Le tariffe aumentano, la qualità no!
Sarebbe ora che, all'aumento delle tariffe, corrispondesse anche una manutenzione(pulizia) delle tubature: infatti dopo ogni utilizzo, i sanitari presentano aloni oleosi e brunastri; non parliamo poi di quei punti di prelievi poco utilizzati (rif.: 2-3 gg senza prelievo): all'apertura si rileva un flusso bruno nerastro; personalmente ho gia dovuto inserire filtri protettivi extra nelle utenze "delicate". Certo l' acqua potrebbe essere considerata curativa per le anemie per la ricchezza in Ferro (ruggine!)
Zacchera: banche e domande - 5 Giugno 2016 - 20:32
Non c'é piú niente da fare.......
Zacchera é entrato nel sistema per godere e difendere benefici e privilegi non certo per mettersi al servizio degli altri. Sono tutti così. Rileggete i nomi dei politici del nostro territorio che hanno fatto ricorso contro l'abolizione dei vitalizi. Ricordatevi bene i nomi perchè ritorneranno prima o poi! La responsabilità principale è dell'informazione, dei giornalisti con la coda di paglia! bruno Vespa avrebbe potuto fare una prima serata sull'argomento quando si è accorto che non riusciva ad avere i suoi soldi, perchè non l'ha fatto? Sapete che i giornalisti possono andare in pensione a 57 anni? Avete mai sentito qualcuno parlarne in TV? Solo la Gabanelli (Report Rai 3) ha avuto il coraggio di parlarne. É un "do ut des" noi stiamo zitti non ne parliamo e voi non toccate i nostri privilegi! Solo quando salta fuori dalla Magistratura si buttano.....
Zacchera: banche e domande - 5 Giugno 2016 - 13:19
Dal fatto quotidiano
Come riporta La Stampa, nel 2015 la banca ha compiuto 7.630 operazioni di acquisto dei propri titoli aggravando il buco di bilancio. I piccoli azionisti, invece, si sono visti negare questa possibilità e hanno perso tutti i soldi investiti. Tra i salvati anche Arrigo Buffon, ex amministratore di Veneto Banca Romania Mentre i piccoli azionisti si sono visti negare la possibilità di rivendere i propri titoli e recuperare l’investimento fatto, per altri soci Veneto Banca ha deciso di fare un’eccezione, riacquistando le sue stesse azioni. Nell’elenco dei “graziati”, accanto al giornalista bruno Vespa, figurano enti religiosi di assistenza agli anziani, marchi della moda, società attive nelle energie rinnovabili, assicurazioni e anche ex amministratori dello stesso istituto. Come riporta La Stampa, nell’anno precedente l’apertura dell’inchiesta e l’emergere delle perdite fino a quel momento nascoste la banca ha compiuto 7.630 operazioni di acquisto dei propri titoli, prosciugando le proprie casse. Ma permettendo a chi ha venduto di salvare milioni di euro quando il prezzo delle azioni è stato drasticamente tagliato dallo stesso consiglio di amministrazione dell’istituto allora guidato da Vincenzo Consoli.
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 29 Marzo 2016 - 18:11
cotonifici
Credo che la ricostruzione di bruno e Carlo sia da apprezzare, ma non si può parlare dei cotonifici di Verbania senza ricordare lotte e fatiche svolte in quelle del famoso "Riva", L'unione Manifatture, "Mugiani" e "Miller". Al Mugiani sono entrato giovane nel reparto magazzino pezze, in seguito passai al turno di notte sulle macchine ring e in seguito nel reparto stiratoio, mischia e carde, dove per bere un caffè dove fare aria sopra la tazzina per evitare di bere anche la polvere, ho conosciuto lo zio di Riva il famoso Lampugnani e ho vissuto la spartizione della "torta", la prima ristrutturazione e distribuzione delle produzioni tessili in europa e non. Per capirci il periodo in cui i ring andavano nel terzo mondo come macchine superate ma dove la manodopera non costava nulla. Qualche errore è stato fatto, abbiamo lottato molto ma la ristrutturazione è passata per di più in un settore dove erano impiegate in gran parte donne, insomma un no ai licenziamenti senza calarsi in quello che stava accadendo e senza proposte.
Le spese pazze dell'Abate anche a Verbania - 16 Novembre 2015 - 22:24
Re: Datevi una calmata
Ma che vuoi? Hai la sindrome di bruno Vespa? Vuoi moderare un dibattito. Se vuoi discutere entra nei contenuti. Che personaggi assurdi!
Al Cafè Teologico si parla di procreazione assistita - 6 Febbraio 2015 - 17:08
Michele
e chi pensava che era un uomo scoprì che era donna.. Una donna che ci impone la sua di etica o quella di un certo tipo di cattolicesimo , non pensando che la mia di etica può essere diversa .... ancorata al fatto che chi dice qualcosa di diverso dal suo è legato per forza a qualche ideologia ... E' donna ,ma non capisce il dolore che può avere una donna nello scegliere di abortire .. E' un essere umano , ma forse non conosce il dolore di chi malato terminale grida e si contorce e il male non viene lenito nemmeno dalla morfina ... se questa è la loro etica degna del più alto oscurantismo medievale allora preferisco belare ,ma da uomo libero .... se fosse per te saremmo ancora al tempo in cui Giordano bruno veniva bruciato a Campo dei Fiori ... Ringrazio Dio di essere Ateo
Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 1 Febbraio 2015 - 20:31
x Paolino
Sono calmissimo e per niente confuso. Mi ricordo benissimo la destra che sventolava le manette. Non avevano capito nulla di quello che c'era dietro, ovvero un colpo di stato comunista. In quanto a Travaglio nasce con Montanelli e finisce con Grillo. Brutta fine e cavoli suoi. Mi fa piacere che condividi la parte sulle pene, per me la più importante rispetto alle sciocchezze di cui trattano governo e parlamento oggi. Per Schettino ribadisco non la mia tesi, ma di molti ricercatori che ho avuto la fortuna di studiare. Se avrai tempo e voglie di leggere un bel libro di Maurizio Catino "Da Chernobyl a Linate. Incidenti tecnologici o errori organizzativi? Milano, bruno" che dimostra che non sono gli errori dei soingoli a produrre catastrofi, ma le pecche delle strutture organizzative. Ti stupirà.
Gemellaggio Verbania - Spinazzola - 21 Agosto 2014 - 14:21
GEMELLAGGIO CON SPINAZZOLA-
esiste il gruppo facebook associazione le radici e un libro pubblicato nel 2007 da Guuido Origgi, storico del gemellaggio insieme al Cav. Bianchi che racconta delle iniziative svolte dal gemellaggio. per quanto riguarda Spinazzola, il rapporto con Verbania è cominciato prima che fosse ufficializzato il gemellaggio; nel 1989 un gruppo di spinazzolesi residenti a Verbania con il Collettivo Teatrale Spinazzolese e poi con la costituzione dell'associazione le radici, ha cominciato lo scambio portando anche a Spinazzola una compagnia teatrale di Verbania, nel 1993 una scolaresca è venuta in gita a Verbania alloggiando al chiostro e poi anche nel 2005 all'Ostello, nei giochi in occassione del gemellaggio del 2008 nel 2006 sono arrivati bue e macchine di Spinazzolesi anche il parroco di Spinazzola che ha concelebrato messa a Madonna di Campagna, Pulman di Spinazzolesi sono arrivati da Milano, Torino e città limitrofe in occassione del corso fiorito; ogni anno arrivano presso l'associazione per l'anniversari , per mercatini, gruppi di Spinazzolesi e poi si puo' chiedere agli albergatori, ristoratori ed esercenti se in occassione dei gemellaggi arrivano Spinazzolesi che in qualche modo fanno turismo, incrementando i fatturati. Ho citato solo alcuni esempi concordando incontro presso la sede ho tutto l'archivio delle iniziative svolte. Spero di essere stato esauriente e non polemico. Come diceva prima bruno il gemellaggio non ha colore e serve per l'integrazione nord \ sud e per l'Europa unita.
Gemellaggio Verbania - Spinazzola - 21 Agosto 2014 - 10:34
Spinazzolesi
Tralascio di commentare bruno e i suoi dati urlati, con numeri inventati. 4000 persone da un comune che ne faceva 10000 negli anni 60 è un dato impossibile da commentare. Piuttosto sono interessato alle attività fatte dall'associazione Le Radici. Silvano: c'è un sito internet, un gruppo facebook, qualche posto dove leggere le attività svolte dall'associazione?
Coda dietro il Bus Panoramico - 27 Luglio 2014 - 20:37
Porta a Porta
Stasera bruno Vespa farà vedere un plastico del misfatto su "Porta a Porta".
Guasti e segnalazioni, un intervento del Consigliere Tartari - 22 Luglio 2014 - 17:14
tempi e costi
Certo bruno, talvolta sono lunghi ma una tempestiva e diretta segnalazione riduce sensibilmente i tempi di intervento. Altro discorso per i costi: per le normali manutenzioni è importante rendere efficiente il personale tecnico del Comune e le attività da essi svolte. Per le attività esternalizzate (come Enel Sole) i costi e tempi sono ridotti e contingentati, come da contratto di manutenzione e qualità. p.s. proprio ieri sera ho provveduto a segnalare ulteriori 3 lampioni spenti in viale Azari, davanti alla Chiesa di Madonna di Campagna. Grazie e buona giornata. Marco Tartari Consigliere Comunale Verbania Gruppo Partito Democratico
Guasti e segnalazioni, un intervento del Consigliere Tartari - 21 Luglio 2014 - 22:51
Rispondo a Marco
Caro Marco credo proprio che tu non abbia colto il senso del mio commento. Mi spiego meglio: il problema non e' come e a chi fare la segnalazione! non siamo poi cosi'tonti! ma quanto tempo ci vuole e quanto ci viene a costare anche il più' banale intervento di ORDINARIA manutenzione??? Naturalmente sempre con simpatia... bruno
Guasti e segnalazioni, un intervento del Consigliere Tartari - 21 Luglio 2014 - 17:33
lampioni e segnalazioni telefoniche
Grazie bruno, la segnalazione può essere rivolta direttamente ad Enel Sole (Numero verde 800-901-050, Da cell. 199282931), indicando Comune e numero del lampione. Per gli altri guasti e segnalazioni di manutenzione è disponibile (per chi non ha dimestichezza con internet) il numero di telefono dell'ufficio competente: 0323-542504. Grazie e saluti, Marco Tartari Consigliere Comunale Verbania Gruppo Partito Democratico
Guasti e segnalazioni, un intervento del Consigliere Tartari - 21 Luglio 2014 - 15:30
Commento a intervento Marco Tartari
Caro Marco,mi fa piacere con quale entusiasmo elenchi i servizi a disposizione di noi cittadini,ma la realta'si scontra con i buoni propositi da Te illustrati. Da marzo 2014 ho segnalato il guasto di un lampione di illuminazione pubblica:abito in un posto dove attraversare la strada e' una roulette russa!(s.s.34 localita' Beata Giovannina) Nonostante sia anche andato negli uffici competenti ad "elemosinare":PER FAVORE,per noi la luce e'di VITALE importanza,a tutt'oggi il lampione e' spento! P.S. si tratta di sostituire un tratto di tubetto con relativo cavo di circa 2 metri ! Con simpatia....bruno.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti