Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

PD su messa in sicurezza SS 34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO: "Messa in sicurezza della Statale 34 del lago Maggiore. I soldi stanziati dal governo Gentiloni e dal ministro Delrio c’erano nel 2017 e ci sono nel 2018. La delibera del consiglio comunale di Cannobio ne è la prova".
Verbania
PD su messa in sicurezza SS 34
Il Consiglio Comunale di Cannobio ha approvato, nei giorni scorsi, il Protocollo di Intesa con il quale si prende atto dello stanziamento del 2017 di ANAS e CIPE con 60 milioni di euro per gli interventi di messa in sicurezza della statale 34 del Lago Maggiore.

Un atto pubblico, di una giunta guidata dal sindaco Albertella di Forza Italia, che smaschera la campagna elettorale degli ultimi mesi della Destra locale, che ha sempre affermato che quei fondi non c’erano.

Un documento del consiglio comunale di Cannobio che in cui è scritto, nero su bianco, che 25 milioni vengono stanziati con la delibera CIPE 98/2017 del 22 DICEMBRE 2017 e 35 milioni vengono stanziati da ANAS, con rimodulazione del piano di interventi e decreto interministeriale del 27 DICEMBRE 2017. Atti e finanziamenti, appunto, del 2017 con il governo Gentiloni di centro sinistra in carica.

Di tutte queste cose il sindaco di Cannobio di Forza Italia, Giandomenico Albertella, era perfettamente a conoscenza, visto che su questo tema ha lavorato in quei mesi a contatto con il vicepresidente della regione Piemonte Aldo Reschigna, con l’onorevole Enrico Borghi, con il sindaco di Verbania Silvia Marchionini, con l'allora ministro Graziano Delrio e il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino.

Ma anche lui, in campagna elettorale, ha lanciato dichiarazioni che mettevano in dubbio tali finanziamenti, seguiti a ruota da comunicati di Forza Italia e Lega dello stesso tenore (basta ricordarsi delle accuse della Lega nel 2017,"continuano a prenderci in giro" link qui ); finanziamenti di cui, in questi giorni e con una giravolta a 180 gradi, queste forze politiche se ne prendono il merito!

Le bugie hanno le gambe corte, come affermato dall’onorevole Enrico Borghi, e quindi la delibera proposta dallo stesso Albertella toglie ogni alibi e dimostra come nei fatti, e come sempre dichiarato dal Partito Democratico e dai suoi esponenti, i soldi per gli interventi di messa in sicurezza della statale 34 c'erano nel 2017 e ci sono nel 2018.

Lo affermiamo, non per prenderci meriti di un intervento doveroso, ma per rappresentare i fatti così come sono accaduti e che hanno visto, dal drammatico e mortale evento del marzo 2017 tra Cannero e Cannobio, nove mesi per trovare le risorse e diciotto mesi per formalizzare il Protocollo di Intesa tra le varie Istituzioni.

Ora è necessario che tutte le istituzioni assieme lavorino per tramutare queste risorse in interventi concreti per migliorare la viabilità di frontalieri, turisti e cittadini.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti