Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Gallerie A26: colonne SOS guaste da mesi

Riceviamo e pubblichiamo, una mail di un lettore che lamenta il guasto delle colonne SOS nelle gallerie della A26 ormai da alcuni mesi.
Verbania
Gallerie A26: colonne SOS guaste da mesi
Come utente frequente della A26 noto che da mesi la società autostradale ci avvisa che le colonne SOS non sono funzionanti nei tratti di galleria fra Carpugnino a Baveno. A mio parere questa mancanza aggrava una situazione già potenzialmente pericolosa.

Mi domando: cosa fa il conduttore sfortunato di un mezzo che si guasta in mezzo ai tunnel, senza possibilità di usare il cellulare o mettersi al sicuro negli spazi di emergenza.

Alla luce dei continui aumenti delle tariffe richiesti e approvati supinamente dal ministro dei trasporti, trovo inaccettabile questo comportamento.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano?
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch
22/07/2017 - Botta e risposta PD - Brignone
Verbania - Cronaca
22/07/2017 - Movida piazza San Rocco: limitazioni al traffico
18/07/2017 - Motobenedizione - foto e video
18/07/2017 - Offerte di lavoro del 18/07/2017
17/07/2017 - Annullato concerto Emis Killa, spostato lo show di Antonio Ornano
16/07/2017 - Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo: il diario
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti