Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Lega-Forza Italia-Fratelli d'Italia su Presidente Consiglio Comunale

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Lega-Forza Italia-Fratelli d'Italia, riguardante la presidenza del Consiglio Comunale di Verbania.
Verbania
Lega-Forza Italia-Fratelli d'Italia su Presidente Consiglio Comunale
I Partiti della coalizione di centrodestra, che alle ultime elezioni comunali di Verbania hanno sostenuto la candidatura a sindaco di Giandomenico Albertella, ritengono che l'accettare la presidenza del Consiglio comunale da parte dello stesso rappresenti solamente un grave errore.

Riteniamo Giandomenico Albertella un ottimo Amministratore, ma la Politica è altra cosa ed il PD lo sa, tant'è che non ha proposto la carica confrontandosi con i Partiti di centrodestra e con lo stesso Albertella quale rappresentante della lista civica.

Non si riesce politicamente a comprendere quali benefici possa avere per la Città un accordo che taciterebbe ogni azione della di lui personale opposizione. Le sue capacità dovrebbero essere spese al servizio dei Verbanesi, specie di quel quasi 50% dei Verbanesi che hanno scelto di votare per il centrodestra e per lo stesso Albertella.
Si aggiunga che dopo la campagna elettorale appare oggettivamente difficile spiegare alla cittadinanza (e in particolar modo ai nostri elettori) lo stringere accordi con chi ha passato settimane a gettare fango sullo stesso Albertella e su tutto il centrodestra.

Non condividiamo l'entusiasmo espresso dalla lista civica Insieme per Verbania: le convergenze sui temi prioritari per la Città si possono trovare facendo puntualmente proposte in Consiglio comunale e richiamando quando necessario il Sindaco e la Giunta agli impegni presi in campagna elettorale, senza alcuna necessità di un passaggio come l'elezione di Albertella alla presidenza del Consiglio.

La coalizione dei tre partiti procederà verso l'annunciata opposizione costruttiva a testa alta, opposizione politica senza sorta di complicità col Sindaco e la sua maggioranza e verso le nuove amministrative che verranno.

Le Segreterie cittadine e provinciali dei partiti di coalizione Lega per Salvini, Forza Italia, Fratelli d'Italia



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di SINISTRO 1NON CI SIAMO....
SINISTRO
21 Giugno 2019 - 12:50
 
spiacente, ma un conto è parlare di bavaglio, ipotesi che potrebbe forse avere un fondamento se non fosse frutto della solita strumentalizzazione, altra cosa invece di fango, che è volato da ambo le parti.... Semmai riesce difficile spiegare al 50% dell'elettorato come mai si è riusciti a bruciare un vantaggio dell'8%, ecco quindi la vera spaccatura all'interno dell'opposizione. Ad ogni modo, il fatto che uno dei 4 partiti di minoranza si defili, col suo capofila che nella precedente legislatura aveva preferito abbandonare il suo partito di appartenenza, continuando a mantenere anche in quest'ultima competizione elettorale la stessa linea, vuol dire che tutto sommato non c'è questo complotto, e che sarebbe ora di smetterla di far volare stracci. Inoltre, essendo l'elemento di punta dell'opposizione ANCHE un Politico di lungo corso, che personalmente ritengo possa dare le piste a molti, da ottimo Amministratore potrebbe proficuamente collaborare con la Prima Cittadina. Ho l'impressione che l'ex Primo Cittadino di Cannobio la pensi come la lista civica dissidente, e non capisco perché il suo schieramento tenti di sminuirlo, con qualche frase sibillina e alquanto improvvida.
Vedi il profilo di lupusinfabula Se fosse correttezza vera
lupusinfabula
21 Giugno 2019 - 13:23
 
Se fosse correttezza vera il PD avrebbe potuto offrire la carica di Presidente del Consiglio Comunale indistintamente alla minoranza lasciando poi al loro interno la scelta del nome: pretendere di imporre un nome a me non pare un grande segno di rispetto e permette di insinuare qualcosa che magari neppure esiste. Se Albertella accettasse la nomina da parte del PD si taglierebbe le gambe da solo: non acquisterebbe certo una simpatia in pù a sinistra e ne perderebbe moltissime a destra.
Vedi il profilo di lady oscar 4Cambiamento ?
lady oscar
21 Giugno 2019 - 14:39
 
Forse siamo stanchi dei partiti che pensano "alla.moda vegia". Ai loro numeri, alle contrapposizioni tout court. Forse è il momento delle liste civiche che un buon successo hanno avuto in questa tornata elettorale e che hanno dimostrato buon senso e voglia di collaborare.
Vedi il profilo di robi Trappolone
robi
22 Giugno 2019 - 06:30
 
Lo avevo detto che era un trappolone della sindaca per quietare l'opposizione e renderle meno difficili i 5 anni che verranno! Già si è spostata decisamente al centro con Rabaini e ha segato ogni rapporto (giustamente) con
Di Gregorio. A prescindere dai giochini da politica oramai molto esperta, credo che l'opposizione sarà comunque costruttiva. Non vedo più cavalli pazzi in consiglio come prima. Vediamo se azzecco anche questa.
Vedi il profilo di AleB 2Re: Trappolone
AleB
22 Giugno 2019 - 14:26
 
non capisco il senso del trappolone. Chi conosce ruoli e competenze, non può che accogliere in modo favorevole questa possibilità. Tra l'altro, sarebbe anche un bene che si uscisse da una situazione di forte contrapposizione delle parti così come è accaduto nella passata legislazione.

**
Presidente consiglio comunale. L’articolo 39 del decreto legislativo n. 267/00, al comma 1, prevedendo la possibilità anche per i comuni con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti di istituire la figura del presidente del consiglio, dispone che a questi sono attribuiti, tra gli altri, i poteri di convocazione e direzione dei lavori e delle attività del consiglio. Nulla dispone in ordine ad eventuali affievolimenti dei diritti connessi allo status di consigliere comunale come disciplinati, in particolare, dall’art. 43 dello stesso decreto legislativo n. 267/00, che, dunque vengono mantenuti anche in capo al consigliere-presidente.

https://dait.interno.gov.it/pareri/14379
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Trappolone
robi
23 Giugno 2019 - 00:35
 
Ciao AleB Sì. Lo conosco il Tuel. Lavoro in un comune. So bene cosa fa il presidente del consiglio comunale. Il mio è un giudizio di strategia politica del sindaco. Perché Albertella e non Tigano? O altri? Il tuo competitor ad un posto di garanzia? Non mi quaglia. Mi dispiace. Mossa per avere pochi ostacoli.
Vedi il profilo di Vincenzo Colombo 1Viva Verbania
Vincenzo Colombo
24 Giugno 2019 - 08:04
 
Ritengo che sia una grossa opportunita ' per poter amministrare bene Verbania e portare benefici alla nostra comunita'. Bisogna smettere di pensare agli interessi di lobbies. Il Sig. Albertella e' una persona molto competente ed ha dimostrato di fare bene come amministratore. Da cittadino penso che le sue competenze vadano sfruttate, soprattutto per portare a termine i punti che nei due programmi alternativi erano in comune. Dobbiamo andare oltre i miseri interessi "pesudo politici" locali. Coraggio e speriamo che si operi per Verbania. Alegher
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Se fosse correttezza vera
SINISTRO
24 Giugno 2019 - 09:13
 
Ciao lupusinfabula E allora perché ha accettato?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Trappolone
SINISTRO
24 Giugno 2019 - 09:14
 
Ciao robi se fosse stato un trappolone, non avrebbe accettato. Anzi, uno dei consiglieri più anziani è addirittura favorevole.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Trappolone
SINISTRO
24 Giugno 2019 - 09:15
 
Ciao robi credo che la strategia politica sia mancata proprio a chi era in vantaggio al primo turno.
Vedi il profilo di lupusinfabula Perchè ha accettato?
lupusinfabula
24 Giugno 2019 - 10:10
 
Non so perchè abbia accettato, bisognerebbe chiederlo a lui: io continuo a pensare che abbia sbagliato, a io sono estraneo a certi giochi politici.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti