Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

CittadiniconVoi: considerazioni sulla campagna elettorale

Riceviamo e pubblichiamo una nota del gruppo CittadiniconVoi, con alcune considerazioni sullo stato attuale della campagna elettorale in città.
Verbania
CittadiniconVoi: considerazioni sulla campagna elettorale
Seguendo gli eventi di questi tempi, anche il lettore più disinteressato non può non rendersi conto di una vistosa diversità di connotazioni che caratterizza i due schieramenti della scena politica verbanese.

Da un lato il centro sinistra che, nonostante l’assenza di una coalizione unitaria, si è da tempo attivato animando sia le dinamiche interne di gruppo, sia quelle pubbliche cittadine con una serie progressiva di confronti, dibattiti, incontri, proposte programmatiche, allargando gli orizzonti e avvalendosi di pregiati contributi di esperti e portatori di interesse allo scopo di analizzare la realtà cittadina e di individuare quelle che potranno essere le linee amministrative più percorribili per risollevare le sorti della nostra città.

Numerose, interessanti e costruttive iniziative sono state organizzate dai comitati elettorali dei tre candidati alla carica di Sindaco e da altri gruppi politici le quali hanno permesso di sviscerare tematiche importanti per il nostro futuro e hanno costituto un’ottima occasione di formazione e di qualificazione per i soggetti interessati alla prossima amministrazione e una variegata opportunità di stimoli partecipativi per il cittadino.

Al di là della concreta realizzabilità delle tante formulazioni emerse dal punto di vista programmatico, resta il fatto che la città si è arricchita di un bel patrimonio di idee che sono circolate e stanno circolando all’interno delle quali chi sarà chiamato a governare avrà modo e l’arduo compito di orientarsi strategicamente ed economicamente.

Dall’altro lato cosa abbiamo?
Un centro destra che, dopo una fase soporifera, dovuta verosimilmente allo smarrimento post fallimentare e al bisogno di lasciar decantare gli umori, si affaccia alle cronache con vari trasformismi e in diretta mediatica con duelli verbali e battibecchi piccati stile talk show per scambiarsi divergenze sulle proposte candidature, per rinfrescare malumori ancora vibranti della passata convivenza amministrativa, per indirizzarsi reciproche gentili definizioni, per disorientare l’elettore screditando altri politici.

Ignorando il patetico appello all’unità di Walter Zanetta indirizzato ad un tanto opportunistico, quanto forzato, vogliamoci bene catartico in funzione del consenso.
Al di là poi di qualche spot contenutistico e possibilmente d’effetto emotivo cavalcando qualche tema sensibile, tipo quello vistosamente tardivo della gestione delle case popolari, anche la componente programma si rivela fragile.

L’obiettivo per ora è far quadrare i conti e armonizzare le discordanze per far fronte comune. E siccome in questo genere di operazioni i destroleghisti hanno rivelato delle doti, salvo poi implodere miseramente sotto il peso dell’inconciliabilità, vogliamo proprio sperare che la gente apra gli occhi e chiuda la pancia e si ponga in condizioni di ascolto e di osservazione critica rispetto a ciò che è avvenuto e a ciò che sta avvenendo.

Per quanto carenti potessero risultare le politiche amministrative di sinistra, vale la pena ricordare la mancanza di una condivisa progettualità programmatica della decaduta amministrazione Zacchera che ha operato in modo frammentario e improvvisato, ipotecando il futuro della città su un impegno assurdo come quello del Cem, così come il fatto che mai la città è stata così trascurata e mai si è verificata un’eredità tanto pesante come quella dell’attuale commissariamento.

E i presupposti pre elettorali di questa parte politica non promettono ad oggi nulla di nuovo.

CittadiniconVoi



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/09/2017 - PsicoNews: Giornata mondiale dell’Alzheimer 2017
19/09/2017 - Riprende l'Attività Università del Ben Essere
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
19/09/2017 - Offerte di lavoro del 19/09/2017
Verbania - Politica
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
18/09/2017 - Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti