Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Eventi

A Meina torna la voce del Violino di Auschwitz

Venerdì 6 aprile, alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Meina all’incontro, Il violino di Auschwitz Reading con l'autrice Anna Lavatelli dall’omonimo libro illustrato da Cinzia Ghigliano.
Fuori Provincia
A Meina torna la voce del Violino di Auschwitz
Interventi musicali con l’originale “violino della Shoah”
suonato da Alessandra Sonia Romano
e proveniente dalla collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti.

Il libro. Cicci ha tutto ciò che una ragazza possa desiderare: una vita bella e agiata, una famiglia che le vuole bene, tanti amici e una grande passione per la musica. Maè ebrea e durante la guerra tutto cambia. Le rimarrà solo il suo violino, da cui non si separerà a nessun costo. Sarà proprio lui a raccontare, dopo un lungo silenzio, la lenta discesa di Cicci verso l’inferno del campo di concentramento di Auschwitz, dove sarà costretta a suonare per le SS. Scoprirà però che la musica rende liberi. Un racconto commovente tratto da una storia vera.

Anna Lavatelli è una delle più affermate scrittrici per ragazzi in Italia. Ha iniziato a scrivere nel 1986, ottenendo sempre grande successo. Ha vinto molti premi tra i quali quello del Battello a Vapore (1993) e il Premio Andersen (2005) come migliore autrice italiana con Bimbambel (Interlinea). Per “Le rane” Interlinea ha pubblicato molti libri, tra cui Il giallo del sorriso scomparso, Filastrane (con Emanuele Luzzati) e Benvenuto, pomodoro!

Cinzia Ghigliano, una delle poche disegnatrici italiane di fumetti, ha iniziato su “Linus” occupandosi poi di divulgazione scientifica e di illustrazione per l’infanzia con i maggiori editori. Premio Andersen 2016. Ha pubblicato con Interlinea La foto di Natale, premio Storia di Natale 2017

Alessandra Sonia Romano. Ha studiato al Conservatorio di Milano con Paolo Borciani. Ha concluso il corso superiore studiando a Ginevra con Corrado Romano e successivamente laureandosi al Conservatorio di Venezia con Giuliano Carmignola. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento in Italia, Francia, Israele, Germania.
Dopo la laurea è stata invitata a un’audizione con la celebre violinista e didatta Dorothy Delay alla “Julliard School” di New York, la quale, l’ha segnalata al “RoyalCollege of Music” di Londra. A Londra ha studiato con Itzhak Rashkovsky conseguendo la prestigiosa laurea per solisti “Associate of the Royal College of Music – ViolinPerforming” e per alcuni anni ha insegnato violino come assistente di docenti del “Royal College of Music” e della “Purcell School”. Suona come solista con diverse orchestre e per diversi anni è stata primo violino e solista con l’Orchestra della RAI di Milano, sotto la direzione del Maestro Ettore Righello.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
18/07/2018 - Regione Piemonte approva odg per autonomia differenziata
16/07/2018 - Bona su passaggio alla Lombardia
14/07/2018 - Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati
12/07/2018 - Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia
12/07/2018 - Guardia Costiera: visita dell'Ammiraglio sul Lago Maggiore
Fuori Provincia - Eventi
30/06/2018 - "Tornano le Frecce"
28/06/2018 - Grande Musica a Orta
28/06/2018 - Alla Scoperta Degli Alpeggi
28/06/2018 - Continuum
22/06/2018 - Lakescapes: Groppi d’amore nella scuraglia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti