Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante il futuro della “fu cascina” di Fondotoce.
Verbania
Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce
Sul settimanale “EcoRisveglio” del 10 gennaio è pubblicato un articolo che riguarda il futuro della “fu cascina” di Fondotoce. La famiglia Manoni ha presentato un quarto progetto all’Amministrazione Comunale che prevede un centro sportivo e residenziale sia nell’area “fu cascina” e sia dall’altra parte della Statale vero il Lago di Mergozzo.

Fermo restando che tutti i progetti che possono rilanciare il turismo a Verbania, sono ben accetti devono però rispettare tutti quei vincoli paesaggistici e naturali alla base di un positivo rispetto del territorio di Verbania e non solo. Si ricorda che il Camping Isolino già di proprietà della Famiglia Manoni vede al suo interno una serie di costruzioni in cemento e tradizionali, di notevole impatto in un area compresa tra il Lago Maggiore, la foce del Toce e la foce del canale che arriva da Mergozzo, e soprattutto in una zona considerata tra le più importanti aree umide a livello europeo.

Ma chi ha concesso le autorizzazioni per la ralizazzione di un complesso così impattante in una area protetta. Questo è certamente un elemento che dovrà essere tenuto presente da chi ente pubblico Comune di Verbania e Regione Piemonte approveranno il progetto e concederanno i permessi. Oggi mese di gennaio con gli alberi spogli l’impatto delle costruzioni risulta perfettamente visibile a chiunque volesse verificarlo. Sarà simile questo il futuro della “fu cascina” e della piana di Fondotoce ?.

Consiglieri Comunali Forza Italia Berlusconi
Adrian Chifu
Michael Immovilli



8 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Marta Caretti Buon senso e coerenza
Marta Caretti
14 Gennaio 2018 - 08:14
 
Sono piacevolmente soddisfatta di apprendere la posizione di Chifu ed Immovilli. Spero che le idee di buon senso non trovino barriere ideologiche.

Se non sbaglio nel programma della Sindaca c'era il consumo di suolo ZERO, no?! Ci si aspetta COERENZA.

E per una volta che ci sia una minima pianificazione del territorio! Perché non pensare a rivalutare le aree ex-industriali di Fondotoce invece di costruire su terreni agricoli. Quelle si che sono zone degradate altro che l'ex-arena o piazza mercato a Intra!
Vedi il profilo di Giovanni 2Ci risiamo
Giovanni
14 Gennaio 2018 - 11:23
 
Ennesimo progetto della famiglia , ma è così difficile da capire che chi ha denaro e quindi potere cerca di imporre alla politica la propria visione della società e della vita?
Mi sembra più che evidente che quella zona deve rimanere agricola ,se si vuole fare una cosa in quell'area deve essere verso la cultura di qualsiasi genere.
La famiglia quando comprò l'area avrebbe dovuto sapere che non avrebbe mai potuto cementificarla ma come si sa in Italia le cose" possono cambiare "e infatti anno comperato semplice non vi pare.
Non parliamo della bufala dei posti di lavoro ,pochi e poco pagati rispetto al danno ambientale praticamente zero .

Per favore non censuratemi non mi sembra di aver esagerato
Vedi il profilo di colombo alessandro giusto ci vuole buon senso
colombo alessandro
15 Gennaio 2018 - 10:30
 
sul Garda e nel Trentino si investe cercando di offrire sempre qualche cosa di nuovo e non mi sembra di trovare grandi scempi. Qui noi critichiamo e bocciamo a priori sempre tutto, senza neppure avere visto il progetto, non al collegamento Devero-Veglia, no al centro sportivo a Fondotoce, no alla ciclabile ecc ecc. (poco impattante il teatro lago maggiore costruito sulla foce di un fiume). Giusto ci vuole buon senso nel controllare che cio' che viene creato sia conforme al paesaggio alle normative ecc ecc, ma ben vengano quei privati che intendono investire, bravi a San Domenico. il turismo si incentiva non con l eco di vecchi ricordi ma ofrendo, un volta Verbania c era il mondo per divertirsi, oggi non c è più neppure una discoteca e poi ci scandalizziamo se i giovani annoiati sfogano la loro repressione facendo i vandali. quindisi al centro ma costruito con buon senso e fruibile da tutti
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Giovani e discoteche
lupusinfabula
15 Gennaio 2018 - 14:05
 
Premesso che i giovani di oggi sono sempre meno interessati al mondo delle discoteche, resto del parere che fanno i vandali soprattutto perchè sanno di godere di un'impunità pressochè totale:se ai vandalismi sulla cosa pubblica o privata che sia, facesse seguito un bel carico di legnate (.... magari solo col pioppo, che è un legno tenero, evitando il rovere che è più duro, perchè in fondo in fondo io sono un buono) gli atti vandalici cesserebbero in breve tempo.
Vedi il profilo di fantoli manuela Divertimento
fantoli manuela
15 Gennaio 2018 - 15:30
 
Si divertimento è una parola ormai sconosciuta a Verbania.
Noi da giovani avevamo l'imbarazzo della scelta oggi i nostri ragazzi hanno solo bar e pub.
Dopo il teatro Maggiore credo che niente sia peggio x impatto ambientale...
Di questo passo diventeremo una zona x le vacanze dei vecchietti..e i giovani scapperanno...
Basta ostacolare tutto e tutti..cosi non si va avanti...
Vedi il profilo di antonio matarazzo perchè criticare ogni iniziativa?
antonio matarazzo
15 Gennaio 2018 - 15:40
 
Buongiorno, ecco ci risiamo con la solita storia, subito pronti a criticare o cercare di bloccare nuovi progetti, perché non volete che cresca Verbania? forse non avete dei figli senza lavoro. Io ho la moglie senza lavoro proprio perché l'azienda dove lavorava dopo ennesimi ricorsi per ogni stupidata hanno chiuso lasciando sulla piazza senza lavoro tanta gente, quindi basta è ora di finirla, a chi non sta bene il progresso, se ne vada a vivere in montagna o in collina, ma per favore, che si smetta di criticare ogni iniziativa, lasciamo crescere la nostra bellissima città, creando nuovi posti di lavoro e di svago, non facendo scappar via i nostri ragazzi. Verbania deve crescere con i giovani e non con gli anziani. Chi critica vuol dire che se la passa bene economicamente e se ne frega degli altri.. quindi viva il progresso nel rispetto di tutti e basta con le critiche.
Vedi il profilo di Ramoniluca1966@gmail.com Alieni
Ramoniluca1966@gmail.com
15 Gennaio 2018 - 20:41
 
Ma da che pianeta arrivate ? dal pianeta noia centauri l'agricoltura da noi è finita se funzionava ci sarebbe ancora, la " campagna del grano " non c'è più da un po' e non c'è piu' neanche l'industria, Siamo una zona turistica fatta con granus salis non quello che si pianta
Vedi il profilo di Giovanni 1il turismo
Giovanni
16 Gennaio 2018 - 10:39
 
Il turismo di 4 famiglie che fanno sul territorio quello che vogliono, per loro la legge non esiste.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
13/08/2018 - Successo per il 2° Trofeo la Fenice dei Laghi
13/08/2018 - Agosto Verbanese: soddisfazione dell'Amministrazione
13/08/2018 - Palio Remiero a Verbania
12/08/2018 - Vigili del Fuoco: Iracà confermato Comandante Provinciale
12/08/2018 - La Terra Buona: proiezioni nei Comuni del Parco
Verbania - Politica
11/08/2018 - Passaggio alla Lombardia: referendum a ottobre
09/08/2018 - PD, Bando periferie: "No allo scippo"
08/08/2018 - M5S su posa passerella Fondotoce
06/08/2018 - PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti"
06/08/2018 - Zacchera: "Verbania turistica?"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti