Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Arrivati tredici profughi Eritrei

Sono arrivati nella mattinata di ieri, ospitati nella struttuta di Antoliva, tredici migranti provenienti dall'Eritrea.
Verbania
Arrivati tredici profughi Eritrei
Giunti in città, dopo essere stati trasferiti dalle coste siciliane su cui erano sbarcati, i 13 profughi piuttosto provati dal viaggio sulla carretta del mare, durante il quale avrebbero subito anche violenze fisiche, sono stati visitati e identificati, presso la struttura di Maria Consolatrice ad Antoliva.

Cinque migranti poi, sono stati trasferiti nella struttura d'accoglienza di Omegna.



32 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di andrea 1povera scuola
andrea
10 Luglio 2014 - 12:18
 
La mia ex scuola che fine inglorioso..
Vedi il profilo di andrea 1collegio santa maria
andrea
10 Luglio 2014 - 12:20
 
Il collegio e hotel castagnola ormai chiuso potrebbero ospitare i profughi. ..
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti 1Andrea...
Emanuele Pedretti
10 Luglio 2014 - 12:37
 
.... magari anche casa sua.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1visti....
lupusinfabula
10 Luglio 2014 - 13:37
 
Visti tutti i buonisti (a parole) che intervengono su VbN pro accoglienza profughi non dovrebbe essere difficile distriburli almeno uno in ogni loro casa: si attendono manifestazioni di disponibilità.
Vedi il profilo di andrea 1provocazione. .
andrea
10 Luglio 2014 - 14:48
 
Naturalmente la mia era una provocazione..
Vedi il profilo di lupusinfabula appunto!
lupusinfabula
10 Luglio 2014 - 20:43
 
Appunto, aqnzichè criticarli dovremmo imitarli!
Vedi il profilo di lupusinfabula chiedo scusa
lupusinfabula
10 Luglio 2014 - 20:47
 
chiedo, scusa, il mio commento era relativo alla notizia che gli svizzeri stanno contingentando gli ingressi nel loro paese: ho sbagliato tasto!
Vedi il profilo di donato ancora..................
donato
10 Luglio 2014 - 20:56
 
quando finirà..............e i nostri politici cosa fanno??? sempre i buonisti????
Vedi il profilo di paolino vanvera
paolino
11 Luglio 2014 - 07:39
 
prima di scrivere,taluni farebbero bene ad azionare quel che resta del loro cervello onde evitare le consuete figure da cioccolatai. prendere ad esempio la Svizzera è un autogol clamoroso,per chi vorrebbe trincerarsi in casa e non far entrare nessuno: in Svizzera gli stranieri sono il 23% della popolazione! noi siamo ovviamente anni luce lontani da quelle percentuali,e non ci arriveremo mai.
Vedi il profilo di Alberto immigrati
Alberto
11 Luglio 2014 - 08:08
 
questo è quello che gli italiani si meritano per aver rimesso le stesse persone a "governare" i loro interessi, hop scusate non si deve dire la verità, il nostro paese.
Vedi il profilo di emilio paternò e ci prendono pure per i fondelli....
emilio paternò
11 Luglio 2014 - 09:06
 
Premetto che il razzismo non e' nel mio DNA , quindi me la prendo con i nostri politicanti, che si inventano cazzate tipo le tre mezze giornate di lavoro volontario che i nostri profughi andranno a fare a beneficio della comunita'. i cittadini, che ancora possono, lavorano minimo otto ore per cinque giorni, non prendeteci in giro per favore....
Vedi il profilo di von Ludendorff cri cri
von Ludendorff
11 Luglio 2014 - 09:54
 
ecco il solito grillino unto dal Signore con verità incontrovertibili in tasca
Vedi il profilo di Amelia generosità
Amelia
11 Luglio 2014 - 12:48
 
Il fatto (e il problema) è che è facile essere generosi con i soldi degli altri!
(Mi riferisco ai "generosi" nostri politici e ai soldi dei contribuenti).
La Svizzera, con tutti i suoi difetti, ha almeno il buon senso di amministrare con giudizio i soldi dei "suoi" contribuenti!
Vedi il profilo di lupusinfabula 23%
lupusinfabula
11 Luglio 2014 - 13:46
 
Sarè anche vero che in Svizzera gli stranieri sono il 23% della popolazione, ma di quali etnie, di quali razze? Non certo quelle che infestano l'Italia. Fare come loro: scegliere chi può entrare e chi no, chi ci porta ricchezza e non povertà che di quella la nostra già basta ed avanza.
Vedi il profilo di sibilla cumana sig. Paolino....
sibilla cumana
11 Luglio 2014 - 14:37
 
Lei è un "insultatore cronico"! Ritiri immediatamente "taluni , prima di scrivere, farebbero bene ad azionare quel che resta del loro cervello"!
A giudicare da come e quello che scrive.......sembrerebbe che Lei stesso abbia ben poco da "azionare". Ma guarda un pò: uno è stupido, l'altro è un cioccolataio, quel'altro è agghiacciante. Ma chi si crede di essere Lei? E' nato con la scienza infusa? Eccheccavolo!
Vedi il profilo di lupusinfabula insulti
lupusinfabula
11 Luglio 2014 - 17:44
 
In genere l'insulto è l'ultima spiaggia di chi si vede messo alle corde e non ha argomenti per replicare; in Paolino poi emerge continuamente quella supponenza, tipica di alcui elementi della sinistra, per cui chi non la pensa come loro è meno intelligente e meno culturalmente preparato.
Vedi il profilo di lady oscar superiorità
lady oscar
11 Luglio 2014 - 17:47
 
Per accedere al blog non è richiesto test ingresso. Quelli che si credono superiori possono migrare verso altre forme più acculturate di conversazioni. C'è un blog Dell accademia della crusca.. Ve lo consiglio. Paolino poi non era andato in bici mangiando avanzi a sensibilizzare il mondo?
Vedi il profilo di robi immigrati risorse!?
robi
11 Luglio 2014 - 19:32
 
C'è qualche poverello che pensa ancora che l'immigrazione sia una risorsa. Guardarsi attorno per credere! Oggi a Milano mi hanno avvicinato tre rom grandi e grossi più donnina untuosa per la solita elemosina forzosa, un vero pizzo che non pago mai. Ho fatto la faccia più feroce della loro e ho messo la mano in tasca come per tirare fuori un coltello. Come da classici vigliacchi, se ne sono andati. L'altro giorno un nordafricano è passato nel tornello che avevo aperto io nella Metro, pagando l'abbonamento da classico cittadino modello. Lo mando affancul e lui mi minaccia. Esce l'omino dell'ATM e guarda senza intervenire. spingo via il marocchino che quasi cade e metto la solita mano in tasca, dove ovviamente non c'è nulla. La mer.daccia se ne va. Ecco il mio rapporto un po' complesso con gli immigrati. Siamo solo degli idioti se pensiamo che questa feccia possa diventare come noi.
Vedi il profilo di lupusinfabula risorse
lupusinfabula
11 Luglio 2014 - 21:01
 
La situazione descritta da Roby, putroppo non potrà con peggiorare con i continui arrivi; più sopra ho chiesto che qualcuno di coloro che qui parlano di "risorsa" si faccia avanti per accogliere qualcuno di questi personaggi a propria cura e spese, ma vedo che dietro al solito bla bla terzomondista/buonista nessuno di costoro è disposto a tradurre nella pratica ciò di cui vanno blaterando. Ho visto un servizio l'altra sera a "Chi l'ha visto?" sui borseggi in metropolitana a Milano e preso nota delle etnie di questi inidividui che l'ufficiale di pllizia ha doverosamente elencato: ma anche Lui era sconsolato perchè ha affermato che, anche se sorpresi, costoro devono semplicemente essere denunciatia piede libero, cosa che ovviamente non li tocca neppure: anzi, si fanno beffa ed irrisione del nostro sistema giudiziario. Spiace dirlo, ma chi oggi in Italia si fa giustizia da se verso questi parassiti ha tutta la mia comprensione (.....anzi, se serve una mano.....)
Vedi il profilo di robi Fuori i coglioni
robi
11 Luglio 2014 - 21:14
 
E' un'affermazione che ha valenza doppia:
1- Gli italiani devono tirare fuori i coglioni e dimostrare di non essere i molluschi e le mammolette che sembrano. Farsi sottomettere da questa feccia è la cosa peggiore. Reagire durissimamente è l'unica soluzione.
2 - Fuori i coglioni intesi come gli indesiderati dall'italia. Chi ha la fedina penale sporca e chi commette reati deve andarsene senza guardarsi indietro, come Sodoma e Gomorra che se si voltano diventano statue di sale.
Pena la nostra miserabile fine.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Immigrati
Alberto Furlan
12 Luglio 2014 - 00:10
 
Se andiamo avanti con questo ritmo e con questa gente incapace che gioca a fare politica con i nostri soldi, tra qualche anno saremo ospiti a casa nostra!!
Vedi il profilo di paolino 1dimenticato
paolino
12 Luglio 2014 - 07:41
 
il nuovo giustiziere della notte,colui che terrorizza tutti gli immigrati,il terrore di tutte le metro,armato del suo coltellino immaginario (in attesa di ritrovarsene in faccia uno vero) ha dimenticato di aggiungere la seconda parte al titolo (raffinatissimo) del suo ultimo commento "fuori i coglioni".
suona meglio aggiungendo "dal blog". ma resteremmo in quattro gatti.
Vedi il profilo di robi Buh!
robi
12 Luglio 2014 - 09:11
 
Per spaventare il Sig. Paolino basta fare buh!
Comunque mi è già capitato quello che Lei spera, e me la sono cavata egregiamente. D'altronde sono i fighettini moralisti di sinistra come Lei che calano i pantaloni davanti ai "fratelli stranieri".Qui non si tratta di giustizieri, si tratta di sopravvivenza. Me lo immagino il Sig. Paolino davanti ad un coltellino che chiede pietà piangendo e che si libera anche dei denti d'oro pur di cavarsela. Lasci perdere le cose che non conosce e si dedichi ad altro, tipo letture all'aperto, raccolte di fondi per i profughi o al gioco delle bocce.
Vedi il profilo di renato brignone Il livello
renato brignone
12 Luglio 2014 - 09:26
 
Il livello del dibattito é sceso parecchio, siamo ai "vigilantes virtuali" , al "celodurismo" di valenza intellettuale, alle strategie "antinvasione" da aperitivo. Tante volte , anche se un libro é fatica, un buon film... :)
Vedi il profilo di robi Classe dirigente locale
robi
12 Luglio 2014 - 09:39
 
Non ho il piacere di conoscere il Dott. Brignone, ma so che siede nei banchi del consiglio a Verbania. Mi permetto di suggerirLe una comunicazione più consona al Suo ruolo, visto che fa comunque parte della classe dirigente di Verbania. Credo che il livello del dibattito si sia abbassato con il Suo francamente insensato intervento. personalmente leggo, guardo film, ho una laurea (non è un segno di superiorità, ma una semplice prova che so leggere l'alfabeto), credo di capire di politica e di vita. Le lezioncine se utili sono sempre bene accette. La Sua, con tuttom il rispetto, no.

Cordiali saluti
Vedi il profilo di Renato Brignone Faccia come crede
Renato Brignone
12 Luglio 2014 - 13:44
 
Non sono dottore, e temo che conoscermi non sarebbe esattamente "un piacere". Non so in cosa il mio linguaggio non le risulterebbe "consono" , anche perché il recente passato ( ma anche il presente) ci fornisce consiglieri estremamente creativi nel linguaggio. Detto ciò , malgrado la sua laurea avrei molto da ridire sui suoi contenuti, ma oggi mi godo una giornata in montagna, ci saranno altre occasioni, diciamo che Paolino ha già ben espresso anche il mio pensiero . Cordialmente Renato
Vedi il profilo di robi nessun problema
robi
12 Luglio 2014 - 13:55
 
Mi scuso per averle dato del "Dottore". Come dicevo, la laurea mi serve solo per saper leggere, non certo per la classica frase cafona "Lei non sa chi sono io". Questo lo lascio ai politici. Credo Lei sia intelligente da riconoscere che la cultura non è condividere le idee degli altri, ma saperle esporre correttamente. Poi si può essere d'accordo o meno. Buona montagna, anche se preferisco il mare.
Cordialmente Robi
Vedi il profilo di massimiliano caffè? paghi te!
massimiliano
22 Ottobre 2014 - 17:16
 
ma di questi geni pro-immigrazione, 1 dico 1 almeno volete ospitarlo e mantenerlo voi? Siamo alle solite, il solito pensiero sinistro: andiamo a prendere il caffè, invito qualcuno, ma paghi tu! Caffè letterario magari.......
Vedi il profilo di Alberto profughi
Alberto
22 Ottobre 2014 - 17:53
 
Indignarsi non serve a nulla, bisogna fare come nel 45 . e basta, allora forse qualcosa cambierà.
Esco un attimo dal tema principale ma sempre correlando il mio pensiero all'attuale situazione politica disfattista: parlando proprio del 45, come mai oggi non si deve incitare le folle alla ribellione e poi un bel malloppone di nostalgici festeggia ogni anno la liberazione, dove, una mugia di persone, da una parte e dall'altra, si sono ammazzati per una causa, per la libertà dall'oppressione, chiamando questa ricorrenza giorni della memoria; allora riepiloghiamo: nel 45 era giusto accoppare per un ideale e per la libertà, oggi, che ci stanno massacrando e ci hanno imposto una dittatura finanziaria ma con tanto stile non lo si potrebbe, ne dire ne fare, mi volete spiegare? non c'è per caso qualcosa che non quadra?
Vedi il profilo di albarosa immigrati
albarosa
22 Ottobre 2014 - 21:31
 
Ad Arizzano sono ospitati diversi giovani africani che girano tutto il giorno con telefonini di ultima generazione e con le cuffie addirittura uno di loro ha acquistato un I-pad da 800 euro, E noi dobbiamo tenere queste persone che hanno i soldi e vengono mantenute con i nostri soldi? Non sono razzista ma i nostri giovani che non hanno lavoro ed i disoccupati dai 40 anni in su chi li mantiene? Ritengo una vergogna che il nostro governo pensi solo a loro, e spenda tutti quei soldi che potrebbero servire per dare qualcosa ai disoccupati e ai pensionati che vivono con 500 € al mese.
Vedi il profilo di cesare Per quanto tempo ?
cesare
22 Ottobre 2014 - 21:46
 
Questi profughi per quanto tempo saranno ospitati ? Arrivano e restano . Avete visto come fanno i controlli sanitari ?
Siamo senza soldi ,continuiamo ad emettere carta straccia per mantenere in piedi la baracca ,spostiamo il pagamento delle pensioni e non le indicizziamo più , la sanità è allo sfascio finanziario eppure ci permettiamo di sprecare soldi
per i non italiani. Aiutarli come UE mi sta bene , da soli non siamo nelle condizioni di poterlo fare .Non facciamo confronti con la Svizzera loro hanno dei controlli seri e se non hai lavoro...a casa.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/01/2017 - Assemblea Congressuale Auser Verbania
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
18/01/2017 - Metti una sera al cinema speciale Cinegusto - Red Obsession
18/01/2017 - PsicoNews: Che tristezza il giorno più triste dell’anno!
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti