Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Spiaggia di Suna e divieti

Tornano le prime giornate di bel tempo e caldo e tornano le problematiche di convivenza alla spiaggia pubblica di Suna e negli spazi adiacenti, che un lettore del blog, in una mail torna a lamentare.
Verbania
Spiaggia di Suna e divieti
Il lettore ci scrive che: "desideravo fare l'ennesima segnalazione relativa al corretto utilizzo della spiaggia pubblica del Lido di Suna. In questi giorni ho usufruito delle giornate di sole trascorrendole in spiaggia a Suna, tutto è trascorso nella normalità". il lettore prosegue tuttavia lamentando il ritorno di chi, nonostante il divieto espresso chiaramente nei
cartelli, si esibisca in "acrobazie con il pallone" e prosegue, "non solo, nel pomeriggio di Pasquetta, ecco il grande scontro di Champions sul tratto di erba tra il parco giochi dei bambini ed il porticciolo di Suna" lamentando la presenza di genitori che avvallavano la cosa.

Il lettore si chiede se non sia possibile l'intervento della Polizia locale per far rispettare i divieti e conclude: "Ora lo so che alcuni lettori si scateneranno ma non mi importa, l'anno scorso avevo promesso che avrei fatto una "guerra" per questo.. e quest'anno manterrò la promessa, farò tutto quello che è previsto per legge per non consentire che ciò accada".



38 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alessandro 3Informazione
Alessandro
20 Aprile 2017 - 15:01
 
Il giorno di pasquetta sono stato a suna dalle ore 11:00 fino alle 17:00 la spiaggia era piena di gente con tanto di tavolini a fare il Pic Nic e tra una passeggiata e l altra questo incontro di Champion io sinceramente non l ho visto vedevo dei ragazzi che giocavano al classico torello senza sentire nessuna lamentela
Vedi il profilo di info x Alessandro
info
20 Aprile 2017 - 16:29
 
Non è vero caro Alessandro,alle 17 giocavano già da un po' e nel gruppo c'era un sig. sulla cimquantina che giocava allegramente. Oltre a quelli della spiaggia che giocavano sull'erba dove c'è quello che tutti utilizzano come trampolino per i tuffi ma che in realtà è un punto di approdo per natanti. E c'erano due persone che, come me,erano infastiditi da tale atteggiamenti e dalla mancanza di controlli. Questa è la realta. .. altroche' se c'erano i giocatori, se vuoi te li filmo così ti posso convincere
Vedi il profilo di Francy 3Che palle
Francy
20 Aprile 2017 - 18:07
 
Va bene rispettare le regole ma quanta cattiveria è accanimento ma lei quand'era ragazzo che faceva...? Per due calci ad un pallone ma per favore una volta si giocava per strada o dove capitava e tutti erano felici ora chiamano la municipale che gente triste c'è in giro...
Vedi il profilo di Giovanni% 3Re: Informazione
Giovanni%
20 Aprile 2017 - 18:12
 
Ciao Alessandro,
anche io ho trascorso la pasquetta a Suna. Clima allegro, calmo senza alcun elemento di disturbo. Caro Alessandro fai uno più uno e dai una valutazione sulla (inesistente) vicenda.
Vedi il profilo di Giovanni% 3Ritorna puntuale
Giovanni%
20 Aprile 2017 - 18:22
 
Ecco che all'arrivo della bella stagione ritorna puntuale questo commentatore ossessionato dai bocia che giocando all'aperto.
Questi bambini peraltro danno fastidio solo a lui.
Rimaniamo in attesa delle segnalazioni settimanali che hanno come oggetto giochi collettivo di bambini raccontate come sfaceli e distruzioni di eventi bellici
Vedi il profilo di Alessandra 3e ci risiamo...
Alessandra
20 Aprile 2017 - 18:45
 
aveva promesso guerra? bene, ognuno occupa il suo tempo come crede. Buona battaglia, immagino quanto siano vuote le sue giornate e questo può essere un modo per riempirle un pò. Magari il signore cinquantenne che giocava allegramente si sarà divertito di più, ma sono scelte personali. Saluti
Vedi il profilo di robi battaglia persa
robi
20 Aprile 2017 - 19:10
 
Contro la stupidità della gente non ci sono controlli che tengono... cambia posto.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: x Alessandro
Hans Axel Von Fersen
20 Aprile 2017 - 19:36
 
Ciao info

Ma hai chiamato i vigili?
Se sì con quale esito?
Vedi il profilo di info 1Ah ah ah
info
20 Aprile 2017 - 20:20
 
Ed è qui che vi sbagliate...e di grosso: io non cambio proprio un bel niente, sono loro che andranno a giocare da un'altra parte e non sono "bocia" come qualcuno si ostina a definirli. Fate pure uno più uno, l'anno scorso il signore con lo scooter è caduto, ci ho anche parlato insieme e non li ha denunciati. Ecco, ora fate uno più uno su chi è meno intelligente: il risultato è che si continua a far quello che si vuole finché non accadrà qualcosa di più serio. Ma a questo punto mi viene il dubbio che qualcuno abbia a che fare con questi giovanotti. x la sig.ra o sig.na Francy, io alla loro età giocavo a pallone dove non era vietato ma soprattutto mi piaceva intrattenermi con le ragazzine e stai certa che se osavo rompere le cosiddette due sberloni li prendevo!
Vedi il profilo di Alessandro 2....
Alessandro
20 Aprile 2017 - 20:32
 
Visto che hai radiografato tutti i ragazzi che giocavano forse ti è sfuggita quella ragazzina che con il corpetto esterno giocava....ah il corpetto non era per reggere il seno. .....
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Ah ah ah
Giovanni%
20 Aprile 2017 - 23:21
 
Ciao info,
non saranno boia ma comunque sono ragazzini, pischelli.
Si sta decisamente esagerando. La maggioranza della cittadinanza verbanese certamente avrà buon senso e ignorera' tali ossessioni.
Vedi il profilo di info 1x Giovanni
info
21 Aprile 2017 - 08:11
 
Caro Giovanni, non sono ossessionato, semplicemente pretendo ordine e rispetto da questi ragazzi che un giorno saranno adulti, magari genitori, e che di fronte a dei divieti se ne infischiano. Così come fa pensare che alcuni di voi non vedano niente di male o di sbagliato, la legge e/o i divieti non si possono interpretare a proprio piacimento e che, se ci pensi bene, è tipico di noi italiani. Se non puoi fare una cosa in quel determinato luogo non la fai, punto e basta.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Divieti in spiaggia
Alberto Furlan
21 Aprile 2017 - 10:14
 
Era solo per dare una breve risposta al lettore che si è lamentato per la mancanza di controlli in spiaggia a pasquetta:
probabilmente, come accade per il 95% delle spiagge libere, quindi si parla di aree demaniali, il divieto per tutta una serie di azioni che vengono compiute a disturbo e/o a danno dei fruitori della spiaggia, è applicabile solo nel periodo estivo quando la spiaggia è custodita da personale addetto (assistenti bagnanti), che ha l'obbligo di bloccare comportamenti di disturbo e lesivi.
Vedi il profilo di info x Furlan
info
21 Aprile 2017 - 10:48
 
La lettera l'ho scritta io per lamentare un atteggiamento che si ripete anche in presenza degli assistenti ai bagnanti..
Vedi il profilo di annes 2Divieti in spiaggi
annes
21 Aprile 2017 - 10:51
 
I divieti vigono per tutta la stagione e debbono essere fatti rispettare da chi della spiaggia deve prendersi cura per contratto (ovvero i gestori del bar del lido) e a tutti gli organi preposti a farlo: polizia municipale, P.S., carabinieri e in genere a tutti gli organi di P.G. (Polizia Giudiziaria).
Relativamente al rispetto delle regole "quoto" INFO. In altra discussione, sul fatto di Rachelli e del suo incidente, scrivevo:
Il mancato controllo?
Potrei porre una domanda leggermente diversa.
....E un po' più di coscienza? Un po' più cultura del rispetto degli altri senza che ci sia qualcuno che sia presente per ricordarti che ci sono delle regole, che pur incasinate che siano, vanno rispettate!!!?????
Io abito a Suna.....Sul lungo lago. Gli unici che rispettano il 30kmh (giusto o sbagliato che sia) sono i turisti stranieri.
Vorrà dire qualcosa???? Penso di sì!

Il rispetto delle regole, stringenti o non, è la base della pacifica convivenza. Perso questo valore si entra nello sconfinato campo del.....prepotentismo.....
Vedi il profilo di Giovanni 1Caro Furlan
Giovanni
21 Aprile 2017 - 11:40
 
Caro Furlan non tocchiamo il tasto delle spiagge e demanio e assistenza bagnanti perché andiamo a finire che ormai nessuno si prende più la responsabilità di niente.
Come saprai le spiagge adibite alla balneazione devono avere per la regione Piemonte una delimitazione con boe gialle e naturalmente un assistente bagnanti, bene faccio l'esempio di Mergozzo che conosco bene e penso anche molti lettori del blog, bene il Comune di Mergozzo ha avuto il coraggio di dire alla regione Piemonte che sul lago di Mergozzo non vi sono spiagge adibite alla balneazione, solo per non assumersi le proprie responsabilità nei confronti delle persone che vanno in spiaggia.
Naturalmente tutti possono vedere che vi è un parcheggio comunale a pagamento, che vi sono due chioschi che noleggiano anche sdraio e pedalò, quindi siamo solo nella repubblica delle banane, ma quando ci scapperà il morto di qualcuno che conta i nodi state certi verranno al pettine.
Nel frattempo chi dovrebbe vigilare e mettere le cose al posto dorme.
Vedi il profilo di gennaro scognamiglio mah
gennaro scognamiglio
21 Aprile 2017 - 14:54
 
ma fatti una vita....
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Divieti in spiaggi
Giovanni%
21 Aprile 2017 - 16:52
 
Sig. o sig.ra annes,
non mescoliamo situazioni che non hanno nulla in comune tra loro. Una guida spericolata spericolata rappresenta un qualcosa di assai diverso da allegri bambini e ragazzini che giocano allegramente all'aperto come è giusto che sia nella bella stagione.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Caro Furlan
Giovanni%
21 Aprile 2017 - 16:58
 
Giovanni,
io non ci vedo nulla di strano. Il comune avvisa, come dispone la legge, mediante cartelli che quella spiaggia non è presidiata. Chi deve farsi il bagno è consapevole che non deve allontanarsi e fare altre cavolate.
Tutto come è da decenni su chilometri e chilometri di spiagge libere. Certo la presenza di assistenti bagnanti abilitati sarebbe un'ulteriore preziosa offerta turistica ma non c'è nulla di strano e scandaloso.
Vedi il profilo di lupusinfabula nodi al pettine
lupusinfabula
21 Aprile 2017 - 17:00
 
Caro Giovanni, i nodi verranno pure al pwttine, ma beato tu che credi ancora che in Italia qualcuno pagherà per ciò che haffto per ciò che ha omesso di fare.......Grazie, indulti,amnistie, 3 gradi di giudizio, prescrizioni, rinvii di udienze,amici di Caino e chi più ne ha più ne metta, alla fine sono in pochissimi pagare il fio.
Vedi il profilo di robi 1dammi retta...
robi
21 Aprile 2017 - 19:03
 
Ovvio che sono d'accordo totalmente rispetto alla rabbia e al fastidio che certi comportamenti provocano nelle persone civili. Ma, amico mio...dammi retta...lascia perdere se ci tieni alla salute. Avrai solo rogne, rabbia e ti ammalerai. Io ci sono passato. Ti mangerai tanta di quella roba marrone da farne indigestione e alla fine non risolverai nulla. La giustizia non è di questo mondo. Perchè non ti organizzi una vacanza in posti tranquilli e in quegli hotel senza cani ne bambini? Vedrai che ne vale la pena invece che mangiarti il fegato con quella gentaglia.
Con sincero affetto.
Vedi il profilo di mirko leggi esistenti
mirko
21 Aprile 2017 - 19:06
 
Ciao a tutti. Capisco che il segnalante abbia vissuto una situazione di disagio...ma non essendo stagione balneare, prevista da legge regionale, i ragazzi potevano giocare a palla...come le persone possono portare sulla spiaggia i cani , cosa vietata sempre da legge regionale , durante la stagione balneare. Adesso non lo é. Ma volendo le autorità preposte potrebbero emanare qualche ordinanza più restrittiva....
P.s. Gli assistenti bagnanti, come dice la parola e la legge, devono assistere il bagnante= essere umano in acque entro le boe delimitate....lo stesso assistente deve subito intervenire in caso di pericolo in acqua o in prossimità. Non si inventi altro...per altri problemi deve contattare altre autorità.
Vedi il profilo di info 1x Robi
info
21 Aprile 2017 - 19:22
 
No, io non cambio abitudini perché gli altri pensano di poter fare quello che vogliono, non mi rodo il fegato, sono semplici constatazioni..mi fa rabbia invece che agli adulti e vaccinati vada bene così perché tutto sommato non è come commettere reato più grave. Perciò la vita brutta la dovranno passare loro, credimi...altro che partitella al pallone..ah dimenticavo, anche se cuccioli, i cani non possono accedere alla spiaggia!
Vedi il profilo di Giovanni X Giovanni %
Giovanni
21 Aprile 2017 - 20:38
 
Come al solito hai perso un'occasione per tacere, ho detto che il comune di Mergozzo pur avendo strutture a pagamento etc ha detto alla regione Piemonte che non ha ancora individuato aree per la balneazione hai capit0?? o meglio mi sono spiegato???
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen X info
Hans Axel Von Fersen
22 Aprile 2017 - 06:00
 
Rinnovo la mia domanda: avevi chiamato i vigili? Cosa l'han detto?
Vedi il profilo di info Re: X info
info
22 Aprile 2017 - 08:59
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

Non ho chiamato i vigili perché sono andato via e non avevo tempo per fermarmi a godermi la scena, ci saranno altre occasioni per farlo...la stagione sarà lunga e molto calda!
Vedi il profilo di info Re: ....per Alessandro del 20 aprile
info
22 Aprile 2017 - 09:05
 
Ciao Alessandro

Per rimanere in tema, se sei un frequentatore della spiaggia di Suna avrai avuto la fortuna o sfortuna (dipende dai punti di vista) di assistere nella giornata di Pasqua (o forse il giorno prima), alle effusioni di due ragazze straniere (parlavano in inglese) mentre si baciavano e si palpavano sul muretto in riva al lago, incuranti degli sguardi un po' attoniti delle persone e soprattutto dei genitori con i figli piccoli. ..
Vedi il profilo di Francy 1Allucinati
Francy
22 Aprile 2017 - 09:17
 
Odio nei confronti di cani palloni e bambini qui c'è gente che sta male veramente al di fuori di leggi educazione Buon senso è così via i posti che cercate voi sono i cimiteri o se avete le gambe per arrivarci la val grande ma non so se vi accetta
Vedi il profilo di robi Re: x Robi
robi
22 Aprile 2017 - 10:07
 
Ciao info
contento tu...mi saprai dire come è andata a finire. Secondo me male.. Ti troverai tutti contro, come del resto stai vedendo anche qui. Passerai per intollerante e asociale. Insomma un disadattato di tendenze fasciste. Ti ripeto. Sono con te ma ti sconsiglio di fare cose che sarebbero inutili e dannose per te.
Vedi il profilo di info Re: Re: x Robi
info
22 Aprile 2017 - 12:53
 
Ciao robi

Sai a me cosa interessa quello che pensa la gente e soprattutto quattro comunistelli del blog? Hai indovinato, niente, non me ne frega niente..a me interessa solo che sia il rispetto delle regole. Poi quello che dicono questi quattro pischelli del blog...sostengono persino che odio i cani (avevo 2 pastori tedeschi, infiniti gatti, criceti, cavie peruviane,ecc...), odio i palloni (da ragazzo giocavo a calcio, non a rompere le palle dove ci sono i divieti), ma la più bella è che odio i vambini ( sono genitore)...mi piace vedere tanta ignoranza, del resto è lo specchio dell'Italia, sai che sono più arrabbiati loro di me? Come hai visto, qualcuno/a mi dice di andare al cimitero (ma lui/lei non è fascista, loro non accettano confronti perché il cervello deve ancora avviarsi), io non insulto e non insultero' nessuno..e vinceremo!
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: x Robi
robi
22 Aprile 2017 - 15:59
 
Ciao info
ti ammiro. Senza dubbio la penso come te. In bocca al lupo e preparati alla battaglia contro ignoranza, benpensanti e politicamente corretti. Però occhio.... questi hanno mille armi e una di quelle più potenti è renderti inviso a tutti.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Oggi e domani
lupusinfabula
22 Aprile 2017 - 17:25
 
Per oggi e domani le previsioni meteo sono buone, sole e caldo: "info" facci sapere come sono andate le tue giornate al lido di Suna, ormai siamo tutti troppo curiosi circa gli esiti delle tue battaglie. A Robi voglio dire che sono d' accordo con lui sulla scelta vacanziera solo al 50%: OK ai posti senza bambini (...a mala pena sopportavo i miei, figurarsi quelli degli altri), ma i cani no: senza i miei 3 cani non mi muoverei di casa. Il requisito "animali ammessi" è il primo di cui mi assicuro quando scelgo la meta per le mie vacanze. Certo, quando dico che ho tre cani le possibilità di scelta si restringono di molto ed i costi non sono poi così bassi: anche lo scorso anno, nella mia amata Croazia, pagavo 5 euro al giorno per ogni cane. Insomma una "tassa di soggiorno per animali" molto più cara di quella per le persone, ma sono scelte di vita: c'è chi i soldi preferisce spenderli come faccio io e chi preferisce destinarli alle "risorse", cosa che io invece non farei mai.
Vedi il profilo di info Re: Oggi e domani
info
22 Aprile 2017 - 18:38
 
Ciao lupusinfabula

Porca miseria, oggi e domani non ci sono, quindi i ragazzi possono sfogarsi e non ripettare i divieti. ..a meno che non ci pensiate voi. Ma voglio andare oltre, quando rientrero' a Verbania voglio diventare un fotografo professionista e immortalare le mie dimostranze e perche' no .. qualche video da mettere sui canali internet. Vedremo, a seconda del mio umore. E per chi non la pensa come me...non prendetevela troppo, non mi conoscete, sono davvero testardo
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: Re: x Robi
Giovanni%
22 Aprile 2017 - 19:32
 
Info!
Comunistelli? Ancora ossessioni. Qui le idee politiche non c'entrano un emerito tubo.
E' solo in confronto tra intolleranti e realisti.
Vedi il profilo di info Re: Re: Re: Re: x Robi
info
22 Aprile 2017 - 20:30
 
Ciao Giovanni%

Hai sempre e solo ragione tu...non sei minimamente capace a costruire un discorso serio, vaneggi spesso come quando sostieni che stiamo affrontando un confronto fra intolleranti e realisti, hai già dato dei giudizi senza neanche aver ragionato..anche perché, detta così, io sarei il realista e tu l'intollerante nei confronti della legge, tipico di una certa parte politica . Fai veramente ridere
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Re: Re: x Robi
robi
22 Aprile 2017 - 23:03
 
Ciao Giovanni%
Più che altro un confronto tra chi vuole il rispetto delle regole e chi no. Tu da che parte stai?
Vedi il profilo di Alberto Furlan x info
Alberto Furlan
23 Aprile 2017 - 00:52
 
Rispondo alla sua precisazione, dove dice che "ha scritto la lettera per lamentare un atteggiamento che si ripete anche in presenza degli assistenti ai bagnanti"; quanto da lei affermato è molto grave, in quanto tutto il personale che viene tecnicamente formato da una delle 3 realtà riconosciute dallo Stato che rilasciano il brevetto si salvataggio o salvamento (F.I.N., S.N.S. e F.I.S.A.); deve intervenire anche a terra, laddove si ravvisino comportamenti pericolosi o di disturbo a danno di persone che sono presenti nel luogo di sua custodia.
Nel ringraziarla per la segnalazione la invito, nel caso in cui dovesse rivedere che il personale di salvataggio (assistenti bagnanti), non svolga con diligenza il proprio lavoro, di chiamare, se lo ritiene le Forze dell'Ordine o Polizia Locale, o in alternativa, se conosce qualche Maestro di Salvamento della F.I.N. (come ha fatto in questo caso informando indirettamente il sottoscritto); in modo tale da poter fare tempestivamente accurati controlli.
Vedi il profilo di info Re: x info
info
23 Aprile 2017 - 08:24
 
Sig. Alberto Furlan,
Mi sono probabilmente espresso male. Nella lettera di lamentela che ho scritto non ho mai detto che questi atteggiamenti si ripetono in presenza degli assistenti ai bagnanti, avevo semplicemente risposto ad un suo post del 21/04 ore 10:14 sostenendo che spesso accade anche in presenza degli assistenti (quest'ultimi però sono intervenuti verbalmente in più di un'occasione e l'esito dell'intervento lo può facilmente immaginate): ma questo vale solo per la spiaggia, i grandi eventi calcistici hanno luogo nei candidi manti erbosi del lungolago. La mia domanda è :i preposti all'ordine pubblico quante volte sono passati in zona e soprattutto sono intervenuti? Un tempo, quando si veniva fermati dalle forze dell'ordine, era normale identificare le persone, è un ottimo deterrente anche perché, se minorenni e sprovvisti di documenti, scatta la chiamata a casuccia e magari (si spera) qualche genitore potrebbe prendere una bella soluzione nei confronti del proprio figlio; i genitori che invece penseranno di opporsi alle maniere (lo so...qualcuno vuole dirlo prima di me..lo dico io..maniere del ventennio) democratiche, oltre a farsene una ragione, gli proporremo un corso di democrazia e convivenza civile e, perché no, magari insieme a qualche immigrato che ne ha bisogno.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
24/04/2017 - Orto civico nasce la petizione
24/04/2017 - Calendario eventi Avis Marathon Verbania
24/04/2017 - M5S torna sui bagni pubblici
24/04/2017 - 25 aprile alla Casa della Resistenza
24/04/2017 - LegalNews: Recesso dalla locazione commerciale: mancato preavviso e pagamento dei canoni
Verbania - Cronaca
23/04/2017 - Arrestato rapinatore col piccone
23/04/2017 - Verbania vittorioso sull'Inveruno
22/04/2017 - Bilancio partecipato: vota il progetto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti