Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Costano 8mln l'anno i vitalizi degli ex consiglieri regionali

Pubblicato on line l'elenco delle "pensioni d'oro" di Palazzo Lascaris. Tra chi le percepisce Ghigo, Saitta e Picchioni.
Fuori Provincia
Costano 8mln l'anno i vitalizi degli ex consiglieri regionali
Dal sito: torino.repubblica.it
I vitalizi degli ex consiglieri costano alla Regione oltre 8 milioni l'anno e riguardano 183 persone. Il Consiglio regionale del Piemonte ha pubblicato da oggi l'elenco di quelli che spettano ai consiglieri cessati dal mandato.

I vitalizi, sulla base del programma triennale per la Trasparenza, possono essere considerati compensi connessi alla carica, perciò il Consiglio regionale ha deciso di rendere disponibili ai cittadini anche queste informazioni.

La pubblicazione indica l'importo mensile. A pari merito nella top list degli ex-consiglieri che prendono il vitalizio più alto (oltre 7.500 euro al mese) sono l'ex-assessore delle giunte Ghigo Pier Lugi Gallarini e il "rosso" Giuseppe Chiezzi.

Subito dopo l'ex-socialista Giancarlo Tapparo. Mariangela Cotto, assessore e consigliera Pdl di Asti, porta a casa 6.963 euro, un solo centesimo in meno del Pd ex-Ds Lido Riba.

Fra quelli che superano i 6500 euro di vitalizio anche il mitico Deodato Scanderebech, sempre ad un passo da un ritorno alla politica attiva.

L'ex-governatore Enzo Ghigo è al decimo posto e guadagna 6.167 euro al mese. Nell'elenco dei 184 che incassano la pensione del consiglio regionale ci sono volti dimenticati e altri notissimi.

Rolando Picchioni, il presidente della Fondazione per il Libro e patron del Salone incassa 5.471 euro al mese, mentre il "libraio" Angelo Pezzana si ferma a 2.269 euro.

In lista anche il presidente della Provincia Antonio Saitta. Per lui 4.563 al mese. In fondo alla classifica, ma solo per questioni di ordine alfabetico compare anche il vecchio leone della politica Valerio Zanone. Incassa 3.581 euro.



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di DAvide NON HO PAROLE !!!
DAvide
19 Aprile 2014 - 18:39
 
E se dovessi dire e scrivere ciò che penso mi verrebbero immediatamente ad arrestare in questo Paese delle banane marce !!!
Vedi il profilo di paolino strana gente
paolino
19 Aprile 2014 - 18:57
 
su 50 disperati a cui diamo un po' di aiuto,o su un ladro di UN pollo arrosto,tutti a urlare indignati.
su questa vergogna, grassi vitalizi dati a dei benestanti (in parte anche responsabili dello stato in cui siamo ora),nessuno dice una parola.
tipico di quella gentaglia,forti coi deboli e deboli coi forti.
strana gente.
Vedi il profilo di mazarino vitalizi locali
mazarino
19 Aprile 2014 - 19:15
 
L'articolo fa genericamente riferimento alla situazione piemontese, ma l'elenco pubblicato ci informa, ad esempio, anche del vitalizio mensile (€ 2.984,43) percepito da un ex sindaco di Verbania per esser stato per ben 4 (quattro!!) sudati anni seduto sui banchi del consiglio regionale. Ovviamente sono presenti anche i vitalizi percepiti mensilmente dagli altri ex consiglieri regionali del Vco.

Questo è il link per la lettura integrale dell'elenco:
http://www.cr.piemonte.it/cms/organizzazione/amministrazione-trasparente/altri-contenuti/item/864-ex-consiglieri-ed-aventi-titolo-che-percepiscono-lassegno-vitalizio-mensile.html

Se poi si scorre l'elenco dei vitalizi degli ex parlamentari, veniamo a sapere che l' ex sindaco di cui sopra percepisce altri 4762.27 € dalla Camera per una quindicina d'anni da deputato, mentre un suo predecessore degli anni '70 si deve accontentare di € 3803.56:
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2013/10/02/news/pensioni-d-oro-tutti-i-nomi-1.135600
Lì ci stanno anche nomi e importi di tutti gli altri nostri ex parlamentari

Noi intanto cerchiamo di arrivare ai 42 anni di lavoro previsti dalla Fornero per avere (forse) 2.000 € lordi al mese di pensione
Vedi il profilo di lupusinfabula gentaglia
lupusinfabula
20 Aprile 2014 - 07:51
 
Caro Paolino vedo che continui con gli insulti: se tu, anzichè "gentaglia" (termine spregiatvo) avessi defintio chi non la pensa come te, semplicemente "gente", il tuo commento non sarebbe cambiato nel suo senso ed avresti evitato di fare figuracce. Quanto poi all'indiganrsi per i vitalizi, non è perchè non si interviene a commentare che lo sdegno sia inferiore: io tengo un po' del mio risentimento anche per il prossimo 25 maggio quando potrò vendicarmi con un segno di matita.
Vedi il profilo di paolino sinonimi
paolino
20 Aprile 2014 - 10:06
 
la bellezza della lingua italiana,per chi la conosce,sta anche nella possibilità di usare sinonimi. invece di dire "accolta di persone di mentalità volgare",che esprime il mio pensiero ma suona un po' arcaico,ho usato il sinonimo "gentaglia".
mi stupisce però che persone che esprimono posizioni cosi truci verso i disperati,all'occorrenza si riscoprano anime sensibili per un appellativo poco gradito. mah..
Vedi il profilo di Alberto Furlan X Paolino
Alberto Furlan
20 Aprile 2014 - 10:57
 
Caro Paolino, ogni tanto battibecchiamo ma in fondo in fondo vedo che su basi comuni ci troviamo spesso in accordo. Penso che ormai siamo tutti consci che in questo paese dei balocchi, sono i poteri forti, le lobbi e le banche a dettare le regole a discapito del popolo; detto questo, non possiamo però mescolare le sgrafignature, le furberie e i benefici che moltissime persone politiche si sono autoconcessi, con le lamentele del popolo, a volte taggato come razzista, perché lamenta un disagio sociale come quello dell'immigrazione incontrollata e gestita in maniera dittatoriale da questa politica, qui mi riferisco al fatto che la maggior parte del popolo soffre e quindi non è d'accordo su queste scelte "umanitarie" perché le risorse non ci sono nemmeno per noi, ma questa politica malsana le scarica ugualmente sulle spalle del popolo.
Qui Paolino penso e spero che siamo tutti d'accordo, visto che è una realtà che abbiamo quotidianamente sotto gli occhi.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Vitalizi
Alberto Furlan
20 Aprile 2014 - 11:14
 
Qui solo una breve riflessione, fare un referendum che preveda: abolizione della legge che assegna i vitalizi; integrare una norma che faccia restituire questi vitalizi alle casse pubbliche; che gli stipendi percepiti come amministratori politici abbiano un tetto fisso (max €. 5.000 senza benefit); che alla fine del loro mandato (max 2 mandati), questi guadagni vadano nel conteggio totale del percorso lavorativo per il calcolo della pensione per l'adeguamento e, che gli anni lavorativi totali non dovranno essere meno di 40.
Così facendo fare il politico potrebbe diventare un vero e proprio lavoro serio e dignitoso.
Vedi il profilo di lupusinfabula insulto bis
lupusinfabula
20 Aprile 2014 - 13:56
 
"accolta di persone di mentalità volgare": ci risiamo, non si tratta di persone di mentalità volgare ma di persone che documentatamente la pensano in modo diverso da Paolino. Purtroppo il vezzo di molti sinistrorsi è quello di ritenere coloro che la pensano in modo diverso, persone mentalmente decerebrate ed incolte, anche se così non è. Si può essere contari al fenomeno dell'immigrazione senza per questo essere meno intelligenti o meno culturalmente preparati.
Vedi il profilo di paolino insopportabile
paolino
20 Aprile 2014 - 16:05
 
caro Lupus,e tutti gli altri compagni di discussioni,come sapete sono un appassionato polemista,e a turno mi sono scontrato con quasi tutti voi. mi piace essere sarcastico,anche sferzante,mantenendo però (mi sembra,almeno) una certa bonarietà di fondo,come in quelle discussioni tra amici al bar in cui si inizia chiaccherando e via via ci si scalda,fino a dirsi di tutto,salvo ritrovarsi il giorno dopo a bersi insieme un altro caffè.
riconosco che sull'argomento immigrati,o meglio dire profughi,la mia sensibilità è decisamente più alta,e tendo a farmi prendere la mano...
quindi,seguendo l'esempio di Roberto,e approfittando dell'atmosfera pasquale...cercherò di smorzare i toni!
buona pasqua a tutti!
Vedi il profilo di Francioli Giovanni Paolino Alberto
Francioli Giovanni
20 Aprile 2014 - 16:06
 
Bene
Vedi il profilo di Amelia niente di nuovo
Amelia
21 Aprile 2014 - 10:44
 
come al solito, si perde di vista il nocciolo della questione, la gravità del fatto che ci sia gente immeritatamente strapagata e onesti ex lavoratori con pensioni indegnamente miserrime.
Si sta invece a discutere di questioni di forma, di sinonimi e antonimi, di termini sconvenienti o eccessivi.
Sta di fatto che nulla è eccessivo per raccontare e descrivere l'oscenità della figura di quasi tutti i politici, ex politici, assessori ed ex assessori, sindaci ed ex sindaci di questo nostro bel Paese, "brave personcine" che, più che ricevere un vitalizio, dovrebbe corrispondere di tasca loro alla comunità un risarcimento per qualche danno che probabilmente hanno provocato durante la loro attività pubblica. Si, perché di danni se ne possono fare tanti con azioni ma anche con omissioni. Si è talmente nauseati da questa categoria di "brava gente" che è difficile pensare a loro rispettando il principio di presunta innocenza sancito dalla Costituzione. Visti i misfatti verrebbe più spontaneo pensare alla "presunta colpevolezza" salvo prova contraria.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
23/03/2017 - Arrestati truffatori di anziani
22/03/2017 - Cobianchi: “Due titoli italiani alla Romecup 2017”
22/03/2017 - Piemonte esce dal Piano di rientro debito sanitario
22/03/2017 - KarateTrofeo Altomilanese bene giovani cannobiesi
19/03/2017 - Paffoni trasferta amara
Fuori Provincia - Cronaca
10/03/2017 - La Serata Talent ApeVco
09/03/2017 - “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro”
09/03/2017 - Progetto Rebecca a TeleTutto - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti