Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Forza Italia: addio fondi per SS34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato provinciale Forza Italia Vco, riguardante i fondi per la messa in sicurezza della strada statale 34.
Verbania
Forza Italia: addio fondi per SS34
«Apprendo con grandissimo stupore - dichiara la deputata di Forza Italia Mirella Cristina - che i 25 milioni di euro che la Regione Piemonte aveva destinato alla messa in sicurezza della statale 34 non ci sono più. O meglio, la precedente giunta a guida Pd li ha fatti “slittare” al 2020, precludendo così al momento qualsiasi possibilità di utilizzarli quest’anno. È semplicemente assurdo che l’allora assessore al Bilancio Aldo Reschigna abbia consentito un simile scippo, perché di questo si tratta, a quello che dovrebbe essere il suo territorio».

«Un territorio - aggiungo il coordinatore provinciale di Forza Italia Massimo Manzini - che, evidentemente, non ha mai avuto intenzione di tutelare».

«Con questa manovra, che ovviamente il Pd ha tenuto ben nascosta durante la campagna elettorale, torniamo indietro di mesi, vanificando il lavoro che abbiamo fatto in tutte le sedi, anch’io per mia parte in Parlamento, per avviare il prima possibile i cantieri sulla 34. Mi aspetterei inoltre che il sindaco di Verbania protestasse con forza, ma temo che per convenienza politica non lo farà».

«Il presidente Alberto Cirio e l’assessore alle Infrastrutture Gabusi - concludono Cristina e Manzini - hanno preso l’impegno di provare ad anticipare questi fondi e riportarli sul 2019. Ancora una volta auguriamo a tutta la nuova giunta regionale di riuscire in una missione tutt’altro che facile: rimediare ai disastri e alle follie dei loro predecessori.



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga 1STORIE DI ORDINARIA MOROSITÀ'
"Cervello (poco)" in fuga
17 Luglio 2019 - 11:40
 
“ANAS SPA, gestore delle strade e autostrade pubbliche, controllato dallo stato, si ritrova pignoramenti per 200 milioni di euro per lavori mai pagati.
ci troviamo di fronte a una società dello stato che:
1) non paga fornitori e creditori;
2) accolla ai contribuenti l'onere del recupero crediti;
3) contribuisce all'intasamento della giustizia civile;
4) indebolisce il suo stesso azionista”

Qui, l'articolo...http://www.ilgiornale.it/news/politica/anas-morosit-stato-lavori-mai-pagati-pignorati-200-milioni-1727800.html

Cari amici di Forza Italia, di cosa stiamo parlando? In queste condizioni, non si faranno più partire cantieri per anni...
Ora, criticare è facile, ma cosa avete fatto, nei vostri anni di governo, per migliorare la situazione (dell'ANAS e della SS349?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: STORIE DI ORDINARIA MOROSITÀ'
Hans Axel Von Fersen
17 Luglio 2019 - 13:56
 
Ciao "Cervello (poco)" in fuga
Scusa Cervello tutto bello quello che dici ma qui si parla di contributi regionali e non statali. Contributi che avrebbero permesso di cantierizzare i lavori immediatamente indipendente dai puffi dell’anas
Vedi il profilo di "Cervello (poco)" in fuga Re: Re: STORIE DI ORDINARIA MOROSITÀ'
"Cervello (poco)" in fuga
18 Luglio 2019 - 18:16
 
Ciao Hans Axel Von Fersen i contributi regionali finirebbero comunque nei conti di ANAS, con il rischio di essere pignorati, per le vicende descritte nell'articolo...il sistema è "marcio" e tutti i partiti che hanno governato negli ultimi 25 anni hanno la grossa responsabilità di NON AVER FATTO NULLA, per cambiarlo, se non in peggio!!!!!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti