Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018

Il 6 novembre 2017 avrà inizio su tutto il territorio piemontese la campagna antinfluenzale 2017/2018. L’influenza è una malattia respiratoria acuta dovuta all’infezione da virus influenzali che si manifesta con febbre oltre i 38°, mal di gola, tosse, secrezioni nasali abbondanti.
Verbania
Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018
E’ una malattia stagionale che rappresenta ancora un importante problema di salute a causa dell’alto numero di persone colpite e per le possibili gravi complicanze nei soggetti a rischio.

La vaccinazione riduce il rischio di ammalarsi di influenza, per proteggerci oltre a vaccinarsi occorre lavarsi frequentemente le mani, coprirsi bocca e naso quando si tossisce o si starnutisce, utilizzare fazzoletti usa e getta, stare a casa se si presentano i primi sintomi dell’influenza.

I Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta saranno i principali attori nello svolgimento della campagna, immunizzando i loro assistiti appartenenti alle categorie a rischio stabilite dal Ministero della Salute e dagli Organismi Sanitari Regionali.

La campagna offrirà gratuitamente la vaccinazione alle persone di età pari o superiore ai 65 anni e alle persone che tra i 6 mesi e i 64 anni soffrono di malattie croniche che, in caso di influenza, possono sviluppare gravi complicazioni.
Anche per la stagione 2017/2018 i vaccini antinfluenzali verranno distribuiti ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta e ai Medici di Continuità Assistenziale tramite le Farmacie pubbliche e private convenzionate.

La SOS Dipartimentale di Igiene e Sanità Pubblica, oltre a coordinare la campagna, svolgerà attività vaccinale con l’apertura straordinaria di ambulatori come di seguito specificato:

Sede Operativa di Domodossola
ambulatorio ISP – Via Scapaccino, 47
lunedì – martedì – giovedì dalle ore 10,00 alle ore 11,00

Sede Operativa di Omegna
ambulatorio ISP – Via IV novembre, 294
lunedì - mercoledì dalle ore 10,00 alle ore 11,00

Sede Operativa di Verbania
ambulatorio ISP – viale Sant’Anna, 83
martedì - mercoledì - giovedì dalle ore 10,00 alle ore 11,00

L’accesso agli ambulatori per l’esecuzione della vaccinazione è diretto
I soggetti di età pari o superiore a 65 anni dovranno, ai fini dell’identificazione e registrazione, esibire un documento di identità.

Tutti gli altri cittadini potranno essere vaccinati esibendo il tesserino di esenzione ticket o la richiesta del Medico Curante completa del codice di esenzione.

Nell’ottica della facilitazione dell’offerta, saranno presi in considerazione anche altri documenti sanitari che attestino l’appartenenza ad una categoria di rischio.

L’attività di vaccinazione della SOS Dipartimentale Igiene e Sanità Pubblica è prevista dal 13 novembre al 28 dicembre 2017, oltre tale data le vaccinazioni antinfluenzali saranno erogate previo appuntamento negli orari ordinari di ambulatorio nelle tre sedi operative.

La campagna di vaccinazione antinfluenzale rappresenta in Piemonte l’occasione per dare attuazione al PNPV 2017/2019 per quanto attiene la vaccinazione antipneumoemococcica nei 65enni con l’offerta gratuita del vaccino.
La coorte cui la vaccinazione è rivolta è rappresentata nei soggetti nati nel 1952, somministrata a cura dei Medici di Medicina Generale.

I soggetti che rappresentano un rischio aumentato di infezione invasiva da batteri capsulati e che di conseguenza devono attenersi ad uno specifico protocollo di vaccinazione predisposto dalla Regione Piemonte, continueranno ad essere vaccinati dai servizi vaccinali dell’ASL.
Nel 2018 dovranno essere vaccinati gratuitamente i nuovi 65enni, ovvero i nati nel 1953, perdurrà comunque la gratuità per i nati nel 1952.

Il Dott. Edoardo Quaranta, Responsabile della SOS Dipartimentale Igiene e Sanità Pubblica, unitamente al Direttore del Dipartimento Dott. Francesco Lembo e al Direttore Generale dell’ASL Dott. Giovanni Caruso, ringraziano anticipatamente tutti coloro che consentiranno una buona riuscita della campagna vaccinale a partire dai Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, convinti che l’impegno e gli sforzi comuni di tutti gli operatori sanitari coinvolti porteranno a raggiungere risultati positivi sotto il profilo della prevenzione e nell’interesse della tutela della salute della collettività.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/11/2017 - BellaZia: Le Crepes
24/11/2017 - Mostra fotografica Aiazzi-Majno
24/11/2017 - XIV Mostra della Camelia Invernale
24/11/2017 - "La Bibbia" rilettura di Paolo Cevoli
24/11/2017 - Torna La Torta del Cuore
Verbania - Cronaca
23/11/2017 - Val Vigezzo domani sull'inserto del Corriere della Sera
22/11/2017 - In scadenza bando lavoro sgombero neve e spargisale
22/11/2017 - Celebrata la Virgo Fidelis
21/11/2017 - Fials su esternalizzazione assistenza Muller
21/11/2017 - Marchionini incontra i vertici di Banca Intesa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti