Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

PAES: un comunicato dell'Amministrazione

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale, a firma dell'Assessore all'Ambiente e all'innovazione tecnologia, Laura Sau, in risposta ad una Interpellanza di Sinistra e Ambiente.
Verbania
PAES: un comunicato dell'Amministrazione
Paes (il piano d'azione per l'energia sostenibile). Risposta a interpellanza del consiglierie Brignone.

In merito all’interpellanza sul PAES del consigliere comunale Renato Brignone, comparsa su alcuni organi d’informazione nei giorni scorsi, inviamo questa nota.

E' ampiamente noto come l’edilizia privata sia un comparto a grande dispendio energetico,(52 % consumi sul totale della città nell'inventario delle emissioni) l’Amministrazione comunale ha intrapreso iniziative volte alla sensibilizzazione dei cittadini, programmando anche iniziative a sostegno dell’efficientamento energetico, non potendo intervenire, come ovvio, in modo diretto.

Si ricorda, ulteriormente, che l’intervento comunale è solo “dimostrativo” poiché è il comparto privato che risulta l’ambito fortemente energivoro nel complesso dei consumi e delle emissioni, motivo per il quale tutti, nessuno escluso, devono essere coinvolti in questa opera di sensibilizzazione.

Pensiamo che l’impegno per essere efficace debba essere collettivo, ovviamente non è sufficiente il solo Comune, che comunque, com'è noto, ha già provveduto con forme di sgravio presenti all’interno del Regolamento Oneri Urbanistici, con l'adozione del protocollo ITACA, premiando chi, oltre all’efficientamento energetico, rende la casa un luogo più confortevole.

Il Comune ha già svolto per le sedi Comunali e per le scuole apposite diagnosi energetiche; con l’anno 2017/2018 si intende proseguire in questo senso, aderendo anche ai bandi di finanziamento per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici.

Ad oggi, tuttavia, sia nel comparto privato che in quello pubblico, nonostante indagini preliminari di mercato, gli operatori privati/ESCO non hanno mostrato interesse operativo sulla realtà di Verbania.

Nell’anno 2016 abbiamo organizzato in collaborazione con ARSUNIVCO un corso PAES (e non è stata l'unica iniziativa realizzata da ARSIUNIVCO l'anno scorso). Il Comune di Verbania eroga annualmente un contributo di 15 mila euro che comprende anche, a titolo di esempio, lo sportello bandi . Ogni anno Arsunivco presenta regolare rendiconto delle attività svolte.

Il corso PAES 2016 ha avuto come argomenti trattati il mercato dell'efficienza energetica, le fonti fossili (Energie da petrolio e carbone e gas naturale), le fonti rinnovabili (energie dall'aria, dall'acqua dal sole e dalla terra)

Il corso era aperto a tutti i professionisti iscritti ad un ordine, a studenti universitari, a dipendenti e collaboratori di enti pubblici, a diplomati in materie tecnico scientifiche. Il corso si è svolto dal 17 giugno al 9 luglio in sede a Intra.

Per quanto riguarda il progetto in corso, di cui è stata incaricata VCOFORMAZIONE, in collaborazione con TSSS, informiamo che i Chioschi Informativi rappresentano la realizzazione di una parte del progetto che, a grandi linee, prevede tre fasi: attività di perfezionamento, attività di organizzazione e svolgimento della divulgazione appena iniziata.

Tra il costo totale di 11 mila euro si prevede che, ovviamente, ai nove divulgatori venga corrisposto un compenso: non si capisce perché si debba insinuare il contrario.

I divulgatori, qualificati dal corso Ars Uni, sono pagati come stage di perfezionamento alla formazione, con un'azione finalizzata al miglioramento della qualità occupazionale.

Tornando al merito dei Chioschi Informativi: poiché esiste un vasto e diversificato panorama generale della formazione rivolta ai profili professionali che operano o intendono operare nel campo dell’efficentamento energetico, l’iniziativa in oggetto si inserisce in un ambito nuovo e diverso dei “divulgatori/comunicatori” formati professionalmente a questo scopo; pertanto in esito al risultato dell’iniziativa, potranno essere prese in considerazione altre iniziative.

Si precisa che ai Chioschi Informativi non sono presenti solo informazioni sulle agevolazioni fiscali ma, nella fase di progettazione e simulazione del sistema della divulgazione del PAES, sono state realizzate numerose schede informative specialistiche circa una ventina - che costituiscono una dettagliata e completa panoramica dei numerosi interventi di efficientamento energetico, dai cappotti, alle pompe di calore, ai consigli per una casa più confortevole ed efficiente.

Spiace molto, politicamente, che quest’interpellanza del gruppo Sinistra e Ambiente, che nel consiglio comunale del luglio 2015 non ha votato a favore del PAES e non ha partecipato alla votazione, tenda a mettere in cattiva luce questo gruppo di giovani professionisti che con forte entusiasmo e professionalità forniscono ai cittadini preziose informazioni tradotte dal linguaggio tecnico a quello più divulgativo.

Siamo orgogliosi di questo percorso, che sta avendo anche ampia rilevanza al di fuori della città di Verbania.

Le idee sono benvenute, le critiche distruttive no.

Laura Sau
Assessore all'Ambiente e all'innoVazione tecnologia
L'Amministrazione Comunale



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone Roma per toma
renato brignone
3 Maggio 2017 - 11:58
 
Non stupisce la chiave di lettura dell'Assessore che chiude dicendo: "...tenda a mettere in cattiva luce questo gruppo di giovani professionisti ", quando in realtà il mio gruppo non ha votato per il PAES perchè arbitrariamente escluso dall'Assessore dal tavolo di lavoro, di cui avendo solo potuto valutare la banalità dei risultati e gli alti costi , oggi è solo titolato a fare domande volte a chiarire svariate questioni. Non stupisce che un Assessore così poco preparato e così irrispettoso delle istituzioni (non invita le minoranze ai tavoli tecnici, risponde a mezzo stampa e non a chi pone le questioni e considera evidentemente secondario il Consiglio Comunale), sposti il tema dalla pochezza del progetto a un supposto "attacco ai giovani professionisti". Siamo abituati ad aspettarci pochino dall'Assessore "competente", così non restiamo delusi quando quel "pochino" arriva, magari in versione ridotta ...
Vedi il profilo di lupusinfabula 3sigle
lupusinfabula
3 Maggio 2017 - 14:05
 
PAES ITACA ARS UNI TSSS VCOFORMAZIONE...ce ne è gia abbastanza per passare la voglia di leggere.
Vedi il profilo di Giovanni% Re: sigle
Giovanni%
3 Maggio 2017 - 15:05
 
Ciao lupusinfabula,
hai ragione. Zero spaccato in chiarezza!
Vedi il profilo di lupusinfabula Chiarezza
lupusinfabula
3 Maggio 2017 - 16:25
 
Caro Giovanni tutte ste sigle sono forse pane quotidiano per chi vive,si nutre, si ciba,respira,ingoia, beve politica quotidianamente: io che, graziea Dio, la politica la vedo con distacco e con molto scetticismo detesto anche l'ermetismo delle sigle.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
25/09/2017 - Pallavolo Altiora prossimi appuntamenti
25/09/2017 - Corsi gratuiti alla Fondazione Casa di carità arti e mestieri
25/09/2017 - Ripristinare il Nonno Vigile
25/09/2017 - Miele, anno nero
25/09/2017 - Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico
Verbania - Politica
22/09/2017 - Lega Nord su SS34
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti