Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Sanità e tagli, grave la situazione dell’assistenza

Non ci sono solo i problemi ospedalieri a scuotere la sanità del Vco, ma anche quello dei servizi sociali e delle case di riposo.
Verbania
Sanità e tagli, grave la situazione dell’assistenza
Nel corso di un incontro svoltosi ieri su iniziativa del sindaco di Verbania, Marco Zacchera, si sono incontrati i vertici dell’Asl e di rappresentanti delle case di riposo del Verbano che stanno vivendo una situazione finanziaria molto grave per il ritardo dei pagamenti da parte dell’Asl (che ha potuto saldare solo le rette del mese di maggio) e che in crisi di liquidità non riescono più a garantire il pagamento dello stipendio ai propri dipendenti e alle cooperative che operano nelle strutture.

Una discussione molto vivace tra le parti ha messo in luce le difficoltà della stessa Asl che attende dalla Regione i versamenti di cassa, ma che a oggi ha ricevuto solo un acconto su ottobre (pagato a novembre) e rischia di non ricevere nulla questo mese.

L’impegno del direttore generale dell’Asl Adriano Giacoletto è stato però di mantenere anche nel 2013 gli attuali 520 posti convenzionati in case di riposo oltre ai 70 di ricoveri temporanei, ma la liquidazione degli arretrati è legata ai versamenti regionali sui quali l’Asl non può oggi dare garanzie.

Un altro problema sollevato da Zacchera – anche con una lettera aperta inviata ai quattro consiglieri regionali eletti nel Vco – è la liquidazione dalla Regione al Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano di quanto dovuto per l’assistenza degli ex 26 ricoverati negli
ospedali psichiatrici.

Dai 233.000 euro di saldo 2011 per l’area verbanese, la Regione è scesa nel 2012 ad accantonarne solo 71.674 euro, con una scopertura del servizio intorno ai 350.000 euro, la gran parte dei quali potrebbero ricadere sul Comune di Verbania. «Una situazione insostenibile e che oltretutto veniamo a conoscere solo a fine anno – commenta Zacchera –. Non possiamo assumerci questa spesa imprevista che mette a rischio i fondi dei servizi sociali del Comune e del Consorzio».

Anche su questi temi Zacchera ha convocato una riunione della Rappresentanza dei sindaci dell’Asl per i primi di dicembre.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/11/2017 - In scadenza bando lavoro sgombero neve e spargisale
22/11/2017 - M5S: Comuni parte civile processo Veneto Banca
22/11/2017 - Celebrata la Virgo Fidelis
22/11/2017 - Torna Lampi sul Loggione
21/11/2017 - Fials su esternalizzazione assistenza Muller
Verbania - Politica
16/11/2017 - Interpellanze sicurezza stradale
16/11/2017 - Rifiuti: nuovo metodo di calcolo differenziata
15/11/2017 - M5S torna su fusione Verbania - Cossogno
13/11/2017 - "Casa Della Salute a Verbania, di cosa parliamo?"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti