Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Stresa Festival: teatro-danza al Maggiore

Uno spettacolo di teatro-danza con alcuni protagonisti del Tanztheater Wuppertal e della compagnia Sasha Waltz & Guests è in scena il 27 luglio al Maggiore di Verbania per rendere omaggio a Pina Bausch nell’anniversario della nascita della coreografa tedesca, scomparsa nel 2009, che ha rivoluzionato in maniera definitiva il mondo della danza e del teatro.
Verbania
Stresa Festival: teatro-danza al Maggiore
Il titolo, dal sapore evocativo, rimanda al profondo legame che unisce ancora oggi gli artisti impegnati nelle
coreografie, come raccontano i diretti interessati: «Matita e fumo rappresentano molto bene Pina e possono
sicuramente essere un riferimento a lei per quelli che la conoscono sia poco sia molto, e di volta in volta una canzone
è un riferimento all’utilizzo della canzone nel teatro di Pina Bausch e una strizzatina d’occhio ai tre pezzi presentati
nella serata».

Gli artisti sono: Dominique Mercy, Thusnelda Mercy, Clémentine Deluy, Juan Kruz Diaz de Garaio Esnaola, Pascal
Merighi. Lo spettacolo, su commissione Stresa Festival, è composto da tre coreografie distinte ma con un legame
profondo tra di loro, pregne di quella liricità intrinseca del linguaggio del teatro di Pina Bausch, quella poetica godibile
poiché sospinta dalle emozioni nelle quali ci si riconosce e dalle quali, spesso, non si riesce a sfuggire.
La serata è realizzata con il supporto della Fondazione Cariplo.

Lo spettacolo è alle ore 20.00. Apertura della biglietteria serale in sede di concerto alle ore 19.00.
Biglietti: € 20 settore unico numerato. Giovani under 26: € 10, € 5.

Informazioni e acquisto: www.stresafestival.eu | boxoffice@stresafestival.eu | 0323 31095.


PROGRAMMA DELLA SERATA
Il primo pezzo è un duo coreografato e interpretato da Clémentine Deluy e Juan Kruz Diaz de Garaio Esnaola dal titolo
De temps en temps sinon jamais. Un duo intimo, più che un omaggio a Pina; una sorta di confessione, l’ha definita
Clémentine. In una parte della coreografia la musica è interpretata dal vivo al pianoforte da Juan Kruz che, oltre ad
essere un danzatore e coreografo, è un musicista professionista.

La seconda coreografia è un assolo interpretato da Pascal Merighi dal titolo WAK.NTR Rehab, una
decostruzione/ricostruzione originale degli assolo che Pascal ha elaborato e interpretato in sei creazioni della
coreografa tedesca. Il risultato è una interpretazione di ricordo del momento creativo di una danza poetica con
esplosioni di grande energia.

Entrambi i pezzi sono stati creati nel famoso Lichtburg, dove hanno preso vita nel corso degli anni tutte le creazioni
del Wuppertal Tanztheater. Le due coreografie sono state patrocinate dalla ‘Pina Bausch Fondation’ nell’ambito delle
manifestazioni per la mostra dedicata a Pina Bausch e il suo Tanztheater a Bonn e Berlino.
Il terzo pezzo è un duo interpretato da Dominique Mercy, danzatore storico protagonista di gran parte delle
coreografie antologiche del teatro di Pina Bausch, insieme a sua figlia Thusnelda Mercy, danzatrice eccezionale per
più di 12 anni all’interno della compagnia. Songs of chilhood è un duo coreografato da Pascal Merighi che lascia entrare

lo spettatore per scoprire da vicino un vocabolario coreografico intimo e personale. Lo spazio di un soffio familiare
dove i due interpreti smuovono l’aria che li separa l’uno dall’altra. Un’atmosfera tinta dai legami naturali, dei ricordi,
del rapporto filiale. Commissionato dal Sadler's Wells di Londra per Elixir Festival 2017.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti