Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

Gravellonese nuovo Maestro del Lavoro

Premiati a Torino i nuovi Maestri del Lavoro, su un totale di 99 premiati nel Piemonte anche un rappresentante del Vco.
Fuori Provincia
Gravellonese nuovo Maestro del Lavoro
Ieri, Primo Maggio, al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino si è svolta la solenne cerimonia di consegna delle "Stelle al Merito del Lavoro", onorificenze conferite con decreto del Presidente della Repubblica a 99 nuovi Maestri del Lavoro del Piemonte.

Tra questi un rappresentante del Vco, si tratta di Mauro Albertini (37 anni di servizio), nato a Gravellona Toce nel 1954 e residente ad Omegna. Diplomato presso l'Istituto Tecnico Industriale 'Cobianchi' di Verbania come perito meccanico, nel 1978 entra a far parte dello staff della ditta Cerutti Inox di Omegna, azienda che si occupa della lavorazione dei metalli. Attualmente occupa la mansione di Production Manager.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
25/03/2017 - Zucco ritorno sul quadrato con il “botto”
25/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora a Torino
24/03/2017 - Altea Altiora va ad Acqui
23/03/2017 - Arrestati truffatori di anziani
22/03/2017 - Cobianchi: “Due titoli italiani alla Romecup 2017”
Fuori Provincia - Cronaca
10/03/2017 - La Serata Talent ApeVco
09/03/2017 - “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro”
09/03/2017 - Progetto Rebecca a TeleTutto - Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti