Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

usa

Inserisci quello che vuoi cercare
usa - nei post
La Settimana del Quadrifoglio - 22 Aprile 2017 - 11:05
La settimana del quadrifoglio dal 22 al 30 Aprile ad Ameno, 33 KM di BEN ESSERE.
Metti una sera al cinema - La La Land - 10 Aprile 2017 - 16:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 11 aprile 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "La La Land".
Ricerca con #zeroanimali - 1 Aprile 2017 - 19:09
Ricerca con #zeroanimali: l’1-2 aprile la lav (www.lav.it) in piazza anche a Verbania per chiedere al governo di destinare il 50% dei fondi per la ricerca allo sviluppo dei metodi sostitutivi.
"Le vittorie imperfette" - 31 Marzo 2017 - 19:27
Lo sport a teatro come metafora per raccontare la vita, il superamento dei propri limiti, delle proprie paure. Lo sport come pretesto per calarsi in un racconto di pura epica moderna e per entrare nel vivo della Storia da una porta secondaria.
Metti una sera al cinema - Punto di non ritorno (Before the flood) - 20 Marzo 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 marzo 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Punto di non ritorno (Before the flood)".
Metti una sera al cinema - L'uomo che vide l'infinito - 27 Febbraio 2017 - 13:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 28 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'uomo che vide l'infinito".
Concerto e Presentazione a Stresa - 17 Febbraio 2017 - 16:05
Sabato 18 febbraio 2017, ore 21.00, presso il Grand Hotel des Iles Borromees, Stresa, doppio appuntamento, concerto di presentazione del nuovo disco di Massimiliano Cremona, "L'Inverno è passato", con una band di 6 elementi e la presentazione del nuovo blog di Andrea Polidoro dedicato alla tematica dei Cammini, "Un cammino per ricominciare".
UNI3 Nuovi Corsi - 16 Febbraio 2017 - 07:44
Nuovi corsi in partenza per UNI3 mercoledì 22 febbraio 2017 e mercoledì 8 marzo 2017.
Cineforum Omegna - 30 Gennaio 2017 - 11:56
Calendario proiezioni a partire dal mese di Febbraio.
Michel Montecrossa due canzoni su Trump - 19 Gennaio 2017 - 23:49
Due nuovi canzoni & video che Michel Montecrossa ha creato in vista dell'insediamento e presidenza di Donald Trump.
VerbaniaNotizie: anche il 2016 ben sopra 1 milione - 2 Gennaio 2017 - 09:16
Un altro anno insieme. Con il 2016 si è concluso, come sempre, un anno di grande lavoro e impegno e di difficoltà crescenti per un blog sviluppato da pochi autori a livello amatoriale.
"Soccorso Sicuro": nuovi mezzi per i VVF volontari - 24 Dicembre 2016 - 11:27
E' in programma per il prossimo 9 gennaio 2017 un incontro per il coordinamento del progetto di territorio denominato "Soccorso sicuro", per discutere il rinnovamento del parco mezzi dei nove distaccamenti dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari del Verbano Cusio Ossola.
Metti una sera al cinema - Cafè Society - 19 Dicembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 20 dicembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Cafè Society".
Spazio Bimbi: Il gioco: Un momento di crescita per il bambino - 11 Dicembre 2016 - 08:00
Tra gli elementi che contribuiscono alla maturazione psicofisica del bambino, il gioco occupa una posizione privilegiata. Molti studiosi dell’infanzia sostengono infatti che l’attività ludico-creativa svolga un ruolo fondamentale nello sviluppo del bambino.
Museo Meina inaugura un borgo sul Natale - 9 Dicembre 2016 - 13:01
La Fondazione UniversiCà inaugura sul Lago Maggiore, un “borgo” dedicato al Natale. Dall’8 dicembre all’8 gennaio 2017, al Museo Meina (No) si svolgerà “Che Natale!”, cartellone di eventi e allestimenti tematici.
usa - nei commenti
Barack Obama all'Isola Bella - 3 Aprile 2017 - 07:48
Ho abboccato...
Non mi ricordavo fosse il 1 aprile e ho miseramente abboccato. . Ma alla fine meglio così. Già non lo sopportavo in America....figuriamoci sul lago Maggiore. ..il peggior presidente usa della storia e la fist lady meno Sexy. ..
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 15 Marzo 2017 - 15:07
Re: Re: il baratro
Ciao SINISTRO Mai visto il film. È un'espressione che si usa normalmente quando si capisce che non c'è speranza. Come ora.
Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 7 Marzo 2017 - 20:38
per Paolino, polveronie credenze popolari
E' vero, molte delle nefandezze da me citate appartengono all'ISIS: ma gli sgherri dell'ISIS non sono cristiani, buddisti, taoisti, animisti o altro, sono islamici.Il tagio delle teste come punzione per chi, secondo loro, gli islamici, ha commesso adulterio, avviene eccome: ne è stata vittima persino una principessa araba di sangue reale.Per il topless, ripeto, ho fatto riferimento a quegli stati, Italia compresa, ove non scandalizza nessuno e non fa certo notizia, nè tanto meno l'uso comporta sanzioni corporali. Se in certi stati usa così non è , peggio per loro:non sanno cosa si perdono. Voglio esagerare: parliamo di nudismo: quanti sanno che lo scorso anno la Regione Piemonte ha emanato una specifica legge che incentiva il turismo naturista? Sarebbe ciò mai possibile in un paese islamico? Sarà o non sarà ma io credo che noi italiani, brava gente, siamo molto più evoluti dei popoli che professano l'islamismo. Poi ognuno è libero di credere, apprezzare, accettare ciò che meglio gli aggrada.Però nessuno può dire che i fatti da me citati non siano realmente accaduti ed accaduti in paesi e per mano islamica.Caro Paolino, permettimi, in conclusione una battuta che traggo dal tuo intervento: tra la castità e Cicciolina,io preferisco mille volte Cicciolina, la castità la lascio agli islamici.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 13 Febbraio 2017 - 10:35
Re: Re: Re: Re: gli eroi di oggi
Ciao robi, come ho già scritto, non mi risferisco a te che sei consapevolmente di destra ma agli elettori medi che non hanno gli strumenti culturali per discenere la realtà. Io però avevo fatto un altro discorso che ora semplifico. L'elettore Mr. Smith, metalmeccanco disoccupato della "cintura della rugine" crede che con i vari blocchi e muri non avrà la concorenza dell'offerta di manodopera a basso prezzo da parte di Pedro. A Mr. Smith è stato detto che si vuole in qualche privileggiare il made in usa. Tutto molto bello. Sarà attuato tutto questo? LE PREMESSE NON SONO INCORAGGIANTI. 1) nel posti chiave del governo economico sono stati messi personaggi legati alla peggiore e più dannosa speculazione finaziaria; 2) è stato deciso subito di eliminare il programma sanitario per i ceti meno ambienti, proprio per il disoccupato Smith! 3) sono state immediatamente eliminate tutte le quelle regole emanate da Obama che limitavano la finanza speculativa più dannosa (i derivati) che hanno poi originato la famosa crisi. Certo bisogna ammettere che anche la Clinton non offriva nulla a Mr. Smith e questo rappresenta un dramma.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 12 Febbraio 2017 - 16:17
Re: Generalizzare
Ciao lupusinfabula concordo con te, ovviamente. Anche su Minniti. Mi pare tra le persone più serie del governo. Certamente meglio di Alfano. Certo che non c'è il cambio di passo alla Trump. Per quello dobbiamo purtroppo aspettare. Quello che sta facendo in usa è eroico. Solo contro tutto il sistema terzomondista capitanato dall'organo Soros sta facendo piazza pulita dei delinquenti. Un grande.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 11 Febbraio 2017 - 15:32
Re: Migranti
Ciao Graziellaburgoni51 Sono in buona parte d'accordo con te, purtroppo non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, qualcuno scambia la sensibilità verso questa tragedia, con buonismo spiccio. Ma questa tragedia è provocata dall'egoismo, la bramosia di potere e di denaro, di questo sistema rivelatosi errato. Io voglio ricordare tutti coloro che inneggiano al protezionismo delle proprie frontiere, quanto avvenne dopo la grande depressione del 29 negli Stati Uniti (molto simile ad oggi), prima in usa e poi in Europa, si cominciò a proteggere ad ogni costo il proprio orticello ed ognuno si chiuse a Riccio, il risultato fu la seconda guerra mondiale. Mi auguro che ognuno di voi non debba mai trovarsi in ristrettezze economiche, o subire conflitti a fuoco e bombardamenti, da dover rischiare la propria vita e quella dei propri cari pur di sopravvivere. Credo che solo in quel caso invochereste il cielo, la buona sorte o magari un dio che mai avete venerato, chiedendogli di farvi incontrare i buonisti anziché soldati spagnoli che sparano a vista. "Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c'era rimasto nessuno a protestare". Prima vennero… è in origine un sermone del pastore Martin Niemöller sull'inattività degli intellettuali tedeschi in seguito all'ascesa al potere dei nazisti e delle purghe dei loro obiettivi scelti, gruppo dopo gruppo. La poesia è ben conosciuta e frequentemente citata, ed è un modello popolare per descrivere i pericoli dell'apatia politica, e come essa alle volte inizi con un odio teso ad impaurire obiettivi e di come alle volte esca fuori controllo.
MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 2 Febbraio 2017 - 00:43
maurilio.........
Eataly, Farinetti: “Dopo polemiche sui lavoratori ho pensato di lasciare l’Italia”..........Il made in Italy di Farinetti: operai romeni a tre euro l'ora - IlGiornale.it..............Modello Eataly: 800 euro per 40 ore a settimana. Farinetti: “I sindacati ..........EATALY SRUTTA I LAVORATORI! - YouTube..........“Io, lavoratore 'usa e getta' a Eataly” | Zic.it........Farinetti apre Eataly a Londra e licenzia metà dei dipendenti a Firenze ... Maurilio...................par piase'..........!!!! difendi l'indifendibile..............
Socialisti favorevoli allo spostamento LIDL - 24 Dicembre 2016 - 22:29
Chi?
usa inventarsi titoli e rappresentanze, ma firmare pare brutto? ... Da verbania protagonista in poi...
Testo Unico sul Vino - 12 Dicembre 2016 - 17:04
confermo
Il Prunent è una sorta di Barolo del Vco. Ovviamente vitigno nebbiolo. Ho preso di recente due bottiglie e parlando con il produttore mi diceva che molte bottiglie vanno nei ristoranti usa di un certo livello. È un vino eccellente. Io un po' me ne intendo.....
Lega Nord sulla rivolta migranti - 21 Novembre 2016 - 16:48
real politik
Non prendiamoci in giro Maurilio. Negare le basi agli usa? Manco D'Alema. ...dai...una cosa è Wikipedia. Altra è la real politik. In quanto al regno del terrore se Salvini vincesse.....mah. poi dicono che vediamo comunisti cattivi dappertutto....abbassare le tasse e semplificare le aliquote non credo provochi distruzione e morte. La spesa pubblica va razionalizzata. E il sistema fiscale semplificato. Il resto è un po' demagogia sinistrorsa
Lega Nord sulla rivolta migranti - 20 Novembre 2016 - 17:45
le colpe....
Purtroppo la caduta di Gheddafi è stata dettata dalla ex candidata Presidentessa usa Hillary Clinton quale Segretario di Stato e dalla Francia. Il centro destra ha sempre cercato di farsi amico Gheddafi, e i risultati erano che gli sbarchi ammontavano ai 30 mila annui se non meno. Poi quando gli è stato ordinato ha obbedito. Come tutti i governi Europei fanno con gli usa. Direi che Berlusconi e la Lega hanno le responsabilità minori.... Ma questi discorsi sono oramai inutili, data la svolta epocale cui stiamo arrivando
Carabinieri e Spresal: sanzioni nei cantieri - 18 Novembre 2016 - 11:54
Date i numeri???
I cantieri nel VCO saranno centinaia tra grandi e piccoli, io li vedo passando anche in auto e sono tutti fuori legge, basti vedere che nessuno usa il caschetto protettivo, quindi che abbiano elevato sanzioni per 2800 euro e controllato 17 persone è ridicolo e la dice lunga perché accadono le morti di molte persone, io non li chiamerò certo incidenti.
PD risponde a Verbania protagonista - 16 Novembre 2016 - 21:13
usa e getta
usa e getta . Il PD è servito esclusivamente per farsi eleggere a sindaco e dopo aver raggiunto lo scopo viene buttato . Il Sindaco ormai ha la certezza di avere un suo partito e quindi è sicura che anche andando a nuove elezioni ,presentandosi con una sua lista , vista l'inconsistenza della destra e della sinistra ,vincerebbe . Claro?
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 14 Novembre 2016 - 21:04
Re: sig percentuale e maurilio
Caro Danilo Quaranta quello del chiedere di "scendere in campo", schierarsi e fare politica è una vecchia storia, quando non si hanno più argomenti si usa questo... :) Io ragioni con la mia testa, leggo, mi informo, discuto con le persone e mi faccio venire mille dubbi. Ho sempre invidiato che ha solo certezze, di solito hanno altri che pensano per lui! Non è necessario schierarsi per avere idee e discuterle, l'ho già fatto, in privato, con altre persone che frequentano questo blog. Detto questo, io non penso che sia di base sbagliato avere poche aliquote (al limite una sola), ma, come ho già spiegato, quando si propone una cosa del genere, bisogna prima di tutto far capire come si fa la transizione, altrimenti i rischi sono molti! Senza questo, non è altro che una proposta, anzi un'idea "rozza", cioè, come dicono i dizionari, grezza, non lavorata! Questo, non perchè mi è antipatico Salvini, ma per le conseguenze che potrebbe avere, sai la teoria del mezzo pollo di Trilussa? La puoi trovare qui (https://it.wikipedia.org/wiki/Trilussa), il rischio è che pochi avranno a disposizione il pollo intero, mentre moltissimi, del loro mezzo pollo, avranno si e no le ossa! Saluti Maurilio
Comunità.vb sul futuro di Veneto Banca - 11 Novembre 2016 - 21:25
Re: non concordo
Ciao Hans Axel Von Fersen Credo proprio che il risultato finale sarà max 3 banche nazionali, oddio saranno più francesi, tedesche, americane e cinesi grandi banche che non potranno mai fallire perché troppo grandi, e noi parteciperemo solo alle perdite e mai agli utili, saranno impersonali e sempre più virtuali , così come la moneta che non verrà più nemmeno stampata, ma saranno semplici numeri su server, con programmi informatici dove i conti torneranno sempre e sempre saranno manipolabili, gli unici dipendenti a contratto indeterminato saranno i dirigenti con stipendi osceni e la poca manovalanza contabile, sarà reclutata all'estero come già ora avviene in buona parte, mi raccomando fatevi abbindolare con la bufala del contante è solo per gli evasori, e tutti passate ai pagamenti elettronici. Una banconota da 100 euro passata di mano per cento volte avra sempre lo stesso valore e qualche microbo in più . 100 euro scambiate virtualmente per 100 volte per effetto del grande sogno liberista hanno generato 100 euro alla banca se non molto di più, ed ovviamente quel profitto deriva da una nostra perdita. Ehhh la finanza materia complicata per abbindolare storiella? "Sono tempi duri, il paese è indebitato, tutti vivono a credito... Ad un certo punto, arriva un turista tedesco. Ferma la macchina davanti all'unico albergo ed entra. Posa 100 euro sul bancone della reception e chiede di vedere le camere per sceglierne una. Il proprietario gli dice di scegliere quella che più gli aggrada. Appena il turista è sparito sù per le scale, l'albergatore prende i 100 euro, corre dal macellaio e paga il debito che aveva con lui. Il macellaio va immediatamente presso l'allevatore di maiali al quale deve 100euro e regola il suo debito. L'allevatore, a sua volta, corre a pagare la sua fattura presso la cooperativa agricola che gli procura gli alimenti per gli animali. Il direttore della cooperativa si precipita al pub per saldare il suo conto. Il barman, dà il biglietto alla prostituta che gli fornisce i suoi servizi a credito da un bel po'. La ragazza, che usa a credito le camere dell'albergo con i suoi clienti, corre a regolare i conti con l'albergatore. L'albergatore posa il biglietto sul bancone della reception dove il turista lo aveva posato. Dopo un po', il turista scende le scale e annuncia che non ha trovato una camera di suo gusto, per cui riprende il suo biglietto da 100 euroe se ne va... Nessuno ha prodotto nulla, nessuno ha guadagnato nulla, ma nessuno più è in debito e il futuro sembra molto più promettente
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti