Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Detriti porto: quando la soluzione?

Un lettore del blog torna sulla questione riguardante la mancata rimozione dei rottami del porto Palatucci,
Verbania
Detriti porto: quando la soluzione?
La questione è annosa, e nello scorso anno sono state molte le prese di posizione politiche sulla questione dei rottami del porto palatucci, vedi qui, qui e qui.

Un lettore ci invia un video, girato una sera dei giorni scorsi, mentre il vento trasportava i detriti nel lago o sulla passeggiata, chiedendosi quando ci sarà la soluzione di questo problema.

Immagine 2



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di paolino ma che fretta!
paolino
25 Febbraio 2018 - 12:24
 
ma insomma,non sono nemmeno 4 anni che la nostra efficientissima Palmira siede a palazzo di città,datele tempo.
Vedi il profilo di renato brignone tranquilli...
renato brignone
25 Febbraio 2018 - 15:55
 
vedrete che dopo 4 anni almeno i soldi per assumere chi preferiscono li trovano, in un modo o in un altro , alla fine ciò che ritengono davvero importante lo fanno, si tratti di parcheggi assurdi in piazza mercato o della direzione del CEM ... http://www.verbaniafocuson.it/n1245001-per-una-volta-in-questa-legislatura-siate-seri-la-mia-proposta-lo-e.htm certo , per togliere i rottami del porto dovete avere pazienza.
Vedi il profilo di SINISTRO 1DOMANDA:
SINISTRO
26 Febbraio 2018 - 07:56
 
se il vento lo porta a spasso, sono di polistirolo?
Vedi il profilo di renato brignone 1Re: DOMANDA:
renato brignone
26 Febbraio 2018 - 09:08
 
Ciao SINISTRO

si, le parti in cemento avevano parecchio polistirolo "inglobato" che si sta sfaldando e va ovunque.
Vedi il profilo di Guardiano del Faro 1la morte della vocazione al turismo
Guardiano del Faro
26 Febbraio 2018 - 09:09
 
Se qualcuno si chiedesse che cosa Verbania possa avere di meno rispetto ad altre città che si affacciano sul Lago Maggiore, ecco una delle tante possibili risposte: L'amministrazione che da anni si arrampica sui vetri per giustificare la permanenza di un'autentica discarica a cielo aperto nel pieno della pista ciclabile a 200 metri dall'ingresso di Villa Taranto.
Pezzi di polistirolo che volano nel lago non appena si alza il vento, sporcizia, degrado, abbandono.
Ecco il biglietto da visita di una perla (decaduta) del Verbano.
Si dice che presto cominceranno i lavori per la ricostruzione del porto e la bonifica dell'attuale immondezzaio, biglietto da visita della città, sarà a carico dei privati che investiranno nell'opera.
Incrociamo le dita...



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
18/06/2018 - Cristina: bene revoca chiusura superstrada, ma...
18/06/2018 - I Quattrogatti donano 2000€
18/06/2018 - Vega Occhilai Rosaltiora si potenzia per la C
18/06/2018 - Stati Generali del Turismo per il Piemonte a Verbania
17/06/2018 - Frana in Val Vigezzo: proseguono i lavori sulla statale
Verbania - Cronaca
17/06/2018 - Comitato Amici Pendolari puntualità Miano - Domodossola
16/06/2018 - Arcademia: spettacolo per i 18 anni
16/06/2018 - Ciclo di appuntamenti al Muller
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti